Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno scolastico
Condividi

Come migliorare l’inglese scritto?

Scritto da Francesca, pubblicato il 29/06/2017 Blog > Lingue straniere > Inglese > Come Scrivere Meglio In Inglese!

La scuola ci insegna un inglese che può essere definito scolastico o standard. Parlato o scritto, resta comunque rudimentale.

Tocca quindi a ognuno di noi arricchirla e renderla più “fluida” per avvicinarci maggiormente al linguaggio quotidiano e imparare l’inglese in maniera più generale.

Ma come si fa a progredire e, soprattutto, a perfezionare la scrittura?

Corinne

I nostri insegnanti sono talmente contenti

”Con Superprof, ho potuto trovare degli allievi seri, motivati e con molta voglia di imparare. Consiglio assolutamente Superprof!”

Leggere i giornali

Il tuo inglese è ancora a un livello base? In caso affermativo, la tua conoscenza della lingua non si è arricchita ulteriormente dopo i tuoi studi a scuola, così la lettura dei giornali in lingua inglese può risultare leggermente difficile per te.

Perché?

Semplicemente perché l’inglese utilizzato da queste testate può essere aulico, letterario e giornalistica. Naturalmente, anche il vocabolario è ricco. Le costruzioni sintattiche possono essere insolite per uno studente italiano. In breve, all’inizio c’è proprio da perdersi!

Per migliorare il tuo inglese, non puoi prescindere dalla lettura dei giornali in lingua! La lettura dei giornali è importantissima per il tuo inglese!

Malgrado tutto, è necessario passare anche attraverso questo! Si tratta di un passaggio obbligato verso un miglioramento certo e significativo del tuo inglese scritto. Non lasciarti quindi ingannare dalle tue prime difficoltà di lettura.

Se necessario, non esitare a passare a giornali più accessibili. Molte pubblicazioni in inglese sono disponibili in Italia, sia quotidiani che riviste.

Per iniziare nella lettura, opta quindi per argomenti più leggeri (tabloid, sport, varie, film…) o ai quali sei particolarmente appassionato, per trovarvi un vocabolario utile e che ha già incontrato a lezione di inglese.

Naturalmente, anche se la carta ha qualcosa di speciale e rappresenta un vero e proprio momento di lettura per l’acquirente, su Internet si possono trovare numerose testate online. La stampa internazionale è presente e offrirà elementi diversi, ma ugualmente preziosi per migliorare il tuo inglese scritto.

Leggere romanzi

Anche senza essere un grande lettore, probabilmente ti sarai già imbattuto in un libro, non è vero? Durante un lungo viaggio, una vacanza o a scuola… Il piacere della lettura è incomparabile e ti coinvolge in maniera inaspettata. E se succedesse…in inglese?

Non si tratta, forse, di un metodo geniale per arricchire il tuo inglese appassionandoti a una nuova storia?

Prendiamo l’esempio di Harry Potter. La saga di J. K. Rowling è divisa in 7 volumi e ha fatto scoprire a milioni di bambini e adolescenti in tutto il mondo la gioia della lettura. Purtroppo per i non bilingui, ogni nuova uscita era sempre naturalmente in inglese. Bisognava quindi rassegnarsi ad aspettare mesi prima di trovare in libreria la versione tradotta in italiano oppure di provare direttamente a leggere quella inglese.

Sebbene la maggioranza avesse scelto la prima opzione, molti lettori, troppo impazienti, hanno invece optato per la lettura in inglese. Il guadagno di una tale decisione è incredibile per il miglioramento dell’inglese scritto. Attraverso una storia avvincente, il lettore apprende rapidamente nuove espressioni e nuovi vocaboli.

Dimentica le tue lezioni di inglese a scopri la magia della letteratura.

Tocca a te trovare il tuo personale Harry Potter per proseguire il tuo cammino verso il bilinguismo!

Guardare film e serie tv in lingua originale

Il principio del miglioramento della scrittura in inglese per piacere o per divertimento resta lo stesso qui! Negli ultimi anni, le serie (soprattutto americane) hanno fatto irruzione nelle nostre vite in maniera molto sorprendente.

Tutti noi ci siamo affezionati a una o più serie tv in inglese che abbiamo guadato con continuità fino alla fine. Le divoriamo letteralmente, episodio dopo episodio. Ma tra gli appassionati ci sono ancora quelli che aspettano di vederle tradotte in italiano.

Tanto per essere chiari fin da subito, nessuna di queste due soluzioni sarà di grande aiuto per migliorare la tua scrittura in inglese. Tuttavia, per fare un’immersione vera e propria nella lingua, ti consigliamo di optare per la versione originale, sottotitolata in inglese.

Nei film come nelle serie tv, è sempre meglio optare per la versione originale con sottotitoli! Scegli i film sottotitolati in inglese!

Mentre il tuo orecchio progredisce nell’ascolto degli accenti inglesi e delle diverse pronunce, le frasi trascritte in basso e in inglese consentono di capire la loro realizzazione in forma scritta. Un metodo che è già stato provato e che si applica, ovviamente, anche al cinema.

Impara le parole che fungono da collegamento

Avere un buon inglese scritto non significa soltanto essere in grado di catturare i propri pensieri in inglese.

L’inglese scritto, come il francese e tutte le altre lingue, ha le proprie regole di scrittura. Senza finire col parlare di praticare un inglese letterario, evochiamo insieme ciò che potremmo chiamare “inglese aulico”.

Nello scritto, l’inglese aulico implica, come possiamo osservare in italiano, una sintassi molto precisa e ricca.

Il vocabolario è più serio. Le costruzioni sintattiche più sofisticate. Le figure stilistiche più ricorrenti, ecc.

Per il tuo inglese scritto, anche queste parole hanno la loro importanza! Non sottovalutare l’importanza di queste parole!

Prima di arrivare a comprendere un editorialista di Time, dovrai passare l’inglese scritto di base. E questo passa soprattutto attraverso un rigoroso apprendimento di queste parole di collegamento.

Per gettare le basi della tua scrittura, ti saranno indispensabili! Sai scrivere in inglese, e in maniera corretta, la parola “allora”, “però”, “così,” “e” “di più”…?

L’elenco è lungo e, ovviamente, bisogna conoscerlo. Questo ti permetterà di strutturare i tuoi testi o e-mail in futuro e, quindi, di farti capire meglio dai tuoi interlocutori anglofoni.

 

Incrementa il tuo vocabolario

Arricchire il proprio bagaglio di vocaboli significa non girare all’infinito intorno alle stesse parole o espressioni. Una volta che hai utilizzato una volta o due i verbi di base come “to do”, “to go”, “to be”, “to have”, “to see” …

Cosa ti resta? Non molto? È giunta l’ora di arricchire il tuo vocabolario inglese.

Per migliorare il tuo inglese scritto, devi arricchire il tuo vocabolario! Arricchisci il tuo vocabolario inglese!

Per raggiungere questo obiettivo, esiste un metodo molto semplice e vecchio come il mondo: prepararsi schede di parole! In tal modo, puoi assimilare un minimo di dieci nuove parole al giorno. 10 non è molto. Soprattutto per un giovane con una buona memoria. Ogni giorno, puoi anche tornare su ciò che hai imparato negli ultimi giorni.

Si tratta di un metodo molto semplice, ma molto efficace, per acquisire un inglese molto più completo.

Costringiti a scrivere

Che si tratti di un esame scritto di inglese, per avere voti migliori durante l’anno scolastico, in previsione degli esami parziali o semplicemente per la tua futura vita professionale, l’inglese scritto è un settore importante. Una volta constatato tutto ciò, qual è l’approccio migliore da adottare? Nel corso di questo articolo, Superprof.fr si è sforzato di fornirti diversi strumenti.

Ma il modo migliore per imparare a nuotare è tuffarsi, non è vero? Sforzati di scrivere allora!

Imparare a parlare inglese, significa anche scrivere in questa lingua.

Purtroppo, saper comunicare in inglese a voce non significa che tu sia in grado di scrivere senza problemi.

L’inglese scritto è decisamente una disciplina diversa. Proprio come la scrittura in generale, d’altra parte. Se ti si profilano all’orizzonte grandi scadenze scolastiche, prendi in mano la penna e scrivi.

Nei primi istanti, è probabile che tu sia ancora in difficoltà. Ma rispettando i diversi principi fissati fin dall’inizio di questo articolo, dovresti essere in grado di migliorare rapidamente. Con un vera e propria varietà di vocaboli e costruzioni grammaticali.

Utilizzando le parole di collegamento che hai imparato, scrivere in inglese può diventare un’azione più naturale per te. Pratica!

Migliorare l’ortografia utilizzando i dizionari

Senza fare la parte dei vecchi reazionari, si può dire tranquillamente che la generazione SMS abbia leggermente ucciso l’ortografia.

In ogni caso, non le ha fatto molto bene. L’abbiamo constatato tutti in Italia e continuiamo a vederlo ogni giorno. Ma succede anche nei paesi di lingua inglese nei quali le scorciatoie da tastiera vengono utilizzate da molte persone.

L’ortografia, che forse in passato era qualcosa di acquisito dalla maggioranza, probabilmente oggi lo è un po’ meno. Saper scrivere perfettamente le parole diventa quasi una competenza completa per i giovani che si apprestano a fare il loro ingresso nel mondo del lavoro!

Se desideri migliorare la tua scrittura inglese, devi quindi fare molta attenzione a scrivere sempre correttamente le parole e le frasi che usi. Questo passa anche da lì. Il modo migliore è quindi quello di cercare di applicare i diversi trucchi di cui sopra (leggere giornali, siti web, romanzi, vedere film in lingua inglese con sottotitoli…) per memorizzare molte parole nuove.

Ma anche di munirti di un dizionario italiano-inglese quando devi scrivere!

Inoltre, quando effetti una ricerca su internet, è possibile che, come tutti gli altri, tu venga indirizzato a siti inglesi o americani. Non esitare quindi ad andare a controllare le traduzioni delle parole che non capisci, per memorizzarle e utilizzarle nell’espressione orale o scritta.

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *