Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Come arrivare pronto in classe per la lezione di spagnolo

Scritto da Igor, pubblicato il 15/09/2017 Blog > Lingue straniere > Spagnolo > I Trucchi per Preparare Bene un Corso di Spagnolo!

Hai deciso di imparare lo Spagnolo?

Ecco una buona notizia!

Che sia nell’ambito della scuola media, dell’Università o per aggiungere una nuova competenza al tuo CV, vi è sempre una buona ragione per scoprire la lingua di Cervantes.

Potrai servirtene mano a mano nei viaggi che intraprenderai nei Paesi ispanofoni…

E forse anche servirtene per allacciare nuove amicizie! Ma prima di immaginarti mentre conversi col vicino di ombrellone, dovrai faticare un po’.

Non aspettare di arrivare davanti al tuo insegnante a scuola, prima di metterti sotto. Inizia subito, per assimilare le lezioni rapidamente.

Come prendere lezioni di spagnolo online? Schede terminologiche, applicazioni per il cellulare, manuali…

Segui la guida: abbiamo scelto per te alcuni strumenti utili per prepararti bene alle tue lezioni di spagnolo.

Prepara la tua lista di vocaboli per la lezione di spagnolo

La tua conoscenza dello spagnolo si limita a qualche parolina?

Riprendi in mano la tua grammatica per ripassare le coniugazioni principali. E rinfresca i modi di dire più comuni. Come puoi arrivare preparato alla tua prima lezione di spagnolo?

Capisci soltanto “Hola” e “Buenos Dias”, ma non sai nemmeno come rispondere?

Per arrivare in migliori condizioni e con più sicurezza in te stesso alla tua prima lezione di spagnolo, ti consigliamo di preparare in anticipo una breve lista con tutto il vocabolario di base. Se impari a dire buongiorno, grazie, arrivederci, come va… partirai già con un certo vantaggio e la lezione sarà molto più facile da assimilare.

Pe facilitarti la vita, comincia col ricopiare la lista di parole. Hai buona memoria per trattenere a mente i vocaboli?

Ti indichiamo anche alcuni siti web affinché tu possa completare la lista con altre espressioni della vita quotidiana.

Scopri qui il programma di spagnolo previsto dal Ministero dell’Istruzione, per cominciare …

Impara il vocabolario di base

Buongiorno: Buenos días

Buon pomeriggio: Buenas tardes

Buona sera o buona notte: Buenas noches

Salve: Hola

Arrivederci: Adios

Sì: Si

No: No

Per favore: Por favor

Grazie: Gracias

Di niente: De nada

Scusa: Perdón

Non parlo spagnolo: No hablo español

Parli più lentamente, per favore: Hable más despacio, por favor

Può ripetere, scusi?: Repita por favor.

Come si chiama: ¿Cómo se llama?

Il mio nome è, mi chiamo: Mi nombre es… / Me llamo…

Come sta?: ¿Cómo esta (usted)?

Molto bene: Muy bien

Da dove viene: ¿De donde es?

Vengo da Milano: Soy de Milano

Arricchisci il tuo vocabolario

Pe completare la tua lista di vocaboli, ti invitiamo a consultare il nostro articolo intitolato “Le frasi da conoscere per parlare Spagnolo e farsi capire”.

Abbiamo repertoriato tutte le espressioni indispensabili in spagnolo. Impara a presentarti e ad avere una conversazione di base: scopri come chiedere indicazioni: assimila le domande utili nella vita di tutti i giorni …

La nostra selezione di vocaboli spagnoli ti darà delle buone basi, per preparare il corso di spagnolo.

Riuscirai addirittura a sopravvivere durante un viaggio in Spagna, in un Paese dell’America Latina o in altri Paesi ispanofoni.

Se per un non ispanico la corridapuò sembrare molto cruenta, agli occhi degli appassionati ha tutt'altro senso! Immergiti a pieno nella cultura spagnola!

I siti web dei dizionari di spagnolo propongono spesso schede di termini spagnoli molto complete. Repertori di numerose frasi estratte da guide di conversazione in spagnolo come Mosa Lingua, Dict.com, Nonparlospagnolo.com, Latanadelserpente.it e tanti altri, comprendono migliaia di termini ed espressioni indispensabili in viaggio.

Il vantaggio è che si può anche ascoltare la pronuncia delle frasi. Basta cliccare sul tasto audio situato a fianco all’espressione, per sentirla all’orale (lo stesso servizio è disponibile sulla pagina “translate” di Google. In tal modo non avrai più alcun dubbio in merito alla pronuncia!

Su Wikiversity.org, il vocabolario è classificato in diversi capitoli. Il sito web è perfetto per imparare a contare, per conoscere il nome dei colori, dei mestieri o ancora quello degli alimenti. Anatomia, animali, vegetali, casa, tempo, famiglia …

Corri a vedere!

Bisogno di un insegnante privato? Scopri come scegliere un buon insegnante di spagnolo …

Investi in un manuale per preparare il tuo corso di spagnolo

Per prepararti al tuo corso di spagnolo, niente è meglio di una sana lettura. Vai in libreria, allora, al reparto linguistico.

Sfoglia qualche libro, per trovare un testo che faccia davvero al caso tuo, prima di lanciarti a comprare di tutto.

Online e in libreria avrai a disposizione decine di manuali e grammatiche per ripassare o studiare lo spagnolo. Dei libri per aiutarti a capire lo spagnolo!

Privilegia i libri con esercizi corretti per allenarti e poter progredire più rapidamente.

Potrai riutilizzare un manuale per tutto l’anno, ripassando le lezioni. E se viaggi, anche a distanza di anni dallo studio dello spagnolo, potrai ritirare fuori testi e manuali per rinfrescarti la memoria e soggiornare tranquillamente in Spagna.

Se non sai che testo scegliere, ti consigliamo il mitico “Spagnolo per negati”. Un classico declinato ormai in ogni dominio dell’apprendimento e dell’esistenza.

Con meno di otto euro, questo libro ti permette di sbrogliartela in ogni situazione. Oltre 5.000 parole della vita corrente vi sono tradotte, con una trascrizione fonetica per ottimizzare la pronuncia. “Lo Spagnolo per negati” comprende anche un quaderno di esercizi molto pratico per testare le proprie conoscenze.

Il manuale “Español da zero” di John P. Sloan è un’ottima alternativa. Formato tascabile e poco peso fanno sì che possa essere trasportato ovunque.

Il concetto di base: un metodo progressivo e completo per imparare lo spagnolo con una lezione al giorno per tre mesi. Ogni lezione comprende: dialogo, consigli di pronuncia, punti di vocabolario ed esercizi corretti. Con cifre basse, internet e le librerie propongono vari testi.

Altro investimento interessante: le lezioni a domicilio! Scopri quanto costa una lezione privata di spagnolo…

Preparati alle lezioni con le app per cellulari

Non hai proprio voglia di leggere un libro in attesa di iniziare a studiare spagnolo in classe?

Preparati ludicamente alla lezione, grazie alle applicazioni mobili. Scarica su tablet o smartphone il programma che preferisci e potrai progredire divertendoti.

Decine di app e decine di siti sono a tua disposizione per imparare o ripassare la lingua spagnola e le sue particolarità. I corsi di spagnolo sullo smartphone ti aiuteranno a progredire rapidamente in spagnolo!

Per iniziare con lo spagnolo: scopri l’app gratuita Duolingo. Vero e proprio riferimento nella disciplina, essa propone di imparare lo spagnolo e altre lingue come l’inglese, il tedesco, l’italiano o ancora il portoghese.

Qui i principianti iniziano dalle basi, mentre gli studenti avanzati progrediscono a passi più svelti, saltando delle tappe.

L’interfaccia è gradevole, ogni lezione si trasforma in divertimento con una fanfara come ricompensa. Il principio è semplice: scegliere il blocco corrispondente alla domanda posta.

Ad esempio, devi scegliere la traduzione del termine “Uomo” fra tre proposte in immagini. Duolingo si serve molto della ripetizione. I termini di vocabolario appresi negli esercizi precedenti vengono riutilizzati nel corso delle lezioni per consentire la memorizzazione.

Il gioco darà rapidamente dipendenza e così acquisirete le basi in spagnolo.

Potrai anche prepararti alla lezione di spagnolo imparando già da solo le basi delle coniugazioni.

A tal fine, ti consigliamo di visitare il sito web di coniugazione.reverso.net. Tutte le regole di grammatica, coniugazione ed accordi vengono presentate dal programma. Piuttosto pratica, essa consente anche di reperire un verbo partendo da una forma coniugata.

Presente, passato prossimo, futuro, imperfetto … La coniugazione dei verbi regolari e irregolari è fondamentale nell’apprendimento dello Spagnolo.

Grazie a questo strumento ripasserai i verbi ovunque ti trovi (tram, autobus, code d’attesa …).

Scopri la buona pronuncia spagnola con i video

Per immergerti nella lingua di Cervantes prima di imparare lo spagnolo a lezione, opta per un buon film in versione spagnola!

Si tratta certamente di uno dei migliori modi per esercitare il tuo orecchio.

Inutile forzarti a seguire la prima trasmissione a caso in spagnolo.

Metti invece il tuo DVD preferito in versione spagnola sottotitolata. Dato che già conosci bene la storia, capirai tutto più facilmente.

E vedrai fino a che punto possa essere divertente vedere i tuoi attori preferiti esprimersi in una lingua differente.

Potresti anche scegliere un film di Pedro Almodovar, il regista spagnolo più noto. Volver, Hable con ella, Los Abrazos rotos, Todo sobre mi madre, La mala educatión… sono tutti veri e propri capolavori da scoprire in lingua originale.

I film in lingua originale aiutano molto a migliorare lo spagnolo, soprattutto se conosci già la storia. I film di Almodovar sono un modo non troppo cruento per entrare nel vivo dello spagnolo!

Dal punto di vista del cinema ispanico vi raccomandiamo il celebre film selezionato al Festival di Cannes 2006: Il Labirinto di Pan. Le scene ci fanno precipitare nella Spagna franchista del dopo-guerra ed oscillano in modo inatteso tra film fantastico e film di guerra.

L’adorerai.

Se preferisci esercitarti più seriamente con la pronuncia in Spagnolo fatti un giro su Youtube. Molte lezioni di spagnolo in video vi circolano.

News in Slow Spanish, Espagnolpod, Coffee Break Spanish… Vi sono anche innumerevoli podcast per imparare lo Spagnolo ed esercitarsi all’orale.

Puoi ascoltarle in ogni momento, scaricando le trasmissioni o le registrazioni sul tuo computer, lettore MP3, Smartphone o Tablet.

Una buona pronuncia ti permetterà, oltretutto, di superare brillantemente l’orale di spagnolo alla maturità!

Preparati per le lezioni di spagnolo praticando la lingua

Per ben acquisire una lezione di spagnolo, offriti un bel week-end in Spagna.

Barcellona, Malaga, Madrid… Il Paese rigoglia di luoghi sublimi da scoprire.

Spagna non rima solo con studio e movida; anche le spiaggesono degne di nota, da quelle del sud a quelle delle isole. Parti in vacanza sulle spiagge spagnole!

Con applicazioni e podcast in tasca, parlerai molto presto con gli abitanti della Spagna. Comincia col domandare l’ora e testa il tuo accento.

Lanciati poi nella costruzione di frasi più o meno elaborate. Se non puoi partire, cerca di integrare i gruppi di conversazione in Italia.

A Milano e Roma esistono bar poliglotti. La gente vi si reca per scambiare in una lingua scelta. Informati su quanto accade nella tua città.

Se la scuola sta per ricominciare, vedi di prendere una o due lezioni per rimetterti a tuo agio con lo Spagnolo.

Relazionati in modo privilegiato con un insegnante qualificato capace di correggerti all’orale ed allo scritto, cosa che ti aiuterà a progredire.

Scopri le lezioni private della lingua di Marquez proposte non lontano da casa tua andando direttamente sul sito web Superprof.it.

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar