"Il cervello impara quando commette errori".

Questa citazione di Stanislas Dehaene, neuro scienziato e specialista in processi di apprendimento, mostra che non si tratta di imparare a memoria le lezioni per avere successo alle superiori. Se alle scuole medie riuscivi a cavartela così, quando arriverai alle superiori dovrai imparare un nuovo modo di lavorare che sarà più focalizzato sull'uso del ragionamento piuttosto che sull’apprendimento mnemonico. E per prepararsi a questo, sarà necessario rivedere il modo in cui lavori, imparare le lezioni e svolgere i compiti serali. Abbiamo utilizzato i quattro pilastri dell'apprendimento presentati da Stanislas Dehaene (attenzione, coinvolgimento, feedback e consolidamento) per darti i nostri consigli su come studiare a casa in modo efficace!

I migliori insegnanti di Aiuto compiti disponibili
Riccardo
5
5 (29 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Filippo
5
5 (27 Commenti)
Filippo
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giulia
5
5 (13 Commenti)
Giulia
13€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (41 Commenti)
Daniele
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Frank
5
5 (16 Commenti)
Frank
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Santiago
5
5 (8 Commenti)
Santiago
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Deborah
5
5 (29 Commenti)
Deborah
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Paolo
5
5 (8 Commenti)
Paolo
24€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (29 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Filippo
5
5 (27 Commenti)
Filippo
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giulia
5
5 (13 Commenti)
Giulia
13€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (41 Commenti)
Daniele
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Frank
5
5 (16 Commenti)
Frank
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Santiago
5
5 (8 Commenti)
Santiago
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Deborah
5
5 (29 Commenti)
Deborah
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Paolo
5
5 (8 Commenti)
Paolo
24€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Fare meglio i compiti: l’attenzione

Come avere successo nello studio a casa durante il percorso del liceo?
I compiti iniziano durante la lezione di matematica!

Tutto parte da lì. Dalla tua capacità di prestare attenzione.

Il lavoro personale non inizia quando arrivi a casa. Inizia quando sei in classe e ascolti i tuoi insegnanti. Il tuo successo scolastico dipende in gran parte dalla tua concentrazione durante le lezioni. Non aspettare di essere all'ultimo anno per concentrarti sulle parole dell'insegnante!

Se sei presente dalla prima lezione della settimana fino all'ultima, risparmierai un'incredibile quantità di tempo sui compiti dopo la scuola.

Fare i compiti a casa: un impegno attivo

Il coinvolgimento attivo inizia in classe e continua a casa quando gli studenti delle scuole superiori devono fare i compiti.

Impegno attivo in classe

Non è sufficiente essere concentrati in classe per risparmiare tempo nell'apprendimento. Devi praticare l'ascolto attivo. Impara a separare l'essenziale dal superfluo nel prendere appunti in modo selettivo. Scegli cosa vale la pena annotare.

Prendere appunti non è solo scrivere tutto ciò che dice il tuo insegnante di matematica, inglese o fisica e chimica. Si tratta di tradurre ciò che dice con parole tue. Questo è un passaggio essenziale per poterti appropriare dei contenuti scolastici e assimilarne i concetti.

È anche un ottimo sistema per esercitarsi a scrivere.

Non esitate a scrivere le osservazioni degli insegnanti e gli errori che non bisognerebbe fare e su cui vi mettono in guardia. Se l'insegnante dà un esercizio da fare in classe, non aspettare passivamente la soluzione o la  risposta. Prova davvero a farlo anche se ti sembra complicato e poi segui attentamente la soluzione. Infine, non esitate a porre domande per approfondire un concetto o chiedere una spiegazione diversa se non capite.

Impegno attivo a casa

Quando stai svolgendo i compiti cerca di essere coinvolto attivamente. Allenati facendo esercizi con un le soluzioni, in modo da poter controllare se hai eseguito correttamente il compito. Non c'è bisogno di farne dozzine, concentrati sulla qualità piuttosto che sulla quantità. Quando ti eserciti, lasciati coinvolgere nella risoluzione dell'esercizio prima di controllare la soluzione e confrontare le tue risposte. Riassumi i passaggi chiave ei tuoi errori per imparare e smettere di ripeterli.

Se devi imparare una lezione, non leggere passivamente ma poniti un obiettivo preciso: individuare l'essenziale per fare uno schema, e rileggi per verificare la correttezza del tuo schema.

Se vuoi memorizzare la tua lezione, cerca di ricordarne i passaggi essenziali prima di rileggerla. Rileggere in loop è assolutamente inutile!

Sii focalizzato quando fai i compiti, anche durante le vacanze scolastiche!
Sii focalizzato quando fai i compiti, anche durante le vacanze scolastiche!
I migliori insegnanti di Aiuto compiti disponibili
Riccardo
5
5 (29 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Filippo
5
5 (27 Commenti)
Filippo
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giulia
5
5 (13 Commenti)
Giulia
13€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (41 Commenti)
Daniele
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Frank
5
5 (16 Commenti)
Frank
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Santiago
5
5 (8 Commenti)
Santiago
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Deborah
5
5 (29 Commenti)
Deborah
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Paolo
5
5 (8 Commenti)
Paolo
24€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (29 Commenti)
Riccardo
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Filippo
5
5 (27 Commenti)
Filippo
30€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giulia
5
5 (13 Commenti)
Giulia
13€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (41 Commenti)
Daniele
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Frank
5
5 (16 Commenti)
Frank
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Santiago
5
5 (8 Commenti)
Santiago
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Deborah
5
5 (29 Commenti)
Deborah
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Paolo
5
5 (8 Commenti)
Paolo
24€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Fine dei compiti: feedback

Spesso pensiamo che imparare equivalga a scattare una fotografia o registrare come un registratore. Ma l'apprendimento è più simile al tiro con l'arco:

  • Proviamo,
  • Ci sbagliamo
  • Ci correggiamo,
  • Ci riproviamo

Man mano che procediamo, diventiamo sempre più precisi e l'apprendimento diventa efficace.

Nei tuoi metodi di lavoro e studio, ti consigliamo di fare gli esercizi accuratamente senza saltare alcun passaggio. Scrivi tutto ciò che deve essere scritto e presenta tutto ciò che deve essere presentato. In questo modo sarà più facile individuare errori e correggere sviste di scrittura che possono costarti punti in una eventuale valutazione.

Costruisci anche i tuoi schemi con un buon metodo, procedendo per tentativi ed errori e migliorali man mano che procedi.

Aiuto per i compiti: consolidamento

Supera le tue difficoltà scolastica nel completare i compiti passando anche attraverso questo ultimo passaggio: consolidare le tue conoscenze e abilità.

Ancorare le procedure nel tempo e andare più veloci: un supporto metodologico

I ricercatori hanno scoperto che quando i topi entrano e percorrono dei labirinti durante il giorno, li sognano di notte. Mentre dormono, li attraversano di nuovo, con il lato destro in alto e poi a testa in giù ad alta velocità.

Questo è una specie di effetto replay e il nostro cervello fa la stessa cosa per automatizzare nuove abilità come un gesto sportivo, un brano musicale o un'operazione matematica. Una volta automatizzati, questi fondamentali diventano quasi dei riflessi, che possono essere eseguiti senza sforzo e ad altissima velocità.

In termini pratici, questo significa che durante la notte guadagni 30 minuti di ripasso bonus mentre dormi!

Questo è il motivo per cui per apprendere procedure di tipo matematico, è consigliabile fare 4 sessioni di 15 minuti, piuttosto che una sessione di un'ora. È più efficace preparare un compito per la tua lezione di matematica a lungo termine, piuttosto che ripassare alle 3 del mattino del giorno prima o alle 5 del mattino del fine settimana prima!

Le ripetizioni distanziate su più giorni consentono di beneficiare degli effetti del ripasso e dei poteri del sonno. Perché, durante il sonno, il tuo cervello non si limita a rivedere le informazioni della giornata, ma le riorganizza. Quindi, quando farai un esercizio il giorno successivo, saprai più rapidamente quale regola applicare e come farlo!

Un buon consiglio da conoscere e utilizzare durante la tua formazione, ad ogni livello di studio, per migliorare le tue capacità!

Prenditi anche un po' di tempo per uscire con i tuoi amici!
Prenditi anche un po' di tempo per uscire con i tuoi amici!

Apprendere date e fatti: "corsi" intensivi

Se hai bisogno di memorizzare date o fatti come l'autore de La peste o la data dell'incoronazione di Carlo Magno, ripassare il giorno prima è una strategia efficace.

Puoi usare questo sistema in geografia, storia, inglese o in filosofia se il tuo obiettivo non è mantenere le informazioni a lungo termine. Perché se impari velocemente, dimenticherai anche molto velocemente!

Quindi, se hai bisogno di raccogliere fatti, date o citazioni per un compito di ripasso di fine trimestre, faresti meglio a procedere nel modo precedente!

Per avere successo nel tuo anno scolastico, adattati a ciascuna materia

I compiti a casa non saranno tutti uguali e varieranno a seconda dell’argomento. Tre fattori devono essere presi in considerazione per adattare i tuoi compiti scritti e orali a ciascun corso.

Primo fattore: ogni nuovo capitolo implica un nuovo know-how?

  • Corso di matematica e fisica-chimica: sì
  • Corsi di inglese e altre lingue, economia, scienze della vita: a volte
  • Storia, filosofia: no

Per svolgere degli esercizi, come abbiamo visto in precedenza, dovrai lavorare regolarmente utilizzando esercizi corretti per perfezionare le tue produzioni. Ricorda di ricapitolare i passaggi chiave e i tuoi errori per creare schemi di ripasso. Elencherai i diversi esercizi standard e i mezzi per risolverli per ottenere una prospettiva e anticipare le domande previste.

Secondo fattore: lo stile è decisivo?

  • Italiano, filosofia, storia: sì
  • Fisica, matematica: meno

Nelle materie di scrittura, il voto dipende più dal tuo metodo e dal tuo stile di scrittura che dalla conoscenza del corso. La semplice conoscenza dei contenuti del corso non ti permetterà di avere dei buoni voti se non hai una buona padronanza del linguaggio.

Puoi imparare il giorno prima per il giorno successivo senza preoccupazioni? Più o meno... in tutte le cose la costanza e la gradualità sono fondamentali.

Se non ottieni buoni voti nei tuoi primi saggi di storia o in italiano, l'importante è capire cosa c'è che non va. Se la correzione dell'insegnante non è abbastanza esplicita, chiedi ulteriori spiegazioni, e durante i compiti rivedi tutto per assimilare il metodo corretto.

Per migliorare il tuo stile non ci sono segreti, devi leggere, anche pochi minuti al giorno. Quando scrivi, rileggi te stesso per imparare a creare frasi precise e fai attenzione all'ortografia e alla sintassi.

Usa questi tre fattori per lavorare meglio a casa!
Usa questi tre fattori per lavorare meglio a casa!

Terzo fattore: ciò che è stato studiato in precedenza è importante?

  • Lingue, italiano, matematica: sì
  • Fisica: un po'
  • Storia: non per la nozione, sì per la creazione di connessioni

In altre parole, con ogni nuovo capitolo della storia, devi imparare quel capitolo (anche se per capirlo e contestualizzarlo occorre sapere cosa sia capitato prima). Questo non è il caso delle lingue: ciò che è stato appreso prima ti è sempre utile, non devi imparare costantemente nuovi fatti a memoria.

Se hai cattivi voti di matematica e ottimi punteggi di storia, le tue abilità matematiche sono probabilmente deboli. Non ha quindi senso fare e rifare gli ultimi esercizi della lezione. Sarà più utile dedicare del tempo ogni settimana a rivedere le basi delle tue lezioni precedenti (troverai molte risorse gratuite su Internet come dei video di YouTube ...)

Forse sarà necessario considerare di prendere lezioni con un insegnante privato? Su Superprof, troverai molti insegnanti privati che possono darti lezioni in una o più materie (lezioni private di matematica, lezioni private di francese, lezioni private di spagnolo, lezioni di inglese a casa, etc.) o supporto scolastico a domicilio.

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (2 voto(i))
Loading...

Igor

Traduttore e insegnante, mi occupo anche di montaggio video e recitazione. Amo la musica, dal pop italiano alla classica. Curiosità è l'anagramma del mio nome.