La rivista che ama gli insegnanti, gli allievi, le lezioni private e la condivisione delle conoscenze.

Quanto costano i corsi di algebra?

Par Francesca le 15/11/2016 Blog > Sostegno scolastico > Matematica > Come Si Stabilisce Il Costo Di Una Lezione Di Matematica?
Table des matières

In Italia, il mercato delle lezioni private è sempre stato molto florido e continua a esserlo ancora oggi.

Un mercato enorme e, soprattutto, in crescita.

C’è sempre spazio, quindi, per nuovi insegnanti privati, soprattutto di matematica.

Le lezioni di questa materia sono infatti tra le più richieste dagli studenti. Il motivo è facilmente spiegabile: le discipline matematiche sono in grado di provocare negli allievi i più grandi problemi e blocchi psicologici. Dalla scuola elementare fino all’università.

Ma per coloro che desiderano fare il loro ingresso in un mercato così competitivo come questo, come si stabilisce il costo di una lezione di matematica?

In diverse fasi, Superprof ti può aiutare a giungere al giusto prezzo per la tua proposta.

Quanto valuti il costo di una tua lezione di matematica?

Con Superprof, stabilire il prezzo delle tue lezioni diventa più facile. Non perdere la testa con i calcoli, Superprof ti aiuta a trovare la remunerazione più adatta a te!

Per arrotondare le tue entrate, pagarti gli studi o, semplicemente, per avere uno stipendio in più, hai deciso di approfittare delle tue conoscenze matematiche.

Che tu sia esperto di algebra, geometria, chimica, fisica, frazioni, numeri interi, teoremi, trigonometria o calcolo letterale…tutte queste conoscenze devono essere monetizzate in qualche modo.

Attorno a te, hai notato un progressivo aumento di richieste di lezioni private e di sostegno.

Perché no, allora? È facile diventare un docente di matematica!

Pensi di avere la stoffa del tutor?

Condividere le tue conoscenze, aiutare uno studente a ripassare, sostenerlo durante la preparazione di un esame…sei in grado di fare tutto questo.

Ora che le forze sono state riviste, è il momento di affrontare ciò che ti interessa di più: come stabilire il costo di una lezione di matematica?

La tariffa di una lezione a domicilio è diversa dalla tariffa oraria di un professore di algebra? Un aiuto compiti costa di più rispetto a un corso di recupero o a una lezione privata? È ben pagato?

Domande che sicuramente ti porrai sulla tua futura retribuzione di docente a domicilio. Ma la prima da porsi forse è questa: quanto credi che valga il tuo servizio?

Come probabilmente saprai, tocca a te fissare il prezzo della tua lezione di matematica. È quindi importante che tu ti senta a tuo agio con la retribuzione da te stabilita.

Per non sentirti sottopagato rispetto al lavoro svolto.

Tenendo conto della tua esperienza professionale, della tua formazione, degli strumenti utilizzati, della durata dei tuoi studi (che forse stai ancora seguendo) e della familiarità che probabilmente avrai già con le lezioni private: prova a impostare tu stesso la tariffa.

Noterai subito se il prezzo delle tue lezioni sarà troppo alto o meno. Soprattutto dalle reazioni dei genitori.

Cosa mettere in risalto per stabilire la tua tariffa e vendere le tue conoscenze matematiche?

Una volta fissato il prezzo di una lezione di aritmetica, occorre sapersi vendere.

Specialmente se ritieni di essere al di sopra della media locale e nazionale. Probabilmente ti chiederanno il perché di una tariffa così elevata. A quel punto, dovrai saper rispondere.

Saper risolvere il cubo di Rubik non basta. Saper risolvere un cubo di Rubik potrà impressionare, ma non avrà alcuna incidenza sulla tua tariffa.

La qualità si paga. Questo vale per l’attività di sostegno scolastico, ma anche per tutto il resto. E se le tue competenze matematiche sono elevate e di alta qualità, di conseguenza le tariffe delle tue lezioni saliranno. Dovrai mettere in risalto le tue conoscenze diversificate:

  • Un aiuto compiti di qualità.
  • Un’esperienza di insegnante della Pubblica Istruzione.
  • Nozioni di matematica avanzata, ben più complesse rispetto al semplice Teorema di Pitagora: trigonometria, intervallo di fluttuazione, radice quadrata, calcolo letterale, frazioni, funzioni esponenziali, equazioni differenziali…
  • Una formazione universitaria in matematica o in ingegneria
  • Gli strumenti propri dell’ICT: software, applicazioni per smartphone, applicazioni per tablet.

Tutti questi elementi fanno parte del docente di matematica che tu sei oggi. Avranno indubbiamente un’incidenza sulle tariffe delle tue lezioni di algebra. Non dimenticare anche che (questo potrebbe aiutarti a convincere i genitori più riluttanti) pagare un insegnante privato per delle lezioni a domicilio può consentire ai genitori di ottenere benefici fiscali (come « servizi alla persona »). Un servizio da inserire nella dichiarazione dei redditi per ottenere una riduzione sotto forma di credito d’imposta.

Inoltre, se i genitori lo desiderano, possono pagare con i buoni lavoro (voucher).

Quali sono le tariffe dei corsi privati in Italia?

Anziché stabilire tu stesso il prezzo di una lezione di matematica, perché non vai a informarti direttamente alla fonte?

In vista del tuo futuro impegno, non desideri certo essere sottopagato o sopravvalutare il tuo lavoro.

Ti basta essere ben pagato, alla tariffa media. Ma come si fa a scoprire i costi medi di una lezione di matematica in Italia?

Ti consigliamo di andare subito a consultare il sito di Superprof.

Un campo di ricerca ti attende: digita « lezioni di matematica » e sarai subito indirizzato a una pagina di risultati ricca di docenti in tutta Italia. Questa soluzione è perfetta per conoscere le tariffe orarie della concorrenza.

Ciascuno fissa la propria tariffa secondo il proprio bagaglio cognitivo e le proprie competenze. La soluzione migliore per te, insegnante debuttante, è quindi quella di individuare un collega con un profilo simile al tuo.

Sarai forse felice di scoprire che la tariffa che avevi pensato è più bassa e che, quindi, dovrebbe essere alzata.

Lezioni di matematica: qual è il prezzo medio nella tua città?

Ecco un primo elenco di tariffe per le lezioni private.

Tuttavia, è ancora possibile affinarle. Forse non te ne sei ancora reso conto, ma a seconda di dove ti trovi, il prezzo potrebbe cambiare.

Per quale motivo? La tariffa dipende dal costo della vita in una determinata zona e dalla densità di insegnanti già presenti sul territorio.

Non ti sorprenderai, dunque, nel constatare che un docente di matematica di Roma costa di più rispetto ad altre zone d’Italia.

Ma gli insegnanti che non vivono nel Lazio, come fanno a saperlo?

Anche in questo caso, ti diamo appuntamento sul sito di Superprof, che permette agli utenti di affinare la ricerca per località.

Pertanto, se desideri insegnare a Bologna, inserisci il nome della città e il relativo codice di avviamento postale. Potrai visualizzare un’altra pagina di risultati con le diverse tariffe degli insegnanti locali. A questo punto, tocca a te stabilire una tariffa media e proporla ai tuoi clienti.

Matematica, fisica, chimica, Scienze della Terra: la polivalenza è il tuo vantaggio

Le competenze trasversali contribuiscono ad aumentare le tue tariffe Se le tue competenze sono trasversali, tienine conto quando stabilisci la tua tariffa!

Inizi lentamente ma ti avvicini inesorabilmente al tuo obiettivo: stabilire la tariffa delle tue lezioni a domicilio o di sostegno scolastico.

Ma è ancora possibile fare di meglio. E per una buona ragione: per aumentare i tuoi guadagni, è consigliabile mettere in evidenza tutte le materie scientifiche che pensi di poter insegnare.

Per quanto riguarda la matematica, perché non menzionare che le tue conoscenze possono essere messe al servizio degli studenti dell’università, del liceo, delle medie e delle elementari? Tutto ciò ha valore!

Inoltre, grazie a degli studi universitari di gran qualità e a una ricca carriera professionale, la matematica non sarà il tuo unico campo d’azione. Oggi ti senti in grado di insegnare:

  • la fisica
  • la chimica
  • la biologia
  • le Scienze della Terra
  • la tecnologia
  • la preparazione al diploma
  • l’ingegneria

Il semplice fatto di poter insegnare altre materie oltre la matematica contribuirà a rendere ancora più completo il tuo profilo. È anche possibile che alcuni genitori ti paghino di più per insegnare queste materie ai loro figli. Non dimenticarti quindi di menzionarle!

Le tariffe delle lezioni private di Superprof

Le lezioni a domicilio, il sostegno scolastico e l’aiuto compiti registrano un successo sempre maggiore. Tra gli allievi delle superiori e gli studenti universitari, ma anche tra i più piccoli.

Oggi Superprof è in grado di pubblicare le proprie cifre sulle tariffe relative ai corsi privati. Con ogni assunzione, Superprof può così stilare delle cifre in rapporto alle tendenze di mercato.

Approfitta delle lezioni private per aumentare le tue entrate Il mercato delle lezioni private è di buon auspicio per te!

Per determinare il prezzo di una lezione privata di matematica e la tua futura remunerazione, ti consigliamo quindi di gettare un’occhiata all’infografica di Superprof sulle tendenze annuali relative ai corsi privati. Verrai a conoscenza di diverse cose:

  • Una lezione privata a Milano ha praticamente lo stesso costo a Firenze.
  • Un liceale su 3 e uno studente su 5 delle medie ha già fatto ricorso a lezioni private a domicilio. Ciò può aprirti le porte di un mercato significativo.
  • In media, gli allievi (e soprattutto i loro genitori) spendono una somma consistente per i corsi di sostegno o per delle lezioni private.

Nos précédents lecteurs ont apprécié cet article

Cet article vous a-t-il apporté les informations que vous cherchiez ?

Aucune information ? Sérieusement ?Ok, nous tacherons de faire mieux pour le prochainLa moyenne, ouf ! Pas mieux ?Merci. Posez vos questions dans les commentaires.Un plaisir de vous aider ! :) (moyenne de 5,00 sur 5 pour 1 votes)
Loading...
Francesca
Appassionata di musica, curiosa e sempre alla ricerca di novità: Aquario in tutto e per tutto.

Commentez cet article

avatar
wpDiscuz