Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno scolastico
Condividi

Classifica dei migliori film per fare progressi nella lingua anglosassone

Scritto da Igor, pubblicato il 30/06/2017 Blog > Lingue straniere > Inglese > Il Cinema: il Supporto Ideale per Imparare l’Inglese!

Esercizio difficilissimo, quello di scegliere alcuni tra i migliori film inglesi che non si può non aver visto oggi.

La lista va pertanto presa come arbitraria… e non esaustiva. Comprende generi misti.

Vedrai che imparare l’inglese on line può essere molto divertente!

In quest’articolo ti proponiamo delle brevi sinopsi per non rovinare la suspence….anche se probabilmente avrai già visto molti di questi film, non è forse vero?

Corinne

I nostri insegnanti sono talmente contenti

”Con Superprof, ho potuto trovare degli allievi seri, motivati e con molta voglia di imparare. Consiglio assolutamente Superprof!”

1 – Inception

Christopher Nolan, regista londinese, ha diretto uno dei film più complessi della storia del cinema nel 2010. Inception, dal casting strepitoso (da Leonardo Di Caprio a Ellen Page passando per Marion Cotillard, Michael Caine o Tom Hardy), ha strappato molti premi nel 2011 (Oscar per la migliore fotografia, Oscar per il miglior suono, Oscar per il miglior montaggio sonoro e Oscar per i migliori effetti visivi, tutto qua insomma!).

Sinossi: Dom Cobb e sua moglie Mal sono specialisti dell’estrazione (tecnica che consiste nel rubare delle idee alle persone durante il sonno). La coppia è felice, finché Mal perde la ragione e decide di mettere fine ai suoi giorni.

Costretto a scappare come un delinquente, Dominic si unisce ad un gruppo per sfruttare comunque le proprie doti e dar vita ad una nuova squadra. Obiettivo, infondere un’idea all’erede di un impero energetico…

2 – La saga Harry Potter

Ovviamente stiamo imbrogliando qui. Non si tratta di un film, bensì di otto (adattati dai romanzi della geniale J.K Rowling pubblicati tra il 1997 ed il 2007). Come lasciare senza commento questo successo planetario sull’apprendista stregone con la cicatrice in fronte e gli occhialetti rotondi? In 7 tomi, seguiamo praticamente Harry per tutti gli anni della sua gavetta, fino all’obiettivo ultimo …

Sinossi: Il giovane Harry, orfano, entra nella prestigiosa scuola di magia Poudlard diretta dal professore Albus Dumbledore. Vi incontra Hermione e Ron con i quali affronterà il suo peggior nemico, di cui non si pronuncia il nome, assassino dei suoi genitori (maghi anche loro), il terribile Voldemort. (Inutile dirne di più, disponete di 8 film da guardare, se ancora non l’avevate fatto!).

E anche gli altri attori suoi compagni d'avventura hanno fatto strada dopo questa serie di film. Basto pensare ad Emma Thomson, Il maghetto con gli occhiali più famoso del mondo è cresciuto!

J.K.Rowling ha iniziato a scrivere Harry Potter quando era squattrinata o quasi, ai tavolini dei bar, e si è poi regalata lo yacht di Johnny Depp… I fan hanno talmente invocato la sua scrittura che l’autrice si è poi data a nuove avventure fra cui Gli Animali Fantastici portato allo schermo in questo periodo… La saga ha dato luogo a mostre dei decori del set, dei costumi e degli accessori che hanno attirato milioni di fan.

Senza dimenticare che il tutto ha permesso di lanciare un gran numero di attori: Daniel Radcliffe, Emma Watson, Robert Pattinson (migliore in Remember Me che in Twilight, siamo d’accordo). Un adattamento per una serie in inglese è da valutare.

3 – Il diario di Bridget Jones

Questa commedia romantica uscita nel 2001, di Sharon Maguire, adattata dal romanzo eponimo di Helen Fielding, è immancabile per chi ama il genere. Vi si trova il trio irresistibile formato da Renèe Zellweger, Colin Firth e Hugh Grant.

Senza sovrastimare questa storia d’amore dal dolce profumo di rosa, teniamo conto che essa ha costituito la base per numerosi romanzi d’amore come Love Actually. Il suo successo si spiega col carattere assolutamente irresistibile del personaggio principale che colleziona gaffes e somiglia da vicino o da lontano a tutte le donne  (pensiamo alle fasi di assoluto abbattimento in cui canta All by myself).

Sinossi: Una trentenne rotondina e del tutto dipendente dalla sigaretta e innamorata del suo capo, Daniel Cleaver (il bel ragazzone dagli occhi blu), che dirige una casa editrice. A Capodanno incontra un avvocato tanto rigido quanto seducente (il bel ragazzo dagli occhi castani), Marc Darcy, ma la discussione finisce male. Dopo questa sconfitta, Bridget prende  atto della necessità di cambiamento nella sua vita. Chi sceglierà tra i due?

Potrete sprofondare sul vostro divano… eh già è possibile imparare l’inglese sull’iPad!

4 – Shining

Se vi piace lo spavento, sappiamo che avrete di certo già visto questo capolavoro di Stanley Kubrick. Questo film del 1980 con Jack Nicholson ha segnato generazioni di cinefili ed ha cambiato per sempre il nostro sguardo su una girata col triciclo in un tranquillo corridoio.

Ritroviamo spesso immagini che ricordano Shining, ad esempio in Crimson Peak, scene nella neve ed inquadrature nel corridoio. Il film ha anche ispirato il gruppo rock 30 Seconds to Mars, formato dall’artista Jared Leto e suo fratello, per il clip The Kill. Brividi garantiti.

Chi l'avrebbe mai detto che un corridoio d'albergo potesse nascondere tante insidie? Finale a sorpresa! Uno dei peggiori giri in triciclo!

Sinossi: Un padre di famiglia decide di lavorare come guardiano d’hotel durante l’inverno, per respirare aria pulita e dedicarsi alla stesura di un romanzo. Ma ecco, si dice spesso che i muri hanno orecchie e qui i muri sembrano così vivi che modificano la percezione del mondo di questo padre che si rivela non del tutto un padre modello…

5 – Il discordo del re

Il discorso del re diretto da Tom Hooper, con Colin Firth ed Helena Bonham Carter, racconta la storia del padre della Regna Elisabetta II. Al momento dell’uscita nel 2010 ha avuto un fenomenale successo, per poi accumulare una ventina di premi (Oscar del miglior film, del miglior attore, del miglior regista e della migliore sceneggiatura nel 2011). Il suo segreto? Farci scoprire l’intimità della famiglia reale d’Inghilterra fra le due guerre. Un gioiello d’emozioni da vedere senza più esitare!

Sinossi: Giorgio VI deve succedere al fratello Edoardo VII che ha appena abdicato. A tal fine, non ha scelta: deve vincere la balbuzie per riuscire a parlare al popolo inglese.

Ad aiutarlo, un terapeuta del linguaggio dai metodi a dir poco originali. Sconvolgerà la sua vita schematica, facendogli superare ogni paura e consentendogli di combattere gli inizi del nazismo.

E’ il film ideale per migliorare il proprio accento british.

6 – Psycho

Se dovessimo scegliere un solo film di Alfred Hitchcock per farti venire il desiderio di vedere gli altri, penso che questo thriller psicologico, uscito nel 1960, possa fungere da porta bandiera.

Considerato come un’opera d’arte della suspense e della drammaturgia, Psycho ha fatto conoscere al mondo intero l’attore Anthony Perkins per il modo affascinante e spaventosamente realistico con cui interpreta il personaggio di Norman Bates. Il film continua ad ispirare il mondo audio visivo: in effetti, nel 2013 è uscita una serie tv adattata alle avventure di Norman Bates ed intitolata Bates Motel.

Un ragazzo apparentemente tranquillo con un rapporto strano con la madre. Questo in breve il riassunto del film. Dopo km su una strada asfaltata, quello che ci vuole è proprio una doccia!

Sinossi: Marion Crane e Sam Loomis vivono una passione segreta, ma la loro situazione finanziaria non gli consente di vivere alla luce del giorno la loro passione. Dopo il lavoro, la ragazza viene incaricata di portare in banca una valigia piena di soldi, ma a questo punto decide di scappare per incontrare in gran segreto Sam. Stanca per aver viaggiato per diverse ore, decide di trascorrere la notte in un motel, ma non tutto si svolge come lei si sarebbe aspettata …

7 – Gravity

Questo è un film di science fiction realizzato dal regista Alfonso Cuaron e uscito al cinema nel 2013. Va visto in 3D: l’esperienza della visione tridimensionale toglie il fiato, al punto che lo spettatore pensa di essere al posto del protagonista, nello spazio. Ha ottenuto ben 15 premi (tra cui nel 2014 l’Oscar per la migliore regia, l’Oscar per la migliore fotografia per citarne solo un paio) su 16 nomination. Lo rende un film imprescindibile per gli amanti della fantascienza ambientata in orbita.

Sebbene qualche internauta si lasci andare a commenti di disprezzo (Clooney è proprio ridicolo, …), ciò non impedisce che il film rappresenti un must per chi ama la contemplazione delle immagini.

Ancora più preferibile che imparare l’inglese all’estero, perché non impararlo direttamente in orbita?

Un altro film per imparare l'inglese viaggiando, ma senza muoversi da casa. Che suspense. Una passeggiata nello spazio … con l’ossigeno contato!

Sinossi: un’esperta in ingegneria medica, accompagna un astronauta alla sua prima uscita nello spazio. Anche se la missione non avrebbe dovuto comportare alcun rischio, la navicella viene distrutta da un meteorite, lasciando i due vagare per l’infinitamente grande.

Quanto tempo avranno a disposizione con il loro ossigeno?

8 – Billy Eliot

Questa commedia drammatica uscita nel 2000 ha la regia di Stephen Daldry. È un meraviglioso affresco familiare in un ambiente operaio di un villaggio di minatori del Nord Est dell’Inghilterra. Qui il sogno permette di esistere e di farsi spazio per uscire da una situazione altrimenti segnata. Ha vinto 3 premi, tra cui l’Oscar per la migliore regia e per la miglior scenografia originale.

Sinossi: Billy è un giovane ragazzo che non ha una vita facile, con un padre chiuso in se stesso e preoccupato dai problemi di soldi. Mentre si allena alla box, Billy scopre di avere una passione per la danza. Ma dovrà provare con il suo talento di avere il diritto di scegliere questa via quanto meno bizzarra, per un ragazzo di quella provenienza.

 

Per rendere giustizia ai capolavori del cinema, ecco altre indicazioni per mettersi alla prova con la lingua inglese:

Come imparare l’inglese guardando dei film? Ti basta accendere la tv e lasciarti sorprendere dalla magia del cinema.

Secondo te, quali sono i migliori film inglesi  che non è possibile non conoscere? Di’ la tua!

Una volta dinnanzi al tuo PC potrai anche:

  • Guardare dei podcast per imparare l’inglese
  • Preparare il Toeic online
  • Consultare i migliori traduttori online
Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *