Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Un insegnante cinese per conoscere le 10 principali metropoli di Cina

Di Igor, pubblicato il 30/04/2019 Blog > Lingue straniere > Cinese > Lezioni di Cinese nelle 10 Più Grandi Città dell’Impero Celeste!

Che sia per preparare un viaggio nell’Impero Celeste o per imparare qualcosa in più sul bel Paese dell’Asia centrale – la Cina – conoscere le maggiori città è una cosa estremamente positiva. Superprof ti propone allora la top 10 delle maggiori agglomerazioni per farti scoprire queste città, al contempo antiche e moderne, in tutte le loro specificità.

Recarsi in viaggio in Cina è più semplice quando si conosca già la megalopoli cinese e si posseggano informazioni indispensabili sul tour.

Qui vogliamo proporti qualche utile informazione per la preparazione del tuo viaggio in Cina e per conoscere meglio il turismo in Cina: fai conto che un’intera armata di terra-cotta si sia mobilizzata proprio per fornirti gli elementi chiave delle città più importanti ed attrattive della Repubblica Cinese!

Sei pronto, allora? Afferra la tua guida dei viaggi, direzione la Cina, tra un grattacielo ed una risaia! Impara però prima qualche frase fatta, perché non avrai con te una guida o in insegnante di Cinese, sempre al tuo fianco!

Vuoi sapere proprio tutto  sulla Cina?

Corso di Cinese a Pechino

Pechino è la capitale della Repubblica Popolare di Cina ed una delle più grandi agglomerazioni, con la sua superficie di circa 16.800 km² ed oltre 21 milioni di abitanti!

Eccoti la lista dei monumenti che si trovano a Pechino o lì nei paraggi:

  • La Grande Muraglia Cinese,
  • La Città Vietata,
  • Il Tempio del Cielo,
  • La Piazza Tienanmen,
  • Il Mausoleo di Mao Zedong,
  • Il Tempio Zhenjue.

In questa città, i turisti europei, i turisti cinesi ed i pechinesi possono godere dell’immenso sviluppo asiatico. Pechino è l’ideale per scoprire la Cina e la popolazione Cinese. Si tratta di una bolla di cultura e di storia davvero in grado di rapire i turisti, tramite i suoi edifici imperiali, davvero impressionanti.

Per afferrare meglio questa cultura, non dimenticare di seguire un corso di Cinese a Roma.

Corso cinese a Shangai

La città che viene denominata “la Parigi orientale” è anche la più popolosa della Cina, con oltre 24 milioni di abitanti riuniti su un suolo di 3809 km²!

Shanghai, in effetti, è una delle città più sviluppate della Cina. Essa è diventata rapidamente tanto cosmopolita quanto ricca, con una crescita del 20%! Ti sembra poco? Vi si trovano innumerevoli monumenti cinesi di rilievo: pensiamo alla Perla dell’oriente oppure alla Casa del Tè …

Insomma, fidati:  si tratta davvero di una città imperdibile, se

Luci, palazzi, torri, strade trafficate: si direbbe quasi America. Chi non desidera vedere almeno una volta la città di Shangai?

hai l’intenzione di partire per la Cina. Shanghai beneficia di un tale movimento, attualmente, che potrebbe presto diventare una metropoli mondiale, al pari di Tokyo o di New York!

Approfitta, allora, delle offerte di Superprof per reperire un insegnante di Cinese con cui studiare. Potrai familiarizzarti con la lingua cinese, grazie a corsi e lezioni di Cinese personalizzati, poi pianificherai il tua viaggio a Shanghai. Non ti pentirai di esserti recato dall’altra parte del mondo, per scoprire una cultura che è davvero straordinaria!

E prima di partire, perché non prendere lezioni di Cinese mandarino?

Lezioni cinese di Shenzhen

La città conosce uno sviluppo economico smisurato, a partire dal 1980, cosa che l’ha resa quello che essa è oggi: una megalopoli cinese del sud.

Shenzhen somiglia oggi ad una piccola New York, miniaturizzata con i suoi grattacieli a perdita d’occhio e nessuna traccia di costruzione storicamente datata.

Ti segnaliamo l’immensa Shun Hing Square, una delle torri più alte dell’intera Cina continentale.

Shenzhen è proprio un luogo che bisogna visitare, se ti rechi in Cina e soggiorni lì per qualche tempo.

Con Superprof potresti prepararti al viaggio: studia Cinese, con un insegnante di Cinese mandarino che ti faccia scoprire la grammatica cinese, la coniugazione cinese, la pronuncia ed il vocabolario. La barriera linguistica non ti parrà poi così enorme e potrai approfittare pienamente del tuo viaggio!

Un insegnante cinese proveniente da Canton

Canton o Guangzhou è un’altra città molto popolosa della Cina. Decisamente splendida, per via del mélange architettonico tra l’antico ed il nuovo (si va, infatti, dai templi alle pagode, passando per le torri illuminate ultramoderne), questa città è molto attraente anche per via dell’enorme sviluppo economico e culturale che sta conoscendo.

Il riso cantonese non è l’unico piatto che potrai gustare a Canton ed in Cina. Studia, comunque un po’ di Cinese, seguendo un corso di Cinese mandarino, se vuoi richiedere le pietanze che più hai sentito esaltare.

Eccoti, fra l’altro, qualche suggerimento relativo di piatti da ordinare al ristorante cinese:

  • La fonduta cinese,
  • L’anatra caramellata,
  • I ravioli Jiaozi,
  • Il maiale in salsa agrodolce,
  • Gli spaghetti saltati in padella,
  • Il bue marinato con spezie,
  • Il MaPo ToFu.

Nel frattempo, se vorrai preparali da solo, potrai seguire un corso di cinese e cercare le ricette spiegate da qualche cuoco su Youtube.


Il tuo insegnante di Cinese e cultura orientale ti racconterà il mito relativo alla città di Canton. Essa è denominata anche città dei 5 arieti, come di certo avrai sentito dire più volte a lezione di Cinese.

Lezione cinese a Hong Kong

Non è storia recente lo sviluppo incredibile di questo porto, grazie ai suoi rapporti con l’Occidente. Da secoli uno dei porti commerciali più famosi al mondo!

Hong Kong: il porto dei profumi. Il nome dice tutto, a proposito di queste regione amministrativa che bagna nel mare della Cina meridionale. Questa città, dalla fama mondiale, da sola, vale una domanda di visto cinese, dato le sue caratteristiche fuori dal comune: arte, educazione, sport, architettura, etc. Potremmo quasi dire che nulla batte Hong Kong in Cina!

Un posto importante è assegnato anche alla religione, data la gran quantità di monumenti diversi della città: il convento di Chi Lin, la statua del grande Budda, la St John’s Cathedral o ancora il tempio taoista Wong Tai Sin. Cristianesimo, Islam, Buddismo, Taoismo e Confucianesimo, tutte le religioni dell’Asia sono rappresentate.

Hong Kong è in effetti una città turistica da visitare assolutamente, se stai pensando di visitare la Cina. Fra l’altro, non dovrai nemmeno prendere lezioni di Cinese: hai capito bene, laggiù tutti parlano Inglese!

Comunque, nulla ti impedisce di prendere qualche lezione di Cinese, se vuoi davvero cogliere ogni sfumatura culturale durante il tuo viaggio in Cina. E una scelta personale, insomma.

Approfondisci le tue conoscenze sulle dinastie cinesi!

Un corso di Cinese a Shenyang

Una della città della Cina che bisogna davvero visitare quando si scopre la Cina, è proprio Shenyang! Anche il tuo insegnante di Cinese, probabilmente, te lo confermerà.

Capitale della provincia di Liaoning, questa città è praticamente un concentrato della storia della Cina, con tutti i suoi monumenti emblematici, come il Palazzo di Mukden, che contiene la sua “città proibita”, la tomba dell’Imperatore Nurhachi o ancora l’immenso parco di Beiling, anch’esso ricco di tombe imperiali.

Ma Shenyang è anche una città moderna e che dispone di tutto il progresso tecnologico della Cina, grazie all’urbanizzazione che è rimasta rispettosa della cultura cinese. Cosa aspetti, allora, per scoprire questo museo vivente della civiltà cinese? Chiedi al tuo insegnante di Cinese se potrai recarti da solo a visitarlo o se ti converrà farti accompagnare da una guida bilingue.

Andare a Dongguan per seguire una lezione cinese

Situata nella provincia di Guangdong, Dongguan è anch’essa una grande metropoli cinese. Anche questa città testimonia il vero e proprio mélange della tradizione e della novità che contraddistingue le grandi città cinesi.

Il gigantesco parco di Chang’an, per esempio, è un magnifico luogo fatto di paesaggi naturali, perfetto per il relax, circondato di pagode ancestrali che fanno quasi dimenticare l’inquinamento atmosferico delle grandi metropoli circostanti, almeno per qualche ora.

Dall’altra parte, i palazzoni si moltiplicano a perdita d’occhio e costeggiano il mare, in cui vere e proprie fontane zampillano, innaffiando il grande porto. La città di Dongguan è quindi, anch’essa, una rappresentazione della Cina nuova, che sarebbe davvero un peccato tralasciare durante il viaggio! Chiedine notizia ad una guida o, se parti da solo, al tuo insegnante di cinese madre-lingua.

Tianjin e il tuo insegnante di Cinese

Si tratta di una tradizione secolare, con caratteristiche che le sono proprie. L’opera di Pechino è nota in tutta la Cina, ma non solo!

Tianjin è una grande città della Cina, che si trova nel Nord-Est del Paese. Dal punto di vista della popolosità, si tratta della quarta città dopo Shanghai, Pechino e Canton. Questo importante luogo, conta tanto per l’innovazione, quanto per l’arte. La famosa Opera di Pechino vi tiene le sue stagioni di spettacolo! Chiedi, a lezione di Cinese, come abituarti alle sonorità del canto orientale.

Sebbene oggi giorno Tianjin offra l’immagine d’una città rumorosa e soffocante, dal punto di vista dell’inquinamento, essa resta comunque uno scalo importante per le sue diverse possibilità di visita! I templi, un quartiere italiano, la “strada della cultura antica” o ancora il Tianjin Daily Building, tutti monumenti rilevantissimi ed impressionanti, al pari della Grande Muraglia Cinese.

Se stai cercando, un po’ a casaccio, dove posizionare il tuo dito, durante la programmazione, carta geografica alla mano, della tua visita in Cina…. Spera di capitare proprio su Tianjin, che riassume in sé la Cina del XXI secolo!

Seguire un corso di Cinese a Wuhan

Nella provincia di Hubei, sulle rive del fiume Blu, troverai la città di Wuhan. Essa è spesso soprannominata la “Chicago di Cina”, proprio per via del suo ruolo chiave, dal punto di vista dei trasporti interni. Wuhan è altresì piena di risorse architettoniche interessanti: se hai la possibilità, non escluderla dal tuo itinerario.

Diversi luoghi e monumenti spuntano qua e là in questa città e la rendono unica. Proprio come il lago dell’Est, la torre della gru gialla, il grande porto di Zhanjiang o ancora la montagna della tartaruga. Sono tutte cose da scoprire con i tuoi propri occhi, in occasione di un viaggio in Cina!

L’inquinamento è meno presente, rispetto alle altre zone del Paese. Trattando di Cina, la questione non è di certo irrilevante. Chiesi al tuo insegnante di Cinese madre-lingua cosa sappia dei tassi di inquinamento nel suo Paese.

E per finire, la cosa da non perdere in alcun modo, per quanto riguarda Wuhan, è proprio una bella crociera sul fiume, che ti farà godere al meglio delle innumerevoli risorse marittime della città.

Per riuscire a parlare Cinese, cerca un corso di Cinese nella tua città.

Nanking: il tuo corso di Cinese completo

Frutto della raccolta di secoli e secoli di cultura e arte, il museo è uno dei luoghi da visitare assolutamente. Il museo di Nanking conserva delle celebri opere della cultura cinese!

È la volta di Nankin, “capitale del Sud”, situata nell’Est della Cina: paragonala con la capitale del Nord, Pechino. Se prendi lezioni di Cinese e storia della Cina, capirai il ruolo contrapposto di queste due grandi città.

Città ricca di storia, Nanking è un luogo semplicemente magnifico da visitare, per riuscire a scoprire gli innumerevoli aspetti della cultura cinese, dai mausolei agli impressionanti ponti, passando per il percorso spirituale che conduce alla tomba di Xiaoling, ornata di diverse statue di elefanti, entro un quadro idilliaco.

Potrai anche prepararti culturalmente al viaggio, non solo frequentando un corso di Cinese, ma soprattutto, andando a cercare informazioni su tutti i re di Cina!

La città possiede uno dei maggiori musei della Cina. Nanking può essere meta di un percorso di visita iniziatico, circa la cultura asiatica.

La comunità cinese in Italia ed i rapporti Italia Cina.

Ed eccoci alle motivazioni per cui ha senso buttarsi oggi nello studio del cinese, come nella scoperta di questa affascinante cultura plurisecolare.

Nel corso di tutto il ventunesimo secolo, in Italia, la comunità cinese non ha fatto che crescere progressivamente. I dati dell’Istat, infatti, segnalavano, nel gennaio del 2018, che i cinesi sul territorio erano quasi trecentomila. I taiwanesi seicento.

Naturalmente, parliamo di persone regolarmente residenti nel Paese.

Si tratterebbe, praticamente, della quarta frangia migratoria in Italia, preceduta da quella marocchina, in primis, quella romena e quella albanese.

Il nostro Pese continua a variegarsi e ad arricchirsi di individui e storie culturali differenti.

Questa grande festa di inizio primavera è diffusa oramai in tutte le grandi città europee, grazie alla forte presenza della comunità cinese. Scene come queste sono sempre più frequenti anche in Italia, durante il Capodanno cinese!

Fra le opinioni che scaturiscono dalla constatazione di questo spaccato oggettivo e numerico relativo alla composizione dei residenti in Italia, abbiamo le più distanti posizioni, come sempre.

Da un lato, si afferma che i Cinesi approfittino dell’Italia, dall’altro si ha la consapevolezza, ormai, di non poter fare a meno dell’economia cinese, per salvare la nostra e ristabilizzare la finanza mondiale.

Teniamo presente, che le aziende cinesi in Italia sono oltre 50.000 e che contribuiscono ampiamente, con capitale cinese, al PIL delle regioni più avanzate del nostro settentrione. Per fare un esempio, in Lombardia, le imprese a capitale cinse solo oltre il 40 per cento! Seguono a ruota Emilia Romagna, Piemonte, Veneto e Liguria. La sola Lombardia produce 17 miliardi di fatturato, grazie ai rapporti con la Cina. E non parliamo del comparto tessile, ma, innanzitutto, di computer ed apparecchi elettronici, poi della moda, poi di innumerevoli macchinari e, infine, di prodotti chimici.

Insomma, dobbiamo arrenderci all’evidenza. Le cose sono cambiate. Non siamo più il centro culturale ed economico del mondo!

Innanzitutto, teniamo presente che noi importiamo il doppio di quello che esportiamo dalla Cina.

Per converso, segnaliamo che i cinesi spendono la metà, rispetto a noi, acquistando prodotti italiani!

La nostra bilancia commerciale, effettivamente, rispetto alla Cina, è piuttosto negativa.

I Cinesi incassano 15 miliardi in più rispetto a quello che noi otteniamo vendendo loro i nostri prodotti.

La Cina è la seconda potenza economica mondiale, dopo gli USA. Questo perché ha tassi di sviluppo piuttosto elevati, distantissimi dai nostri.

E pensare che circa vent’anni fa il nostro PIL era più alto del 20 per cento, rispetto a quello della Cina.

Le nostre maggiori aziende, come del resto molte aziende mondiali, hanno un’altissima partecipazione della Cina ormai: se un domani vuoi fare carriera all’Enel, in FCA o Terna, tieni allora presente che conoscere il Cinese e la cultura della Cina potrà davvero tornarti utile. Lo stesso vale per Pirelli!

Eh già… iniziare da oggi a conoscere l’universo dei Cinesi può davvero avvicinare ad un Paese che, volenti o nolenti, è entrato a far parte del nostro e, apparentemente, non se ne discosterà molto presto.

Questo spaccato economico-finanziario potrebbe allarmare. Tuttavia, vediamo il rovescio della medaglia.

Pechino ha tutto l’interesse nell’assicurare la stabilità italiana

Ed ecco, allora, che non dobbiamo essere critici, se i Cinesi da noi comprano più che altro grossi interessi nel Mediterraneo, mentre noi ci accontentiamo di gadget e vestiti a basso costo.

Il fatto che la Cina intenda espandersi nel Mediterraneo potrà, in futuro, aprire nuove possibilità anche per i nostri giovani.

Ecco perché lanciarsi all’esplorazione di città cinesi, possibilmente dopo aver ricevuto un’infarinatura linguistica, può essere un ottimo investimento.

La forte presenza di cinesi in Italia fa in modo che oggi sia facile anche reperire un insegnante di Cinese madrelingua. In tal modo, sarà come iniziare un viaggio prima del viaggio.

E chissà? Al ritorno, potresti trovare uno stage nel nuovo universo che l’espansione, anche a fini militari della Cina nel Mediterraneo, comporta.

L’Egitto, in effetti, fa da tramite tra un mondo orientale più lontano, ed uno più vicino a noi.

Pensa a quale transizione culturale, finanziaria e culturale affascinante stiamo vivendo, senza ancora rendercene conto. Non abbiamo solo da perdere. Ma dobbiamo istruirci, prepararci, conoscere, per partecipare al mutamento che comunque è già in atto.

In Italia, le regioni con la maggior concentrazione di cittadini cinesi sono le stesse dal maggior sviluppo industriale. Tuttavia, un po’ ovunque- anche in Sardegna – non faticherai a trovare dei cinesi impiantanti stabilmente da anni sul territorio. Sarebbe davvero interessante riuscire a frequentare coloro che sono venuti per restare qui. Che frequentano da decenni il nostro sistema formativo, lavorano presso le nostre istituzioni e magari hanno contratto matrimonio e fatto nascere bambini italo-cinesi.

L’occasione dello scambio culturale e linguistico a casa tua è qualcosa di rassicurante, prima di programmare il tuo viaggio vero e proprio in Cina.

Si tratta di un esperienza propedeutica a quella di un eventuale corso di Cinese in terra cinese. Potrai scoprire le movenze, gli intercalari dei veri cinesi qui a casa tua, per poi interagire con i Cinesi di Cina senza troppo essere intimorito dall’enigmatica diversità che di certo distanzia, a prima vista, le esperienze di vita.

Verifica anche CV degli insegnanti di Cinese madrelingua presenti sul nostro sito. Se qualcuno ti attrae, prova ad entrare in contatto con lui e richiedi qualche corso – il primo sarà generalmente gratuito.

Vedrai che non ti pentirai di un’esperienza dai risvolti culturali così interessanti.

Scegli cosa fare durante il tuo corso di Cinese a domicilio: rudimenti, cultura, storia, scrittura…

Potrai parlare col tuo insegnante anche del corso di Cinese che intendi andare a frequentare in Cina. Riceverai di certo dei consigli esperti e spassionati.

Metti a confronto, poi, un insegnante di Superprof con quello che troverai a Pechino e facci sapere come giudichi le due esperienze.

Sai che puoi consultare anche la rete per scoprire i primi trucchetti per un accostamento facilitato alla lingua ed alla cultura cinesi?

La potenza economica cinese impone con la sua propria presenza all'ordine del giorno dei governi occidentali. I rapporti con la Cina sono oggi all’attenzione anche dei nostri politici!

Procurati anche del materiale online, prova le lezioni tramite Skype. La tua esperienza di viaggiatore in Cina ne sarà di certo agevolata.

Scoprirai come non fare delle gaffe, cosa portare con te, che pratiche effettuare per riuscire a spostarti in Cina ed al suo interno, oltre che come fare per iscriverti ad una scuola e ad un’università per stranieri in Cina.

Il Cinese potrebbe non avere più segreti, per te, nel giro di pochi anni.

Naturalmente, ti consigliamo di approcciarlo con gradualità, entusiasmo, motivazione e costanza.

Potrai addentrarti nelle sue leggende, nella cultura millenaria, nei suoi misteri politici e nelle sue peculiarità in termini di diritti civili…. I temi sono numerosissimi.

Rendi un po’ cinese la tua vita, iniziando col mettere sul tuo comodino un libro che ti parli di Cina, anche se scritto in Italiano, magari!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar