Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno scolastico
Condividi

Come trovare i migliori corsi d’inglese in città

Scritto da Catia, pubblicato il 29/06/2017 Blog > Lingue straniere > Inglese > Dove Imparare la Lingua Anglosassone!

Vuoi perfezionare le tue competenze linguistiche ma non sai a chi rivolgerti per imparare l’inglese?

L’inglese online è un ottimo modo per imparare da casa. 

Internet rende l’inglese libero e accessibile. Molte piattaforme offrono delle lezioni d’inglese: basta andare su youtube per trovare un corso d’inglese gratuito o su grammatica inglese per i più svariati esercizi.

Preferisci imparare l’inglese online o imparare l’inglese a scuola?

Se hai già provato i corsi d’inglese online ma non sei rimasto pienamente soddisfatto, ecco una lista di strutture che ti aiuteranno a fare passi avanti in inglese.

Corinne

I nostri insegnanti sono talmente contenti

”Con Superprof, ho potuto trovare degli allievi seri, motivati e con molta voglia di imparare. Consiglio assolutamente Superprof!”

L’inglese a Roma

Dove prendere dei corsi d’inglese a Roma?

Il tuo livello scolastico ti ha permesso di acquisire le basi della lingua anglosassone. Hai dovuto apprendere nuovi vocaboli e i verbi irregolari, hai affinato la comprensione orale e la produzione scritta e migliorato la pronuncia.

A Roma si trovano centinaia di scuole di lingua dove imparare l'inglese. Diversi organismi ti permettono di imparare inglese nella capitale!

Tuttavia, questa base è lungi dall’essere sufficiente per tenere delle conversazioni nella lingua di Shakespeare, e ancor meno per l’inglese degli affari. 

Per migliorare il proprio inglese bisogna approfondire gli studi…La conoscenza delle lingue straniere non è poi così scontata.

Segui dei corsi d’inglese a Roma! C’è un’ampia formazione linguistica. 

  • Studiare inglese in un istituto o una scuola di lingue resta la soluzione più semplice. 

Il British Council è un punto di riferimento per l’inglese a Roma, Milano e Napoli. I corsi non sono proprio economici, ma ti garantiscono dei risultati con l’inglese professionale e accademico.

La Berltitz è una delle più grandi catene di scuole di lingua nel mondo e vede la comunicazione orale come la chiave per imparare l’inglese in poco tempo.

Ci sono anche alcune librerie di testi inglesi che organizzano eventi e laboratori per imparare l’inglese in modo diverso. The Little Reader per esempio, organizza dei laboratori di lettura e artistici per insegnare l’inglese ai bambini.

Si può imparare anche divertendosi!

In molti locali della capitale, come il REC 23, si tengono degli happy hour in lingua inglese, coinvolgendo gli anglofoni che vivono nella città e i Romani che vogliono conversare in inglese a una serata con gli amici.

L’inglese a Milano

Se vuoi diventare bilingue e vivi a Milano, ecco una lista di opzioni che ti offre la città.

  • Frequenta un istituto privato

I corsi di inglese richiedono molto tempo e denaro, ma se proprio devi passare il TOEFL o l’IELTS, il tuo investimento è più che giustificato!

Il Wall Street English è un gruppo internazionale specializzato nell’insegnamento dell’inglese con un metodo di studio brevettato.

Language Academy, è  un rinomato centro di formazione linguistica pensato per i professionisti che vogliono approfondire  l’inglese in azienda, nel settore legale e non solo.

I British Institutes offrono corsi di lingua a chiunque voglia rispolverare l’inglese. I centri BI fanno parte di un gruppo internazionale che ha ideato un proprio sistema di certificazione per la conoscenza della lingua, in alternativa alla Cambridge.

  • Lingue in Comune

Anche il Comune di Milano ha capito l’importanza dell’inglese e offre corsi agevolati tramite il progetto lingueincomune, che prevede corsi intensivi da tenersi in gruppo o individualmente.

  • Scambi linguistici

Un modo totalmente gratuito per imparare è quello di fare uno scambio linguistico: tu insegni italiano a un anglofono e lui o lei ti parla in inglese. Pratico, no! In alternativa ci sono i meetup con aperitivi in lingua inglese nella zona dei Navigli, per esempio.

  • I corsi privati

L’unico modo per avere una soluzione su misura è affidarti a un insegnante privato. Su Superpof ne trovi oltre 400 attivi nella zona di Milano!

L’inglese a Napoli

L’inglese a Napoli può essere studiato in diversi modi.

  • Centri per insegnare l’inglese ai bambini

Introdurre una seconda lingua da subito porta molti benefici nella vita dei bambini.

Gioca e impara è lo slogan di molte iniziative per insegnare l'inglese ai bambini nella città di Napoli. I bimbi possono imparare divertendosi con i playgroup di Napoli!

Learnwithmummy organizza dei playgroup dove genitori e bambini da 0 anni possono imparare e giocare insieme, ascoltando storie e canzoni.

English is Fun, ha invece brevettato una metodologia da usare nelle scuole, dagli asili nido alle medie, incentrato sulla scoperta di se e delle proprie abilità, ad ogni età.

Helen Doron è un gruppo internazionale abituato a usare storie animate per avvicinare bambini e ragazzi all’inglese.

  • Scuole di lingua private

La Shenker è un gruppo internazionale che ha messo a punto una metodologia brevettata per insegnare l’inglese a tutti i livelli.

Clarence House Academy, invece, offre corsi di lingua inglese per chi vuole dare gli esami di lingua riconosciuti a livello internazionale come il Trinity College o gli esami Cambridge.

  • Gruppi di conversazione

Per chi cerca un ambiente meno formale, ci sono i tandem linguistici, eventi come l’Aperilingua con cui socializzare e imparare l’inglese divertendosi.

L’inglese a Torino

Anche Torino offre esperienze linguistiche diverse.

  • Imparare l’inglese in un istituto privato

La Abbey School è una scuola certificata che offre lezioni d’inglese per chi vuole migliorare la lingua e ottenere una certificazione internazionale. Gli insegnanti di lingua, o gli aspiranti tali, possono seguire un corso di preparazione per il Teaching Knowldege Test (TKT).

L’American English Learning Center è guidata da insegnanti con esperienza pluriennale nell’insegnamento. Puoi stare sicuro, quindi, che il management ha un occhio di riguardo per la didattica.

L’Asei School ti offre servizi linguistici a tutto tondo: corsi di lingua inglese, corsi di preparazione agli esami internazionali, viaggi di studio e lavoro all’estero.

  • Esami Cambridge a Torino

Ogni anno 150.000 studenti italiani sostengono gli esami Cambridge per le maggiori certificazioni per bambini (Starters, Movers, PET, KET) e per ragazzi e adulti (FCE, CAE). Solo a Torino ci sono 7.000 persone che si rivolgono al centro Cambridge della città per testare le loro competenze linguistiche.

  • Imparare l’inglese divertendosi

Torino non offre solo lo studio dell’inglese, ma anche degli eventi con cui parlare inglese in libertà. Meetup in pub, a teatro, oppure gruppi di conversazione nelle biblioteche comunali sono modi non convenzionali per apprendere l’inglese.

Puoi imparare inglese anche in caffetteria a Torino. Torino, cioccolata calda e inglese, un bel mix!

  • Corsi privati a Torino

Una certificazione internazionale o due chiacchiere al pub, non sempre sono sufficienti per superare un colloquio di lavoro in inglese.

Un insegnante d’inglese privato può invece incentrare il suo lavoro sulle tue reali esigenze e aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi lavorativi.

Su Supeprof ci sono oltre 200 insegnanti d’inglese a Torino.

L’inglese a Bologna

Dove imparare l’inglese a Bologna?

  • Studiare inglese all’Università di Bologna

Chi ha la passione per le lingue può studiare Lettere Moderne all’Università di Bologna e approfondire gli studi di linguistica e la letteratura anglosassone. I corsi magistrali, come il Language society and communication vengono dati direttamente in inglese!

  • Scuole di lingua private a Bologna

ALCE è un’associazione culturale che mette al centro dell’apprendimento dell’inglese la crescita personale. Il centro linguistico è riconosciuto come sede di esami Cambridge e ha molte altri riconoscimenti a riprova della sua qualità.

L’Anglo American School porta una ventata di Stati Uniti a Bologna insegnando inglese ai bolognesi fin dal 1979.

  • Centri di formazione professionale a Bologna

Per i disoccupati, gli inoccupati, i neo assunti o i manager c’è la possibilità di imparare l’inglese gratuitamente grazie ai corsi regionali e ai fondi per la formazione continua.

  • Lezioni private d’inglese a Bologna

Scegli uno degli insegnanti d’inglese di Superprof e farai una vera esperienza di coaching linguistico.

L’inglese a Palermo

Nel capoluogo siciliano l’inglese si può imparare in diversi modi.

  • Inglese con il Cambridge Academy

Dal 1965 questa scuola di lingue insegna inglese ai palermitani con corsi intensivi di ripasso, classi di conversazione e corsi di Business English.

  • Le scuole di lingua private a Palermo

L’International House Palermo, come le case madri, offre corsi mirati per preparare gli esami di lingua internazionali. Ci sono formule d’insegnamento in classe o blended, in parte svolto anche online.

APEW- A Piece of English World porta una ventata d’internazionalità cercando di rendere naturale il passaggio dall’italiano all’inglese con l’aiuto di insegnanti italiani e anglosassoni.

Da JM English, invece, si punta sull’inglese tecnico per aiutare i professionisti a sviluppare competenze di inglese giuridico, legale , per il settore alberghiero, per ingegneri, ecc. Per i giuristi ci sono corsi di preparazione per il Test of Legal English Skills (TOLES).

Nel capoluogo siciliano si impara l'inglese in ogni occasione, a scuola come al cinema o al ristorante. Hai deciso a chi rivolgerti per un corso d’inglese a Palermo?

  • Gruppi di conversazione a Palermo

Puoi essere il primo a sfruttare il social network Meetup per organizzare eventi in inglese a Palermo, oppure far parte di gruppi esistenti come l’English Conversation Club. Per chi studia e fa ricerca all’Università di Palermo ci sono i Conversation Clubs for Students.

  •  Imparare l’inglese ovunque a Palermo

Ci sono modi molto particolari per imparare l’inglese:

  1. Al ristorante Spinno, parlando di attualità in inglese
  2. Al cinema Planet, con un aperitivo, prima, e un film in lingua originale, poi.
  3. In palestra con Scotch, con un abbonamento per allenare il tuo inglese.
  4. A casa con un insegnante privato e un programma personalizzato.

In qualunque modo tu voglia imparare l’inglese o migliorare il tuo livello, non dimenticare che devi mantenere viva la lingua e verificare i progressi fatti regolarmente.

Per andare avanti hai bisogno di un buon metodo di studio e un tipo di apprendimento che corrisponde al tuo carattere e alle tue aspettative.

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *