Disegno
Italiano Lingua Straniera
Francese
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Inglese
Italiano Lingua Straniera
Flauto
Superprof la community
1.421.871
di prof e insegnanti privati
TOP 10 insegnanti
Italiano Lingua Straniera
Matematica
Storia dell'arte
Inglese
Matematica
Italiano scolastico
Matematica
Matematica
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Francese
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Inglese
Italiano Lingua Straniera
Flauto
Italiano Lingua Straniera
Matematica
Storia dell'arte
Inglese
Matematica
Italiano scolastico
Matematica
Matematica
Superprof la community di prof e insegnanti privati
TOP 10 insegnanti
Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno scolastico
Condividi

Studiare l’inglese di tutti i giorni con i manuali

Scritto da Catia, pubblicato il 13/06/2017 Blog > Lingue straniere > Inglese > I Migliori Dizionari d’Inglese Slang!

Sei stanco degli esercizi di grammatica, delle lezioni sul present perfect o sui verbi irregolari?

Perché non perfezionare la lingua inglese grazie all’apprendimento del lessico quotidiano, usato dai madrelingua?

In ogni paese del mondo c’è un linguaggio popolare che è parte integrante di una lingua: in base a uno studio di Using English, nel 2016 quasi il 38% degli Americani diceva che lo slang fosse un buon inglese.

Per perfezionare le proprie conoscenze linguistiche, bisogna prendere in considerazione tutte le sfumature linguistiche, compreso il linguaggio colloquiale.

E’ impossibile ritrovare alcune espressioni in manuali d’inglese per gli esami TOEFL o Cambridge ESOL: lo slang serve principalmente a comunicare come un vero anglofono e a capire il linguaggio popolare usato dai madrelingua.

Se consoci lo slang di certo non passerai per un turista durante il tuo prossimo viaggio in un paese anglosassone!

Allora, come fare per imparare l’inglese di tutti i giorni, migliorare la comprensione scritta e orale in modo complementare rispetto alle lezioni private?

Se vuoi migliorare le tue competenze linguistiche grazie ai dizionari di slang e sapere tutto sulla lingua inglese, segui la nostra guida!

Corinne

I nostri insegnanti sono talmente contenti

”Con Superprof, ho potuto trovare degli allievi seri, motivati e con molta voglia di imparare. Consiglio assolutamente Superprof!”

I migliori dizionari di inglese slang

Per comprendere lo slang inglese o americano, non c’è niente di meglio che adottare un dizionario redatto e approvato dai maggiori linguisti!

Il dizionario di slang è adatto a tutti i livelli di conoscenza dell’inglese: l’apprendista esperto può anche usare un dizionario classico, mente il principiante ha a disposizione i dizionari bilingui che offrono una definizione delle parole nella propria lingua madre.

I dizionari classici di slang

Per essere sicuro di imparare i termini colloquiali è sempre bene avere dei punti di riferimento in materia di vocabolari.

Il dizionario giusto ti può aiutare ad assimilare i termini che sono davvero utili quando fai un viaggio turistico e devi parlare con la gente del posto!

Per migliorare in inglese devi conoscere anche le espressioni colloquiali. Diventa il « bruv » di un londinese!

Nei dizionari monolingui anche le definizioni sono date in inglese. Un buon modo per ricordarsi dei sinonimi del gergo quotidiano è saperne dare la definizione con altre parole inglesi.

I dizionari di slang si possono comprare online, anche se alcuni testi sono disponibili nelle librerie.

I punti di riferimento per lo slang sono:

  • Knickers in a Twist: a Dictionary of British Slang di Jonathan Bernstein,
  • Modern English: a trendy slang dictionary di Jennifer Blowdryer,
  • Green’s dictionary of slang di Jonathon Green,
  • A Classical Dictionary of the Vulgar Tongue di Francis Grose,
  • The new Partridge dictionary of slang and unconventional English di Eric Partridge,
  • Urban Dictionary: freshest street slang defined di Aaron Peckham.

Potresti anche imparare lo slang d’altri tempi!

Per esempio, il Ware’s Victorian dictionary of slang and phrase di James Redding ti riporta al periodo vittoriano: certo, i vocaboli sono desueti e non necessariamente ti serviranno durante un soggiorno linguistico, ma ti possono aiutare a capire meglio la letteratura britannica.

Non esitare a completare i tuoi studi imparando a distinguere tra inglese americano e inglese britannico…

I dizionari bilingui inglese-italiano

Per i principianti che si sono appena affacciati allo studio dell’inglese, l’uso del dizionario rappresenta un primo passo per conoscere il lessico base.

Per poter padroneggiare il lessico quotidiano e imparare l’inglese rapidamente, alcuni dizionari di slang si presentano in formato bilingue italiano-inglese. Chi studia la lingua internazionale per eccellenza può anche cercare un termine colloquiale in italiano e scoprire il suo equivalente anglofono.

Oltre a tradurre, i dizionari bilingui spesso spiegano le ragioni storiche o culturali che si nascondono dietro l’uso di un certo termine, il che ti consente di saperne di più sulla cultura anglosassone senza dover prendere delle lezioni d’inglese!

Puoi evitare di spendere una fortuna in dizionari di inglese slang se consulti i manuali delle biblioteche pubbliche. Cerca il tuo dizionario di slang nella biblioteca comunale!

I vocabolari bilingui si possono trovare in molte biblioteche comunali, e in particolare nelle biblioteche universitarie che offrono un’ampia scelta di manuali linguistici.

Lo studente d’inglese può imparare il lessico informale tramite dizionari ad-hoc o i classici  generici che includono anche le espressioni colloquiali:

  • Il Ragazzini 2017, Zanichelli
  • Dizionario di Slang Americano-Italiano di Roberto Cagliero e Chiara Spallino (Mondadori)
  • Dizionario Inglese, Garzanti
  • Dizionario Inglese, Hoepli

Questi dizionari possono esserti molto utili per imparare l’inglese corrente, migliorare il tuo livello d’inglese in generale e diventare un tutt’uno con il mondo anglosassone. Ti permettono anche di uscire dalla campana di vetro e imparare espressioni proibite in un corso di lingua a scuola!

I dizionari di inglese slang online

Il XXI secolo è dominato dal digitale!

Per imparare una lingua, i giovani studenti non si accontentano più dei tradizionali dizionari impolverati e vanno direttamente online.

I siti di slang consentono agli studenti di imparare l’inglese gratuitamente e ripassare le espressioni idiomatiche senza uscire di casa.

Per imparare l’inglese online e sapere tutto sulla pronuncia del gergo colloquiale bisogna farsi un giro sui siti anglofoni e quindi avere un livello d’inglese abbastanza alto perché ovviamente le definizioni sono direttamente in lingua.

Per comunicare con gli studenti inglesi è bene conoscere il gergo giovanile dei madrelingua. ROTFL, LMAO, IMO… ma cosa significano questi acronimi slang?

Il vantaggio?

I dizionari vengono costantemente aggiornati dagli internauti per essere sempre al passo con i tempi!

I più popolari siti di dizionari di slang online sono:

  • Urbandictionary,
  • Onlineslangdictionary,
  • Peevish,
  • Noslang,
  • Greensdictofslang

Se non sei sicuro dell’ortografia inglese di una parola colloquiale, niente panico: alcune piattaforme offrono un servizio di riconoscimento vocale per ritrovare un termine più facilmente.

Per imparare a parlare inglese come un nativo, perché non seguire un corso d’inglese gratuito grazie a un dizionario online?

Le varianti regionali dell’inglese slang

Imparare la lingua corrente, va bene, ma quale?

Come nella maggior parte delle lingue internazionali, l’inglese ha un lessico che varia di paese in paese.

Prima di imparare una lingua straniera è meglio chiarire le proprie aspettative: dovrai scegliere il dizionario a seconda della cultura che ti interessa di più.

Ecco un breve riassunto delle varianti colloquiali presenti nel mondo anglosassone.

Diversità linguistica in Gran Bretagna

Gli amanti della lingua di Shakespeare ti diranno: se vuoi seguire un corso di lingua per perfezionare l’inglese bisogna prima conoscere i termini britannici originali.

Il fatto è che il Regno Unito è composto da più nazioni e le loro culture differiscono anche in termini linguistici!

Ecco perché non troverai mai gli stessi termini colloquiali nei dizionari britannici: è essenziale avere un dizionario specifico, adatto alle tue esigenze.

Per esempio, in inglese a « ride » può indicare una corsa in moto o a cavallo, mentre in irlandese colloquiale si usa questo termine anche per indicare una persona attraente. 

Alcuni dizionari di slang sono specializzati nel linguaggio quotidiano dei paesi britannici:

  • Kiss my … : Dictionary of English-Irish slang di Garry Bannister,
  • A Glossary of Irish Slang: And Unconventional Language di Diarmaid O’Muirithe,
  • Dictionary of North East Dialect di Bill Griffiths,
  • Favorite Scots Words di Betty Kirkpatrick,
  • A Concise Dictionary of English Slangs di B.A. Phytian,
  • The Language of London : Cockney Rhyming Slang di Daniel Smith,
  • Welsh-English Dialect 2016 di Benjamin Jones.

Diciamo che questi dizionari sono davvero diversi dal classico e accademico Oxford Learners Dictionary.

Lo slang degli Stati Uniti

Nonostante sia criticato dai linguisti conservatori, l’inglese americano è quello con cui abbiamo più contatti nella nostra vita quotidiana.

Lo slang americano è il più conosciuto grazie ai film e alle serie TV. New York è il vero melting-pot dove tutte le lingue si mischiano!

Con oltre 300 milioni di abitanti, gli Stati Uniti vantano una ricchezza di origini e costumi. Tanto per citare una differenza, la cultura degli Stati Nord è diversa da quella degli stati del Sud.

Questa disparità si ritrova anche nella lingua, che si declina in dialetti diametralmente opposti!

Per imparare lo slang americano in base agli Stati puoi consultare diversi manuali:

  • McGraw-Hill’s Dictionary of American slang and colloquial expressions di Richard Spears,
  • Dictionary of American slang di Robert Chapman,
  • American slang dictionary and thesaurus di Mary Elizabeth,
  • Juba to Jive: a dictionary of African-American slang di Clarence Major,
  • Slang!: the topic by topic dictionary of contemporary American lingoes di Paul Dickson,
  • The Language of the American South di Cleanth Brooks,
  • An American dictionary of slang and colloquial speech di Joseph Weingarten.

Per arricchire il proprio vocabolario, è meglio conoscere lo slang americano, soprattutto se sei uno studente di economia e lavori a contatto con i businessmen americani. I corsi di Business English infatti, comprendono molti termini presi dallo slang americano!

Un buon modo per imparare l’inglese americano è consultare il dizionario di slang, Modern American Business Dictionary di John Berenyi.

Alcuni siti propongono anche degli esercizi per imparare a leggere e scrivere, mettendo alla prova le doti di scrittura ed espressione orale.

Il vocabolario slang nel Commonwealth

Il passato coloniale della Gran Bretagna ha lasciato una traccia indelebile nella cultura dei paesi del Commonwealth, a cominciare dalla lingua.

Le espressioni idiomatiche, la grammatica o il lessico inglese sono presenti in ogni continente. Ovviamente. la pronuncia e il vocabolario cambiano a seconda del paese e i dizionari specifici servono proprio a cogliere le differenze nazionali.

I dizionari ti aiutano o conoscere le espressioni colloquiali di tutti i paesi anglofoni. In dialetto australiano il barbecue si chiama « barbie »!

Anche se sei impegnatissimo, puoi imparare facilmente lo slang dei paesi del Commonwealth, con l’aiuto di un dizionario e lezioni online.

I dizionari specializzati nello slang dei paesi del Commonwealth sono:

  • A Popular Dictionary of Australian Slang di Sidney Baker,
  • Jamaican Swearing : a Quick and Dirty Guide to Jamaican Slang and Swearing di Mailk Reid,
  • Western Canadian Dictionary and Phrase-Book di John Sandilands,
  • A Dictionary of slang, jargon and cant embracing English, American and Anglo-Indian slang di Albert Barrère,
  • A Dictionary of South African Indian English di Rajend Mesthrie.

Se vuoi viaggiare in qualunque paese anglofono e capire davvero cosa dicono i madrelingua non puoi fare a meno di un dizionario di slang (bilingue o meno) che ti aiuti a immergerti nella cultura locale.

La grammatica da sola non basta, devi avere anche delle nozioni di fonetica inglese anche per le parole slang più comuni. In questo un dizionario specializzato è il tuo migliore alleato. 

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar
wpDiscuz