Disegno
Italiano Lingua Straniera
Francese
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Inglese
Italiano Lingua Straniera
Flauto
Superprof la community
1.421.871
di prof e insegnanti privati
TOP 10 insegnanti
Italiano Lingua Straniera
Matematica
Storia dell'arte
Inglese
Matematica
Italiano scolastico
Matematica
Matematica
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Francese
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Inglese
Italiano Lingua Straniera
Flauto
Italiano Lingua Straniera
Matematica
Storia dell'arte
Inglese
Matematica
Italiano scolastico
Matematica
Matematica
Superprof la community di prof e insegnanti privati
TOP 10 insegnanti
Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno scolastico
Condividi

Quanto prendono l’ora gli insegnanti privati?

Scritto da Catia, pubblicato il 19/05/2017 Blog > Lezioni private > Dare delle Lezioni Private > I Prezzi dei Corsi Privati in Italia!

L’economia collaborativa si è ormai affermata a livello mondiale e sembra ben intenzionata a durare nel tempo. Da Uber a Airbnb, il settore dei servizi alla persona si sta espandendo a macchia d’olio!

In Italia il turismo e i trasporti sono già stati coinvolti da questo nuovo modo di mettere in relazione i privati. Ora, il settore che sta conoscendo un boom è quello della conoscenza.

Infatti, l’insegnamento attraverso i corsi a domicilio non conosce crisi. Corsi di matematica, corsi di spagnolo, corsi di chitarra… Dalla prima elementare agli esami di maturità, la domanda di aiuto ai compiti e ripetizioni è sempre più grande e l’offerta pedagogica si fa sempre più qualificata.

Il mercato delle lezioni private raggiunge quasi 1 miliardo di € in Italia e coinvolge circa 500 mila studenti che richiedono almeno 75 ore di lezione ogni anno, per un costo medio orario di 27€.

In base allo studio sul mercato delle ripetizioni scolastiche della Fondazione Einaudi, il 90% di queste transazioni avverrebbe in nero.

E chi fissa il prezzo delle lezioni? Il mercato? L’insegnante? L’alunno? La regione?

Corinne

I nostri insegnanti sono talmente contenti

”Con Superprof, ho potuto trovare degli allievi seri, motivati e con molta voglia di imparare. Consiglio assolutamente Superprof!”

Quanto fruttano le lezioni private private in Italia?

Tra le specialità del Bel Pese, oltre al vino e alla buona tavola in generale, ora possiamo mettere anche i corsi a domicilio.

Lezioni di grammatica italiana, esercizi di matematica, sillogismi di filosofica, formule chimiche non hanno più segreti per gli studenti italiani, grazie all’aiuto personalizzato di insegnanti preparati.

I dati di Superprof sulla domanda di corsi privati in Italia ci dicono che sono in continuo aumento.

Cresce la domanda di lezioni private in Italia e con questa anche le possibilità di lavoro per gli insegnanti . La domanda di corsi privati è in continuo aumento in Italia!

Gli insegnanti a domicilio possono quindi dormire sonni tranquilli.

In questo periodo di crisi, dove è facile perdere il lavoro, o non riuscire mai a tenersene uno, come succede a 4 giovani su 10, avere un mercato in continua crescita lascia ben sperare.

Di lavoro ce n’ è per tutti, uomini e donne. Basta fissare in piena libertà la propria tariffa tenendo conto di alcuni aspetti:

  • Il livello del corso a domicilio: insegnare matematica per uno studente delle elementari richiede un bagaglio di conoscenze minore rispetto a quelle necessarie per un ragazzo del liceo;
  • La durata dell’insegnamento: dare dei corsi di lunga durata ti permette di assicurati una clientela costante. Su Superprof il 10% degli insegnanti offrono uno sconto sulla loro tariffa oraria per corsi di più di 10 ore.
  • La qualità dell’insegnante: un insegnante privato con alle spalle 15 anni di esperienza nella scuola può senz’altro rivedere i propri prezzi al rialzo. Al contrario, uno studente si dovrà adattare al prezzo di mercato, più concorrenziale. L’esperienza può far cambiare i prezzi delle lezioni private!
  • La particolarità della materia: le materie uniche e di tendenza come un corso di pilates, o musicologia presentano delle tariffe più alte. La scarsità di insegnanti e la peculiarità di questi saperi sono i fattori che ne determinano un prezzo più alto della media.

Ti è venuta voglia di lanciarti nei corsi a domicilio? Scopri anche come dichiarare le tue entrate come insegnante privato!

Perché a Milano le lezioni private costano di più?

La conoscenza a Milano è preziosa. Un’arma che ti fa guadagnare più che in ogni altra città italiana. Aiuto compiti, lezioni di matematica, lezioni di fisica e chimica, biologia, corsi di pianoforte, violino…valgono tutti di più a Milano!

Le lezioni private a Milano sono pagate più che in altre città italiane. A Milano la conoscenza è oro!

Il cuore dell’economia italiana, è anche una delle città più care del paese.

Facendo una media ponderata, e quindi riducendo il peso dei prezzi troppo alti e di quelli troppo bassi, abbiamo una tariffa oraria per le lezioni a Milano di 20€.

Una manna per gli insegnanti?

Come per le altre città, gli insegnanti meglio pagati sono quelli di musica, con 21€ l’ora. Non si possono lamentare neanche gli insegnanti d’inglese che prendono in media 17€ l’ora.

Non c’è da stupirsi se a Milano le tariffe son più alte. La città lombarda arriva solo alla decima posizione per il costo della vita in Italia, ma le prime posizioni sono occupate da città decisamente più piccole.

A confronto con le altre grandi città, come Roma e Napoli, Milano è sicuramente più cara.

Un altro primato di Milano, è quello di essere al secondo posto per qualità della vita in Italia.

Si vive bene a Milano, anche grazie a un reddito più alto che permette a tutti, inclusi gli insegnanti a domicilio, di godersi i servizi e gli svaghi che offre la città.

Oltre a Milano, quali sono le altre città dove le lezioni costano di più?

Le città con il maggior numero di abitanti sono quelle dove la domanda di lezioni private è più alta. Per questo, subito dopo il capoluogo lombardo, troviamo Roma con 16.75€ e Torino con 16.25€.

A Roma una lezione di chitarra viene retribuita con 20€ l’ora. Tra i profili si trovano tanto i maestri di Conservatorio con esperienza pluridecennale, quanto gli studenti di musica con la passione per il tutoring.

Inglese e matematica fruttano 17€, mentre in media i corsi di italiano come lingua straniera e italiano scolastico valgono 15.50€.

Anche a Torino i corsi di chitarra costano di più con 22€, mentre quelli di italiano valgono 15.5€. Rispetto a Roma le lezioni di inglese e matematica sono un po’ meno care con 15€ l’ora.

Un insegnante di chitarra in Piemonte prende anche 22 euro l'ora. Conviene dare lezioni di chitarra a Torino!

Quanto all’aiuto compiti, qualche studente ha fatto scendere la media a 14€ l’ora contro i 15€ di Milano e Roma.

Facendo una media semplice tra le materie più richieste (chitarra. matematica, inglese, aiuto compiti, italiano, filosofia) la classifica generale del costo di un’ora di lezione a domicilio vede:

Milano, 17.08€

Roma, 16.75€

Torino, 16.25€

Napoli, 16€

Palermo, 15.6€

Firenze, 15.5€

Bologna, Ravenna, 15.1€

Genova, 15€

Novara, 14.8€

Caserta,  14.6€

Le città meno care in questa classifica sono quindi Caserta e Novara.

In Campania come in Piemonte, ci sono molti studenti pronti ad offrire lezioni private ad alunni più giovani.

In generale, i profili più esperti, come i docenti della scuola, tendono ad applicare una tariffa più alta della media.

Lezioni private via webcam, i prezzi per materia

Se invece di analizzare i corsi privati a tu per tu, dove l’insegnante si sposta a casa dello studente (o viceversa), ci soffermiamo sull’offerta via webcam, possiamo avere un’idea più precisa del costo delle lezioni per materia.

Le lezioni via webcam hanno un prezzo medio di 16.6€ l’ora. La loro particolarità è che l’insegnante può essere ovunque, anche all’estero, e dare lezioni in modo ancora più flessibile!

Non sono pochi i casi di insegnanti francesi o spagnoli bilingui o con un’ottima padronanza della lingua italiana che mettono a disposizione le loro conoscenze in Italia. Se studi chitarra flamenca è tanto di guadagnato!

I corsi online sono poco più economici di quelli a tu per tu, anche se molto dipende dall'insegnante. Puoi dare lezioni online in qualunque città!

Molti degli insegnanti via web danno anche lezioni a tu per tu nella loro città di residenza.

Ecco perché possiamo usare le lezioni via webcam per avere un quadro generale della tariffa oraria applicata in Italia a seconda della disciplina.,

I corsi di chitarra e musica in generale aprono la classifica on 20€ l’ora. Il profilo degli insegnanti privati è molto vasto. Ci sono giovani che studiano presso importanti scuole di musica o al Conservatorio e maestri o professionisti con un po’ più di esperienza.

Se analizziamo le materie scolastiche troviamo in testa le lezioni di italiano come lingua straniera con un costo medio di 17€ l’ora. L’italiano scolastico, invece, che si rivolge soprattutto a studenti e in media costa 15€ l’ora.

Anche in questo caso, gli insegnanti sono molto diversi tra loro. Si va dai 30€ l’ora richiesti da un docente della scuola ai 10€ dei giovani universitari.

Continuando nella classifica troviamo le lezioni di matematica, inglese e filosofia a pari merito con una media di 16€ l’ora.

Per la matematica c’è chi chiede anche 45€ l’ora, forte della sua esperienza e dei commenti positivi di molti studenti. Alcuni insegnanti, invece, valutano il loro impegno anche 10€ l’ora.

Spesso i gli insegnanti di matematica offrono anche lezioni di fisica e chimica, anche se a un costo medio leggermente più alto di 17€ l’ora.

L’inglese è una delle materie più richieste non solo dagli studenti, ma anche dai professionisti italiani. Non c’è da stupirsi quindi, se c’è un bel numero di insegnanti  su Superprof (quasi 2.000), che ti aiutano a migliorare.

I corsi meno cari sono quelli di aiuto ai compiti con 15€ ‘ora. I corsi offerti dai docenti con esperienza sono tra i 20€ e i 25€ l’ora, mentre quelli degli studenti universitari costano tra i 15€ e i 10€ l’ora.

Quale tariffa applicare?

Su Superprof ogni insegnante è libero di applicare la tariffa che ritiene più giusta. Sarà poi il libero mercato, ovvero gli studenti, a scegliere.

Con qualche accorgimento puoi evitare comunque di dare lezioni a 10€ l’ora. Per esempio, potresti:

  • Offrire dei corsi per ottenere una certificazione: una semplice lezione di grammatica inglese è valutata meno rispetto a un corso preparatorio per gli esami TOEFL o IELTS:
  • Offrire degli incentivi: puoi attrarre più studenti se dai in omaggio la prima ora di corso, come fa il 92% degli insegnanti su Superprof.
  • Interagire con gli studenti: rispondere alle domande dei tuoi studenti senza far passare troppo tempo ed essere pronto a cominciare le lezioni entro 24 ore è sinonimo di professionalità.
  • Dare un corso di tendenza: oltre alle classiche materie scolastiche ci sono tante discipline, vecchie e nuove, che piacciono tanto agli studenti come le lezioni di disegno o il coaching sportivo. Sono discipline particolari che vengono pagate di più.
  • Saper vendere: comincia con la tua immagine del profilo, la descrizione, il video che dimostra le tue qualità. Più sei bravo, più i tuoi studenti saranno disposti a pagare.

I prezzi delle lezioni private in Italia variano di città in città. C’è però una certa omogeneità di prezzo a seconda della materia offerta.

La differenza la fai tu: con le tue capacità, la tua professionalità, e la particolarità della materia che offri puoi aspirare a un prezzo orario molto superiore alla media.

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 4,50 su 5 per 2 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar
wpDiscuz