Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno scolastico
Condividi

Sapere tutto sul profilo di chi offre corsi a domicilio

Scritto da Catia, pubblicato il 07/12/2016 Blog > Lezioni private > Dare delle Lezioni Private > Chi Può Dare Lezioni Private?

Quando sei un pedagogo e ti appassiona la tua specializzazione, puoi essere facilmente tentato dall’idea di diventare un insegnante privato. 

Trasmettere il proprio sapere, condividere le conoscenze e vedere uno studente evolvere grazie a ciò che ha imparato e alla tua metodologia è  molto gratificante.

Che tu desideri insegnare per arrotondare a fine mese o fare questo lavoro a tempo pieno, ti domandi giustamente se hai il profilo giusto.

Posso dare dei corsi a domicilio? Il mio profilo è adatto?

Queste domande sono assolutamente legittime.

In realtà, la materia dell’insegnamento a domicilio in Italia non è ancora stata regolata. Vuol dire che non ci sono dei requisiti specifici per chi vuole lavorare in questo ambito.

Si applicano le regole per il lavoro in generale, quindi bisogna aver compiuto 15 anni per poterlo fare, ma per il resto ci si affida a quel che chiede il mercato.

Dal punto di vista giuridico la figura dell'insegnante a domicilio non è regolata, quindi non ci sono dei requisiti per legge per chi vuole dare lezioni private. Avere delle conoscenze in un ambito specifico è sufficiente per diventare insegnante privato?

Par aiutarti, Superprof ha tracciato il profilo di quelli che fanno lezioni private.

Dai corsi di musica ai corsi di biologia, passando per i corsi di informatica o per il coaching sportivo, ti diciamo tutto sulle competenze e il curriculum di chi decide di diventare insegnante a domicilio!

Corinne

I nostri insegnanti sono talmente contenti

”Con Superprof, ho potuto trovare degli allievi seri, motivati e con molta voglia di imparare. Consiglio assolutamente Superprof!”

Insegnanti privati di lingue

I corsi di lingua straniera fanno parte dei corsi privati e sono tra i più gettonati dagli studenti.

Questa grande domanda si spiega con l’impatto che la padronanza di un’altra lingua oltre alla propria lingua madre ha sul proprio percorso professionale.

Infatti, ai tempi della globalizzazione, i datori di lavoro preferiscono davvero chi ha un profilo da bilingue.

Saper parlare inglese, tedesco o spagnolo è un vero vantaggio quando ci si vuol fare assumere.

E i corsi di lingua nell’ambito della scuola pubblica non sempre sono sufficienti per avere le competenze linguistiche necessarie per potersi definire bilingui.

Hai le giuste competenze per essere un insegnante di lingua privato? Come madrelingua i tuoi corsi di conversazione possono davvero far migliorare uno studente!

Quelli che, come te, vogliono offrire ai loro studenti un vero perfezionamento delle lingue con corsi a domicilio hanno profili diversi:

  • l’insegnante madrelingua che sa parlare molto bene anche l’italiano. Permetterà ai suoi studenti di scoprire la cultura del suo paese attraverso l’apprendimento della sua lingua e di migliorare veramente l’orale con corsi di conversazione
  • uno studente bilingue che, grazie a un lungo soggiorno (l’Erasmus per esempio), potrà far progredire i suoi studenti allo scritto e all’orale, grazie a degli esercizi ludici e interattivi. Può anche prepararli alle prove di un esame che ha già sostenuto
  • un insegnante di lingue della scuola pubblica o privata, che è certificato o abilitato, in attività o pensionato, e che darà al suo studente la metodologia necessaria per perfezionarsi nelle lingue tramite i suoi corsi individuali

Se i corsi d’inglese, francese o spagnolo sono molto richiesti, anche i corsi di russo, cinese e arabo si stanno facendo largo tra i corsi a domicilio.

Insegnare le materie scientifiche: il profilo degli insegnanti

Nel 2014 il liceo scientifico era la prima scelta degli studenti della scuola secondaria italiana, attirando il 22.9% degli iscritti.

Anche nel 2016 le materia scientifiche hanno il vento in poppa.

I metodi di lavoro efficaci e gli sbocchi interessanti danno a queste discipline un’ottima reputazione agli occhi degli studenti e dei loro genitori.

Gli studi scientifici sono sempre più sceglti dagli studenti, anche se hanno bisogno di un insegnante a domicilio per recuperare Ma chi può dare lezioni nelle materie scientifiche?

I corsi di fisica e chimica, scienze della terra o matematica sono molto richiesti nell’ambito del sostegno scolastico.

Anche gli studenti dal profilo umanistico ne hanno bisogno per rimettersi a pari con l’università o il liceo.

Conosci perfettamente una di queste materie e vuoi diventare un insegnante privato?

Sono molti i profili che interessano agli studenti:

  • un insegnante della scuola pubblica che quindi conosce alla perfezione il programma nazionale e che è in grado di fare un ripasso con il suo studente e approfondire quello che non ha capito
  • uno studente del liceo scientifico o dell’università che può trarre profitto dalle sue conoscenze e aiutare altri universitari o liceali e persino sostenere chi deve preparare test di ammissione a corsi post laurea
  • un ingegnere che conosce bene l’ambiente di lavoro e in più si dimostra un eccellente pedagogo per uno studente che cerca orientamento

Chi può insegnare musica con i corsi a domicilio?

La musica addolcisce gli animi, dicevano gli antichi Greci.

Forse è questo il motivo per cui molti studenti si rivolgono a insegnanti di musica per imparare a suonare uno strumento.

Gli effetti benefici della musica spingono molti ragazzi a frequentare corsi di musica anche con un insegnante privato. Anche gli insegnanti di musica addolciscono gli animi!

Ma è anche perché la musica apporta dei veri benefici al cervello!

Il celebre ricercatore francese Hervé Platel, professore all’Università di Caen, è stato uno dei primi a mettere in evidenza questi benefici negli anni ’90.

Imparare a suonare il pianoforte o la chitarra, a qualunque età, permette di offrire vero intrattenimento ai propri neuroni ed essere più attivi.

I profili di chi insegna musica sono molto diversi:

  • maestri diplomati al Conservatorio che hanno goduto di un insegnamento di qualità e che spesso sono specializzati in uno o più strumenti, possono dare lezioni di solfeggio
  • dei musicisti professionisti che spesso fanno parte di un gruppo o un’orchestra e che hanno alle spalle molti anni di esperienza
  • insegnanti autodidatti che sin da piccoli hanno imparato a suonare uno strumento e lo padroneggiano alla perfezione
  • i docenti di musica della scuola pubblica, del Conservatorio o di istituti prestigiosi come l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Ti riconosci in uno di questi profili? Vuol dire che puoi effettivamente dare corsi di violino, di canto e persino di ukulele!

Fare corsi di informatica: è alla portata di tutti?

Se stai leggendo questo articolo è perché logicamente sai usare un computer. Ma è davvero sufficiente per poter dare dei corsi di informatica?

Si possono trovare degli studenti che non hanno nessuna competenza informatica e che cercano corsi per iniziare dalle basi: inviare email, usare internet…Ma sono molto pochi.

Molte persone cercano corsi di informatica a diversi livelli, da quello base alla programmazione. Alcuni hanno davvero bisogno di un corso di aggiornamento in informatica!

I corsi di informatica fanno parte di quei corsi privati dove i profili sono i più variegati perché questo settore è davvero ampio:

  • professionisti che conoscono alla perfezione il pacchetto Office (Excel, Word, Powerpoint) e l’office automotion grazie al loro mestiere (ingegneri, contabili o informatici)
  • sviluppatori e programmatori che inizieranno i loro allievi alla programmazione html o al linguaggio SEO
  • community managers che fanno corsi sui social media e insegnano a capire come funzionano Facebook, Twitter o Instagram
  • grafici e infografici che aiutano i loro apprendisti a conoscere software come Photoshop, Indesign o Final Cut per fare grafici, montare video…
  • i patiti per le tecnologie, i geek, che non necessariamente hanno dei diplomi informatici ma che conoscono il web e il computer a occhi chiusi
  • blogger specializzati come il famoso Salvatore Aranzulla che ha sempre una risposta pronta a qualunque domanda sul computer.

Chi può diventare un coach sportivo?

Mentre gli studi rivelano che il numero di persone in sovrappeso in Italia è in aumento, i corsi privati di sport stanno prendendo sempre più piede.

Sono molti quelli che offrono coaching sportivo a domicilio.

Su Superprof il numero di annunci per questi corsi è duplicato tra il 2105 e il 2016!

La domanda per corsi personali di sport e allenamento cresce sempre di più, come si può vedere dagli annunci per coach sportivo che trovi su Superprof. Si possono lanciare davvero tutti nel coaching sportivo?

Ma chi sono quelli che danno corsi di sport? Fare footing due volte a settimana è sufficiente per diventare un coach a domicilio?

Non necessariamente! I profili sono comunque molti diversi tra loro:

  • i professori di educazione fisica che hanno superato il Tirocinio Formativo Attivo
  • i professionisti o ex-professionisti con un alto livello di box, basket, danza e molte altre discipline sportive
  • gli studenti di Scienze Motorie che sono specializzati in almeno una disciplina e conoscono perfettamente il funzionamento del corpo umano
  • e anche un ex allenatore dell’esercito o uno sportivo

Gli insegnanti specializzati nel recupero scolastico a domicilio

Gli studenti e i loro genitori fanno spesso ricorso a corsi privati a domicilio per poter recuperare alcune materie scolastiche.

Nel momento in cui l’assenteismo e il continuo cambiamento degli insegnanti sta diventando un vero problema per lo Stato, l’aiuto con i compiti può essere una soluzione efficace per sopperire a queste mancanze e rafforzare le conoscenze degli studenti.

Si possono dare ripetizioni in ogni omento della vita scolastica di un alunno.

Dalla scuola primaria all’università, i corsi di inglese, matematica o storia e geografia possono permettere agli studenti di progredire con serenità.

Ma chi è adatto a fare corsi di sostegno scolastico? Chiunque può improvvisarsi insegnante privato?

Se i profili degli insegnanti sono molto eclettici, necessitano comunque di una formazione adeguata:

  • i professori della scuola pubblica o privata, che insegnino alle elementari, alle medie o al liceo, sono specializzati in una materia e aiutano gli alunni a studiare e approfondire le nozioni del programma
  • i liceali e gli universitari che hanno un buon profitto scolastico e che generalmente, svolgendo un lavoro da studenti, fanno migliorare gli allievi che hanno un livello inferiore al loro
  • i professori-ricercatori dell’università che sono specializzati in una materia e per esempio possono aiutare uno studente a preparare un concorso post-laurea o redarre la tesi

I corsi privati a domicilio possono quindi essere di tutti i tipi e l’eclettismo del profilo degli insegnanti implica che molte persone possono trasmettere il loro sapere ad allievi motivati.

Non bisogna comunque dimenticare la regola base: avere sempre un livello superiore a quello dei propri allievi!

Se ti riconosci in uno di questi profili degli insegnanti, non ti resta che lanciarti e trovare i tuoi futuri studenti.

D’altronde, sappi che iscrivendoti gratuitamente su Superprof aumenterai davvero la tua visibilità.

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *