Aiuto
Dare lezioni
Lezioni di Basso Elettrico e Armonia Funzionale a Napoli Vomero Prezzi Modici 20 /h
Enrico
(3 voti)
Votato/a 5/5 dai suoi allievi
24h Risponde in 24 ora/e
Profilo certificato
Prima lezione offerta !
Prenotare una lezione

Lezioni di Basso Elettrico e Armonia Funzionale a Napoli Vomero Prezzi Modici

Impartisco lezioni di tecnica del basso elettrico e di armonia funzionale presso il mio domicilio, a pochi passi dall'uscita della metro linea 1 di Quattro Giornate.
Massima flessibilità di orari e metodi di pagamento. Prezzi modici.
Possibilità di lezione a domicilio.
Prima lezione di prova gratuita.
Per curriculum e recensioni:

(informazione nascosta)
(informazione nascosta)

Per concordare un appuntamento:
(informazione nascosta)
(informazione nascosta)

Enrico Buono, bassista e contrabbassista, nato a Napoli il 17 Novembre del 1988, allievo del Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli, strumentista del CPTV Rai di Napoli, svolge l'attività d'insegnante di basso elettrico privatamente e presso le strutture: "Beatbox Pro Lab Sound", "Cellar Theory" e "Wami Lab" di Napoli e l'Associazione "Ultrasuoni" di San Giorgio a Cremano.

Le ultime 2 raccomandazioni su Enrico

  • 5/5
  • Enrico è prima di tutto una persona molto seria, simpatica e affabile.
    Sul lato professionale credo che non ci sia di meglio sul mercato , livelli del genere si trovano nelle grandi scuole di musica , nei conservatori. E' veramente comprensibile il suo modo di spiegare la musica , ricco di semplicità di esempi e di esercizi pratici.
    Lo consiglio a chiunque ha intenzione di imparare o di approfondire lo strumento del Basso elettrico. Il tutto poi ad un prezzo veramente competitivo rispetto alla concorrenza che difficilmente avrà la combinazione di tutte queste qualità.

    Sciozzi 2 settimane fa
  • F

    Nel corso del tempo il maestro si è dimostrato molto preparato e disponibile, pochi come lui

    Falco 2 settimane fa

Informazioni pratiche su Enrico

Insegno : solfeggio, storia della musica, linguaggio musicale, basso, contrabbasso. Lezioni disponibili per i seguenti livelli : preaccademico, laurea di i livello, laurea di ii livello, corsi liberi.

Propongo lezioni a tu per tu, al mio domicilio o a casa dell'allievo.

Propongo lezioni via webcam.

Esperienze di Enrico

ESPERIENZE DIDATTICHE

Affianca ad un'intensa attività concertistica un'intensissima attività didattica. Intraprende con successo l'attività d'insegnante di Basso Elettrico, privatamente dal 2008 e presso diverse scuole di musica (Associazione "Ultrasuoni", San Giorgio a Cremano 2010-2012, "Cellar Theory", Napoli 2010-2011, "Beatbox Pro Lab Sound", Napoli 2016-oggi). La didattica è in assoluto la dimensione che gli è maggiormente congeniale, dove meglio riesce ad esprimere la sua passione, da eterno studente, per la conoscenza, impiegando sul singolo allievo un approccio "clinico" - prognostico, diagnostico ed, infine, terapeutico - che valorizzi le potenzialità dell'inner musician d'ognuno.

"Music for me is like religion. In every religion there are the preachers who are touring all over the world to preach about religion, and the monks, who sit in a basement, practice for themselves, and teach others. I am the monk". Charlie Banacos

Curriculum Vitae di Enrico

Enrico Buono, bassista e contrabbassista nato a Napoli il 17 Novembre del 1988, strumentista del CPTV Rai di Napoli, intraprende lo studio del Basso Elettrico nel 2005 e del Contrabbasso nel 2010.

ESPERIENZE DI STUDIO

Dal 2010 allievo del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, iscritto alla Scuola di Contrabbasso guidata dal Maestro Ermanno Calzolari, Primo Contrabbasso del Teatro San Carlo di Napoli; ha perfezionato la preparazione degli esami di ammissione e di passaggio con il Maestro Gianni Stocco, Secondo Contrabbasso con l'obbligo del Primo del Teatro San Carlo di Napoli, privatamente e presso l'AEMAS, Accademia Europea di Musica, Arte e Spettacolo dell'Ateneo Suor Orsola Benincasa. Dal 2008 allievo di Gianluigi Goglia, con cui studia tuttora Armonia Funzionale, Basso Elettrico, Contrabbasso Jazz e Pianoforte Complementare. Dal 2010 allievo di Giulio Martino, titolare dell'insegnamento di Musica d'Insieme presso i Dipartimenti di Musica Jazz dei Conservatori di Napoli, Potenza e Salerno, con cui ha studiato Musica d'Insieme presso l'AEMAS. Partecipa nel 2010 e nel 2013 ai seminari "L'Arte di Improvvisare" tenuti dai Maestri Goglia e Martino presso il Castello Capano di Pollica e il Sapri Jazz Waves. Dal 2009 al 2011 studia Jazz Performing presso la M.A.D. School di Napoli, approfondendo lo studio dell'Armonia Funzionale, dell'Ear-Training e della Musica d'Insieme con Valerio Silvestro, Loredana Lubrano, Corrado Paonessa, Marco Corcione, Marco Fiorenzano e Marco Galiero. Dal 2005 ad oggi ulteriori esperienze di studio del Basso Elettrico con Diego Imparato, Francesco Sigillo, Marco Galiero, Antonio De Luise, Davide Costagliola, Vincenzo Maurogiovanni. Ha partecipato a clinics tenute da Marcus Miller, Jojo Mayer, Janek Gwizdala, Dario Deidda, Vincenzo Maurogiovanni.

COLLABORAZIONI ED ESPERIENZE PROFESSIONALI

Nel 2009 firma il primo contratto da Strumentista Solista Leggero al CPTV Rai di Napoli, per la produzione Rai Educational "D LIVE", in onda su Rai 3 dal 2009 al 2010. Apparizioni radiofoniche su Radio Rai 1 ("Demo", 2008) e Radio Rai 3 ("Zazà", 2011-2012). Ha collaborato con alcuni dei maggiori nomi del panorama cantautorale, jazzistico e leggero campano, suonando in importanti festival e contest nazionali, sovente in veste di opening act di artisti internazionali in prestigiose venues, tra cui: Orchestra Acustica del Pausilypon (con cui incide nel 2015 "Olokun", Suggestioni all'Imbrunire Gaiola ONLUS 2013-2014), Batà 'Ngoma (con Paolo Batà Bianconcini, percussionista di Jovine e dei 99 Posse), Andrea De Fazio (Daniele Sepe, Erlend Øye, Kings of Convenience), Carlo Lomanto (Titolare dell'insegnamento di Canto Jazz presso i Dipartimenti di Musica Jazz dei Conservatori di Napoli e Salerno), Marco Sannini (titolare dell'insegnamento di Storia del Jazz e Tromba Jazz presso il Dipartimento di Musica Jazz del Conservatorio di Napoli), Simona Boo (Vocalist dei 99 Posse), Giulio Martino (Titolare dell'insegnamento di Musica d'Insieme presso i Dipartimenti di Musica Jazz dei Conservatori di Napoli, Potenza e Salerno), Francesco D'Errico (titolare dell'insegnamento di Pianoforte Jazz presso i Dipartimenti di Musica Jazz dei Conservatori di Napoli, Potenza e Salerno), Emilia Zamuner, Paolo Zamuner, Francesco Capriello e Gianluca Capurro (Radical Kitsch), Diego Leone (Capone & BungtBangt), Antonio Guido (Sud58, Made in Sud), Luca Sepe, Francesco Boccia (terzo classificato nella Categoria Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2001 con il brano "Turuturu", Vincitore, da autore, del Festival di Sanremo 2015 con il brano "Grande amore" eseguito da Il Volo), Valerio Jovine (Finalista The Voice of Italy 2014), Giovanni Block (Vincitore del festival Musicultura 2009, Finalista Targa Tenco 2012 "Migliore Opera Prima" con l'album d'esordio "Un Posto Ideale"), JFK & La Sua Bella Bionda (Finalisti Premio De André 2011), Marcello Vitale (Righeira), Savio Arato (Il Giardino dei Semplici), Max Puglia, Lelio Morra (Vincitore del Premio De André 2005, Finalista Premio De André 2014 con il brano "Elena"), Victorzeta e i Fiori Blu (Vincitori “Bulbart Festival 2012, Vincitori “Premio OltreLaSiepe 2012", Vincitori “Cortisonantil 2012", Vincitori “Procida Film Festival 2013”, Vincitori G Awards 2014), Dario Sansone e Ennio Frongillo (Foja), Salvatore Rainone (Slivovitz), Carlo Graziano (Gnut), Jah Farmer, Pietro Falco (Secondo classificato Festival di Castrocaro 2015), Raffaele Vitiello (The Collettivo, Piero Gallo, M'Barka Ben Taleb, Enzo Gragnaniello), Ernesto Nobili (Fitness Forever, Driving Mrs. Satan, Floriana Cangiano), Mario Fasciano (Rick Wakeman, Deep Purple), Monica Anghel-Sannino (Finalista X-Factor Italia 2013, Finalista X-Factor Romania 2014), Claudia Megrè (Finalista The Voice of Italy 2014), Marina e Sabrina Sapio (Finaliste X-Factor Italia 2014), Sara "MisSara" Musella ("D LIVE", Rai 3 2009, Ciccio Merolla, Fabrizio Fedele), Rossella Scarano (con cui incide nel 2012 "Guardando Fuori" per Fullheads, distribuzione Audioglobe), Antonello Petrella (Rete Co'Mar), Isole Minori Settime ("Music and the City" Rai Tre 2015), Titoli di Coda (Vincitori Premio Bruno Lauzi 2013, Premio S.I.A.E. 2013), L'Albergo dei Poveri (Vincitori "Rock'n'Law - diritti al suono" 2013), Libera Velo (24 Grana, 99 Posse). È endorser per i bassi De Gier Guitars & Basses e per le corde Sansone Strings.

Le raccomandazioni su Enrico

  • 5/5
  • Enrico è prima di tutto una persona molto seria, simpatica e affabile.
    Sul lato professionale credo che non ci sia di meglio sul mercato , livelli del genere si trovano nelle grandi scuole di musica , nei conservatori. E' veramente comprensibile il suo modo di spiegare la musica , ricco di semplicità di esempi e di esercizi pratici.
    Lo consiglio a chiunque ha intenzione di imparare o di approfondire lo strumento del Basso elettrico. Il tutto poi ad un prezzo veramente competitivo rispetto alla concorrenza che difficilmente avrà la combinazione di tutte queste qualità.

    Sciozzi 2 settimane fa
  • F

    Nel corso del tempo il maestro si è dimostrato molto preparato e disponibile, pochi come lui

    Falco 2 settimane fa
  • Il cognome dice tutto sulla sua bravura! Enrico è un maestro e bassista eccellente.
    Grazie a lui puoi approfondire il mondo del basso elettrico e della musica.
    E' sempre disponibile per eventuali incertezze, ma dubito che accada ciò...

    Emanuele 2 settimane fa
Prima lezione offerta ! Soddisfazione Garantita saperne di più

Gli insegnanti simili

lezioni di solfeggio vicino a casa tua ? Ecco una selezione di annunci di insegnanti che potrebbero accompagnarti. Superprof può anche proporti lezioni di storia della musica come complemento. Imparare non è più un problema, lezioni di linguaggio musicale per tutti ! Seguire lezioni di basso non è mai stato così facile : amerai sviluppare delle nuove conoscenze.