Disegno
Italiano Lingua Straniera
Francese
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Inglese
Italiano Lingua Straniera
Flauto
Superprof la community
1.421.871
di prof e insegnanti privati
TOP 10 insegnanti
Italiano Lingua Straniera
Matematica
Storia dell'arte
Inglese
Matematica
Italiano scolastico
Matematica
Matematica
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Francese
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Inglese
Italiano Lingua Straniera
Flauto
Italiano Lingua Straniera
Matematica
Storia dell'arte
Inglese
Matematica
Italiano scolastico
Matematica
Matematica
Superprof la community di prof e insegnanti privati
TOP 10 insegnanti
Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno scolastico
Condividi

Qualche dritta per comprare una 6 corde al miglior prezzo

Scritto da Catia, pubblicato il 20/03/2017 Blog > Musica > Chitarra > Lezioni Chitarra: Come Scegliere uno Strumento d’Occasione?

E’ la centesima volta che guardi il concerto dei Guns N’ Roses e continui a ripeterti che ti piacerebbe da matti suonare il rock come loro.

Peccato che non sai suonare la chitarra!

Ti piacerebbe cominciare e ti senti davvero pronto a imparare a suonare la chitarra a orecchio e risparmiare così la spesa per un corso di chitarra a domicilio.

Ma è fuori questione andare nel primo negozio di musica che trovi per comprare una Stratocaster nuova di zecca, le tue risorse non te lo permettono!

E se fosse possibile trovare una chitarra d’occasione senza usare il libretto degli assegni ed essere sicuro della sua qualità? Come evitare di farsi fregare dalla persona che ti rivende il suo strumento a crode?

C’è una soluzione a tutto questo!

Sei pronto a cominciare la tua carriera da chitarrista?

Quale prezzo destinare alla tua chitarra? Ecco qualche consiglio per scegliere e comprare serenamente il proprio strumento d’occasione e poter scoprire le gioie che provano le rock star (nessuna garanzia sull’esito da rock star!)

Corinne

I nostri insegnanti sono talmente contenti

”Con Superprof, ho potuto trovare degli allievi seri, motivati e con molta voglia di imparare. Consiglio assolutamente Superprof!”

I vantaggi nello scegliere una chitarra d’occasione

Vediamo prima perché scegliere una chitarra economica e di seconda mano invece di una chitarra nuova.

Per scegliere la tua prima chitarra con serenità segui i consigli di Supeprof su come riconoscere una buona chitarra d'occasione. Perché comprare una chitarra di seconda mano?

Chi è agli esordi ha la tendenza ad andare verso i pacchetti per principianti poco cari e sfortunatamente di bassa qualità.

La tentazione quindi, è quella di rivendere subito la chitarra per comprarne un’altra di maggiore qualità, altrimenti si rischia di non trovare degli acquirenti…

Che desideri comprare una chitarra acustica, una chitarra elettrica o una chitarra elettro-acustica, una cosa è certa: con lo stesso budget puoi avere uno strumento qualitativamente superiore se lo compri d’occasione!

Una maggiore qualità implica che anche il suono della tua chitarra sia migliore e poi sarà più facile suonare una chitarra usata, soprattutto se sei un principiante.

Considera anche che la perdita di valore per una chitarra d’occasione è meno pronunciata rispetto a una chitarra nuova. Se vuoi rivendere il tuo strumento qualche settimana o qualche mese dopo l’acquisto lo potrai fare più o meno allo stesso prezzo d’acquisto.

E se cerchi una perla rara non esitare ad andare nei mercatini dell’usato: chitarre in edizioni limitate, quelle più commercializzate, quelle con un colore particolare…trovi di tutto!

Lascia spazio alla tua immaginazione e ai tuoi desideri!

Lo sai qual è il prezzo di una chitarra classica? E a quanto comprare una chitarra elettrica?

Lezioni chitarra: la marca e il modello del tuo strumento

Non ha importanza il tipo di chitarra che scegli: può essere acustica, elettrica o elettro-acustica, ma opta sempre per una marca conosciuta.

Che tu voglia fare del rock, jazz manouche o folk, per esordire o per perfezionarti, compra una chitarra d’occasione di una marca conosciuta come Ibanez, Yamaha, Epiphone, Gibson o Fender.

Puoi cercare il tuo strumento a corde direttamente su internet: ci sono tantissimi siti dedicati a questo tipo di ricerca. Fai shopping online e trova la tua chitarra!

Verifica la marca o chiedi al venditore di precisare marca, modello e anno di fabbricazione della tua chitarra. Queste informazioni si trovano generalmente sull’etichetta che si può vedere attraverso la buca della chitarra.

Queste informazioni sono importanti per sapere il prezzo di una chitarra nuova e così poter stimare meglio il suo prezzo d’occasione.

Il prezzo di una chitarra d’occasione

Ma allora qual è il prezzo che bisogna pagare per una chitarra di seconda mano?

Ovviamente tutto dipende dalla marca e dal modello: ad esempio l’acquisto di una chitarra classica potrà risultare molto diverso da quello di una elettrica.

Il prezzo di una chitarra generalmente scende con il passare degli anni a meno che non si tratti di una chitarra da collezione appartenuta a un grande maestro del rock.

Per meglio stimare il giusto prezzo di una chitarra d’occasione prendi come metro di paragone il prezzo dello strumento nuovo. Puoi trovare queste informazioni su diversi siti come gear4music, strumenti musicali, o la-chitarra.it.

Si dice che una chitarra d’occasione debba costare tra il 20 e il 50% in meno rispetto al prezzo d’origine. Spesso succede così, ma questa regola non viene applicata sempre. Il prezzo segue la legge dell’offerta e della domanda.

Per fare un buon affare c’è un solo segreto: COMPARA I PREZZI!

Il segreto di Pulcinella per fare buoni acquisti è comparare i prezzi delle chitarre. Testa e compara modelli diversi prima dell’acquisto!

In questo senso, Ebay è un ottimo amico! Guarda le vendite portate a termine per sapere veramente a quanto è stata venduta la chitarra che brami. Il prezzo esposto non sempre corrisponde al reale prezzo di vendita.

E soprattutto, compra una chitarra in funzione del suo possibile prezzo di rivendita. Eh sì! Tieni sempre a mente la legge della domanda e dell’offerta!

Scopri tutto il mercato esistente su come vendere o comprare una chitarra d’occasione!

Dove trovare una chitarra d’occasione?

Le possibilità sono diverse:

  • In un negozio di musica o da un liutaio

Puoi beneficiare dei consigli, dell’accordatura della tua chitarra, della garanzia post-vendita e in alcuni casi hai perfino degli accessori in omaggio (plettro, corde…). Per quanto riguarda il prezzo, è possibile trovare delle offerte tanto interessanti quanto quelle che trovi online.

  • Su internet, presso dei venditori professionisti

Tieni a mente il ricarico dei venditori e scegli sempre quelli che hanno una buona reputazione. Anche in questo caso, il tuo strumento viene regolato dal venditore. Verifica la politica di restituzione del prodotto se non è di tuo gradimento. E per essere più sicuro fai una prova in negozio per scegliere la tua chitarra prima di comprala su internet.

  • Su internet, rivolgendoti agli stock di serie B

I B-stock sono gli strumenti che non possono più essere venduti al prezzo d’origine a causa di un difetto (imballaggio danneggiato, righe o graffi), oppure perché usati come campioni dimostrativi in negozio.

  • Da venditori privati

Seleziona gli annunci nella tua città e chiedi di provare lo strumento. Due siti dove i privati mettono regolarmente in vendita i loro strumenti sono mercatinomusicale.com e musicausata.it. Pensa anche alle scuole di musica! Sui pannelli, oltre agli annunci di musicisti si trovano anche quelli riguardanti la vendita di strumenti musicali.

Lezioni chitarra: verifica lo stato generale del tuo strumento

Hai scelto la tua chitarra, trovato il tuo annuncio e un prezzo conveniente. Ora è il momento di incontrare il venditore.

Una volta trovata la chitarra giusta chiedei al venditore privato di fartela provare così puoi esaminarla. Fai sempre un check-up del tuo strumento a corde!

Se sei un principiante e stai facendo il tuo primo acquisto, fatti accompagnare, se possibile, da un chitarrista più esperto o dal tuo insegnante di musica.

Ci sono tre parti da esaminare prima di comprare una chitarra usata: la paletta, il manico e la tavola.

La paletta

Verifica che le chiavette o meccaniche non siano usurate. Per farlo, accorda la chitarra e suonala per un po’. Se la chitarra si scorda continuamente, può essere per un difetto delle meccaniche.

Controlla anche che il capotasto non sia scollato. Questa parte è poco costosa, in caso la dovessi cambiare lo puoi trovare a meno di 5€.

Il manico

Il manico deve essere dritto e i tasti piatti e in buono stato. Verifica anche che l’attaccatura del manico non presenti delle tracce di colla.

Pensa anche a verificare che le corde non facciano altri rumori oltre al suono (sai quanto costano le corde di una chitarra?), ovvero che non tocchino i tasti quando le suoni. Se è così, vuol dire che il capotasto è usurato, oppure che il manico è deformato perché è stato tenuto male. In ogni caso, non è un buon segno!

La tavola

Dovresti controllare che la vernice sia in buono stato, in caso contrario hai un buon motivo per negoziare il prezzo se ci sono dei graffi sulla chitarra. Bada che non ci siano delle vere fessure o deformazioni del legno. C’è una differenza tra le tracce d’usura intorno al rosone che si lasciano quando si suona e dei veri problemi dovuti a danni non volontari causati allo strumento.

La cosa più importante è verificare che il ponte sia ben attaccato alla tavola armonica perché questo influisce molto sul suono della chitarra.

Se scegli una chitarra elettrica o elettro-acustica pensa a verificare lo stato dei microfoni e dei pulsanti: non ci devono essere interferenze.

Lezioni chitarra: testa il tuo nuovo strumento!

Prova la tua nuova chitarra per essere sicuro che ti calzi a pennello!

Al di là del fatto che rischi di trovare dei difetti mentre la suoni, passerai molto tempo con il tuo strumento, tanto vale che ti soddisfi alla perfezione!

Com’è la tua sensazione al tocco? Il suono ti attira? Le dita si muovono bene? Prova a suonare la chitarra in tutte e due le posizioni: seduto o in piedi. Trovarti bene mentre suoni è importante perché dovrai passare molte ore praticando il tuo strumento.

Tieni anche presente la tua fisionomia: se hai le mani piccole opta per una chitarra 3/4 o 1/2 nel caso dei bambini.

Per quanto riguarda il suono, chiedi il parere di un chitarrista esperto o al tuo maestro se non ti senti sicuro.

La chitarra ha un buon suono? Nel caso di una chitarra elettrica, senti che « gracchia »?

Puoi negoziare anche qualche accessorio con il venditore:

  • un sintetizzatore
  • una pedaliera o pedalboard
  • un pedale footswitch
  • una pellicola protettiva
  • un caricatore
  • una sacca per chitarra
  • un amplificatore

E poi vedi tu!

I pedali, come l'amplificatore o il sintetizzatore sono tutti accessori per chitarra che puoi negoziare con il venditore privato. Puoi avere un pedale Fender a prezzi molto vantaggiosi!

Insomma, compra una chitarra d’occasione!

Farai un buon affare se fai bene attenzione a qualche elemento essenziale che renderà la tua chitarra un prolungamento delle tua mano.

Ora che sai tutto, non ti resta che lanciarti alla ricerca della felicità in un mercatino dell’usato.

E se è la tua prima volta, pensa ai corsi di chitarra che Superpof ti mette a disposizione in tutta Italia.

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar
wpDiscuz