Disegno
Italiano Lingua Straniera
Francese
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Inglese
Italiano Lingua Straniera
Flauto
Superprof la community
1.421.871
di prof e insegnanti privati
TOP 10 insegnanti
Italiano Lingua Straniera
Matematica
Storia dell'arte
Inglese
Matematica
Italiano scolastico
Matematica
Matematica
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Francese
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Inglese
Italiano Lingua Straniera
Flauto
Italiano Lingua Straniera
Matematica
Storia dell'arte
Inglese
Matematica
Italiano scolastico
Matematica
Matematica
Superprof la community di prof e insegnanti privati
TOP 10 insegnanti
Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno scolastico
Condividi

Le lezioni di algebra servono per il controllo dei propri risparmi?

Scritto da Igor, pubblicato il 20/04/2017 Blog > Sostegno scolastico > Matematica > Come la Matematica Può Aiutare a Gestire i Soldi?

Vi siete mai chiesti perché le lezioni di matematica siano così importanti a scuola?

La matematica ed altre discipline scientifiche sembrano occupare un posto chiave nella nostra scolarità. Se tutto procede bene durante gli anni del liceo scientifico, allora abbiamo motivo di credere che tutto andrà bene anche durante gli anni successivi, quelli che ci vedranno completare il nostro percorso di studi.

Ma qual è l’utilità reale della matematica nella vita di tutti i giorni?

Le persone che risultano dotate nel calcolo, sono anche più intelligenti?

I geni in matematica hanno anche più successo nella vita? Tranquilli, la risposta è: “no”, potete anche essere super dotati in musica e letteratura e degli zeri in matematica.

Ma non è tutto, soprattutto perché imparare la matematica vi servirà a controllare le vostre finanze.

Scoprite quindi come una buona capacità di calcolo potrà rafforzare la vostra comprensione delle dinamiche del denaro, della gestione del budget, e vi eviterà così di finire in rosso!

In ogni generazione di studenti, e quindi anche di adulti, si ritrovano due categorie: amanti e detrattori della matematica.

Chi ancora oggi la detesta sarà sicuramente rimasto turbato durante le lezioni di matematica da equazioni fastidiose, teoremi infiniti, problemi mai risolti, calcoli atroci.

Olivier Peyon, il regista francese di Comment j’ai détesté les maths (Come sono arrivato ad odiare la matematica), esplora la percezione della matematica ed il frequente disamore verso questa disciplina apparentemente rigida.

Ma il reportage mostra una matematica depurata dai pregiudizi. In questo documentario – film, la creatività e la libertà sembrano trascendere la rigidità di questa materia.

I matematici sono i primi a dircelo ogni giorno: “Non dovete credere in autorità supreme, dovete invece sempre verificare voi stessi”. Invece, quotidianamente, quante volte ricorriamo ai numeri per dichiarare delle verità che conosciamo sommariamente?

Questo sentimento di libertà evocato dai matematici è una chiave per gestire il proprio capitale.

La liberta comincia dal non essere schiavo dei propri denari. E ciò passa indubbiamente dal controllo del proprio budget.

Come è possibile gestire il proprio budget e il proprio capitale grazie al potere della matematica? Imparare la matematica può aiutare?

Se di primo acchito la matematica può farti disperare, con il giusto approccio, riuscirai presto a progredire. All’inizio la matematica può sembrare incomprensibile!


Corinne

I nostri insegnanti sono talmente contenti

”Con Superprof, ho potuto trovare degli allievi seri, motivati e con molta voglia di imparare. Consiglio assolutamente Superprof!”

Quale legame tra matematica e soldi?

Nel film L’arte di vincere con l’attore americano Brad Pitt, Bennett Miller cita una storia vera ed accattivante. Tratta di un programma matematico, con statistiche di precisione, che ha sconvolto la vita dei giocatori di base-ball.

L’allenatore della squadra dell’Oakland, Billy Beane, assume un neo-laureato per farsi aiutare a trovare un programma di informatica che recensisca tutte le prestazioni dei giocatori degli USA.

Rivoluzione importante, per l’epoca. L’Oakland equivaleva ad una squadra che in serie A lotti per non scendere in serie B. Con il programma, vennero scovati giocatori poco quotati e poco cari.

Poco dopo l’Oakland batté il record storico di vittorie di una squadra.

A scuola, nello sport o nella vita quotidiana, la matematica è ovunque.

Gestire il proprio budget con la matematica, risparmiare soldi, chiedere un prestito per finanziare i propri studi … tutto è questione di matematica e di apprendimento!

Gli insegnanti vi spiegheranno la matematica. E la matematica vi insegnerà a dominare i vostri spiccioli, comparare i prezzi, i tassi di interesse per i prestiti universitari, a capire come investire.

La comprensione della matematica è la comprensione delle proprie finanze

Non solo la matematica vi permetterà di capire il funzionamento dei numeri. A maggior ragione potrete ben gestire il vostro capitale. Il vostro insegnante di matematica non ve l’ha detto?

Si impara già qualcosa a riguardo nel corso dell’infanzia, quando la matematica stimola i piccoli tramite numeri e geometria. O alla scuola materna, grazie all’apprendimento della matematica e dei numeri.

La matematica svolge un ruolo enorme nella vita quotidiana. Gli affari hanno bisogno di matematica onde evitare il caos. Con la matematica, la costruzione dei palazzi e delle strade diviene possibile. E con la matematica la gestione del budget è efficace.

Tutto comincia in tenera età, per misurare il valore dei soldi che possediamo tra le nostre mani: una moneta da un euro, un biglietto da dieci euro… Non è altro che il fondamento dell’esistenza quotidiana.

Le basi della matematica ti aiutano a fare i conti in casa. Impara a fare i conti!

Ampliamo la questione, per spiegare l’utilità dello studio della matematica.

Avete presente l’aritmetica?

È la branca della matematica che si occupa di addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Sono competenze aritmetiche quelle che servono per gestire il denaro.

Per capire, ogni mese, come siete messi coi vostri soldi, elaborate un budget. Computate i vostri guadagni estivi, la paghetta settimanale e tutte le fonti cui attingete per far fronte alle vostre spese: libri, piaceri, affitto per l’università…

Con la matematica eviterete le brutte sorprese. Senza matematica difficilmente riuscirete ad accumulare un qualsivoglia reddito, un domani. Potreste passare un brutto quarto d’ora insieme al vostro referente bancario, durante la domanda di prestito.

E può accadere di peggio…

La matematica scongiura il rischio di dipendenza dal gioco

Sapevate che due ricercatori del Politecnico di Milano hanno proposto una formazione in matematica destinata ai giocatori d’azzardo compulsivi?

L’obiettivo è preciso.

L’Italia stampa un quinto dei gratta e vinci di tutto il mondo; il nostro Paese inoltre ha il record di apparati elettronici da gioco, circa 416mila, cui bisogna sommare 50 mila video lottery. E questa è solo la parte  emersa dell’iceberg: si calcola infatti che il giro di giochi d’azzardo gestiti dalla malavita fatturi non meno di 23 miliardi di euro l’anno.

I due ricercatori spiegano che la comprensione della probabilità è un mezzo efficace per lottare o evitare una dipendenza. Acquisire nozioni in logica e probabilità è quindi più che raccomandato.

Seguendo delle lezioni di matematica, capirete quanto basse siano le probabilità di vincere dei soldi con il gioco d’azzardo.

Se tu conoscessi anche solo le basi della teoria delle probabilità, sapresti quanto sia inutile puntare dei soldi in un gioco d'azzardo. La teoria delle probabilità per farti risparmiare dei soldi!

La probabilità di vincere al lotto è la stessa di entrare bendati in un campo da football contenente 6000 milioni di palle e reperirne l’unica di colore rosso!

Se ancora non amate la matematica, con queste righe potrete comunque risparmiare svariate migliaia di euro ogni anno! O addirittura aiutare chi vi sta attorno, spiegandogli che il gioco non conviene, che le probabilità di vincita sono molto molto basse, … Insomma, spiegate che interessarsi alla matematica è importante.

Punto e a capo: la matematica è ovunque!

Matematica vs stato d’animo

La matematica vi aiuta a gestire il vostro budget, ma un cattivo stato d’animo rovinerà in poco tempo qualsiasi progresso.

Si può eccellere nello studio della matematica, ma poi agendo in maniera irrazionale rischiate di rovinare le vostre finanze.

Spendi e spandi, rischi di vivere al disopra delle tue possibilità.

Conoscendo i numeri, riuscirai con tutta la tua famiglia a gestire le finanze e a comprarti anche quello che ti fa piacere. I soldi servono anche a realizzare dei progetti!

Il problema è psicologico:

Se lo stato d’animo non è dei migliori, la padronanza della matematica servirà a poco.

Se non sapete nemmeno voi perché spendete i soldi qui e là, c’è un problema di fondo.

Se l’indomani vi ritrovate a pentirvi del vostro acquisto, il problema è ancora più ampio.

Se pur conoscendo a menadito la matematica, a fine mese vi trovate in rosso, il problema è decisamente psicologico.

Anche un insegnante di matematica può avere problemi di soldi. Perché? Perché la psicologia conta.

Prendiamo la pubblicità. Pensate di non esserne influenzati? I vostri amici affermano di non essere manipolabili dalla pubblicità?

Se ancora oggi la pubblicità esiste una ragione ci deve proprio essere. Le pubblicità agiscono sulle nostre emozioni e sulla nostra psicologia. Ogni giorno veniamo adulati dalla pubblicità, per essere influenzati ancora di più!

Come fare allora per non soccombere alle tentazioni e mantenersi saggi? Il miglior metodo è alleare ad una padronanza della matematica il giusto stato d’animo.

Sì, ma come?!

La psicologia del denaro prende forma con le piccole azioni. Dobbiamo innanzitutto iniziare con il dominare il nostro impulso ad acquistare, soprattutto dobbiamo limitarci dall’effettuare spese che riteniamo importanti:

  1. Tenersi lontani dalle tentazioni.
  2. Prendere coscienza delle proprie spese e chiedersi perché riteniamo che una tal cosa sia così importante.

Col giusto stato d’animo, la matematica ci aiuterà a padroneggiare efficacemente il nostro denaro.

Come divenire matematico e guadagnare un milione di dollari?

Se in questo momento riusciste a risolvere un problema matematico irrisolto finora che succederebbe?

Il comitato scientifico del Massachusetts, Il Clay Mathematics Institute of Cambridge, lo spiega:

1 milione per ogni problema di matematica ad oggi irrisolto! Vi sono 7 premi per 7 problemi su questioni importanti che mai sono stati risolti.

Ecco un’ottima maniera per non trovarsi scoperti alla fine del mese in corso!

Una miglior comprensione della matematica sarebbe un rimedio contro l’indebitamento?

Capire la disciplina che studia i numeri ed avere uno stato d’animo positivo fa gestire i soldi in modo intelligente.

Se spendi più di quello che hai, non potrai mai evitare il rosso nel tuo conto bancario. Devi mettere un po’ di cervello nella gestione delle tue finanze!

La conclusione è semplice:

  1. Spendete meno di ciò di cui disponete.
  2. Investite presto per assicurarvi una pensione rilassante al momento del ritiro dal lavoro.

E ricordate, la libertà inizia con il non essere schiavo del proprio denaro. Libertà è anche apprendere ed applicare le proprie competenze.

La matematica non si apprende a memoria. E’ creatività. Riflessione. Soluzione. Esercizio.

Prendete allora i vostri quaderni e fate la vostra parte per progredire.

Conoscete gli stretti legami tra sport e matematica?

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar
wpDiscuz