Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno scolastico
Condividi
22

La top ten dei più grandi chitarristi di tutti i tempi

Scritto da Gloria, pubblicato il 22/08/2016 Blog > Musica > Chitarra > I 10 Migliori Chitarristi del Mondo

Non appena decidi di cimentarti con la chitarra, probabilmente ti verrà subito in mente una lunga lista di nomi famosi.

Che si ami la musica classica, il folk, il rock, l’hard-rock o il funk, esistono dei grandi chitarristi che hanno fatto prova di destrezza e hanno reso noto e popolare il proprio genere musicale.

Così, alla rinfusa, si possono citare Hendrix, Robert Johnson, Clapton, Stevie Ray Vaughan, Django Reinhardt, Slash, Satriani, Jimmy Page, BB King e molti altri.

Fare una lista dei 10 migliori chitarristi del pianeta non è una cosa semplice e, a seconda dei gusti personali e soprattutto dello stile di musica che si ascolta, la lista non sarà sempre la stessa. Ma questa classica top ten sarà una buona fonte di ispirazione per coloro che desiderano imparare a suonare la chitarra.

E’ un soggetto un po’ sensibile, poiché ciascuno ha il proprio o i propri musicisti preferiti e le ragioni per decidere che un tale musicista possa entrare o meno nell’olimpo dei chitarristi possono essere estremamente variegate : per alcuni bisogna tenere in conto unicamente il lato tecnico delle capacità del musicista, per altri, invece, è più che altro una questione di emozioni e sensazioni.

Per altri ancora, infine, bisogna valutare la velocità con cui si suona lo strumento o semplicemente il successo e i riconoscimenti ottenuti.

In breve, tantissimi possono essere i criteri che permettono di classificare i chitarristi di fama.

Corinne

I nostri insegnanti sono talmente contenti

”Con Superprof, ho potuto trovare degli allievi seri, motivati e con molta voglia di imparare. Consiglio assolutamente Superprof!”

Come definire un eccellente chitarrista ?

Un buon chitarrista è prima di tutto un musicista che fa della buona musica ; non è un atleta di alto livello (anche se per certi versi esistono delle similitudini, sia nella preparazione che nell’allenamento) che deve realizzare delle prodezze tecniche.

I criteri di scelta per la selezione di questi 10 chitarristi si concentrano sulla musicalità del chitarrista, ovvero sull’arte e sulla maniera di mettere in un ordine corretto, al momento giusto e con la durata appropriata, una sequenza di suoni al fine di esprimere un’emozione, un sentimento o un’idea.

Essere un eccellente musicista, vuol dire poter suscitare delle emozioni, provocare dei brividi nello spettatore, un’energia che non si trova da nessun’altra parte. Questi chitarristi fanno l’unanimità tra gli insegnanti di chitarra che propongono delle lezioni di chitarra.

E chi non sognerebbe di avere Jimi Hendrix come insegnante, anche per una sola lezione ?

La top 10 dei migliori chitarristi del mondo

Sorvolando quasi tutto un secolo di musica, ecco qui la top ten dei migliori chitarristi che abbiamo avuto finora.

Questa lista è ovviamente soggettiva => Abbandona quindi gli stereotipi e le idee preconcette sulla chitarra prima di leggere questo articolo!

Jimi Hendrix

Che si tenga in considerazione il lato emozionale o quello tecnico, Jimi Hendrix è oggi considerato il maestro incontestato della chitarra.

Il rock e il blues hanno visto splendere nelle loro fila vari autori e compositori. Hendrix ne è un maestro indiscusso. Jimi Hendrix, considerato quasi all’unanimità il migliore di sempre !

Genio autodidatta, sperimentatore, incredibile solista, melodista a sensazione, ha inventato o reinventato quasi tutto nell’universo del rock e del blues, ispirando ancora oggi dei grandi nomi della musica e migliaia di chitarristi in erba che riprendono senza sosta “Voodoo Child”.

Bisogna anche riconoscergli il merito di aver portato i mancini in una nuova dimensione, dimostrando che si può padroneggiare uno strumento musicale e farne qualcosa di formidabile. Non è più il caso di domandarsi come suonare la chitarra quando si è mancini.

Hendrix fa parte del famoso Club27, che raggruppa i musicisti morti all’età di 27 anni, come ad esempio Kurt Cobain, Amy Winehouse, Jim Morrison, Janis Joplin, Brian Jones e altri.

Eric Clapton

Soprannominato in tutta modestia “God” dai suoi fan, Eric Clapton è oggi il più celebre dei chitarristi di rock e di blues ancora in attività, presente sulle scene da circa 50 anni.

Di origine inglese, ha evoluto alla frontiera del rock e del blues.

E’ un grande solista e un melodista di fama internazionale che è in grado di fare semplicemente tutto.

Mitico musicista, autore ed interprete dei migliori album, Erci Clapton ha sempre messo il cuore in tutta la sua musica. Eric Clapton, semplicemente conosciuto come “God” !

Soprannominato anche “Slow Hand”, maneggia con virtuosità i differenti registri.

Dei grandi titoli come “Cocaine” o “I shot the Sheriff” gli hanno apportato un successo planetario che l’ha iscritto nell’olimpo dei guitar-heroes della nostra epoca.

Il suo talento si è espresso in assoli (pensiamo ad esempio al suo album “Unplugged” registrato sul canale tv MTV) ma anche attraverso delle collaborazioni con diversi artisti come Phil Collins o Mick Jones, e grazie ai suoi passaggi in gruppi come The Yardbirds e The Cream.

Continua anche ad essere l’idolo di numerosi allievi che seguono dei corsi di chitarra.

Jimmy Page

Uno dei fondatori e leader del famoso gruppo Led Zeppelin è naturalmente 3° sul podio di questa top ten dei migliori chitarristi del mondo.

Soprannominato “Il Mago” (The Wizard), non è un chitarrista come gli altri : capace di utilizzare l’archetto del violino sulla sua celebre Gibson, Jimmy Page è conosciuto per la sua destrezza nel saper alternare i registri blues e rock con naturalezza e disinvoltura.

Leggendario chitarrista dei Led Zeppelin che ha rivoluzionato il mondo della musica. Jimmy Page, “il mago” del rock !

Ha scritto con Robert Plant numerosi brani che sono entrati nella mitologia del rock, come ad esempio “Stairway to Heaven” (quale chitarrista non ha mai provato, anche una sola volta, di suonare il famoso intro o l’assolo finale ?), “Black Dog, “Whole Lotta Love” o “Since I’ve benn lovin’you”.

Un chitarrista imprescindibile.

Robert Johnson

Con appena 29 canzoni, questo genio della chitarra blues ha avuto un grande impatto sulla musica di questo stile, nonché sulla chitarra rock.

La leggenda racconta che avrebbe venduto l’anima al diavolo per ottenere un tale talento : mentre numerosi bluesmen lo schernivano per la sua incompetenza tecnica, Robert Johnson avrebbe incontrato un uomo che gli avrebbe preso la chitarra, gliel’avrebbe accordata in una certa maniera e gli avrebbe suonato qualche nota per indicargli la via da seguire.

Corta ma folgorante carriera, tanto da farlo entrare nella top ten dei migliori chitarristi di sempre. Robert Johnson, “il genio” del blues !

Anche la sua morte è ugualmente misteriosa, cosa che ha alimentato la leggenda di quest’uomo al di fuori delle regole; ma una cosa è certa, ovvero che anche se abbiamo solo pochi brani suoi, il giovane Robert Johnson, presto soprannominato “The Genius”, ha saputo rivoluzionare il mondo del blues e farsi riconoscere da tutti.

Chuck Berry

E’ uno dei pionieri del rock’n’roll.

Al contempo chitarrista, cantante, compositore, è stato una vera fonte d’ispirazione per molti altri artisti, come ad esempio Elvis “The King” Presley.

Ha saputo rivoluzionare la musica combinando con brio due stili diversi di chitarra che hanno molto in comune, il blues e la country.

Con il suo inconfondibile stile musicale, ha fatto ballare migliaia di persone al ritmo del suo singolo "Johnny B. Goode". Chuck Berry, il pioniere del rock’n’roll !

Il rock era già nato e non è il suo brano più celebre “Johnny B. Goode” che gli farà dire il contrario.

E’ il pioniere di questa musica come la conosciamo oggi, merita ampiamente il suo posto nella top 10 dei migliori chitarristi del mondo.

Carlos Santana

Precursore della Word Music, ha saputo ispirare numerosi artisti attraverso il mondo.

Soprannominato “The Pope” (Il Papa) del rock in salsa latina, è un chitarrista geniale che ha saputo trovare la formula magica maneggiando con abilità il rock, il blues, la samba, le percussioni e altri stili di chitarra.

Oye como va ! E' che così che si pensa a Santana, sinonimo di cuore e pace, mitico rappresentante della world music. Carlos Santana, “il papa” del rock latino !

La maniera in cui Santana suona la sua chitarra è immediatamente riconoscibile.

Il successo di questo chitarrista è anche dovuto ai messaggi che veicola attraverso i suoi brani con contenuti di pace, compassione, comprensione e gioia.

Ascolta “Europa” o “Smooth” e riconoscerai subito il suo modo di suonare unico e lirico, il suo suono caldo e saturo così caratteristico.

Muddy Waters

La sua presenza nella top 10 dei dieci migliori chitarristi del mondo può forse sorprendere, ma colui che è stato soprannominato “The Lord of the Blues” è un musicista senza pari che ha popolarizzato l’utilizzo del bottleneck.

Leggendario chitarrista blues, genere musicale di cui è ritenuto uno dei mitici esponenti, Waters è conosciuto per il suo virtuosismo. Muddy Waters, il famosos “Lord of the Blues” !

La sua padronanza totale di questo piccolo accessorio e il suo virtuosismo nel blues gli hanno permesso di scrivere dei grandi titoli che sono diventati oggi dei classici mondiali, come ad esempio “Hoochie Coochie Man” o “Rollin Stone”.

E’ spesso considerato come uno dei più grandi chitarristi di blues di tutti i tempi, insieme a Willie Dixon, Johhny Lee Hoocker o BB King.

BB King

BB (per Blues Boys) King è il maestro del blues di New Orleans. E’ una vera e propria leggenda della storia della chitarra!

Certamente meno tecnico di Stevie Ray Vaughan, è comunque l’autore di numerosi classici di questo genere musicale (“Sweet Little Angel”, “Sweet Sixteen”), interpretando i suoi brani con una voce ricca piena di emozioni e con il suo vibrato così caratteristico.

Una vera leggenda della chitarra, che ha innovato il blues attraverso il suo personale modo di suonare questo strumento a corde. BB King, il genio di New Orleans !

Grazie al suo tocco inimitabile che dona una vera personalità alla chitarra, BB King ha influenzato i grandi nomi della chitarra che sono arrivati dopo di lui, come Clapton o Hendrix.

Lavorando a partire da una sola nota, è capace di raccontare una  storia che tocca le radici più profonde dell’animo umano.

Keith Richards

Uno dei leaders del gruppo The Rolling Stones insieme a Mick Jagger, è ancora oggi uno dei chitarristi con più talento nell’universo del rock.

Conosciuto anche per essere un chitarrista gran seduttore!

Soprannominato “The Humain Riff”, non si distingue per il suo virtuosismo ma piuttosto per la sua semplicità portata all’estremo.

Secondo lui, è meglio avere “2 note che uccidono piuttosto che del virtuosismo per niente”.

Il chitarrista dei Rolling Stones, con il suo stile da pirati nei caraibi e la sua grande capacità seduttiva, è uno dei leggendari musicisti ancora in attività. Keith Richards, semplicemente “the humain riff” !

La sua ossessione per il suono e la sua tecnica molto personale di suonare grazie a una chitarra a 5 corde accordate in open tuning in Sol lo piazzano come uno dei più grandi chitarristi ritmici di tutti i tempi.

Ha saputo scrivere e comporre qualche standard del rock come “Jumpin Jack Flash”, “Satisfaction” o anche “Paint it black”.

Eddie Van Halen

Per molti musicisti, c’è stato un prima e un dopo Van Halen.

Perché ? E’ bastato un unico brano di 1 minuto e 42 secondi per cambiare il modo di suonare la chitarra, e questo con “Eruption”.

Se desideri imparare a suonare la chitarra elettrica, è evidentemente il modello da seguire.

Sembre impossibile credere che sia un solo uomo a suonare questo brano, e invece sì, non c’è che lui, le sue dieci dita e il suo incredibile tocco sul collo della chitarra.

Soprannominato il “Superuomo”, si capisce perché qualunque fan della chitarra resti ancora oggi a bocca aperta davanti ad un brano del genere, una tale padronanza dello strumento e un tale virtuosismo.

Per concludere, si può affermare che ognuno di questi chitarristi abbia compreso velocemente i benefici della chitarra.

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 4,20 su 5 per 5 voti)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *