La rivista che ama gli insegnanti, gli allievi, le lezioni private e la condivisione delle conoscenze.

Dove imparare a suonare la chitarra nelle principali città italiane?

Par Alessandro le 15/12/2016 Blog > Musica > Chitarra > Dove Trovare Corsi di Chitarra in Italia?
Table des matières

Da sempre la chitarra è uno strumento musicale molto popolare, tra i giovani e gli adulti. Forse, il più popolare in assoluto.

Ma come imparare a maneggiare questo strumento con l’aiuto di chitarristi professionisti? Dove e quali sono le strutture che offrono corsi di chitarra a cui rivolgersi per conoscere questo strumento o per perfezionare la propria tecnica? In Italia, esistono altre formule didattiche da prendere in considerazione, come i corsi di chitarra privati?

In questo articolo ti daremo dei consigli per orientarti tra le opportunità nelle principali città italiane: Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo e Bologna.

Un’anticipazione: ogni città ha la propria gamma di offerte, in grado di soddisfare i gusti e le possibilità economiche di ognuno. Per trovare la soluzione che fa per te è quindi necessario che tu sappia quanto tempo vuoi dedicare alla chitarra, quanto sei disposto a spenderci (sia in tempo che in denaro) e quali sono i tuoi obiettivi.

Inizia il nostro viaggio alla scoperta dell’insegnamento della chitarra nella Penisola!

Dove imparare a suonare la chitarra a Roma?

In tema di corsi di chitarra, la Capitale propone di certo una tra le varietà di proposte più complete del Paese.

Che tu sia alle prime armi, o un chitarrista di esperienza che desidera affinare la popria tecnica, Roma dispone di soluzioni che ti permettono di approfondire un particolare argomento o stile di chitarra (blues, rock, funk, country e bluegrass, ecc.).

La capitale offre una grande varietà di corsi di chitarra, adatti a tutte le età e a tutti i gusti musicali. Stornello romano o pezzo dei Foo Fighters? A Roma trovi comunque il corso che fa per te!

Senz’altro, per chi nella musica punta in alto non si può non citare il Conservatorio di Santa Cecilia, che propone un insegnamento musicale di grande qualità anche nel comparto chitarristico.

Ma la Città Eterna dispone anche di varie decine di scuole di musica con proposte didattiche di alto valore in grado di venire incontro alle esigenze di ogni tipo di allievo. In qualsiasi area della città abiti, dall’EUR a Vigna Clara, dall’Aurelia alla Tiburtina, trovi una scuola di musica con professionisti che possono rispondere al tuo desiderio di imparare a fare musica.

Non di rado, gli istituti musicali propongono più formule d’insegnamento per venire incontro all’impegno che l’allievo può mettere in termini di tempo e di portafoglio.

In questi luoghi conviviali e dinamici, avrai la possibilità di coltivare la tua passione e confrontarti con professionisti e altri aspiranti musicisti come te.

Tra le scuole di musica romane ricordiamo Musica Incontro (Tiburtina), Total Guitar Academy (Annunziatella), Officine Musicali del Borgo (Borgo Pio), Accademia Romana di Musica (Parioli), Music All (Colli Albani), Scuola Popolare di Musica di Testaccio (Testaccio), Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia (Monteverde). E tante altre.

Inizia la tua ricerca, magari esiste una scuola di musica proprio vicino a casa tua!

Dove imparare a suonare la chitarra a Milano?

Anche la seconda città d’Italia ha un’offerta didattica molto vasta in tema di chitarra.

Coloro che desiderano rafforzare la propria tecnica nel solfeggio, nel collegamento tra accordi e nell’assolo, troveranno a Milano di che soddisfarsi.

Partiamo dal Conservatorio Giuseppe Verdi, uno degli istituti di formazione musicale più prestigiosi del Paese. Chi desidera fare della musica il proprio mestiere, avvantaggiandosi di insegnanti eccezionali e una didattica di alta qualità, dovrebbe valutare questo Conservatorio.

Le scuole di musica sono una valida alternativa, sia per gli aspiranti professionisti che per chi vuole fare progressi nel proprio hobby preferito. Alcune scuole propongono anche corsi pre-accademici, utili per chi punta agli studi in Conservatorio. Ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche, sta a te vedere quale scuole è più in linea con il tuo stile e le tue finanze. Tra le decine di istituti di musica sparsi sul territorio milanese, ricordiamo Cluster (Fiera Milano City), Scuola Musicale di Milano (Guastalla), NAM (Gioia), Rock Guitar Academy (Gioia), Mondomusica (Bullona), CPM Music Institute (Segnano).

Milano non è solo business, moda e glamour, ma anche musica! Rock,pop, musica etnica: cosa imparerai a suonare a Milano?

Insomma, qualsiasi sia il modo in cui ti piace suonare (col plettro o con la tecnica fingerstyle, con l’amplificatore o con la semplice cassa di risonanza, ecc.) troverai sempre il corso di chitarra adatto a te.

Infine, a Milano come nelle altre città approfondite in questo articolo, non dimenticare l’alternativa delle lezioni private con insegnanti indipendenti: cercando tra gli annunci online o presso i punti d’interesse musicale (scuole, spazi per concerti, negozi specializzati), puoi trovare decine di insegnanti disposti a proporti una didattica personalizzata direttamente a casa tua.

Dove imparare a suonare la chitarra a Napoli?

Famosa in tutto il mondo per la sua tradizione musicale, Napoli è da sempre una città che ispira musica. Quest’arte ha un ruolo importante nella cultura della città e nel cuore dei suo abitanti.

A seconda del tuo budget, della zona in cui abiti e del tipo di formazione musicale che stai cercando, nel capoluogo campano troverai la formula che corrisponde alle tue aspettative.

Anche qui, se vuoi impegnarti in un percorso musicale completo e prestigioso, puoi aspirare ad entrare al Conservatorio San Pietro a Majella. In tal caso, però, è necessario informarsi in anticipo sugli argomenti del test d’ammissione, se vuoi avere una speranza di avvantaggiarsi della didattica di questo istituto.

Dove andare a Napoli per fare progressi con la chitarra? Cosa scegliere tra Conservatori, scuole di musica e lezioni private? La musica è un aspetto fondamentale della cultura napoletana.

Sebbene il Conservatorio sia una meta ambita da molti, in città le alternative valide non mancano. Chi aspira a una carriera nella musica o chi suona semplicemente per passione, può scegliere tra tantissime scuole e associazioni musicali sparse sul territorio cittadino. Questi istituti sono aperti a chiunque voglia imparare o rafforzare il proprio livello con lo strumento musicale.

A Napoli, le principali scuole di musica sono: Arancia Blu (Fuorigrotta), Académie d’Art et Musique (Mergellina), CFM – Centro di Formazione Musicale (Materdei), Centro Musica e Arte (Vomero), Lizard (Posillipo).

Anche a Napoli, non bisogna dimenticare l’opzione « lezioni private »: dando uno sguardo agli annunci online troverai facilmente un professionista disposto a recarsi a casa tua per darti un insegnamento su misura.

Dove imparare a suonare la chitarra a Torino?

Dopo il lungo periodo da città industriale, Torino si sta trasformando nella città italiana della cultura. E il settore musicale non fa eccezione.

Se prendi in mano la chitarra per la prima volta o sei un chitarrista vissuto, nella città sabauda troverai sicuramente la sfida adatta al tuo livello.

Il Conservatorio Giuseppe Verdi in piazza Bodoni, ovviamente, è il luogo più attraente per ottenere una formazione musicale di alto profilo e poter accedere a un carriera da musicista. La didattica è composta da un triennio più un biennio, giuridicamente equiparabili a un normale corso universitario.

Alcune scuole di musica che potrebbero interessarti sono: Valentino Studio (Vanchiglia), Intenzioni Sonore (Vanchiglietta), Musicalmente (Campidoglio), PercStudio (Crocetta), Centro Studi Musicali di Torino (San Donato).

Dalla Crocetta a Vanchiglietta: dove fare progressi a Torino per diventare dei bravi chitarristi? A chi rivolgersi sotto la Mole per migliorare con la chitarra?

In alternativa, anche a Torino le lezioni private sono un’opzione valida per ottenere un insegnamento della chitarra comodo e personalizzato. Hai già visto gli annunci su Superprof?

Dove imparare a suonare la chitarra a Palermo?

Tra Conservatorio e scuole di musica, quanto a corsi di chitarra chi vive a Palermo gode di una vasta scelta formativa nella propria città.

Il Conservatorio Vincenzo Bellini è il riferimento musicale più importante nel capoluogo siciliano. L’istituto è molto antico, ma con una didattica aggiornata alle ultime innovazioni in campo musicale, come dimostrano i nuovi percorsi in musica elettronica.

Inoltre, tutte le aree della città sono fornite di scuole e associazioni musicali, tra cui ricordiamo: Associazione Kandinskij (Libertà), Accademia Musica Moderna (Santa Maria di Gesù), Ateneo Musicale (Zisa), Accademia Musicale Lizard (Malaspina-Palagonia), MAN Palermo (Libertà).

Al sud Italia, Palermo è un'altra città importante per chi cerca una formazione musicale, anche professionale. A Palermo, meglio una suonata davanti al mare o per le vie del centro?

Scegli il corso più adatto a te in base ai parametri che consideri rilevanti, ad esempio il tipo di offerta didattica, il costo, la posizione, gli insegnanti, l’attrezzatura, l’intensità dei corsi. Anche i tuoi gusti musicali contano: sei più un tipo alla David Bowie o alla James Brown? A seconda dei tuoi riferimenti artistici, magari alcune scuole saranno più « nelle tue corde » di altre.

Dove imparare a suonare la chitarra a Bologna?

Bologna è la città dello studio, anche della chitarra. Nella capitale emiliana, infatti, non mancano proposte che non sfigurano davanti a città più grandi di cui abbiamo parlato in questo articolo.

Il Conservatorio Giovanni Battista Martini è sicuramente la meta più ambita da chi vuole fare della musica una professione. Qui riceverai quell’insegnamento esclusivo che solo una istituto di alta formazione musicale può darti. Se non ti senti pronto al test d’ingresso, puoi sempre iscriverti al corso pre-accademico organizzato dallo stesso Conservatorio.

Le scuole di musica sono dislocate ovunque in città e non faticherai a trovare quella che fa per te, sia che la tua passione si il rock, il pop, il funk, il metal, o la country. Qualunque sia il tuo livello, a Bologna ogni scuola offre almeno un corso che risponderà a quel livello di sfida che stai cercando. Tra le scuole principali, citiamo la Scuola Popolare di Musica Ivan Illich (Parco delle Caserme Rosse), la Music Academy (San Donato-San Vitale), l’Istituto di Alta Formazione Musicale John Bonham (Arcoveggio), l’Associazione La Musica Interna (Centro), la MAN Bologna (Bolognina).

Bologna è da sempre una città di studio... anche della musica. Conosci già tutta l'offerta musicale del capoluogo emiliano? Ce l’hai una chitarra special « che ti toglie i problemi? »

Anche nella città emiliana, se non vuoi essere inquadrato o inquadrata in una struttura con orari e didattiche prefissate, puoi sempre rivolgerti alle decine di insegnanti privati disposti a dirti tutto quello che ti serve per fare progressi con la chitarra.

Insomma, in Italia le opportunità per migliorare il proprio livello alla chitarra non mancano.

E tu, da dove inizierai il tuo percorso musicale da chitarrista?

Nos précédents lecteurs ont apprécié cet article

Cet article vous a-t-il apporté les informations que vous cherchiez ?

Aucune information ? Sérieusement ?Ok, nous tacherons de faire mieux pour le prochainLa moyenne, ouf ! Pas mieux ?Merci. Posez vos questions dans les commentaires.Un plaisir de vous aider ! :) (moyenne de 5,00 sur 5 pour 1 votes)
Loading...
Alessandro
Appassionato di storytelling, mi piace raccontare scrivendo, disegnando e traducendo.

Commentez cet article

avatar
wpDiscuz