Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno scolastico
Condividi

Istituti, scuole o pub: dove studiare la lingua di Shakespeare nella capitale

Scritto da Catia, pubblicato il 26/06/2017 Blog > Lingue straniere > Inglese > Dove Imparare l’Inglese a Roma?

La capitale d’Italia è un buon posto dove imparare l’inglese?

Contrariamente a quello che si pensa, e nonostante le critiche (piuttosto fondate) che piovano dai turisti che hanno difficoltà a trovare chi parla inglese, la risposta è sì! Scopri quali sono le scuole di lingua, gli istituti culturali, le librerie e gli eventi dedicati all’apprendimento dell’inglese a Roma.

A Roma c’è un’ampia scelta per chi vuole prepararsi al TOEFL, al First Certificate o semplicemente migliorare il proprio inglese.

Ecco dove imparare l’inglese a Roma.

Corinne

I nostri insegnanti sono talmente contenti

”Con Superprof, ho potuto trovare degli allievi seri, motivati e con molta voglia di imparare. Consiglio assolutamente Superprof!”

Imparare l’inglese in una scuola specializzata

Lo dicono tutti gli insegnanti: per imparare l’inglese nel modo migliore è necessario costruirsi delle basi solide con un buon insegnamento che tocchi tutti e 5 i pilastri: grammatica, comprensione scritta e orale, espressione scritta e orale.

Per migliorare il tuo inglese a Roma, devi parlare, scrivere, leggere e conoscere la grammatica. Sviluppa le abilità linguistiche con un corso di lingua!

Da qui a dire che è impossibile imparare l’inglese in un altro modo, ce ne passa. Ci sono altre tattiche per diventare bilingui.

Tuttavia, per un’infarinatura generale che comprenda conversazione, scrittura e lettura è altamente raccomandato passare per una scuola, un insegnante competente,un programma valido. A Roma le scuola di lingua, non mancano di certo, ecco qualche esempio.

International House Accademia Britannica

L’Accademia Britannica è una scuola privata che fa parte del gruppo International House World Organization che ha sede a Londra e 160 scuole in 52 paesi.

La scuola ha una lunga tradizione a Roma, dove  offre corsi di lingua inglese e non solo, fin dal 1984.

Di solito i corsi d’inglese sono svolti in gruppo e sono rivolti a tutte le tipologie di studenti: dai bambini ai giovani universitari, dai professionisti ai pensionati.

Per chi vuole, si possono tenere in sede gli esami di lingua della Cambridge University,  e avere corsi di preparazione per l’IELTS.

C’è anche un’ampia sezione di corsi online non solo dedicati agli studenti, ma anche agli insegnanti.

Infatti, ci sono corsi sia per gli insegnanti di lingua esperti che cercano di perfezionarsi, sia per gli aspiranti insegnanti che vogliono ottenere una certificazione per l’insegnamento dell’inglese, come il Certificate of English Language Teaching (CELTA).

La sede dell’Accademia Britannica è molto facile da raggiungere perché si trova sulla Linea A della metro, a Via Manzoni 22.

Berlitz

Si tratta di uno dei maggiori gruppi di scuole di lingua private nel mondo, creata negli USA nel 1978 e presente in 70 paesi del mondo.

L’insegnamento della lingua inglese passa per il metodo Berlitz che da molto più risalto alla comunicazione orale.

Questo perché l’obiettivo è molto ambizioso: imparare l’inglese in modo rapido. Per farlo, la Berlitz si serve di corsi intensivi che si possono svolgere anche in piccoli gruppi e da soli, con un personal trainer.

A Roma ci sono due sedi, una all’Eur e una in Via Tuscolana.

British School Group

Se c’ è una scuola specializzata nell’insegnamento dell’inglese agli Italiani è proprio il British School Group che opera a Roma sin dal 1952.

Se fai una ricerca online, ci sono una serie di scuole o presunte tali che iniziano per British qualcosa, ma hanno decisamente meno esperienza nell’organizzazione di corsi di inglese per Italiani.

Lo studio si fa nel modo classico, cercando di sviluppare le quattro abilità linguistiche del quadro di riferimento europeo: reading, writing, listening and speaking.

Il gruppo italiano ha franchising in tutto il territorio nazionale, e solo a Roma conta 4 centri. Alcune delle scuole sono anche sedi per gli esami Cambridge.

Il British Council

L’istituto culturale britannico, è un ente no profit che ha come scopo di promuovere la lingua di sua maestà e la cultura britannica in tutto il mondo. In Italia ci sono poche sedi, una è proprio a Roma, le altre a Milano e a Napoli.

L'istituto culturale britannico è il punto di riferimento per l'inglese nella capitale. Il British Council è presente a Roma dal 1945!

Se hai la fortuna di abitare nella capitale, puoi avere accesso ai corsi d’Inglese con la I maiuscola.

Chi meglio del British Council può prepararti per parlare l’inglese in modo fluente, sostenere gli esami di lingua, introdurti alla cultura britannica con eventi culturali?

I corsi sono rigorosamente collettivi, ma è possibile lavorare in piccoli gruppi e avere la garanzia che gli insegnanti siano tutti preparati e qualificati.

La differenza tra il British Council e una qualunque scuola di lingue è la sua attenzione alla cultura.

Nella sezione eventi puoi infatti trovare  una serie di iniziative che l’istituto mette in evidenza:

  • Mostre d’arte:come le sculture di Rachel Whiteread
  • Seminari: un momento di approfondimento, ovviamente in inglese, su diversi argomenti. Per esempio a Milano si parla di come scrivere un memoriale.
  • Teatro: l’ultimo esempio è l’Otello prodotto dalla Royal Opera House e visibile via satellite in diretta in alcune multisale convenzionate.
  • Incontri gratuiti: organizzati direttamente nelle sedi del British Council, questi incontri affrontano alcune temi specifici, in particolare legati al mondo del lavoro.

E poi c’è sempre la possibilità di imparare online con il sito Learning English.

Insomma, il British Council è molto più di un centro per l’insegnamento dell’inglese, ma anche un modo per entrare in contatto con la cultura britannica.

Le librerie inglesi a Roma

Le scuole di lingua, soprattutto quelle con maggiore esperienza, sono un ottimo modo per farsi delle solide basi in inglese. Ma si sa, non basta studiare una lingua, bisogna mantenerla viva e cercare di praticarla il più possibile.

Un modo infallibile è continuare a leggere in inglese. A Roma ci sono alcune di librerie specializzate nella lingua di Shakespeare dove puoi comprare libri e partecipare a degli eventi dedicati.

A Roma ci sono alcune librerie specializzate dove imparare o rispolverare l'inglese con un buon vecchio libro di lettura. Puoi imparare l’inglese anche con i laboratori delle librerie!

The Little Reader

Situata nel multiculturale quartiere Esquilino di Roma, come dice il nome stesso, la libreria The Little Reader si rivolge ai più piccoli.

Se il tuo obiettivo è far imparare l’inglese ai tuoi bambini, puoi provare a stuzzicare la loro curiosità verso l’inglese con:

  • Storie della buonanotte, per far sognare i bambini in inglese
  • Racconti, come le famose storie di Eric Carle
  • Libri educativi, per imparare a leggere, contare, i gironi della settimana…

Il bello di questa piccola libreria è che ci sono molti eventi in cui i bambini possono imparare l’inglese.

Tra le attività previste ci sono incontri per:

  • Letture e laboratori creativi in inglese per bambini e ragazzi
  • Book club un inglese
  • Concerti ed eventi ricreativi

Questa libreria è l’ideale per i bambini bilingui, perché oltre alla sezione in inglese ci sono molti testi in lingua italiana. Non dimenticare che c’è anche un’ottima caffetteria con dolci della tradizione americana per una pausa tra un laboratorio e l’altro.

Anglo American Book

Un storica libreria fondata nel 1953, nel centro di Roma. Vendeva libri in lingua quando, dopo la guerra, in Italia c’era ancora molto analfabetismo e l’inglese non aveva ancora il ruolo di lingua internazionale che ricopre oggi.

All’Anglo American book Shop si possono trovare 80.000 volumi in inglese e ci si può abbonare a qualunque tipo di rivista anche online.

Tra tutti questi volumi, troverai di sicuro la tipologia di libro che più ti interessa:

  • Letteratura inglese e americana,
  • Romanzi
  • Testi storici
  • Libri di grammatica
  • Film e DVD
  • Riviste e giornali da tutto il mondo anglofono

In regola, con il vecchio stile librario, per scoprire gli eventi di questa libreria, è meglio andare di persona a Via della Vite 108.

Almost Corner Book Shop

Nel cuore di Trastevere, in Via del Moro 45, l’Almost Corner Book Shop è un posto incantevole per perdersi nella cultura anglosassone.

Se vuoi davvero mettere a frutto il tuo inglese dopo un corso di lingua, non puoi non partecipare a uno dei numerosi eventi che ci sono.

Puoi assistere a:

  • Presentazioni di libri
  • Incontri con gli autori
  • Lettura di poesie
  • Feste (d’estate, di natale…)

E poi è circondata dalla magia di Trastevere e i suoi rioni.

Imparare l’inglese in un pub romano e non solo

E’ possibile imparare l’inglese divertendosi! Una serata fuori nei vicoli del centro, o al pub sotto casa, basta che sia in compagnia di amici anglofoni e tanti apprendisti, che come te hanno voglia di praticare l’inglese in modo naturale.

Un tandem linguistico è un modo divertente per imparare l'inglese a Roma. La nuova frontiera dell’inglese a Roma: un happy hour in lingua!

Cosa c’è di meglio di un Happy Hour in English?

Il centro polivalente di via Amantea ne organizza uno ogni mercoledì dalle 18.30 alle 20.00. Al costo modico di 6€ puoi farti un aperitivo e parlare in inglese con la guida di insegnanti madrelingua.

Per chi ama gli eventi sui social network e vuole imparare l’inglese ci sono i tandem linguistici.

Uno dei più seguiti è quello di Language and Social Exchange, che riunisce persone anglofone e  parlanti di ogni altra lingua che si incontrano a Roma in un posto diverso.

L’importante è socializzare, rigorosamente con un drink, parlando in inglese!

Un punto di riferimento nella capitale è il locale REC23, a Testaccio, non solo famoso per i brunch, ma anche per gli incontri del lunedì dove si trovano persone da tutto il mondo. Con un costo di 10€ è possibile scegliere la lingua e trovarsi di fronte un amico o un’amica con cui lanciarsi in una conversazione a ritmo di musica.

Se non sei il tipo da pub, ma vuoi comunque fare delle sessioni di conversazione libera, puoi rivolgerti all’associaizone Monteverde Living Lab, e far parte di uno dei loro gruppi di conversazione in inglese (e francese).

Con i tandem linguistici a Roma puoi dire basta ai corsi d’inglese tradizionali!

O meglio, puoi integrarli e affinarli, con un semplice aperitivo!

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *