Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Corsi di cinese: tutte le opportunità nella tua città!

Di Igor, pubblicato il 28/11/2018 Blog > Lingue straniere > Cinese > Tutti i Consigli per Trovare un Corso di Cinese

“Le verità che meno amiamo imparare sono quelle che ci interessano di più”, proverbio cinese

In pochi anni, l’insegnamento del cinese è esploso in Italia, tanto che il cinese rappresenta la quinta lingua più imparata dagli italiani: ora ci sono più di 50.000 studenti di lingua cinese nel Bel Paese, il che equivale a 100 volte di più rispetto al 2004.

Pertanto, ci si chiede: dove imparare la lingua cinese in Italia? Quali sono le migliori strutture o la migliore formula per imparare facilmente, o gradualmente? Scopri tutti i nostri consigli in questo articolo!

Imparare cinese in una scuola: opportunità, vantaggi e svantaggi

Imparare la lingua in una scuola ti permette innanzitutto di approfittare di insegnanti esperti garantiti dalla scuola e di un programma solido e coerente. Grammatica cinese, coniugazione cinese, caratteri cinesi, ortografia cinese, scrittura cinese, fonetica, trascrizione fonetica, pinyin, espressione orale, iniziazione al cinese, tutti gli aspetti della lingua sono affrontati e gli studenti li mettono in pratica mentre discutono in classe.

Scegliere di prendere lezioni di cinese in una scuola di lingua ha vantaggi e svantaggi Scegliere di prendere lezioni di cinese in una scuola di lingua ha vantaggi e svantaggi.

A differenza delle lezioni private, dei corsi di cinese online o lo studio da autodidatta, le scuole ti permettono di esercitarti con l’intera rete della scuola e di organizzare eventi sulle tradizioni cinesi. È anche possibile superare gli esami per ottenere un certificato per il tuo livello della lingua.

Scegliere di prendere lezioni di cinese in una scuola di lingua ha anche alcuni svantaggi:

  • Per i principianti, il prezzo non è sempre molto conveniente. Le scuole sono istituzioni private che hanno bisogno di studenti per essere in grado di finanziarsi. Le tariffe sono spesso piuttosto alte.
  • Inoltre, devi essere in grado di trovare un programma adatto a te e quando lavori non è un compito facile.
  • Anche se alcune scuole offrono corsi serali, questa non è la soluzione migliore per tutti. Questo è il motivo per cui alcuni preferiscono rivolgersi a lezioni private o all’apprendimento da autodidatta. Questo rende possibile prendere lezioni in cinese quando la voglia ci prende e non perché è il momento. L’autonomia e il ritmo del lavoro sono quindi grandi vantaggi che sono difficili da trovare nelle scuole di lingua.

Ad ogni modo, tutti devono trovare il modo di imparare a parlare cinese e imparare il mandarino.

Un’ottima opzione per imparare cinese è cercare nella tua città uno dei numerosi istituti Confucio: gli Istituti Confucio sono enti di carattere culturale creati in collaborazione con il Ministero per l’Educazione della Repubblica Popolare Cinese, un’università della città ospitante ed un’università cinese, eventualmente insieme ad altre istituzioni culturali presenti sul territorio.

Molti studenti devono aspettare gli studi universitari per imparare il cinese. Molti studenti devono aspettare gli studi universitari per imparare il cinese.

Imparare cinese al liceo: una realtà oggi possibile.

Data l’autonomia scolastica di cui godono oggi gli istituti, è possibile studiare la lingua cinese già a partire dalla scuola superiore. In alcuni licei italiani come dicevamo è possibile scegliere di studiare il cinese come seconda lingua straniera. È il caso del Liceo Botta di Ivrea in provincia di Torino, dove è attivo uno specifico percorso di studio chiamato CAMBRIDGE –CLASSE CONFUCIO. Questo percorso di studi rivolto a studenti particolarmente interessati alle lingue o alle culture straniere, in cui gli obiettivi di apprendimento delle lingue sono essenzialmente riferiti ai livelli B2/C1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento.

Molti studenti devono aspettare gli studi universitari per imparare il cinese. I college che consentono di imparare a parlare cinese sono ancora piuttosto pochi. Una volta al liceo, gli studenti sono ancora principianti e molti di loro scelgono la loro scuola in base alle opzioni offerte. Scegliere il cinese permette agli studenti di scoprire la lingua di Confucio ma anche la cultura cinese. Ma quali sono gli obiettivi delle lezioni di cinese?

Gli studenti delle scuole superiori devono imparare a capire i caratteri cinesi e memorizzarli. L’obiettivo è arrivare a conoscere un centinaio di caratteri e riconoscere circa 150 ideogrammi, ma non preoccupatevi del livello richiesto; l’espressione scritta può essere realizzata inizialmente con la notazione pinyin (trascrizione latina di caratteri cinesi). Per quanto riguarda il parlato, gli studenti apprendono le basi della conversazione e questo fin dai primi anni del loro apprendimento. Gli studenti delle scuole superiori devono quindi essere in grado di presentarsi e parlare di identità, origine, famiglia, attività, ecc.

In questo modo, una volta che si troveranno in un contesto più specificamente madrelingua, sapranno giostrarsi agevolmente fra le problematiche della lingua cinese. Le frasi di questo tipo sono apparentemente semplici, ma permettono di esprimersi chiaramente e di creare una solida base sulla quale poi progredire.

Gli obiettivi dell’istruzione nazionale devono portare a essere in grado di presentarsi, di fare conversazioni semplici, di dare indicazioni, descrivere, localizzare nello spazio e nel tempo, riferire osservazioni. Le lezioni si svolgono in cinese, quindi gli studenti devono completare con successo il corso nel suo insieme.

Gli insegnanti di cinese forniscono strumenti grammaticali (pronomi dimostrativi, noleggio, figure e numeri, aggettivi dimostrativi, data e ora, ecc), descrivono le strutture e i processi grammaticali (sostantivo, verbo, forme negative e interrogative, etc.) ma allo stesso tempo si concentrano anche sulla cultura della Cina. Una parte importante del programma è riservata alla conoscenza della società cinese. Questa parte, ai primi anni soprattutto, spesso si svolge in italiano poiché gli alunni sono in primo luogo i principianti.

Scegliere un’associazione per studiare cinese

Oltre alla scuola privata o meno, è possibile anche trovare associazioni in cui viene insegnato il cinese. Generalmente si ritiene che l’apprendimento delle lingue in un’associazione sia sempre più leggero e più accessibile.

Un'associazione potrà aiutarti ad aprire le porte della conoscenza verso il cinese. Un’associazione potrà aiutarti ad aprire le porte della conoscenza verso il cinese!

Tra le attività svolte all’interno di un’associazione cinese, possiamo trovare:

  • Un’introduzione al cinese e ai caratteri cinesi,
  • Una lezione di scrittura cinese con l’inchiostro di china,
  • Una sessione di pittura cinese antica,
  • Un corso di lingua basato su varianti del cinese, come pinyin, o cantonese.

In genere nelle associazioni è possibile anche fare una lezione di prova per capire se si vuole iniziare il corso o meno. La maggior parte hanno sede nelle grandi città italiane, ma ve ne sono comunque in tutta Italia! Un altro vantaggio di un’associazione: essere un punto di accesso per la preparazione del tuo viaggio in Cina, di un viaggio studio o di uno scambio in una famiglia ospitante! Ma prima di scegliere la tua associazione per parlare cinese, è necessario determinare i tuoi bisogni e i tuoi desideri. Quindi, cerca in base all’area geografica!

Fra le associazioni esistenti possiamo cercare:

  • associazioni che organizzano anche corsi per bambini. Se una scuola di lingua sarà sempre perfetta per delle lezioni individuali di cinese a partire dai 5 anni, dobbiamo dire che i bambini hanno altri interessi e che le regole della grammatica o della scrittura cinese li annoieranno rapidamente. È qui il punto a favore delle associazione: offrono lezioni divertenti, adattate all’età del bambino.
  • associazioni per universitari. In generale, le associazioni studentesche o per gli studenti sono una buona formula perché mescolano lezioni private di cinese per progredire rapidamente e imparare a leggere e scrivere in tutta autonomia workshop pratici, generalmente incentrati sulla comprensione e gli scambi verbali.

Imparare il cinese con un insegnante privato: tutte le opportunità a tua disposizione

Come trovare un buon insegnante privato? Ecco alcune idee:

  • il buon vecchio modo è che vai a vedere gli annunci nei negozi. Sebbene Internet abbia preso il sopravvento, molte persone continuano a pubblicare annunci su bacheche elettroniche. Gli insegnanti di cinese saranno poi loro a lasciare un numero di telefono e informazioni sul tipo di corsi che insegnano (classi di mandarino, principiante al livello bilingue, corsi individuali, corsi intensivi, ecc).
  • anche il passaparola funziona molto bene. Parlane in giro e forse potrai trovare la tua perla rara.
  • L’altra soluzione è quella di andare su internet e cercare annunci attraverso i social network. Questo sistema è molto efficace in quanto gli annunci vengono diffusi molto rapidamente sul web. Puoi anche fare una ricerca direttamente sui motori di ricerca. Sicuramente capiterai su piattaforme come Superprof. Queste permettono di collegare l’insegnante di cinese con potenziali studenti. Devi solo scegliere il profilo che fa per te e iniziare!

Un insegnante privato potrà anche spiegarti come funziona la cultura cinese, compresa la vera cucina. Un insegnante privato potrà anche spiegarti come funziona la cultura cinese, compresa la vera cucina!

Quando inizi le lezioni di cinese, come puoi essere sicuro di scegliere l’insegnante giusto? Avere un buon feeling con il tuo insegnante di cinese è essenziale per seguire corsi e fare progressi.  Tutti noi abbiamo avuto un insegnante che ci ha fatto amare un argomento. Questo fa molto sull’apprendimento di una lingua. Per trovare l’insegnante ideale, devi prima sapere che cosa vuoi imparare e come scegliere il profilo giusto e essere chiaro fin dall’inizio con il tuo insegnante. I tuoi obiettivi possono essere professionali o personali (un viaggio in Cina, la scoperta di una lingua, ecc.).

Le lezioni private di cinese ti permettono di progredire al tuo ritmo. Non hai la pressione di dover seguire il resto del gruppo. Se vuoi prendere il tuo tempo o se non capisci molto bene un concetto, è possibile tornarci su quando vuoi. Inoltre, spetta a te scegliere la frequenza dei corsi e gli orari con il tuo insegnante. Se a un certo punto hai una settimana impegnativa, è possibile organizzare un orario diverso con il tuo insegnante di cinese.

Gli insegnanti sono lavoratori autonomi che devono anche versare contributi di assistenza sociale. Il prezzo che paghi per un’ora di lezione non entra interamente all’insegnante. Dovresti anche sapere che il prezzo per imparare a parlare cinese varia a seconda dell’esperienza dell’insegnante che scegli. Se inizi nella lingua cinese, potrebbe essere utile scegliere uno studente di livello medio per insegnarti le basi. Il prezzo sarà inferiore a quella di un insegnante in pensione la cui lingua madre è cinese.

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar