Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Lo sport fa bene anche ai senior!

Blog > Sport > Personal Trainer > Sono Troppo Vecchio per Prendere Lezioni da un Personal Trainer?

Secondi studi recenti “un italiano su due, in età tra i 55 e i 64 anni, pratica un’attività fisica regolare.”

Ma qual è il momento migliore della giornata?

Oggi giorno, i senior praticano tanto sport quanto ne praticano i giovani. In gruppo, da soli, i più “anziani” amano praticare un’attività sportiva, per se stessi e per la propria salute.

In effetti, lo sport permette di:

  • Abbassare il rischio di caduta,
  • Far diminuire il rischio di obesità,
  • Ridurre lo stress e prevenire le malattie cardiache,
  • Contribuire all’abbassamento del tasso di cattivo colesterolo,
  • Lottare contro l’osteoporosi…

Tutti punti chiave, da prendere sul serio. Soprattutto perché, a partire dai 50 anni, la massa muscolare e la forza diminuiscono del 40-50 %, in base ai soggetti.

Con l’età si tende a sentirsi affaticati, sopraffiato. L’equilibrio generale è via via più fragile.

Fare sport un modo per prevenire alcune malattie. Ed è anche un modo per riuscire a star bene con se stessi.

Tuttavia, non bisogna essere imprudenti ed iniziare lanciandosi in un’attività fisica a casaccio. I consigli di un personal trainer sono preziosissimi, per intraprendere e continuare poi a praticare un’attività adeguata, in tutta sicurezza.

E quindi, se stai pensando di darti allo sport, troverai in questo articolo tutti i consigli per iniziare a praticare unno sport, facendoti seguire da un allenatore o trainer.

Lo sport non ha età!

Non c'è che dire: si tratta di persone speciali. Ma ciò non toglie che ognuno possa fare molto a livello sportivo, per sentirsi bene. Prendi come esempio tutti gli ultraottantenni che ogni anno superano i traguardi delle maratone mondiali!

80 anni…85 anni…e tagliano il traguardo alle maratone mondiali!

Ogni anno, in occasione delle diverse maratone – Parigi, New York, Berlino – i senior compiono imprese che certi giovani nemmeno tentano.

Ad esempio, il famoso corridore canadese di 85 anni, Ed Whitlock, è l’uomo dai mille record!

Ha battuto un record mondiale, lo scorso 10 giugno ed ha enormemente innalzato il record mondiale della semi-maratona per la sua categoria, con un’andatura di 5,15 km/h.

Nella “10 km” l’atleta ha riportato un record personale di 44’22. Un vero exploit!

Un’altra bella storia sportiva… all’acqua di rose, è questa: “All’età di 80 anni, una coppia celebra il proprio amore partecipando ad una maratona sportiva”. Si tratta di due coniugi, Joe e Kay ÒRegans, sposati da ben 58 anni. Hanno festeggiato l’anniversario di matrimonio prendendo parte alla maratona di Cork, in Irlanda.

Ebbene, in 5h e 23 minuti, i due innamorati hanno terminato la corsa, naturalmente mano nella mano.

Tutte queste persone, per così dire, “di una certa età”, devono essere per te dei veri e propri modelli. Fornirti, con il loro esempio, la motivazione. Incoraggiarti a praticare, anche tu, un’attività sportiva, magari in compagnia del tuo coach sportivo!

Anche in ufficio puoi praticare alcuni esercizi!

La pratica sportiva adatta ad ogni età

Meglio iniziare con qualcosa di soft e meglio ancora farsi seguire da un personal trainer. La pratica dell’attività sportiva da anziani non deve essere presa alla leggera!

Attenzione, però, signori: prima di intraprendere qualsiasi sorta di sport, bisogna obbligatoriamente passare dalla casella visita medica.

Lo sappiamo, infatti, che un’attività sportiva mal svolta potrebbe diventare pericolosa per una persona “anziana”.

Prima di darsi a qualsiasi nuova attività fisica e sportiva, bisognerà innanzitutto conoscere e ben considerare le proprie capacità e possibilità fisiche. Converrà altresì informarsi circa il miglior momento della giornata per fare sport!

Una volta ricevuto un parere favorevole ed attento da parte del medico, converrà poi ricordarsi di prendere alcune misure precauzionali prima di darsi ad una nuova pratica sportiva:

  1. Non lanciarsi a ritmo eccessivo in una nuova attività sportiva da un giorno all’altro: l’allenamento deve essere sempre caratterizzato da progressività.
  2. Evitare a tutti i costi le garee gli sforzi violenti.
  3. Avere lagiusta attrezzatura: indossare scarpe ed indumenti adatti.
  4. Attenzione all’ipotermia ed anche alla disidratazione.Bere acqua con regolarità!

Tutti questi consigli valgono, naturalmente, per ogni sportivo. Qualsiasi sia la sua età. Ma nel caso di sportivi in età avanzata, dovranno essere rispettati alla lettera, con vigilanza addirittura maggiore. Essere ben inquadrati e seguiti è praticamente indispensabile. Come del resto sarebbe per praticare sport in giovane età!

Per tutte queste innumerevoli ragioni, è davvero importante ingaggiare un coach sportivo che venga in aiuto, che accompagni, mano nella mano, durante le sessioni di ginnastica.

Ed in effetti, un personal trainer potrà benissimo:

  1. Essere presente per l’intera durata dell’esercizio fisico previsto nelle date giornate.
  2. Assistere minuziosamente durante i diversi tipi di movimento eventualmente a rischio.
  3. Correggere i dettagli, evitando ogni minimo rischio di strappo o infortunio.
  4. Motivare, suggerendo trucchi nell’ambito alimentarefinalizzati all’ottenimento delle migliori prestazioni e dei migliori risultati sportivi.

Lo sport praticato ad una certa età espone a rischi?

Per evitare ogni sgradevole accidente, converrà rispettare alla lettera certe regole:

  • Scaldarsi bene prima di ogni attività fisica,
  • Compiere movimenti lenti e regolari,
  • Preservare ad ogni costo le proprie articolazioni,
  • Ricorrere a materiali sicuri ed affidabili.

Ma a che età cominciare con un coach personale?

Dei personal trainer specializzati in sessioni sportive dedicate ai senior

E la piscina è il postp migliore, grazie ai benefici a fronte di sforzi minimi. Una persona anziana su due pratica attività sportiva!

Sempre più palestre di fitness propongono corsi di gruppo specialmente dedicati alle persone anziane.

Che l’obiettivo sia il dimagrimento, la tonificazione o ancora il rassodamento del corpo, gli allenatori sportivi propongono corsi specialistici.

Ad esempio, il sito Just Coaching propone alle persone anziane di:

  • Ritrovare il tono muscolare,
  • Migliorare la mobilità articolare,
  • Far diminuire la sensazione di sopraffiato,
  • Ridurre i dolori legati all’artrosi.

Questi 4 obiettivi si articolano attraverso diverse lezioni di ginnastica.

Le lezioni iniziano sempre da una serie di esercizi di riscaldamento. Ciò è finalizzato alla preparazione dei muscoli e delle articolazioni ai diversi esercizi che saranno effettuati subito dopo.

Tutti i coach, che presenziano alla sessione di ginnastica, si servono poi di accessori idonei, a seconda dei casi: palloni, cerchi, bastoni, elastici… E così, la lezione di ginnastica termina con dei movimenti di rilassamento.

Pensiamo al caso di Domenico, un insegnante di ginnastica specializzato nel coaching di persone anziane e presente in rete con un sito internet ed un blog.

Propone corsi di ginnastica specialmente concepiti per i senior. Il suo obiettivo è quello di “far mantenere la muscolatura, preservando l’equilibrio e anche di mantenere la padronanza dei gesti indispensabili”.

Sul nostro sito di Superprof abbiamo l’esempio concreto di Salvatore: militare di professione, che da oltre vent’anni dà lezioni di rimessa in forma ai senior.

Tutte queste attività sportive, se inquadrate da trainer di professione, potranno essere praticate senza rischio. Ed è importante potersi fidare del proprio mentore sportivo.

Le attività sportive adatte ai senior

Esistono attività particolarmente adatte per i senior, a differenza di altre che davvero non sono consigliabili (scalata, immersione, certi tipi di atletica…).

Ad esempio…

Lo Yoga

Si tratta, come ormai tutti sanno, di una disciplina ancestrale che ha come obiettivo esplicito quello di armonizzare il corpo e la mente.

Lo Yoga si basa su concatenazioni dolci, su tecniche di respirazione finalizzate, fra l’altro, a distendere i muscoli.

Il tuo personal trainer potrà mostrarti le posture più adatte al tuo organismo. Il buon personal trainer non forzerà mai il proprio allievo a spingersi al di là di quanto al suo corpo non sia consentito.

Il fine resterà sempre quello della tonificazione del corpo, degli organi interni e della flessibilizzazione delle articolazioni. Certe posture daranno sollievo rispetto a dolori, ad esempio alla schiena.

Il north walking

Stando ai risultati di studi condotti presso l’università dell’Iowa, camminare 15 minuti al giorno basterebbe a prolungare la propria vita di circa 3 anni.

La marcia nordica, nota anche come north walking, unisce i benefici dell'aria pulita di montagna a quelli del movimento. Le attività in esterno sono il modo migliore per fare sport a tutte le età!

Particolarmente praticato in Scandinavia, il north walking si pratica con l’aiuto di racchette/bastoni. Il personal trainer mostrerà, in tal caso, come fare per avanzare con i bastoni in mano e come procedere in maniera coordinata con l’intero corpo.

Si tratta di un tipo di attività sportiva che fa molto lavorare le braccia, i pettorali, le spalle ed i muscoli delle gambe (in modo particolare i glutei). Un buon compromesso, decisamente, se si hanno problemi nel camminare.

Il tuo allenatore sportivo sarà là per accompagnarti durante le tue camminate!

La ginnastica stricto sensu

Per quanto riguarda la ginnastica in palestra, per le persone di una certa età, generalmente, si privilegiano certi tipi di movimento. Le lezioni si svolgono generalmente in gruppo e consentono davvero di tonificare e fortificare il corpo ed i suoi organi.

Sotto la guida attenta del tuo personal trainer potrai fare del movimento mentre tonifichi al meglio i tuoi muscoli.

La ginnastica per la memoria è una disciplina meno conosciuta, ma che consente di far lavorare il modo ludico la coordinazione, la memorizzazione e la concentrazione. Essa è specialmente adatta per prevenire l’insorgere della malattia di Alzheimer.

Le attività all’aria aperta

Tiro con l’arco o golf? Entrambe le attività permettono di prendere aria, sviluppando coordinazione e destrezza.

La bicicletta, poi, è ottima per quanti soffrano di artrosi a livello delle anche delle caviglie e delle ginocchia o di sovrappeso.

5 consigli per fare sport in tutta sicurezza

Quando conviene chiamare un personal trainer?

Un po’ in tutti i Paesi, ormai, si tende a sottolineare, tramite campagne pubblicitarie e di sensibilizzazione, che “sport vuol dire salute”. Preservare la salute è facile se si fa ginnastica.

Ecco, allora cinque consigli per poter praticare attività sportive in tutta sicurezza:

  1. Si segnala al proprio medico curante ogni minimo dolore al petto, ogni caso di sopraffiato sopraggiunto in seguito a sforzo fisico,
  2. Si rispettano le tempistiche legate al riscaldamento e alle pause di dieci minuti per il recupero durante l’attività sportiva,
  3. Si bevono tre o quattro sorsi d’acqua ogni trenta minuti di esercizio,
  4. Si evita la pratica di attività intensa se all’esterno la temperatura è superiore ai 30°C,
  5. Si segnalano al proprio personal trainer dolori, incertezze e leggeri malesseri.

Questi 5 consigli vanno presi sul serio, affinché l’attività sportiva e le lezioni col personal trainer restino davvero un piacere!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar