La rivista che ama gli insegnanti, gli allievi, le lezioni private e la condivisione delle conoscenze.

Le ragioni per studiare l’inglese come prima lingua straniera

Par Catia le 16/01/2017 Blog > Lingua > Inglese > Perché Scegliere l’Inglese a Scuola?
Table des matières

In passato avevamo l’impressione di non avere molta scelta su quale lingua straniera imparare alle medie. Infatti si poteva optare per l’inglese o per il francese.

Oggi, le cose sono decisamente meno democratiche in fatto di prima lingua l’inglese è obbligatorio per tutti. Alcuni istituti propongono alternative interessanti come lo spagnolo, il tedesco e in alcuni casi anche il cinese, ma tutti come seconda lingua straniera.

Infatti, nelle ultime riforme della scuola l’inglese ha ormai assunto un ruolo predominante per la maggior parte degli istituti scolastici dove imparare l’inglese è sempre la prima scelta.

Perché molti studenti scelgono l’inglese come prima lingua?

Sempre più istituti introducono l'inglese fin dalla scuola d'infanzia. L’inglese è la prima lingua straniera che si studia a scuola!

Perché e in che modo l’inglese si è imposto come la lingua straniera di riferimento?

Un dato di fatto

Oggi l’inglese si afferma come la lingua internazionale. E’ la terza lingua più parlata al mondo perché tra 400 mila e 1 milione di persone la praticano correntemente in circa 45 paesi.

Bisogna notare, tuttavia, che l’inglese sta perdendo terreno sul proprio territorio come nel caso degli Stati Uniti, dove è detronizzato dallo spagnolo, e del Regno Unito, dove le lingue celtiche stanno vivendo un forte revival.

Alle medie

Per molti anni la scelta della lingua straniera alle medie è stata oggetto di diverse strategie da parte dei genitori: spesso, per nostalgia dei tempi in cui si stava a scuola, si continuava a scegliere il francese come prima lingua straniera da far imparare  ai propri figli.

Poi, si pensava erroneamente che lo studio del francese fosse molto più complesso e quindi stimolante per i propri figli, piuttosto che la lingua di Shakespeare dove il tempo verbale non si accorda con la persona (a parte la terza singolare!).

Queste considerazioni si sono rese false: la grammatica inglese è tanto complessa quanto quella francese, e comunque la verità è che il successo in una lingua straniera dipende molto anche dalla motivazione dello studente.

L’inglese viene insegnato ai bambini perché è la lingua internazionale per eccellenza. E’ la più usata negli scambi commerciali, nel mondo del turismo, in economia e in ambito scientifico-tecnologico, ma anche nella cultura e nei media.

E che dire di internet che offre una massa incalcolabile di video, clip musicali, film in inglese con o senza sottotitoli?

La conoscenza dell’inglese è indispensabile per continuare con gli studi nelle scuole superiori.

Una questione europea

Nonostante la Brexit l'inglese rimane una delle lingue ufficiali dell'Unione europea. Anche l’uscita dall’Europa verrà trattata in inglese!

Per quel che riguarda il lavoro e il commercio estero in Europa, i principali scambi si fanno in inglese per il 37.5% dei volumi, contro il 33% del tedesco e il 10% dell’italiano.

Nel mercato del lavoro le offerte per le persone che parlano inglese sono più numerose rispetto ad ogni altra lingua.

Anche se il tedesco è la prima lingua in Europa (lo parla 1 Europeo su 4), l’inglese rimane sempre la più parlata.

Secondo lo studio dell’Istat « L’uso della lingua italiana, dei dialetti e di altre lingue in Italia » nel 2012 il 43.7% della popolazione tra 18 e 74 anni conosceva l’inglese, il 21.7% il francese, il 4.8 il tedesco e il 4.7% lo spagnolo.

Anche su internet è l’inglese la lingua più usata. Sembra quindi impensabile oggi non parlare inglese.

Perché scegliere l’inglese come prima lingua straniera?

Conoscere bene l’inglese è diventata una necessità per riuscire negli studi e per viaggiare, comunicare, parlare con il mondo intero.

Con la globalizzazione e i nuovi strumenti di lavoro, il modo di lavorare e comunicare non è più quello di 15-20 anni fa. Oggi bisogna essere mobili, reattivi e non è difficile che ti venga chiesto di partire qualche mese, qualche anno in un paese straniero per fare un tirocinio o una missione.

In questo contesto, parlare inglese è una vera risorsa che ti aiuterà a promuovere la tua carriera, arricchire la tua cultura in generale. Sta a te il primo passo per espandere i tuoi orizzonti culturali o professionali.

Spostarsi per motivi lavorativi è diventata la norma grazie alla globalizzazione, per questo devi parlare inglese! Hai bisogno dell’inglese per i tuoi viaggi di lavoro!

Pensare al futuro

Perché scegliere l’inglese come LS?

L’inglese è essenziale nel mondo del lavoro.

Anche se tuo figlio è fortemente tentato nello scegliere lo spagnolo come prima lingua straniera, gli verrà fortemente consigliato di optare per un corso di inglese come LS.

La lingua di Shakespeare è inscindibile dal mondo degli affari.

Turismo, informatica, web, finanza, aeronautica, scienze, l’inglese è davvero ovunque.

Se lo studente vuole lavorare in uno di questi ambiti, dovrà optare per l’inglese al più presto.

Se in più può aggiungere un piccolo viaggio all’estero in un paese anglosassone come gli Stati Uniti, il Regno Unito, l’Irlanda, la Scozia, non farà che aggiungere altri punti decisivi al suo CV.

E’ innegabile: bisogna saper parlare inglese oggi.

Consigli per imparare l’inglese come LS

  • Comincia con i corsi d’inglese il più presto possibile, in particolare per l’orale. Oggi la lingua inglese è già insegnata per sensibilizzare i più giovani fin dalla scuola d’infanzia. E’ uno sforzo che bisogna continuare e confermare anche nella scuola primaria e secondaria.
  • Non accontentarti dell’inglese scolastico che studi alle medie: leggi libri in inglese, guarda dei film in lingua originale (sottotitolati o meno, come preferisci), ascolta attentamente le canzoni dei tuoi artisti anglosassoni preferiti e impara a memoria le loro parole. Per quelli che usano internet, la rete dispone di strumenti molto interessanti per completare l’apprendimento dell’inglese come LS come i siti di e-learning, i video, i tutorial, i quiz. L’importante è immergersi totalmente e in modo regolare in un ambiente puramente anglofono affinché tutti i tuoi sensi e il tuo cervello possano impregnarsi di sonorità inglesi.

Un apprendimento di prima scelta

Secondo le direttive del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (MIUR), l’insegnamento delle lingue straniere alle medie è in continuità con l »apprendimento nella scuola primaria.

Al suo ingresso nella scuola superiore di primo grado, in prima media, il bambino dunque dovrebbe continuare con la lingua cominciata durante la scuola primaria, nella maggior parte dei casi, l’inglese.

Si può imparare l'inglese a scuola scegliendola come prima lingua straniera sin dalla prima elementare. Le lingue straniere fanno parte del corso di studi fin dalla scuola primaria!

Tuttavia, la libertà del bambino è comunque una condizione importante.

Scegliere l’Inglese come LS

Bisogna prendere in considerazione diversi criteri prima di scegliere l’inglese come prima LS.

  • La motivazione del bambino: è il criterio numero 1. Non serve a niente imporgli questa lingua se non ne ha voglia e preferisce un’altra lingua come il tedesco o lo spagnolo. Invece, se ha già una cultura anglo-sassone e soprattutto se ha un progetto professionale che gli richiederà di conversare, esprimersi, lavorare con presone anglofone, negli Stai Uniti o nel Regno Unito, in Canada o in Australia, è indispensabile che si orienti al più presto presto verso l’inglese per rafforzare le proprie conoscenze e per farsi capire in questa lingua.
  • I supporti didattici: l’inglese non s’impara più solo in ambito scolastico. E’ una lingua estremamente viva ed importante che lo sia anche il modo in cui la s’impara: bisogna informarsi su quello che offre la scuola media. Esistono degli scambi regolari con studenti di un altro istituto? La scuola mette a disposizione degli alunni alcuni supporti multimediali efficaci che l’aiuteranno a conoscere l’inglese? L’aula d’informatica è ben provvista di riviste, abbonamenti, DVD e CD per favorire l’apprendimento dell’inglese? L’istituto prevede un viaggio in un paese anglosassone durante i primi anni (prima e seconda media)?
  • L’utilità della lingua inglese: l’apprendimento della lingua inglese è molto stimolante dal punto di vista intellettuale, ma è davvero necessario per gli studi scolastici? Sarà indispensabile nel proprio futuro professionale? L’alunno sa fino a che punto l’inglese può portargli dei benefici?

Se il nostro paese è lontano da alcuni vicini per la conoscenza della lingua di Shakespeare, è anche vero che ormai ogni cittadino italiano deve parlare inglese!

I vantaggi nell’imparare l’inglese

Esistono mille motivi per rimparare l’inglese, soprattutto come prima lingua straniera.

Può cambiare radicalmente la tua vita e orientarti verso una strada alla quale non avevi pensato.

  • Esplorare il mondo: l’inglese è una delle lingue più parlate al mondo e qualunque sia il posto in cui ti trovi, qualunque luogo o paese visiti,  riuscirai sempre a cavartela parlando la lingua di Shakespeare.
  • Fare carriera: in un mondo interconnesso, la capacità di comunicare con il maggior numero possibile di persone è un grande vantaggio. Ti apre degli orizzonti professionali e ti aiuta a mettere in campo il tuo talento su scala mondiale.
  • Godere di una cultura internazionale: se ami la musica o i film, non esitare a guardarli in versione originale, in inglese e scoprirai le sfumature della lingua, dell’humour britannico o americano.
  • Scoprire un mondo di conoscenze: per approfondire le tue conoscenze, per andare avanti con gli studi superiori, per fare delle ricerche, per comunicare meglio, la lingua inglese è uno strumento indispensabile.

Puoi anche:

  • Fare colpo sugli amici: spesso i turisti vengono verso di te e sei il solo o la sola in grado di indicargli la strada grazie al tuo inglese perfetto.
  • A Inglesi, Americani, Canadesi, Irlandesi, Australiani, Sudafricani farà molto piacere ascoltarti mentre parli inglese: con il tuo accento così « Italian » sarai irresistibile.
  • I madrelingua anglofoni apprezzeranno il tuo sforzo d’imparare una lingua straniera e parlare con loro nella loro lingua.

Nos précédents lecteurs ont apprécié cet article

Cet article vous a-t-il apporté les informations que vous cherchiez ?

Aucune information ? Sérieusement ?Ok, nous tacherons de faire mieux pour le prochainLa moyenne, ouf ! Pas mieux ?Merci. Posez vos questions dans les commentaires.Un plaisir de vous aider ! :) (moyenne de 5,00 sur 5 pour 1 votes)
Loading...
Catia
Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue

Commentez cet article

avatar
wpDiscuz