Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Lezioni cinese: scoprire la scrittura cinese imparando la calligrafia!

Di Martina, pubblicato il 18/10/2018 Blog > Lingue straniere > Cinese > Imparare a Scrivere Cinese Con Un Insegnante Cinese

La calligrafia cinese anche denominata , è una delle arti più antiche della storia dell’umanità. La padronanza del gesto, della qualità del tratto e delle sue sensazioni hanno attraversato i millenni evolvendosi nello stile e nella tecnica.

Artisti come Ouyang Xun, Wang Xizhi o Ngan Siu-Mui hanno offerto i loro “caratteri di nobiltà” a questa attività che ha trovano un forte riscontro tra gli occidentali e gli italofoni in particolare.

Mentre alcuni ritrovano nella qualità di un tratto una rivelazione del proprio stato d’animo, la calligrafia cinese è spesso – per non dire sempre – associata al rilassamento, all’evasione e all’anima.

Fulcro della cultura cinese dall’Antichità, vediamo come questa attività può aiutare i filocinesi a imparare a scrivere in cinese lasciando il proprio astuccio a casa.

Arte antica, la calligrafia serve per imparare a scrivere in cinese?

Calligrafia: è un modo per comunicare un messaggio ma è anche e soprattutto un modo per esprimere il sentimento dell'artista e il suo senso estetico. Qual è la differenza tra il grande sigillo (dazhuan) e il piccolo sigillo (xiaozhuan)?

Considerata come una filosofia di vita, un momento di affermazione o di perfezionamento della destrezza dell’essere umano, la calligrafia è un’arte antica…

Le tracce lasciate dalle popolazioni cinesi nel corso dei secoli, che siano della dinastia Xia, Han o Ming, non hanno smesso di sensibilizzare le coscienze sulla bellezza dei caratteri cinesi.

Come il disegno medioevale, la scrittura dei caratteri cinese si basa su numerose regole, in particolare sul rispetto dell’ordine dei segni.

Quindi, tutta la scrittura cinese è calligrafia tranne quando si fa allusione all’arte della calligrafia. È evidente che imparare quest’arte antica facilita l’apprendimento della scrittura del cinese mandarino.

Gli stili della calligrafia cinese

Distinguiamo oggi 6 stili di riferimento della calligrafia cinese che hanno influenzato la scrittura degli hanzi per diversi millenni.

  1. La scrittura Jia Gu Wen: creata più di tre mila anni fa sotto la dinastia degli Shang o Yin, questo stile fu scoperto il secolo scorso sulle le ossa e sui gusci delle tartarughe.
  2. La scrittura del sigillo o zhuanshu: creata ai tempi della dinastia degli Zhou, questo stile di scrittura calligrafica era praticata sui bronzi (jinwen). È ancora oggi di attualità.
  3. La scrittura ufficiale “degli scribi” o lishu: istituita durante la creazione dell’impero, questo stile voleva essere semplice, rapido per essere utilizzato dall’amministrazione. La loro vicinanza ai sinogrammi contemporanei è evidente.
  4. La scrittura regolare, “normale” o kaishu: è apparsa sotto la dinastia degli Han, dal terzo secolo d.C., questo stile doveva essere elegante, regolato e stabile. È lo stile di calligrafia che si impara nelle scuole della Repubblica Popolare cinese.
  5. La scrittura corrente, “consuetudinaria” o xingshu: questo stile deriva da uno stile regolare nella sua versione corsiva. Anche apparsa sotto gli Han, si basa sull’aumento della velocità di scrittura.
  6. La scrittura d’erba o caoshu: questo stile è ramificato, libero, le cui lettere sono legate. Spesso difficile da leggere, questa scrittura non richiede l’aiuto di un quadrato immaginario e lascia il posto a molte varianti.

Scopri anche come imparare l’alfabeto cinese

Imparare a scrivere cinese attraverso la calligrafia: alla portata di tutti?

 Per praticare la calligrafia occorre sapere padroneggiare i cosiddetti "quattro tesori dello studio": pennello, bastoncino di inchiostro, calamaio e carta. Quali sono i sei stili di riferimento della calligrafia cinese?

Imparare la calligrafia in Occidente

Molto popolare in occidente, in particolare per le sue virtù di introspezione, rilassamento o meditazione, la bellezza della calligrafia cinese continua a toccare i nuovi amanti dell’arte cinese.

Per esercitarti, parlare cinese mandarino è un’opzione, spesso le persone che si iniziano alla calligrafia associano dei corsi di lingua cinese per parlare, capire e imparare a scrivere cinese.

Come in ogni arte, la calligrafia richiede un certo talento come una maggiore attenzione, se non giornaliera, per perfezionarsi.

Il materiale necessario per la calligrafia cinese

Prima di essere alla portata di tutti, la calligrafia è soprattutto accessibile alle persone motivate, che si impegnano – a volte a complemento delle arti marziali – attraverso il ricorso del materiale di base.

In effetti, come per il calcio, il canto e la musica, con un pallone, un microfono o una chitarra, la calligrafia è l’arte della scrittura e richiede degli strumenti.

Denominati i “quattro tesori” dai locutori cinesi, questi strumenti sono:

  1. Il pennello della calligrafia: le dimensioni, il manico in bambù e i peli devono essere adattati alle tue mani e ambizioni della calligrafia. I peli provengono generalmente da animali come la pecora o il lupo. Ricorda di ridare al pennello la sua forma inziale prima di lasciarlo asciugare.
  2. L’inchiostro di china: generalmente liquido, è meglio procurarsi uno di buona qualità che non sbavi troppo.
  3. La carta di riso: sono disponibili diverse dimensioni, forme e materiali. Segui i consigli del professore prima di comprarla poiché alcune assorbono troppo l’inchiostro. Da ricordare che la carta giallastra si utilizza solo per esercitarsi.
  4. La pietra da inchiostro (o calamaio): strumento antico, permette di ottenere l’inchiostro attraverso un semplice sfregamento con l’inchiostro solido e dell’acqua.

Ricorrere alla calligrafia cinese per scomporre le lettere 

Si dice che la calligrafia sia come uno specchio che riflette l'animo Possiamo passare anni a perfezionarci sui tratti di base della scrittura cinese.

Tecnicamente parlando, la calligrafia cinese è un dono per tutti i filocinesi che cercano di scoprire l’arte della scrittura cinese senza necessariamente ricorrere a un corso di cinese con un prof…

Nella scrittura cinese, disegniamo la propria calligrafia in un quadrato immaginario, ad eccezione dei calligrafi professionisti che si concedono un tocco artistico.

Le proporzioni e l’equilibrio, che strutturano i caratteri, sono richiesti come nella scrittura dei caratteri hanzi per dare loro una forma regolare, geometrica e proporzionata.

Ogni carattere è scomposto in tratti successivi, che seguono un ordine e una propria tipologia.

Ormai standardizzata in Cina, la calligrafia cinese si effettua, come per i caratteri cinesi, da sinistra a destra e in orizzontale. È una base incontestabile per iniziarsi alla scrittura dei caratteri cinesi che sia online su internet o attraverso una scrittura manuale.

Al contrario, a Taiwan, Hong Kong, Macao, Singapore e presso alcuni Cinesi d’oltremare, le tradizioni della scrittura permangono poiché i segni seguono un ordine diverso:

  • Dall’alto al basso
  • Da destra a sinistra

(Ricorda questa pratica per leggere delle opere letterarie antiche).

Durante l’iniziazione alla calligrafia ad esempio, sarà spesso richiesto allo studente di indentificare gli 8 tratti di base nel carattere “yong” scomponendolo. Si acquisisce in oltre un metodo che serve ad identificare i tratti dei caratteri cinesi per comprenderne il significato e naturalmente migliorarne la sua composizione scritta.

Dove si può imparare a scrivere cinese con la calligrafia in Italia?

Nell'antichità la calligrafia aveva un posto di primo piano tra le forme di arte tradizionali Come mantenere il pennello per perfezionarsi nella calligrafia?

Che sia negli ospedali, nelle scuole della Repubblica o nelle case di riposo, i laboratori di calligrafia cinese sono molto frequentati in Italia.

Per i più motivati, per coloro che sperano migliorare più rapidamente e che hanno già tutto il materiale necessario, possono ricorrere a un professore privato. 

Spesso nativi della Cina o diplomati alle Belle Arti a Taiwan, Singapore o Hong Kong, possono trasferirsi a casa tua e dare parallelamente dei corsi di cinesi.

Su Superprof hai l’imbarazzo della scelta. I corsi di calligrafia costano in media 22,30 €!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar