La rivista che ama gli insegnanti, gli allievi, le lezioni private e la condivisione delle conoscenze.

Aiutare a preparare concorsi e diplomi dando lezioni private

Par Igor le 05/12/2016 Blog > Lezioni private > Dare delle Lezioni Private > Diventare Professore Privato Specializzato nella Preparazione degli Esami!
Table des matières

Nel 2015 quasi 320 mila studenti hanno ottenuto il loro diploma di maturità. Una tappa essenziale per poter accedere all’Università o alle scuole superiori di formazione. Per alcuni studenti, questo esame è una prova angosciante e stressante.

In particolare per due motivi:

  • alcuni studenti hanno paura di non riuscire ad ottenere il diploma e temono di dover ripetere l’anno;
  • altri studenti sono consapevoli delle loro difficoltà e della mancanza di preparazione. Sanno che alcune prove saranno proprio difficili, per loro.

In questo caso, poter fare affidamento su un professore privato, specializzato nella preparazione agli esami, può essere un buon modo per prepararsi all’esame.

Per tutta la durata di queste lezioni a domicilio, dovrai essere accanto allo studente per dargli consigli e fargli ripassare il programma in maniera metodica, affinché il superamento dell’esame non sia una tortura, ma l’opportunità per passare agli studi superiori.

In quanto professore di sostegno, sei considerato quale un aiuto concreto e dovrai essere pronto a raccogliere la sfida con i tuoi studenti per dargli il maggior numero possibile di conoscenze.

Un professore privato, specializzato nella preparazione agli esami, deve essere all’altezza della posta in gioco.

Avrai di fronte a te degli studenti motivati e pronti ad imparare, sfruttando un calendario di lezioni private su misura.

Scopri come diventare un professore privato specializzato nella preparazione degli esami …

Aggiornarsi sull’evoluzione degli esami: l’attenzione continua e obbligatoria

Informati sul web o con i tuoi studenti sui dettagli di svolgimento degli esami. Devi vigilare sulle modifiche apportate allo svolgimento degli esami!

In quanto professore privato, specializzato nella preparazione degli esami, avrai un ruolo fondamentale di fronte ai tuoi studenti. E questo, che si tratti di lezioni di matematica, di scienze della terra, di fisica, di chimica, di inglese, di spagnolo, di storia e geografia, …

L’obbiettivo dei tuoi corsi a domicilio è quello di fornire agli studenti tutte le chiavi per ottenere il diploma, come la comprensione di diversi concetti, la consolidazione di basi già ben strutturate, o ancora, l’apprendimento di un metodo di studio.

Per questo, devi essere sempre al corrente delle più recenti evoluzioni degli esami.

Effettivamente, spesso capita che le riforme del Ministero vadano a modificare anche solo parzialmente lo svolgimento delle prove: prove invalsi, test unico su tutte le materie. E poi ogni scuola ha la propria materia specifica, che, ogni anno, viene decisa pochi mesi prima. Devi quindi essere attento ad ogni cambiamento e verificare annualmente le modalità di svolgimento dei test. Lo scopo sarà quello di direzione al meglio lo studente e dargli il massimo tramite il tuo insegnamento.

Ci sono, per questo, diverse strategie:

  • Innanzitutto, puoi chiedere ai tuoi studenti, al momento dei vostri incontri. In effetti, gli insegnanti dell’ultimo anno sono al corrente delle eventuali modifiche, e le comunicano ai loro studenti.
  • Non esitare ad interrogare i tuoi studenti sulle possibili tipologie della terza prova (il quizzone), probabilmente la più complessa, quella le cui materie non dipendono dal Ministero, ma dalla singola commissione d’esame.
  • Puoi anche consultare il sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) che pubblica tutte le informazioni sull’esame di maturità.
  • Puoi anche effettuare una ricerca sul motore di ricerca Google, che ti consente di essere al corrente degli ultimi articoli comparsi sui quotidiani o in rete sull’argomento esame di maturità.

Questa indagine è necessaria per poter preparare bene le lezioni con lo studente. Potrebbe essere interessante, per esempio, che lo studente svisceri a fondo le modalità di svolgimento del quizzone, per arrivarci nelle migliori condizioni possibili.

Un programma di ripasso su misura

Se ogni singola lezione che darai hai tuoi studenti è programmata in funzione delle necessità di ciascuno, otterrai degli ottimi risultati. Ottenere un diploma è più facile e rapido con delle lezioni di sostegno!

Far ripassare uno studente in vista dei suoi esami è un compito importante.

In quanto professore privato, dovrai essere motivato a preparare i tuoi studenti, affinché abbiano più possibilità di ottenere il diploma, migliorando le conoscenze già acquisite e affrontandone di nuove.

Il ripasso deve essere programmato con anticipo perché tu possa organizzarti. Devi redigere un programma per ogni singolo studente, in funzione delle lacune scolastiche di ciascuno, ma anche di quelle metodologiche.

Perché non far svolgere un piccolo esame allo studente, il giorno del primo incontro? Questa tappa non deve destabilizzare lo studente, ma ha lo scopo di individuare le sue difficoltà, che siano metodologiche, scolastiche o anche ortografiche. In questo modo, potrai proporre un programma di lavoro ultra personalizzato, per preparare lo studente alle prove scritte ed orali.

Potrai allora pianificare diverse ore di lezioni serali, o ancora, in stage intensivo durante le vacanze.

Proponi allo studente diverse formule di corso di sostegno, in modo che possa organizzarsi.

Per quegli studenti che desiderano invece superare un concorso, ti si offrono diversi profili:

  • gli studenti già scolarizzati: vogliono entrare in un università, possibilmente a numero chiuso.
  • gli studenti non scolarizzati, il cui concorso di entrata è previsto per i mesi di settembre o ottobre. In questo caso, hai la possibilità di preparare l’esame durante le vacanze estive. Il sostegno può allora essere più approfondito, l’inquadramento più lungo per poter insegnare più competenze.
  • alcuni adulti che lavorano e vogliono riconvertirsi. Puoi proporre delle lezioni a domicilio, la sera, dopo la loro giornata di lavoro.

Per ognuno di questi tre casi, dovrai essere organizzato metodicamente, per poter alternare le lezioni degli uni e degli altri. Devi determinare bene quali siano gli studenti in sostegno scolastico, quali vogliano approfondire degli argomenti, e quali abbiano bisogno di consolidare delle basi. Il vantaggio delle lezioni private, specializzate nella preparazione agli esami, per te e per i tuoi studenti: una progressione più rapida, se sarai in grado di dare dei corsi su misura in maniera intensiva.

Il ruolo del professore privato: insegnare un metodo di ripasso

Il metodo è fondamentale in ogni attività di studio: insegna ai tuoi studenti a compilare delle schede riassuntive. Organizzarsi e pianificare le lezioni è il metodo migliore per insegnare in modo ottimale!

Per passare un esame o un concorso, la chiave del successo è il metodo. Che si tratti di ripassare una lezione di inglese, scrivere un tema o ancora, di risolvere delle equazioni di matematica: un buon metodo di apprendimento è fondamentale!

In quanto professore di lezioni private, devi insegnare ai tuoi studenti diversi modi per preparare il lavoro di ripasso. Che siano alle elementari, alle medie o al liceo, insegnare un metodo di studio e di ripasso è basilare.

È inevitabile: dovrai abbordare la tecnica delle schede di ripasso!

Puoi aiutare il tuo studente a redigerle, prendendo i suoi appunti e sottolineando, per esempio, le cose importanti da riportare sulle schede: possono essere dei concetti, dei dati geografici, o delle formule matematiche.

Non dimenticare di chiedere allo studente di aggiornare le lezioni al momento del primo incontro tra di voi. Così guadagnerai tempo prezioso e gli appunti saranno in ordine, ben redatti e leggibili.

Puoi anche consigliare allo studente di acquistare degli annali. Ti consentirà di appoggiarti ad un supporto e di illustrare le tue intenzioni con esempi concreti durante i tuoi corsi di sostegno.

Puoi consigliare infine allo studente di leggere ad alta voce i suoi appunti. Questo metodo, infatti, gli consente di registrare più facilmente la lezione, almeno per quelle e quelli che dispongono di una memoria uditiva:

« La memoria uditiva è una funzione fondamentale della percezione auditiva, senza la quale non potremmo associare nessun suono a nessun oggetto e, soprattutto, nessuna voce a nessuna persona, e nemmeno nessun suono a nessuna parola » (da Wikipedia)

Obbiettivo: vincere un concorso per le migliori università

In quanto insegnante che da lezioni private per accedere all'università o per superare esami e concorsi, devi essere consapevole della grande responsabilità che ti stai assumendo. Andare a lezioni private può aiutare lo studente ad accedere alle scuole più rinomate!

Le lezioni private specializzate nella preparazione di esami possono avere come obbiettivo l’ottenimento di un concorso per l’università. L’accesso ad alcune delle migliori università passa attraverso un concorso.

In quanto insegnante di lezioni private, devi pianificare al meglio i ripassi del tuo studente, perché superare questi esami e concorsi può essere faticoso e stressante. E bisogna iniziare parecchi mesi prima, perché l’ammissione a queste università si fa in funzione del posizionamento del candidato.

Allora, attenzione alla concorrenza del tuo studente!

Devi quindi insegnare al tuo allievo numerose astuzie e metodi che lo aiuteranno a fare la differenza:

  • principi di metodologia: per esempio, fargli scrivere delle schede che riassumano le loro lezioni. Attenzione, queste schede devono essere dei riassunti e non delle copie dei corsi seguiti;
  • allenali a test come « prova di sintesi », « test di logica », « simulazione del concorso », per poter giudicare il loro livello e la buona comprensione delle lezioni che gli fai ripassare. A forza di realizzare questi piccoli esercizi, lo studente memorizzerà le diverse lezioni e migliorerà le sue conoscenze.

Far ripassare degli studenti che desiderano accedere alle migliori università è una responsabilità grandissima.

Prima di lanciarti in questo tipo di lezione privata, devi informarti benissimo sull’esame in questione!

A questo proposito, è buona prassi consultare i diversi siti internet che descrivono le diverse prove che lo studente dovrà affrontare. In funzione delle informazioni che raccoglierai, consultati con lo studente, che così potrà confermarti o meno quello che gli stai dicendo.

In caso di dubbi, non esitare a telefonare all’università, che potrà così darti le informazioni necessarie sulle materie che lo studente dovrà affrontare, ed anche sul coefficiente di valutazione di ogni materia.

Aiutare uno studente a prepararsi per l’esame di maturità

Con un test all'inizio della tua serie di lezioni, potrai capire su quali elementi insistere. Come ottenere la maturità più facilmente? Vai a lezioni private!

Prima di iniziare le lezioni private per la preparazione dell’esame di maturità, devi far svolgere un piccolo test al tuo studente. L’obbiettivo è quello di identificare le lacune che il tuo liceale dimostra e sapere perché abbia delle difficoltà in questa e in quella materia.

Dopo questa tappa, potrai allora organizzare il tuo programma di corso di sostegno.

Non trascurare nemmeno le prove orali.

Per una settima, ad esempio durante le vacanze di Pasqua, potresti mettere il tuo studente in una simulazione delle reali condizioni dell’esame, con lo stesso tipo di prove della maturità.

Ecco alcuni consigli da dare al tuo liceale:

  • Evita di bloccarti troppo a lungo su una sola materia: infatti, gli studenti, nella misura del possibile, devono ripassare il più possibile di materie.
  • Allenati su dei temi particolari, ma non accontentarti di leggere la correzione: bisogna lavorare sul soggetto, poi analizzare la correzione, per comprendere perché lo studente non sia riuscito a superare la prova, durante le lezioni a domicilio.
  • Non dimenticare di dare delle indicazioni sullo stile di scrittura: bisogna raffinare la qualità della redazione e della presentazione. I correttori delle prove dell’esame di maturità sono particolarmente attenti alla scrittura. Un tema curato è molto più piacevole da leggere per gli insegnanti, ma anche per te!

Non dimenticare che in quanto professore, il tuo ruolo è di formare al meglio i tuoi studenti, per permettergli di superare l’esame di maturità, che è comunque la porta d’entrata della vita studentesca e di quella professionale.

Nos précédents lecteurs ont apprécié cet article

Cet article vous a-t-il apporté les informations que vous cherchiez ?

Aucune information ? Sérieusement ?Ok, nous tacherons de faire mieux pour le prochainLa moyenne, ouf ! Pas mieux ?Merci. Posez vos questions dans les commentaires.Un plaisir de vous aider ! :) (moyenne de 5,00 sur 5 pour 1 votes)
Loading...
Igor
Appassionato lettore quasi onnivoro, moderatamente digitale, esperto di content marketing e amante della natura

Commentez cet article

avatar
wpDiscuz