La rivista che ama gli insegnanti, gli allievi, le lezioni private e la condivisione delle conoscenze.

Le Soluzioni Digitali per Studiare Chitarra

Par Catia le 07/11/2016 Blog > Musica > Chitarra > Si Può Imparare a Suonare la Chitarra con i Video Giochi?
Table des matières

Qualunque sia la tua età, la voglia di imparare a suonare la chitarra ti ha certamente stuzzicato, vero?

Quando avevi 8 o 10 anni o quando eri adolescente e volevi riprodurre i brani dei tuoi chitarristi preferiti, o anche da adulto, per rivivere quella passione mai veramente assopita, c’è sempre stata questa vocazione del chitarrista in te, giusto?

Per molti, in particolare per gli uomini, suonare la chitarra è tra le 6 cose più importanti della vita dopo respirare, mangiare, bere, avere un tetto sopra la testa e innamorarsi.

E’ come essere stati colpiti da un incantesimo e il solo modo per spezzarlo è fare il tuo debutto alla chitarra.

Come a molte altre persone, ti è forse capitato di lanciarti nell’avventura di imparare a suonare la chitarra comprando il tuo primo strumento, seguendo un corso di chitarra elettrica, dei corsi di chitarra online e poi, all’improvviso, dopo qualche mese, una volta raggiunto un certo livello, il tuo entusiasmo ha cominciato a diminuire.

Anche se eri in grado di suonare un gran numero di pezzi, riprendere i tuoi artisti preferiti, c’era questa sensazione di aver raggiunto il tuo limite, di non poter padroneggiare totalmente questo strumento.

Fortunatamente, con internet e i video giochi, un nuovo sortilegio s’impadronirà di te.

Impara fin da subito a suonare la chitarra come un professionista divertendoti come se fossi davanti alla console di un gioco! E se tu diventassi il geek della sei corde?

Che te ne pare di Guitar Hero e Rock Band?

Fin dal 2006 (eh già, più di 10 anni fa) ci sono due modi per suonare la chitarra come dei professionisti, per allenarti seriamente o per divertirti con gli amici.

Il primo gameplay che ha conosciuto un immediato successo è stato il gioco Guitar Hero (nel 2006 quindi), poi nel 2007, è entrato nel mercato il suo principale concorrente: Rock Band.

Vediamo quali sono le differenze tra questi due giochi, e cosa propongono a livello di giocabilità e manualità per imparare a suonare la chitarra.

Guitar Hero

Guitar Hero è una serie di video giochi che appartiene ad Activision.

Si gioca con una chitarra a 3 tasti ed è adatto tanto ai principianti quanto agli esperti della sei corde.

La disposizione delle note sul tuo schermo è stata interamente pensata affinché tu possa posizionare le dita in modo naturale sul manico della tua chitarra. Saper leggere una tablatura per chitarra o saper fare gli arpeggi è inutile, il gioco ti indica tutto quello che devi fare. Come un vero tutorial per chitarra, Guitar Hero ti dà le chiavi per improvvisare, fare i tuoi primi assoli, accordare la tua chitarra e suonare bene il blues, quanto il rock o la musica folk.

La chitarra è munita di tasti digitali per lanciare le differenti modalità di gioco.

Qualunque sia il tipo di microfono con presa USB che usi, può essere attaccato alla console per suonare con un amico oppure per organizzare delle performance voce-chitarra e suonare come un professionista.

Guitar Hero ti dice cosa devi fare, come un tutorial per la chitarra Il primo video gioco per imparare a suonare la chitarra: Guitar Hero!

Il vantaggio di imparare a suonare la chitarra con Guitar Hero è che sei direttamente sul palco: sei tu la rock star e sei di fronte a un pubblico in adorazione.

A seconda della tua performance il pubblico reagirà in maniera differente, il che rende l’esperienza ancora più viva e a tutto tondo.

In più, anche l’ambiente cambia: puoi suonare sia in stadi e festival con milioni di persone sia nei locali più intimi.

Con Guitar Hero, avrai l’occasione di metterti nei panni di una star della chitarra con l’opportunità di accedere a oltre 100 brani in un flusso continuo.

Rock Band

Per quanto riguarda Rock Band, è un video gioco musicale sviluppato da Harmonix e ad oggi, siamo arrivati al 4° capitolo della serie (Rock Band 4 è uscito nel 2015).

Il vantaggio è che tutti gli strumenti dei vecchi giochi Rock Band possono essere usati e sono compatibili, e sono comparsi dei nuovi accessori.

Così come Guitar Hero, Rock Band ti mette nei panni di un chitarrista e ti trascina sul palco.

Suonare la chitarra come un professionista con Rock Band Il gioco per chitarra Rock Band è arrivato alla sua 4a versione!

Mentre Guitar Hero propone solo la chitarra, Rock Band ti offre un set completo con strumenti sviluppati per l’occasione come:

  • Una chitarra senza fili che sembra punto per punto una Fender Stratocaster: chitarra con due insieme di tasti, una barra ritmica e degli effetti sonori.
  • Una batteria senza fili con casse sensibili e un pedale per la grancassa.
  • Una micro USB di grande qualità sonora per evitare le distorsioni.

Su Rock Band si possono avere 2 scenari: la modalità scenario che ti spinge a formare il tuo gruppo e a partire in tournée (accessibile fino a 4 giocatori) e la modalità Show che permette di suonare con più persone ma senza la pressione della performance. Ogni giocatore può entrare e uscire dalla partita quando vuole.

Hai anche modo di suonare i tuoi assoli di chitarra con la modalità Freestyle Guitar Solo e anche in questo caso, a seconda della tua performance, la folla risponderà in delirio o no.

Le novità che porta Rocksmith

Mentre i giochi come Guitar Hero e Rock Band hanno ottenuto un buon successo, sono oramai un po’ oltrepassati e non più all’ordine del giorno.

In effetti questi due giochi ti proponevano di fare il vero musicista con dei « giochini » che cercavano di assomigliare a delle chitarre.

Oggi un nuovo video gioco è venuto a risollevare lo studio della chitarra: Rocksmith.

Questo nuovo gioco cambia radicalmente il passo perché puoi giocarci con una vera chitarra elettrica.

Rocksmith è un gioco per imapare a suonare con una chitarra vera Diventa un vero chitarrista con il gioco Rocksmith!

Rocksmith propone un nuovo modo per imparare a suonare la chitarra, al tempo stesso rapido ed efficace: non devi far altro che attaccare la tua chitarra direttamente alla tua console (Xbox 360, PlayStation 3) o al tuo computer come il PC o il tuo Mac, e le lezioni di chitarra possono cominciare: potrai imparare la scala maggiore e la scala pentatonica, scoprire il finger picking, e soprattutto suonare con la chitarra lo stile di musica che vuoi, come vuoi.

Rocksmith diventerà il tuo insegnante di chitarra personale: infatti, analizza il tuo modo di suonare, aggiusta il livello di difficoltà in funzione delle tue competenze, introduce delle nuove sequenze di pari passo con i tuoi progressi fino a quando non saprai riprodurre i tuoi brani preferiti.

Che cosa cambia con il gioco Rocksmith?

A dire il vero, quasi tutto perché la sensazione di suonare con una chitarra vera è proprio là, tra le tue dita.

I diversi sistemi per calcolare i punteggi, gli obiettivi e i mini-giochi rendono gli esercizi alla chitarra più piacevoli e metteranno del pepe alle vostre prove con la 6 corde.

Questo gioco è più interattivo e vivo degli altri due.

Non c’è bisogno di imparare a leggere il solfeggio o le tablature per chitarra per suonare a Rocksmith con la tua chitarra. Visto che la tua chitarra ha 6 corde, lo schermo mostrerà le tue 6 corde in tempo reale.

Ti basterà affidarti all’editore riconosciuto Ubisoft e suonare una nuova canzone quando ne hai voglia.

Allora sostituisci il tuo jack con un cavo rocksmith e lanciati in un riff dal tono indiavolato! Gli Aerosmith si devono tenere forte.

Questo gioco aiuta a capire la meccanica di una canzone?

L’obiettivo di Rocksmith è semplice: ti propone un’esperienza in cui ti immergi nello studio della chitarra, mentre invece Guitar Hero e Rock Band rimangono in superficie.

Con il suo sistema di apprendimento progressivo svilupperai davvero le tue doti alla chitarra, facendo progressi visibili in poche settimane.

Tuttavia, non c’è chitarrista che tenga!

Anche con Rocksmith non è facile suonare un pezzo alla chitarra in modo perfetto fin dalla prima volta e, per evitare di farti sentire frustrato, Rocksmith si adatta ai giocatori che hanno un livello variabile e approssimativo.

Infatti, se non sai suonare molto bene Rocksmith ti indica solo i tempi principali e se le prime note sono perfettamente eseguite, il gioco aumenterà rapidamente il grado di difficoltà aggiungendo degli accordi barré e altri accordi più complessi come gli accordi di settima ovvero gli arpeggi, fino a conoscere alla perfezione il pezzo che suoni.

Con i numeri capisci come funzionano le note di una canzone alla chitarra Impara a scomporre la tecnica del bending!

Il gioco Rocksmith trascrive ogni nota e ogni sua sfumatura sul registro.

Brian Adam McCune, un uomo di 31 anni che ha passato diversi anni ad arrangiare la musica per le bande dei licei e ha anche suonato al Carnegie Hall di New York in qualità di percussionista, capo d’orchestra e compositore, ha partecipato all’esperienza di Rocksmith.

Con la sua squadra, McCune ha ascoltato con attenzione tutte le canzoni per trascrivere ogni nota e accordo nel programma del gioco Rocksmith.

Sicuramente anche tu, come lui, puoi riprodurre ogni nota della tua canzone preferita, ma saresti capace di comprenderne la meccanica? Saresti veramente in grado di riprodurre la musica senza l’aiuto del gioco, col senno di poi? Abbiamo qualche dubbio.

Tutto questo può sostituire un insegnante di chitarra?

Se giochi come Rocksmith ti permettono di suonare la chitarra e passare per un professionista, ci sono tuttavia degli scogli che dimostrano che imparare a suonare la chitarra in questo modo ha i suoi limiti, in particolare sul piano pedagogico.

Senz’altro il posizionamento delle dita così come la posizione per gli accordi sono ben indicati, ma non è così per tutte le note del brano.

Il gioco non ti dice bene come metterti. Devi mettere il pollice verso l’alto o sul lato del manico della chitarra? Con quale dito devi pizzicare le corde?

Queste sono alcune delle domande e dei dettagli che ti spingeranno ad andare su internet a cercare le informazioni necessarie.

Questo tipo di apprendimento, diciamocelo chiaramente, non sostituirà mai lo studio vero con un insegnante di chitarra.

Imparare a suonare la chitarra elettrica, la chitarra flamenca o quella classica richiedono tempo, pazienza, tecnica, investimento su sé stessi e, soprattutto, tanta pratica.

Il modo migliore per imparare a suonare la chitarra è con un insegnante Un insegnante di chitarra pronto ad ascoltarti!

Ci sono molti punti di forza nel seguire dei corsi di chitarra con un insegnante, che sia un insegnante privato, presso una scuola di musica o un’associazione:

  • Imparerai a posizionare le dita sul manico
  • Imparerai a tenere il plettro, a grattare le corde senza farti male né indolenzirti
  • Imparerai a leggere le tablature per chitarra
  • Potrai fare il tuo debutto con il solfeggio
  • Avrai una splendida relazione umana, basata sulla condivisione della tua passione per la chitarra con un professionista che prenderà a cuore la trasmissione del suo sapere
  • Riceverai consigli (sia sulla scelta della chitarra sia sull’acquisto e sugli accessori), astuzie per suonare bene la chitarra, suggerimenti per espandere la tua cultura musicale
  • Sarai guidato e incoraggiato se abbassi la guardia o se ti trovi in difficoltà.

Tutte cose positive che non si possono ottenere imparando a suonare la chitarra con un video gioco.

Anche se il mondo del gioco ti porta l’interattività, questa rimane virtuale.

I video giochi per suonare la chitarra in realtà possono essere complementari all’apprendimento con un insegnante. Specie se sei un principiante alla chitarra, i giochi possono aiutarti a trovare la motivazione per suonare i tuoi pezzi preferiti, ma non potranno mai farti imparare tutto sulla chitarra.

Un corso di chitarra con un professionista ti insegnerà delle astuzie e ti farà progredire sul piano tecnico e sul piano emozionale.

Non esitare a informarti per seguire facilmente dei corsi di chitarra, ce ne sono in tutta Italia.

La pratica della chitarra deve essere viva, concreta e suonare un pezzo di musica con altri musicisti è molto più eccitante e motivante che giocare davanti al televisore, non è così?

Nos précédents lecteurs ont apprécié cet article

Cet article vous a-t-il apporté les informations que vous cherchiez ?

Aucune information ? Sérieusement ?Ok, nous tacherons de faire mieux pour le prochainLa moyenne, ouf ! Pas mieux ?Merci. Posez vos questions dans les commentaires.Un plaisir de vous aider ! :) (moyenne de 5,00 sur 5 pour 1 votes)
Loading...
Catia
Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue

Commentez cet article

avatar
wpDiscuz