Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Lo spagnolo è una lingua parlata in tutto il mondo

Scritto da Francesca, pubblicato il 22/09/2017 Blog > Lingue straniere > Spagnolo > Imparare lo Spagnolo, una Tappa Indispensabile?

Imparare lo spagnolo oggi è fondamentale data la portata internazionale di questa lingua.

Più di 350 milioni di ispanici

Ecco qualche cifra relativa allo spagnolo:

Scopri lo spagnolo per comunicare in tutto il mondo! Lo spagnolo, una lingua da scoprire per comunicare nel mondo!

Lo spagnolo è quindi una delle lingue più importanti al mondo, soprattutto per l’Italia, data la grande somiglianza tra i due idiomi.

Se lo spagnolo è naturalmente parlato in Spagna, sappi che questa lingua è anche molto diffusa in America centrale e meridionale.

Inoltre, se ci concentriamo sul numero di abitanti, lo spagnolo non è la più parlata in Spagna.

Infatti, sappi che:

  • 121 milioni di messicani parlano spagnolo. Sono la popolazione più numerosa a parlarlo come madrelingua.
  • 53 milioni di persone parlano spagnolo negli Stati Uniti, di cui 41 milioni come lingua madre. Queste cifre sono ancor più impressionanti considerando che gli Stati Uniti vantano quasi 320 milioni di abitanti. Secondo l’Instituto Cervantes, questa cifra, che cresce in modo esponenziale, potrebbe raggiungere i 128 milioni entro il 2050.
  • La Colombia conta 48 milioni di persone che lo parlano.
  • La Spagna conta 46 milioni di persone che lo parlano.

Per quanto riguarda gli Stati Uniti, gli stati meridionali sono logicamente i più coinvolti. Ci sono:

  • Il 47% in New Mexico.
  • Il 38% in California e Texas.
  • Il 30% in Arizona.
  • Il 16% a New York.

Ma come si è diffuso lo spagnolo negli Stati Uniti? Molto semplicemente come risultato di numerose scoperte, tra cui quella di Cristoforo Colombo e la colonizzazione dell’America alla fine del XV secolo.

In termini di cifre più generali, si stima che il 13% degli abitanti degli Stati Uniti parli lo spagnolo.

Quindi non esitare a iniziare a studiare la lingua spagnola dalle medie e prendi lezioni a scuola oppure online!

Questo trasformerà la tua esperienza di viaggio

Parlare spagnolo può risultarti utile se ami i viaggi. La Spagna risplende, ricca di storia. Allora perché non andare a scoprirla?

Le vacanze e i viaggi sono un ottimo modo per migliorare il tuo francese! Parlare spagnolo durante il tuo soggiorno non potrà che migliorare la tua padronanza linguistica!

Consigliamo di interagire con la gente del posto per imparare più facilmente. Quindi parlare spagnolo in Spagna è sicuramente l’esercizio più convincente!

Tuttavia, è consigliabile avere comunque qualche conoscenza della lingua prima di iniziare.

Infatti, se sei abituato a utilizzare i traduttori italiano-spagnolo per poterti esprimere, cerca di seguire qualche lezione corsi per mettere in pratica le tue abilità linguistiche nel momento opportuno!

Hai mai sognato di immergerti completamente nella cultura spagnola? Di essere in grado di comunicare con gli stranieri? Di poter ordinare con facilità dal menu del ristorante?

Lasciati ispirare dagli usi e costumi ispanici e scopri le loro tradizioni sotto una luce diversa.

Non avere paura delle barriere linguistiche, che tu vada a Barcellona per scoprire una grande e sontuosa città o addirittura in Messico per un soggiorno indimenticabile!

Avrai capito che imparare lo spagnolo ti permetterà di scoprire molti altri Paesi sublimi in un altro modo.

Inoltre, sarai al corrente che gli ispanici sono oggi i nuovi eroi di Hollywood.

Molto richieste dai produttori cinematografici e televisivi, queste stelle latine sono all’avanguardia della scena, ambite da tutti. Se hai sognato qualche volta di incontrare Eva Longoria, Salma Ayek o Penelope Cruz, non ti piacerebbe poter dire loro qualche parola in spagnolo senza dover ricorrere a un pessimo traduttore online?

I principali Paesi in cui si parla spagnolo

Gli ispanofoni sono concentrati in 3 continenti: Africa, America e Europa.

Troviamo due categorie di paesi. Quelli per i quali gli ispanofoni rappresentano la minoranza e quelli per i quali sono la maggioranza.

I paesi in cui lo spagnolo è una minoranza sono: Perù, Bolivia, Guinea Equatoriale e Paraguay.

Nel Paraguay, se la Costituzione locale afferma che le lingue ufficiali del Paese sono il castigliano e il guarani, il 97% della popolazione parla guarani.

La Guinea Equatoriale utilizza maggiormente la lingua fang anche se lo spagnolo rimane quella ufficiale.

I paesi in cui spagnolo è parlato dalla stragrande maggioranza della popolazione sono: Spagna, Ecuador, Panama, Honduras, Venezuela, El Salvador, Cuba, Uruguay, Nicaragua, Porto Rico, Cile, Colombia, Repubblica Dominicana, Messico, Argentina e Costa Rica.

Sappi che in Spagna le minoranze parlano anche catalano, galiziano o basco! In Sud America, parlano le lingue amerindiane!

Gli Stati Uniti sono un caso speciale. Anche se lo spagnolo non è la lingua ufficiale, i latini rappresentano la minoranza più grande del Paese.

Lo spagnolo sta diventando una delle lingue principali anche negli Stati Uniti! Lo spagnolo in America, un’evoluzione considerevole!

20 milioni di ispanici popolano gli Stati Uniti.

Sono concentrati soprattutto in cinque stati: New Messico, Arizona, Texas, California, Florida.

Tuttavia, altri Stati ospitano grandi e crescenti minoranzeispaniche come Louisiana, Mississippi, Georgia, Carolina del Sud e lo Stato di New York.

Secondo uno studio, la minoranza ispanica è cresciuta di quasi il 60% tra il 1990 e il 2000, mentre la crescita complessiva della popolazione è aumentata solo del 13%.

I gruppi di lingua spagnola sono logicamente diventati la prima minoranza negli Stati Uniti. Si può immaginare che l’entità di questa comunità crescerà notevolmente in pochi anni.

Lo spagnolo, lingua culturale

Lingua latina, lo spagnolo è molto simile all’italiano, quindi è molto facile da imparare: molte parole di vocabolario spagnolo si assomigliano e la grammatica è accessibile.

Ma, al di là della sua facilità di assimilazione, l’apprendimento dello spagnolo professionale o quotidiano è una buona idea per arricchire la propria cultura personale.

Infatti, la Spagna ha una storia culturale interessante sotto diversi aspetti:

  • la letteratura
  • l’architettura

La letteratura spagnola è ancora caratterizzata dal famoso Don Chisciotte, il secondo libro più tradotto al mondo dopo la Bibbia.

Quindi, se desideri leggere la versione originale, non hai altra scelta: imparare la lingua spagnola è necessaria per capire tutte le sue sottigliezze!

Per quanto riguarda l’architettura spagnola, è caratterizzata da magnificenza e diversità: l’architettura in stile gotico e romanico può essere ammirata in molte città famose soprattutto attraverso le cattedrali.

Sviluppato nel XII secolo, questo stile si contrappone al modello plateresco per quanto ricco di ornamenti. L’Università di Salamanca ne è un esempio molto bello.

È quindi possibile trovare stili completamente opposti, elemento che renderà ancor più sorprendente l’esperienza di questo viaggio.

La famosa Sagrada Familia di Barcellona, conosciuta in tutto il mondo! La Sagrada Familia a Barcellona, un monumento mitico!

Se vuoi godere di questa ricchezza, recati a Barcellona: la Sagrada Familia, opera del famoso architetto catalano Antoni Gaudi, rappresenta perfettamente l’arte spagnola.

Ma proverai piacere anche vedendo molti altri monumenti rinomati per la loro architettura unica: il Museo Guggenheim di Bilbao, il Museo Reina Sofia di Madrid e la Città delle Arti e delle Scienze di Valencia.

Per scoprire questa ricca cultura, la Spagna si presenta come un vero e proprio brainstorming. Perciò segui qualche lezione di spagnolo prima di andare nella famosa città di Barcellona o nei villaggi remoti del sud.

Lo spagnolo, la lingua di un continente in continua crescita

L’America Latina è stata per molto tempo criticata e accusata per la sua bassa crescita e la povertà generale.

Ma da più di un decennio, la sua crescita economica è in costante crescita.

Infatti, dalla crisi economica del 2008, si è evoluto il settore del commercio: si parla di numerosi flussi di capitali provenienti dall’Europa e di diversi investimenti cinesi.

Il Brasile, così come l’Argentina, la Colombia, il Cile e il Perù, stanno diventando sempre più attraenti in termini di crescita.

Perché non imparare quindi lo spagnolo per motivi di lavoro?

Questi stati stanno diventando partner commerciali sempre più importanti.

Poiché questi scambi economici a livello continentale e internazionale aumentano in modo esponenziale, conoscere lo spagnolo come seconda lingua sembra un’idea geniale!

Anche per quanto riguarda lo standard generale di vita di questa America, la povertà è decisamente diminuita. In effetti, questi sviluppi economici positivi hanno permesso la creazione di molti posti di lavoro.

Così, anche se forti disparità restano significative in tutto il continente, la qualità della vita è senza dubbio migliorata. Si stima che la povertà a seguito della crisi economica del 2008 sia diminuita del 15% in pochi anni.

Il Sud America sta diventando sempre più turistico, attirando l’attenzione su questa bellissima cultura latina.

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar