Disegno
Italiano Lingua Straniera
Francese
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Inglese
Italiano Lingua Straniera
Flauto
Superprof la community
1.421.871
di prof e insegnanti privati
TOP 10 insegnanti
Italiano Lingua Straniera
Matematica
Storia dell'arte
Inglese
Matematica
Italiano scolastico
Matematica
Matematica
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Francese
Disegno
Italiano Lingua Straniera
Inglese
Italiano Lingua Straniera
Flauto
Italiano Lingua Straniera
Matematica
Storia dell'arte
Inglese
Matematica
Italiano scolastico
Matematica
Matematica
Superprof la community di prof e insegnanti privati
TOP 10 insegnanti
Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno scolastico
Condividi

Diverse tecniche per fare il tuo debutto alla chitarra

Scritto da Catia, pubblicato il 24/11/2016 Blog > Musica > Chitarra > Lezioni di Chitarra: i Trucchi per Fare Progressi!

Imparare a suonare la chitarra non sempre ha un facile inizio.

Per aiutarti con l’apprendimento i nostri esperti di chitarra ti hanno preparato i loro consigli affinché tu possa conoscere al meglio questo meraviglioso strumento.

Corinne

I nostri insegnanti sono talmente contenti

”Con Superprof, ho potuto trovare degli allievi seri, motivati e con molta voglia di imparare. Consiglio assolutamente Superprof!”

Come avviare lo studio della chitarra?

La chitarra è uno strumento affascinante sotto molti punti di vista. Ma prima di lanciarsi nello studio di questo strumento gli aspiranti chitarristi si fanno molte domande.

Si può imparare a suonare la chitarra da soli?

Come dare inizio all’apprendimento della chitarra?

Qual è la motivazione che ti spinge a suonare la chitarra?

Eh sì, queste domande escono fuori naturalmente. Per rispondere i nostri esperti hanno analizzato le diverse problematiche.

E’ chiaro che imparare a suonare uno strumento nuovo spesso è sinonimo di frustrazione. Il rischio principale è abbandonare gli studi in corso d’opera.

Le domande che bisogna farsi prima di dare il via allo studio della chitarra Vuoi cominciare a suonare la chitarra?

Bisogna imparare ad accettare questa frustrazione. Ecco i nostri consigli da applicare durante le tue lezioni di chitarra:

  • Fai attenzione alle risorse sul web
  • Prendi esempio da chitarristi più esperti
  • Fai pratica con la tua chitarra quotidianamente
  • Sviluppa il tuo orecchio musicale
  • Continua ad esercitarti
  • Infine, prova piacere!

Dopo queste prime considerazioni, sei pronto per il grande il salto!

Il metodo migliore per imparare a suonare la chitarra

Eh sì, è tutta una questione di metodo. Ma c’è un modo miracoloso che ti insegna a suonare la chitarra?

A priori non esiste una ricetta miracolosa. Identificare il metodo migliore per imparare a suonare la chitarra quindi, è un’utopia.

Eh sì, la conoscenza della chitarra, come ogni altro strumento musicale, non si acquisisce con un unico metodo. Ci sono tanti modi diversi quanto il numero dei potenziali apprendisti.

Tra corsi di chitarra online, corsi di chitarra per principianti con un insegnante di musica, scoprire le basi della chitarra su un libro, un ebook, un DVD, e restare a casa propria o suonare con gli amici, i metodi per imparare a suonare la chitarra sono davvero molti.

Ci sono molti modi per diventare chitarristi, da internet ai corsi individuali con un insegnante Qual è il modo miglior per imparare a suonare la chitarra?

Purtroppo la strada migliore non è sempre la più corta.

Possiamo comunque definire un buon metodo nel seguente modo:

« E’ quello che ti rende un chitarrista migliore, mentre un cattivo metodo non ti farà fare passi avanti. »

Non ti preoccupare, rimane comunque uno degli strumenti più facili da imparare.

Per aiutarti rivedremo nel dettaglio i diversi modi per studiare chitarra.

I principali metodi per l’apprendimento da applicare durante le tue lezioni di chitarra:

Per imparare a suonare la chitarra, l’allievo ha due possibilità:

  • Imparare a suonare la chitarra da solo
  • Imparare a suonare la chitarra con un insegnante

Da un lato, l’insegnante di segue, ti sostiene, ti offre la sua cultura musicale e i suoi pareri da esperto.

Dall’altra parte, imparare da soli è sinonimo di autonomia e di libertà. L’allievo allora ha una padronanza completa del suo ritmo di lavoro. Il rischio però è di girare a vuoto e di accumulare frustrazioni.

In entrambi i casi ogni allievo potrà trovare dei supporti didattici per accompagnarlo nell’apprendimento:

  • Dei metodi cartacei (libri e riviste)
  • Le risorse su internet (tutorial sulla chitarra, video, articoli)
  • I metodi su DVD e MP3

Sta a te trovare la combinazione giusta per poter studiare chitarra al meglio.

Diversi modi per imparare a suonare la chitarra

L’importante con la chitarra è sapere quello che vuoi fare. Poi, potrai decidere quale metodo per imparare a suonare la chitarra fa per te, i tempi e il denaro che vuoi dedicargli.

Esistono tanti modi per suonare la chitarra, sei tu a dover scegliere quello che fa per te Quale metodo per suonare la chitarra?

Dopo aver iniziato a studiare chitarra i chitarristi si scontrano spesso con due questioni:

  • Come posso imparare a improvvisare con la chitarra?
  • Come si suona la chitarra quando si è mancini?

Imparare l’improvvisazione con la chitarra

Esercitandoti e mantenendo un ritmo regolare nella pratica con la chitarra potrai imparare le basi, renderle tue e poi abbandonarle, il che vuol dire che comincerai a creare le tue concatenazioni di accordi.

Una volta che saprai come suonare la chitarra l’improvvisazione diventerà presto una delle tue prime preoccupazioni.

Una delle piaghe dell’improvvisazione è girare in tondo.

Durante l’improvvisazione si usano spesso le frasi musicali imparate a memoria; cerchiamo infatti di sfruttarle al massimo, di deformarle, trasformarle, adattarle e spesso queste frasi entrano a far parte del nostro vocabolario.

Il modo migliore per non cadere nella trappola dell’improvvisazione è rinnovarti senza sosta.

Per l'imporvvisazione con la chitarra usi le frasi musicali che già conosci, ma sta attento a non rimanere intrappolato rinnovando sempre i tuoi accordi Vuoi sapere come fare per improvvisare con la chitarra?

Ma come procedere per imparare a improvvisare con la chitarra?

  • Prendi esempio dai migliori chitarristi
  • Valorizza quello che hai imparato
  • Diversifica le tue fonti d’ispirazione
  • Ricomincia da zero
  • Accendi il computer e registrati

Ora che sai improvvisare….che cosa dire su come suonare con la sinistra?

Come suonare la chitarra quando si è mancini?

Il 90% delle persone sono destrimani. Ma come si fa a suonare la chitarra quando si è mancini e si vuole semplicemente suonare con la mano sinistra?

Non ti preoccupare…Kurt Cobain, Paul McCartney e Jimi Hendrix erano tutti mancini.

Essere mancini non è un limite per imparare a suonare la chitarra, al contrario, ti da la possibilità di suonare in modo diverso senza mai impedirti di fare progressi: è solo una questione di motivazione e di scelte.

Se sei mancino gira le corde, il manico o usa una qualunque altra soluzione per suonare la chitarra. Non hai nessun limite, solo infinite possibilità! Suona la chitarra nel verso giusto!

Anche perché esistono delle chitarre ideate apposta per i mancini.

L’altra soluzione (e non è la più semplice) rimane la « chitarra a corde invertite. » Il mancino utilizza una chitarra per destrimano per suonare con la sinistra.

Qualunque cosa succeda, non isolarti con il tuo « problema » di mancino: parlane con un insegnante di chitarra (durante i corsi di chitarra), a un rivenditore di chitarre, informati sui siti specializzati online e scegli il metodo che è più nelle tue corde.

Imparare a suonare la chitarra a orecchio in 6 tappe

Ti andrebbe di allenare il tuo orecchio musicale?

Ecco sei consigli semplici per migliorare:

  1. Suonare la chitarra a orecchio va bene, ma comincia da cose semplici
  2. Non avere paura degli errori se vuoi imparare a suonare la chitarra a orecchio
  3. Studia la chitarra per iscritto e poi ascolta i suoni
  4. Insisti, non ti arrendere e metti alla prova il tuo orecchio
  5. Impara a suonare la chitarra a orecchio senza dimenticare il senso del ritmo
  6. Esordire con la chitarra: viene tutto dal blues

Le tappe sono facili da seguire! Basta che ti armi di un po’ di pazienza e che scopri nuove sonorità con la chitarra.

E soprattutto, non ti dimenticare che ci possono sempre essere delle difficoltà! L’importante è non arrendersi e continuare  a provare.

Ti piacerebbe davvero tanto poter sentire una famosa canzone alla radio e rifarla su due piedi, magari davanti ai tuoi amici stupefatti. Beh, con il tuo corso di chitarra l’avrai capito che la base della musica è il solfeggio. Se vuoi sviluppare il tuo orecchio musicale devi saper scrivere i suoni che senti.

Una valida alternativa sono le tablature che semplificano la vita dei chitarristi.

Quando sei pronto per andare a orecchio, ricordati di cominciare dalle canzoni più semplici. Il buon vecchio blues non solo è alla base di tutti i generi musicali moderni (dal rock al jazz), ma è anche il modo più facile per esercitarti a riconoscere le note e trascriverle.

Il passo successivo lo conosci! E’ un po’ come con l’improvvisazione: a furia di scrivere note, e a volte sbagliarle, comincerai a creare la tua musica per chitarra.

Quindi, il primo passo da compiere è capire quali sono le motivazioni che ti spingono a suonare la chitarra. Qualunque sia la tua risposta, l’importante è che la pratica di questo strumento a corde sia un piacere per te.

Lo step successivo è capire se sei più il tipo che impara da solo, e bada che devi avere una grande forza di carattere, o quello che preferisce la guida esperta di un insegnante.

In entrambi i casi ci sono pro e contro che devi soppesare per fare la scelta migliore.

Quando comincerai a muovere i primi passi con la chitarra, da solo o con il tuo insegnante, capirai subito che l’esercitazione e la sfida continua saranno il tuo pane quotidiano.

Per la tua passione per la chitarra ne vale davvero la pena!

Puoi dare sfogo alla tua passione imparando a suonare il tuo strumento a corde La chitarra, che passione!

Andando avanti nello studio, sentirai quasi l’esigenza naturale di fare delle improvvisazioni con la chitarra. Se le tue basi teoriche sono solide, le dita e l’orecchio ben allenati, non sarà difficile liberare la tua parte creativa.

Parti dagli accordi che conosci, ma poi stravolgili per creare le tue sonorità.

Se sei mancino non ti devi preoccupare. Esistono chitarre fatte apposta per te. Se invece preferisci quelle per destrimani, puoi sempre invertire le corde.

La tua mano sinistra non è rappresenta un limite, ma una prospettiva diversa per suonare il tuo strumento a corde.

Infine, quando sarai pronto per andare a orecchio, ricordati di tutte le nozioni che hai imparato, ti serviranno a scrivere la musica che senti, e se sei capace di rinnovarti in continuazione, saranno lo spunto per comporre le tue canzoni.

Cosa aspetti a cominciare l’avventura con la chitarra?

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar
wpDiscuz