Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno scolastico
Condividi

I trucchi per essere un buon insegnante nel proprio campo

Scritto da Francesca, pubblicato il 19/05/2017 Blog > Lezioni private > Dare delle Lezioni Private > Come Si Impartiscono Lezioni Private Nella Propria Materia?

Il volume di affari dei corsi privati è sempre molto ingente in Italia, ma si tratta soltanto della punta dell’iceberg, dal momento che spesso le lezioni di questo tipo rientrano nell’economia sommersa.

Ogni anno centinaia di migliaia di privati ​​- indipendenti o dipendenti – mettono le loro competenze a disposizione di chi necessita di formazione in un determinato ambito.

Con un tale peso economico, impartire lezioni private potrebbe sembrare un’attività redditizia, oltre ad essere gratificante e stimolante.

Desideri lanciarti in questa sfida per arrotondare il tuo reddito?

Che tu sia uno studente, un docente scolastico, un “personal trainer” o un formatore per adulti, l’esperienza nel proprio campo non basta a definirsi un buon tutor.

Hai intenzione di dare lezioni di musica (pianoforte e chitarra sono gli strumenti più richiesti) o un sostegno scolastico ai bambini?

Ti presenti come allenatore sportivo?

Sei un “geek” e un asso del mondo digital, pronto a dare lezioni di informatica a chi non ne capisce nulla?

Dovrai SEMPRE:

  • stabilire un livello di difficoltà
  • adattarsi alle esigenze degli studenti
  • rinnovare le tue conoscenze (non bisogna mai dare nulla per scontato)
  • avere pazienza
  • avere la capacità di ascoltare e un senso per la pedagogia

Superprof ha pensato per te ad alcuni consigli per offrire lezioni di qualità nella tua materia preferita.

Corinne

I nostri insegnanti sono talmente contenti

”Con Superprof, ho potuto trovare degli allievi seri, motivati e con molta voglia di imparare. Consiglio assolutamente Superprof!”

Come insegnare musica ai tuoi studenti?

Sei un docente di musica o un insegnante di canto?

La cosa più importante per te è di suscitare la sete di apprendimento del tuo studente e il piacere di suonare.

Se sarai un buon insegnante di chitarra, potrai formare delle future rockstar! Paolo, 14 anni, sogna di diventare un musicista professionista grazie al suo insegnante di chitarra!

Quando uno studente ti contatterà per avere lezioni di pianoforte, chitarra o batteria, la prima cosa da fare è chiedergli:

  • l’età, dal momento che l’apprendimento cambia se avviene a 7 anni, quando la plasticità neurale è più forte, rispetto a quando avviene a trenta o cinquanta anni
  • l’esperienza, per stabilire il livello di insegnamento
  • le sue ambizioni personali (se lui/lei desidera diventare un musicista professionista o semplicemente suonare per divertirsi)

Sei un personal trainer musicale: il tuo ruolo è quello di guidare il tuo studente verso l’autonomia, la facilità e la fiducia verso il suo strumento.

È necessario scegliere un metodo di apprendimento efficace: agire in maniera pedagogica e adottare un approccio comprensivo verso il tuo studente per evitare di scoraggiarlo.

Imparare la musica, in particolare durante l’infanzia, produce effetti di isteresi: le connessioni neuronali create durante le lezioni di musica accelerano la capacità riflessiva dell’apprendimento, anche dopo aver cessato di studiare!

Durante le tue prime lezioni di musica a domicilio, assicurati che il tuo studente sia preparato mentalmente (nutrito, idratato, ossigenato) e fisicamente (curare la postura del corpo), in modo che abbia una buona capacità di concentrazione.

Lo svolgimento tipo di un buon corso a domicilio dovrebbe avvenire nel seguente modo:

  • insegnare il solfeggio e la lettura degli spartiti
  • interpretare i pezzi scelti dallo studente
  • fare esercizi di coordinazione (combinazione mano-piede, testa-mani, mano sinistra – mano destra)
  • iniziare a conoscere o approfondire le tecniche per suonare (spostamento del pollice sul piano, picking, hammer-on, pull-off e sweaping alla chitarra)
  • imparare a memoria arpeggi e accordi
  • esplorare i diversi stili per arricchire la cultura musicale dello studente
  • accompagnarlo verso l’improvvisazione e la composizione di pezzi propri.

Insisti sulla necessità dell’esercitazione assidua e di un lavoro regolare per progredire rapidamente.

Tuttavia, è meglio esercitarsi al pianoforte o alla chitarra per trenta minuti al giorno, anziché per tre ore consecutive prima dell’inizio della lezione!

Insegnare una lingua in qualità di insegnante privato

Sei laureato in lingue straniere o possiedi l’abilitazione per insegnare l’italiano agli stranieri e hai la pazienza di trasmettere le tue conoscenze ad altri?

Perché non provi a diventare un insegnante e a offrire lezioni a domicilio di inglese o spagnolo, per esempio?

In Italia, dove le lingue straniere sono ancora una debolezza, puoi trovare farti spazio come insegnante privato! In Italia, i poliglotti sono ancora pochi: fatti avanti!

Gli italiani non sono rinomati per le loro conoscenze linguistiche, anche se la situazione sta migliorando tra i giovani.

Ecco alcuni dati, a tal proposito:

  • il 96% dei ragazzi che frequentano la scuola secondaria di primo grado in Italia studia almeno due lingue straniere.
  • Secondo una recente ricerca Eurostat, gli italiani sono ultimi in Europa nella padronanza dell’inglese.

Nonostante i segnali incoraggianti, la tua attività può ancora rivelarsi molto utile, con una domanda potenzialmente alta.

In Germania e nel Regno Unito, gli studenti si prendono spesso un anno sabbatico dopo il diploma.

In questa occasione, i giovani hanno l’opportunità di andare all’estero per prendersi una pausa, scoprire la lingua e la cultura di un Paese e diventare bilingui.

Una risorsa che può tornare molto utile nel mercato del lavoro.

Ad eccezione delle vacanze studio e delle vacanze lavoro all’estero (Giappone, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Cile, Argentina, Singapore), prendersi un anno sabbatico per fare uno scambio linguistico è molto meno comune in Italia delle lezioni di lingua a domicilio.

Indipendentemente dall’ambito in cui operi (scuola di lingua, casa o scuola), per organizzare adeguatamente le tue lezioni in inglese, tedesco o spagnolo, è importante:

  • saper padroneggiare adeguatamente i programmi ufficiali della Pubblica Istruzione
  • lavorare sulle parole del vocabolario
  • dare esercizi di ortografia e di grammatica
  • stimolare la capacità di lettura e scrittura per migliorare l’espressione verbale
  • avere conversazioni in lingua straniera per progredire nella pronuncia e nell’espressione orale
  • rivedere e ripetere i concetti già affrontati

Avendo come lingua madre l’italiano, puoi anche dare lezioni agli stranieri che vivono in Italia, ad esempio.

Molti immigrati necessitano di imparare l’italiano. I tuoi servizi saranno quindi i benvenuti.

E se ti proponessi a un’associazione specializzata in accoglienza profughi per offrire loro le tue lezioni di italiano e dare una mano nell’integrazione sociale?

Insegnare uno sport? Istruzioni per l’uso

Cercando un modo per attuare la tua riqualificazione professionale, sei arrivato a prendere in considerazione l’ipotesi di proporti come personal trainer a domicilio.

Hai fatto sport tutta la vita, ma sei arrivato a un’età in cui non puoi più praticarlo ad alti livelli come quando avevi 20 anni?

Ex calciatore o boxer di alto livello? Diventa un "personal trainer" e conduci i tuoi clienti verso il benessere! Ex calciatore o boxer di alto livello? Diventa un “personal trainer” e conduci i tuoi clienti verso il benessere!

Dopo una carriera nello sport, il servizio di personal trainer a domicilio è una buona riconversione per chi vuole guidare, condurre e accompagnare gli sportivi verso il benessere e il raggiungimento della forma fisica.

D’altra parte, è proprio questa la funzione primaria di un allenatore sportivo che impartisce lezioni a domicilio: guidare, accompagnare, condurre il cliente verso il pieno compimento dei suoi obiettivi in ​​termini di attività fisica.

In che modo?

Come per le lezioni di musica e di lingua, cerca di instaurare uno scambio permanente con il tuo cliente. Concorda con lui il tipo di corso più adatto alle sue esigenze e costruisci un programma personalizzato e su misura.

Dal momento che sei il suo “personal trainer”, sei anche il suo tutor personale.

Indipendentemente dal fatto che tu sia un personal trainer a domicilio o un allenatore di un centro fitness, raffinare la tua offerta commerciale non farà che portarti nuovi clienti:

  • proponi tariffe interessanti e sessioni di prove libere per fidelizzare i clienti
  • specifica i vantaggi (lezioni di remise en forme, fitness, allenamento con i pesi, esercizi di cardio training, programma dietetico per la perdita di peso, rinforzo muscolare, flessioni, addominali, Pilates, ecc.)
  • renditi disponibile, dal momento che a volte potrebbe esserti richiesto di dare lezioni serali dopo il lavoro
  • ascolta il cliente, sorridi, dedicati alla sua causa

Ricordati: un allenatore versatile è un lavoratore a domicilio il cui multitasking sarà apprezzato dai clienti.

Le tue esperienze passate come professionista dello sport possono consentirti di presentarti, al medesimo tempo, come un esperto in dietetica, in rilassamento e come preparatore atletico…

Essere specializzato in molte discipline può anche essere una garanzia di legittimità. Una carriera sportiva può quindi nascondere un altro!

Come dare lezioni di informatica?

Fin dai banchi di scuola, leggere centinaia di righe di codice (HTML, CMS, C ++, PHP, JavaScript) è sempre stato più interessante, per te, che scoprire la letteratura di Dante Alighieri, Alessandro Manzoni e Luigi Pirandello?

Con delle lezioni efficaci, i tuoi studenti saranno in grado di comprendere tutti questi codici! Il tuo studente sarà in grado di tradurre ciò che è dietro queste righe di codice, se i tuoi corsi avranno avuto successo!

È naturale, quindi, che ti sia venuta voglia di dare lezioni di informatica per trasmettere le tue conoscenze ai “newbies”, i principianti.

Le tecnologie del web si evolvono così rapidamente che l’utente, senza aggiornamenti regolari, spesso non riesce a seguire.

Sono molte le ragioni per cui si prendono lezioni di informatica:

  • corso introduttivo alla navigazione in Internet (Ricerche su Google, inviare un’e-mail)
  • imparare a gestire i software (Open Office, Word, Excel)
  • corsi di formazione in computer grafica e web design
  • imparare a costruire siti web (integrare con Wix o WordPress, sapere dove acquistare il nome di un dominio)
  • imparare a fare l’editing di foto e video (Indesign, Photoshop, Lightroom, ecc)
  • conoscere i linguaggi di programmazione
  • corsi di formazione in social media marketing
  • corsi di sicurezza IT

I posti di lavoro in ambito informatico sono diventati così gerarchici e settoriali che anche un grafico o uno sviluppatore Web potrebbe dover prendere parte a corsi di aggiornamento IT.

Impostare un corso di piano di progressione su misura per le competenze informatiche del vostro studente: non esitate a tornare alla semplice manipolazione (taglia, copia, incolla, sposta, scivolo …) se si tratta di un principiante completo.

Per i corsi di livello avanzato, spiega al tuo studente come allestire un progetto dalla A alla Z, ad esempio un sito web come un “designer UI / UX” o uno “Sviluppatore Fullstack”:

  • acquistare il nome di un dominio (su OVH, per esempio)
  • scegliere un tema di WordPress
  • imparare a creare pagine e articoli
  • integrare contenuti grafici e testuali
  • ottimizzare l’interfaccia

Stai ancora pensando a come organizzare la sequenza delle tue lezioni private?

Come strutturare un corso specifico di un’attività ricreativa?

Finora abbiamo discusso principalmente di corsi privati ​​i cui obiettivi rientrano principalmente nell’ambito formativo o professionale.

Ma la vita non è sempre così seria, non è vero?

L’apprendimento non è anche riservato a chi…semplicemente desidera imparare qualcosa di nuovo?

“Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre “

Prendendo spunto da questa massima pronunciata da Gandhi, concludiamo questa bella panoramica sui corsi privati più interessanti che possano esistere!

Infatti, con oltre un migliaio di discipline proposte sul sito, Superprof presenta agli studenti di tutte le età materie uniche nel loro genere.

Non esitare quindi a lanciarti nell’insegnamento di una di queste 10 attività presenti sul nostro sito web:

  • Corsi di fumetto
  • Corsi di fashion design
  • Corsi di maglia e uncinetto
  • Corsi di trucco
  • Corsi di fai da te
  • Corsi di magia,
  • Corsi di origami,
  • Corsi di giardinaggio,
  • Costruzione di mobili
  • Corsi di chiromanzia.
Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *