Disegno
Italiano Lingua Straniera
Francese
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Inglese
Italiano Lingua Straniera
Flauto
Superprof la community
1.421.871
di prof e insegnanti privati
TOP 10 insegnanti
Italiano Lingua Straniera
Matematica
Storia dell'arte
Inglese
Matematica
Italiano scolastico
Matematica
Matematica
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Francese
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Inglese
Italiano Lingua Straniera
Flauto
Italiano Lingua Straniera
Matematica
Storia dell'arte
Inglese
Matematica
Italiano scolastico
Matematica
Matematica
Superprof la community di prof e insegnanti privati
TOP 10 insegnanti
Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno scolastico
Condividi

Superprof ti spiega tutto sulle tariffe dei corsi a domicilio

Scritto da Catia, pubblicato il 29/05/2017 Blog > Lezioni private > Dare delle Lezioni Private > Qual è il Prezzo delle Lezioni Private in Italia?

« Il prezzo si dimentica, ma la qualità resta » 

A volte accettiamo di pagare un prezzo molto alto per comprare un servizio come quello delle lezioni private. Le somme sborsate si dimenticano presto se l’insegnante ha fatto migliorare sensibilmente l’allievo.

In Italia i corsi privati si inseriscono in un mercato in continua crescita e riscuotono molto successo tanto tra gli studenti quanto tra gli adulti.

Ma come si determina la tariffa di un corso privato, di aiuto compiti o ripetizioni a domicilio?

  • Spetta all’insegnante fissare i prezzi delle lezioni private?
  • L’allievo può dire la sua?

Quali saranno le differenze di prezzo tra una piattaforma di sostegno scolastico e un insegnante privato reclutato direttamente, senza intermediari?

Sono alcune delle domande a cui Superprof cercherà di dare una risposta.

Corinne

I nostri insegnanti sono talmente contenti

”Con Superprof, ho potuto trovare degli allievi seri, motivati e con molta voglia di imparare. Consiglio assolutamente Superprof!”

I prezzi medi di un corso privato

In Italia si stima che il prezzo medio di una lezione privata sia intorno ai 17€.

Anche se non sono quotate in borsa le tue ore di corso privato possono subire dei cambiamenti di prezzo. Anche i prezzi delle lezioni cambiano!

I prezzi variano a seconda del posto in cui si tengono, quindi una lezione d’inglese a Venezia non avrà lo stesso prezzo di un corso che si tiene ad Aosta.

Ecco un riepilogo dei prezzi medi applicati alle lezioni private in 4 città italiane:

Milano 17€

Roma 16.75€

Torino 16.25€

Napoli 16€

Le tariffe non sono molto disomogenee, ma in generale, tendono a scendere procedendo verso Sud. Gli insegnanti meridionali sono così numerosi che il prezzo si abbassa? Sono più preparati rispetto agli insegnanti del Nord?

Cerchiamo di capire quali sono le variabili che influenzano il prezzo di una lezione.

Perché tante differenze?

Quanto ci costa la formazione nell’arco della nostra vita? Molto!

In generale, la tariffa di un insegnante può anche triplicare rispetto a quella di un altro.

I prezzi dei corsi a domicilio possono essere molto diversi tra loro, dipende da come valuti le tue competenze di insegnante privato. Trova l’equilibrio tra le tue competenze e la tariffa che richiedi!

Nel calcolo del costo di una lezione ci sono molti fattori che entrano in gioco:

  • Il materiale utilizzato
  • La disciplina insegnata
  • Il numero di lezioni seguite dall’allievo
  • Il livello d’insegnamento (scuola primaria, secondaria, università)
  • Il livello di studi dell’insegnante (laurea specialistica, master, dottorato…)
  • Il background dell’insegnante: le esperienze, la sua funzione nell’insegnamento…
  • L’età dell’insegnante
  • Il metodo pedagogico usato dall’insegnante
  • Il tipo di corso offerto: corso intensivo, corso di recupero, corsi sporadici, aiuto compiti, ecc.
  • Le modalità di pagamento: ricevuta, fattura, pagamento in nero
  • Lo stato della concorrenza: ci sono molti insegnanti nella stessa materia? Dove fare lezioni di sci? A Leonessa, Sulmona o Siracusa? Chi cerca corsi di cucina a Trieste? Quanti insegnanti d’inglese ci sono a Genova o a Reggio Calabria?
  • I costi legati allo spostamento degli insegnanti verso il domicilio degli studenti
  • L’intermediazione: organismo specializzato in sostegno scolastico a domicilio, sito per annunci gratuiti (Portaportese, Bakeca, Kijiji), piattaforme di intermediazione insegnanti/studenti (Superprof, per esempio), passaparola, ecc.

Facciamo qualche esempio concreto per illustrare i diversi prezzi applicati.

Simone, 26 anni, laureato in fisica e chimica

Quando era ancora studente, Simone si è lanciato nell’avventura dei corsi a domicilio per pagarsi gli studi. Dato che intanto faceva Il Tirocinio Formativo Attivo (TFA) per prendere l’abilitazione all’insegnamento nella scuola pubblica, dare delle lezioni a domicilio era l’attività che faceva proprio per lui.

Ha scelto di pubblicare un annuncio su Bakeca e di offrire entrambe le competenze: lezioni di matematica e lezioni di fisica e chimica per ragazzi delle medie e del liceo.

I primi studenti sono arrivati dopo poco. Per un allievo di prima media prendeva 10€ l’ora, mentre per uno del liceo arrivava a 15€ l’ora, inclusi i trasporti.

Non è un prezzo alto, considerando il suo livello di conoscenze, ma riusciva comunque a ricavare uno stipendio di circa 500€ al mese con due ore di lezione al giorno.

Massimo, un insegnante di fisica-chimica e scienze della terra

Massimo ha scelto di iscriversi sulla piattaforma di Superprof e insegnare fino a 4 discipline: fisica, chimica, biologia, scienze della terra.

E’ un lavoratore autonomo, e chiede circa 25€ l’ora.

A questa somma non deve togliere la ritenuta d’acconto perché le famiglie a cui insegna sono privati e non possono fare da sostituti d’imposta. A fine anno dichiara i redditi percepiti con le lezioni private.

Laura, insegnante d’italiano

Laura ha un diploma di laurea in lettere e vuole diventare una giornalista.

Piuttoto che lavorare da Mac Donalds, ha scelto la strada dell’insegnamento a domicilio. I corsi privati d’italiano servono ad integrare il suo reddito.

Visto che abita in una città universitaria come Forlì, ci sono già molti insegnanti d’italiano e alcuni sono anche più esperti, sono abilitati all’insegnamento nella scuola pubblica o hanno corsi di specializzazione post laurea.

Di conseguenza, non riesce ad avere degli studenti a 20€ l’ora. Decide quindi di abbassare il prezzo per prendersi degli studenti a 15€ l’ora.

I corsi a domicilio sono necessariamente più cari? Dipende molto anche dalla frequenza e dal tipo di lezione.

Frequenza e tipo d lezione

Il prezzo orario di un corso privato dipende dal numero di lezioni e dalla frequenza: il prezzo non sarà lo stesso se si seguono una o due ore di lezione a settimana o se si tengono un paio di volte al mese.

Per determinare il prezzo medio di una lezione, c’è un altro fattore da tenere in considerazione: il tipo di corso.

L'aiuto compiti è meno intensivo, ma dura più a lungo e ha un prezzo orario più basso. I prezzi variano a seconda del tipo di corso privato!

Infatti le ripetizioni, un corso privato e l’aiuto ai compiti non sono proprio la stessa cosa e non richiedono le stesse competenze.

Per quanto riguarda l’aiuto compiti, è rivolto principalmente agli alunni della scuola primaria e delle medie: non si tratta di un corso vero e proprio, quanto di un sostegno per fare i compiti richiesti dalla scuola.

I corsi privati, invece,offrono un accompagnamento scolastico che porta un vero valore aggiunto per l’allievo, e implica delle conoscenze o un rafforzamento delle conoscenze. Può avere diversi obiettivi:

  • Approfondire un argomento che l’allievo non ha capito
  • Integrare le conoscenze acquisite in classe
  • Scoprire un nuovo metodo di studio, una nuova metodologia d’insegnamento.

Le lezioni private hanno quindi molti vantaggi.

I prezzi delle ripetizioni scolastiche

Le tariffe delle lezioni private dipendono, innanzitutto, dal livello insegnato: una lezione con uno studente di terza media sarà meno cara rispetto a quella con un ragazzo delle scuole superiori.

Il livello di studi dell’allievo conta quanto quello dell’insegnante!

Perché c’è una differenza di prezzo?

Innanzitutto, la metodologia usata nella scuola primaria e in quella secondaria sono diverse, e questo comporta un investimento diverso.

Più aumenta il livello di studi dell’allievo, più alto sarà il livello di conoscenze che l’insegnante è tenuto ad avere.

Dato che è in gioco la qualità delle lezioni, è giusto che il compenso sia all’altezza del livello di studi e delle competenze richieste all’insegnante.

Per esempio, un’ora di aiuto compiti va da 8€ a 10€ per un alunno delle elementari. Le ripetizioni agli studenti delle medie salgono intorno a 10-12€.

Se l’insegnante è qualificato e ha esperienza, i prezzi possono salire a 15-20€.

Le lezioni nella scuola secondaria

Un corso privato a uno studente di scuola secondaria (liceo o istituto professionale) è intorno a 15-18€ l’ora. Alcuni enti tradizionali e insegnanti di ruolo della scuola arrivano a chiedere anche 35€ l’ora.

Questo aumento delle tariffe per gli istituti di formazione è legato all’amministrazione, alle campagne di marketing, alla comunicazione e alla loro  presenza su strada, con i costi che ne conseguono.

Con Superprof, invece, il prezzo orario è intorno ai 15€ l’ora per le ripetizioni, perché tutti i costi di funzionamento dei concorrenti non esistono o sono molto bassi.

I corsi a livello universitario

Infine, il prezzo medio di un corso privato per uno studente universitario varia a seconda della città di residenza (le provincie laziali hanno costi molto diversi rispetto a quelli di Roma, per esempio).

Varia anche a seconda della materia scelta dallo studente ma, in genere, siamo intorno ai 20-25€ l’ora.

C’è da notare che le lezioni private per uno studente delle superiori o dell’università di solito sono più intense rispetto a quelle degli alunni delle elementari e delle medie. Queste ultime invece, durano più a lungo e di solito coprono l’intero anno accademico.

La frequenza delle lezioni dipende dalle necessità dello studente, e cambia se si vuole recuperare qualche materia o prepararsi per un esame.

Il prezzo delle lezioni varia a seconda delle materia

La tariffa di un corso privato cambia in funzione della disciplina: le materie scientifiche richiedono spesso più lavoro rispetto alle lingue straniere, per esempio. Ci vorranno più esercitazioni da preparare e quindi più test da correggere.

Quindi bisognerà lavorare di più prima e dopo la lezione.

Molte variabili influenzano il costo di una lezione a domicilio, Ti stai ancora facendo delle domande sui prezzi dei corsi privati?

Le materie scolastiche sono le meno care?

Uno dei fattori che determina il prezzo è la materia insegnata. La questione del materiale didattico, per esempio, ha il suo peso: manuali, schede, strumenti vari (calcolatrice, goniometro ecc.).

I libri e i manuali didattici che usa l’insegnante privato devono rientrare nei calcoli per la tariffa oraria.

Inoltre, un corso di matematica per gli esami di maturità non richiede la stessa preparazione e lo stesso investimento, in termini di risorse e ore lavorate, di un corso per studenti delle medie.

Poi, c’è la questione difficoltà/rarità. Per esempio, un corso di inglese, francese e spagnolo si possono avere in media per 16.50€ l’ora. Quando la lingua straniera è considerata difficile (cinese, arabo, giapponese, o hindi) si sale a 18.50€.

Un corso di cinese richiede l’apprendimento dell’alfabeto, degli ideogrammi e ha un costo più alto rispetto allo spagnolo.

Il prezzo dei corsi di musica a domicilio, i più alti

Un altro esempio. Le lezioni di musica richiedono che l’allievo, così come l’insegnante, abbia il proprio strumento.

Diventare insegnante di chitarra jazz, per esempio, richiede un’esercitazione maggiore. 

Un chitarrista swing o un insegnante di danza jazz moderna deve avere almeno 10-15 anni di pratica per poter insegnare a un principiante, mentre a un insegnante di inglese ne bastano da 3 a 5.

Per quanto riguarda il prezzo, una lezione di musica sta intorno ai 20€ su Superprof. I corsi di pianoforte o di chitarra, per esempio, sono tra 20€ e 23€ l’ora.

Cosa dire dei corsi di sport?

Il prezzo di una sessione di coaching sportivo a domicilio può essere molto più alto di quello delle materie scolastiche a domicilio.

Un coach sportivo, personal trainer, riesce a combinare una competenza scientifica con quella fisica: il suo lavoro riguarda il fisico di uno studente e quindi ha delle responsabilità.

Per rassodarsi, fa crescere i muscoli o fare degli esercizi di cardio-training, per esempio, bisogna tenere in conto l’uso di materiale costoso, la conoscenza del corpo, nozioni di biologia e tecniche di primo soccorso.

Gli sport costano caro. Chi vuole seguire un corso di muai thai, per esempio, deve essere pronto a investire 45€ l’ora.

Ma non è finita qui, ci sono altri fattori che influenzano il prezzo delle lezioni!

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar
wpDiscuz