Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Le lezioni di informatica: diventate instagrammer professionisti! 

Di Nicolò, pubblicato il 27/06/2019 Blog > Arte e Svago > Informatica > Trovate Corsi Di Informatica Per Imparare a Usare Instagram!

Tra i social network più popolari di questi ultimi anni, Instagram è senza dubbio uno dei più utilizzati e amati, anche grazie al grande numero di celebrità che pubblicano le loro foto per i followers, come Gigi Hadid, Emily Ratajkowski, Kim Kardashian o, per citarne una italiana, Chiara Ferragni. 

Contrariamente a Facebook o a Twitter — che lasciano molto spazio alla parola — il concept di Instagram è davvero basato sull’immagine: si tratta infatti di un’immensa piattaforma di condivisione fotografica che permette a tutti i suoi utenti di condividere scatti, istantanee e video, a patto di rispettare qualche regola generale (niente nudità, niente immagini offensive nei confronti di altre persone o categorie, ecc…).

Tra i temi più popolari troviamo: le foto glamour e di moda, le fotografie paesaggistiche, le foto culinarie, le foto sensuali e le immagini di viaggio. La cosa bella di questa piattaforma è che permette a ciascuno dei suoi utenti una libertà quasi totale per quanto riguarda la creazione del proprio profilo: potete aprire una pagina dedicata alla fotografia urbana, pubblicare solo selfie o addirittura gestire una testata giornalistica (i principali giornali possiedono in effetti un conto Instagram!).

Scegliete voi come gestire il vostro profilo, cosa pubblicare e quando! Instagram vi dà la possibilità di dare libero sfogo alla vostra creatività.

Potete anche decidere di non creare contenuti, ma di servirvi semplicemente della piattaforma in maniera passiva, seguendo le persone e le celebrità che vi interessano, likkando le loro foto, seguendo le loro stories o ricorrendo alla chat privata dell’applicazione. Tutti questi termini vi sembrano appartenere a qualche romanzo fantascientifico e non avete idea di cosa stiamo parlando? Non preoccupatevi, Superprof vi spiega tutto!

Se volete entrare a  far parte della bella famiglia di Instagram, Superprof si offre di aiutarvi grazie a una guida pratica per creare il vostro conto, muovere i vostri primi passi e diventare instagrammer! E se non dovesse bastarvi, appuntamento sul nostro sito per trovare un corso di informatica o delle ripetizioni informatica!

E se volete davvero diventare re e regine dei social, leggete anche gli altri nostri articoli dedicati ai social network più popolari del momento!

Creare il proprio conto Instagram e abbonarsi ad altri profili

Su instagram i commenti negativi sono rari. La comunità di Instagram è conosciuta per essere meno aggressiva di quella di Facebook o di Twitter.

Per entrare a far parte della comunità di Instagram, bisogna scaricare l’applicazione o accedere alla pagina del social network dal computer. Per trovare l’applicazione Instagram, recatevi — a seconda che il vostro smartphone funzione con il sistema operativo iOS o Android — nell’App Store o nel Google Store, e scrivete il nome dell’app nella barra di ricerca.

L’applicazione è del tutto gratuita: potete quindi scaricarla senza preoccuparvi del vostro conto bancario! Aspettate che la barra di download e il gioco è fatto, siete pronti ad aprire Instagram per la prima volta e a entrare nel mondo della piattaforma di condivisione fotografica più popolare al mondo!

Prima di iniziare a pubblicare immagini o a seguire i profili che vi interessano vi verrà però richiesto di inserire alcune informazioni generiche e di contatto. Per potervi iscrivere a Instagram dovrete infatti fornire i seguenti elementi:

  • un indirizzo email, 
  • un nome utente di vostra scelta, 
  • il vostro nome e cognome (facoltativi), 
  • una password, 
  • un numero di telefono (facoltativo), 
  • l’indirizzo del vostro sito web (facoltativo)
  • una foto profilo (facoltativa — potrete inoltre modificarla in secondo momento). 

Dopo averle inserito tutte le informazione citate, vi basterà cliccare sul tasto “iscriviti” e il gioco è fatto! D’ora in poi vi basterà cliccare sul tasto “connettiti” per accedere al vostro conto. Adesso siete in grado di creare un conto Instagram, ma ci sono altre configurazione da eseguire prima di poter usufruire a pieno di questa piattaforma!

Vi interessate all’informatica e volete imparare a utilizzare i programmi più comuni? Ecco come trovare un corso online excel!

Al momento dell’iscrizione, Instagram vi proporrà di scegliere un certo numero di amici o di celebrità che volete seguire, entrando così a far parte della schiera dei followers Instagram dei vostri idoli. Da Rihanna a Kristen Stewart, passando per Kanye West o per l’imperdibile Kris Jenner, sono davvero tantissimi i VIP che si servono di questa piattaforma per condividere scatti dei migliori momenti della loro giornata con la loro fanbase.

Non siete tanto aggiornati sulle personalità più alla moda e non sapreste da dove iniziare per iscrivervi ai profili celebri? Niente paura! Ecco a voi la lista dei 20 conti Instagram più seguiti al mondo nel 2019:

  • Instagram,
  • Cristiano Ronaldo,
  • Selena Gomez,
  • Ariana Grande,
  • Dwayne « The Rock » Johnson,
  • Kim Kardashian,
  • Kylie Jenner,
  • Beyoncé,
  • Taylor Swift,
  • Justin Bieber,
  • Neymar Jr,
  • Lionel Messi,
  • Kendall Jenner,
  • National Geographic,
  • Nicki Minaj,
  • Nike,
  • Khloé Kardashian,
  • Miley Cyrus,
  • Jennifer Lopez,
  • Katy Perry.

Per molte persone, Instagram rappresenta un vero e proprio strumento professionale. Conoscete la differenza tra un “instagrammer” e un “influencer”? Scopritela continuando a leggere questo articolo!

Inoltre, nel momento in cui vi domanderà di seguire qualche profilo, Instagram vi proporrà automaticamente una lista dei profili più popolari e più interessanti, per permettervi di iniziare a esplorare il suo universo.

Iniziare a seguire un profilo è davvero molto semplice: vi basterà cliccare sul pulsante blu “segui”, che si trova affianco al nome del profilo nella lista proposta da Instagram, o nella parte alta dello schermo quando visitate un profilo che non seguite ancora. Dal momento in cui inizierete a seguire un profilo, vedrete ogni fotografia pubblicata da chi lo gestisce e persino le stories, una funzione che vi spiegheremo meglio in seguito.

Dopo aver selezionati i primi profili da seguire su Instagram, cliccate sul pulsante “finito”. La vostra iscrizione è andata a buon termine e siete pronti per iniziare la vostra avventura sul social network più popolare del momento!

Il nome “Pinterest” vi dice qualcosa? Se siete appassionati di fotografia e di immagini, dovreste dare un’occhiata anche a questo social network che, come Instagram, mette l’accento sulle immagini, anche se in maniera totalmente diversa.

E se volete diventare anche dei professionisti col computer, date un’occhiata alla nostra selezione di corsi informatica online!

Utilizzare le diverse sezioni dell’applicazione

L'interfaccia di instagram è davvero semplice da utilizzare. Instagram: semplice, colorato, positivo.

Non tutti siamo nati e cresciuti con uno smartphone in mano. È quindi assolutamente normale non essere per forza in grado di utilizzare tutte le funzionalità di Instagram da subito, ma con un po’ di pazienza vedrete che in men che non si dica l’applicazione non avrà più alcun segreto per voi. Vediamo assieme quali sono le diverse sezioni che compongono l’interfaccia dell’app!

Instagram possiede 5 diverse sezioni, ognuna con una funzione propria. Si accede a queste sezioni cliccando sulle icone corrispondenti nella parte inferiore dello schermo, dove potrete vedere le sagome di una casa, una lente di ingrandimento, una macchina fotografica, un cuore e una persona. Vediamo adesso insieme a cosa corrisponde ognuna di queste icone.

La prima icona è quella della casa: corrisponde alla homepage di Instagram, dove vedrete sfilare le foto dei profili che seguite, e avrete la possibilità di “likare” le immagini in segno di apprezzamento, di commentarle, ecc… Da questa pagina, potete anche accedere alle vostre chat private cliccando sulla freccia in alto a destra, o pubblicare una story cliccando sull’icona della macchina fotografica in alto a sinistra (non preoccupatevi, vedremo in seguito in cosa consiste questa funzione).

Abiti nel capoluogo lombardo? Scopri la nostra offerta di corsi informatica milano!

La seconda sessione, rappresentata dalla sagoma di una lente d’ingrandimento, vi servirà a fare una ricerca specifica digitando il nome di un profilo o una parla chiave preceduta dal cancelletto (hashtag) per trovare il contenuto che cercate nel dettaglio. La ricerca tramite hashtag è uno dei migliori modi per scovare nuovi profili sulla piattaforma che corrispondano alla vostra sfera di interesse e iniziare a seguirli.

Lasciamo per un attimo da parte la terza icona, di cui ci occuperemo nel dettaglio nel prossimo paragrafo, e proseguiamo con l’esplorazione delle ultime due funzionalità di Instagram.

La quarta icona — quella a forma di cuore — vi permetterà di vedere le notifiche che avete ricevuto sul vostro conto Instagram. Cos’è una notifica? Si tratta di un messaggio che riceverete dall’applicazione e che vi dirà se qualcuno ha messo un like o fatto un commento a una vostra foto. Potrete così rimanere aggiornati sull’attività del vostro profilo, che abbiate una forte notorietà o meno. Un modo rapido e intuitivo per sapere chi vi segue e capire se siete sulla buona strada per guadagnare followers e diventare delle star di Instagram!

Imparate a servirvi degli hashtag per attirare nuovi followers sul vostro profilo! Instagram vi permette di condividere il vostro universo fotografico con i vostri amici e con migliaia di persone in tutto il mondo!

Infine, l’ultima sessione, rappresentata da una sagoma umana in basso a destra, è quella che vi permette di consultare il vostro profilo e gestirne le impostazioni. Questa funzionalità vi permette di svolgere diverse operazioni, come ad esempio:

  • Cliccare sul “+” in alto a sinistra per aggiungere amici dai vostri contatti in rubrica o su Facebook, 
  • cliccare sull’ingranaggio o i tre punti in alto a destra per configurare le opzioni del vostro conto (opzioni generali, aggiungere amici, collegare il vostro conto ad altri social network, ecc…), 
  • cliccare su “modifica il profilo” a destra della foto profilo per modificare le informazioni personali (nome, biografia, email, numero di telefono, ecc…). 

Ricordate che quando uscita dall’applicazione per poi rientrarci, vi ritroverete sempre sulla homepage — ovvero sulla prima sezione di cui ci siamo occupati. Un ottimo modo per rimanere sempre aggiornati sulle pubblicazioni delle persone che seguite!

Avete raggiunto una certa età e l’informatica per voi è sempre stata un mistero? Avete chiesto ai vostri nipotini di insegnarvi a utilizzare Facebook, ma non capite quando spiegano e si spazientiscono facilmente? Iscrivetevi a un corso base computer per anziani!

Diventare instagrammer: postare foto e video

Divertitevi a esplorare tutte le funzionalità dell'app! Instagram offre numerosissime possibilità per divertirvi! (fonte : Siecledigital.fr)

Se vi piace scattare belle foto, fare composizioni originali, giocare coi colori e coi contrasti, arricchire le vostre immagini con filtri e condividerle con amici e appassionati, allora Instagram è davvero il social network che fa al caso vostro! 

Affinché un’immagine riscuota un certo successo su Instagram, essa deve corrispondere a un minimo standard estetico: le vostre fotografia dovrebbero essere ben inquadrate, non sfuocate, pensate e originali. Otterrete difficilmente un grande successo se vi servite di una camera di scarsa qualità e se postate foto banali e mal fatte.

Sveliamo ora il mistero della terza icona, ovvero il simbolo “+”, situato al centro nella parte inferiore dello schermo: per poter postare le vostre foto e i vostri video attraverso l’applicazione Instagram, vi basterà cliccare su questo tasto. Instagram vi darà quindi la scelta tra scattare una nuova foto/fare un nuovo video o selezionare una foto/un video nella galleria del vostro smartphone. Se volete postare il vostro primo selfie, è qui che dovrete recarvi!

Vivi nella capitale? Scopri la nostra offerta di corsi informatica roma!

Una volta selezionata o scattata la fotografia che volete pubblicare, avrete la possibilità di ritagliarla come preferite (ricordate però che il formato delle foto su Instagram è quadrato), di aggiungere un filtro e di modificare diversi fattori dell’immagine (luminosità, contrato, nitidezza, temperatura, ecc…).

In seguito vi consigliamo vivamente di inserire una didascalia sotto le vostre foto per raccontare ai vostri followers cosa rende quest’immagine speciale per voi, cosa l’immagine racconta, o semplicemente per condividere un momento. Potete anche inserire il luogo in cui è stata scattata la foto oppure taggare delle persone nei vostri scatti o video.

Vi consigliamo vivamente di inserire almeno una quindicina di hashtag (#) sotto ogni foto che pubblicate, al fine di renderla visibile tramite ricerca ad altri utenti. Cercate di utilizzare hashtag specifici: #sole o #cuore non impediranno alla vostra fotografia di perdersi nell’oceano di immagini pubblicate ogni giorno su Instagram da milioni di iscritti in tutto il mondo.

Aprite la fotocamera del vostro telefono, scattate e pubblicate! Grazie a Instagram, ogni momento può trasformarsi in una magnifica fotografia da condividere con milioni di utenti in tutto il mondo!

Se la vostra immagine è scattata bene e trasmette un messaggio, otterrete di certo dei likes e dei commenti. Se questo non avviene subito però non preoccupatevi, l’algoritmo dell’applicazione può essere capriccioso e la celebrità sull’app non si ottiene in un giorno! È soprattuto grazie alla costanza che riuscirete ad accrescere il numero di follower sulla vostro profiloe ad ottenere molti più likes.

Il miglior modo per diventare davvero popolari su Instagram, oltre a proporre contenuto di qualità, è quello di postare foto regolarmente (almeno tre volte a settimana) e di interagire il più possibile con i propri abbonati rispondendo ai commenti e ai messaggi privati, ricambiando i likes, ecc… Vi consigliamo anche di cambiare spesso i soggetti delle vostre foto, di servirvi dei filtri (senza abusarne) e di rimanere sempre aggiornati sulle nuove funzionalità dell’applicazione.

L’esempio più interessante a questo proposito sono le stories, che abbiamo citato in precedenza: questa funzionalità aggiunta dall’applicazione più di un anno fa ha conosciuto un rapido successo tra gli utenti, e oggi è impossibile diventare influencer senza servirsi di questa funzione. Ma di cosa si tratta esattamente?

Una story è un’immagine o un video effimero che rimane online per 24 ore, per poi scomparire senza lasciar traccia. Quando pubblicate una story, gli utenti vedranno apparire una miniatura della vostra immagine profilo nella parte superiore dello schermo, circondata da un cerchio rosso. Voi avrete la possibilità di vedere chi visualizza le vostre story, e gli altri utenti potranno reagire dando vita a una chat privata. Insomma, le stories sono un ottimo modo per interagire con i vostri follower, non sottovalutatele!

Se non siete sicuri della vostra abilità nello scattare fotografie, niente panico! Su internet troverete molti consigli su come scattare belle foto e, come diceva Flaubert:

“Per avere talento, bisogna essere convinti di possederne”

Bisogna differenziare bene gli instagrammer dagli influencer: questi ultimi vengono pagati dalle marche per fare pubblicità ai loro prodotti e spingere in questo modo i loro followers ad acquistarli. L’instagrammer invece non ha per forza un’ambizione commerciale. Detto questo, un instagrammer può facilmente diventare influencer se contattato da una marca. 

Infine, non esitate a condividere le vostre foto e video perché la condivisione è la base del successo su Instagram! E se non riuscite a ottenere risultati, contattate uno dei nostri Superprofessori per imparare informatica e capire come funziona l’algoritmo di questa popolarissima applicazione! 

Disconnettersi o disattivare il proprio profilo Instagram

Cancellare il vostro profilo instagram è semplice e rapido. Avete tutti il diritto di stufarvi degli hashtag #nofilter o #picoftheday.

Certo, Instagram è un’applicazione che offre moltissime opportunità, ma si tratta anche di una piattaforma cronofaga, che può rendere dipendenti e sottrarre moltissimo tempo ad attività più interessanti. Se sentite di essere arrivati a saturazione e volete fare una pausa, datevi retta e disconnettetevi dall’applicazione per un po’. Non sapete come fare? Non preoccupatevi, ve lo spieghiamo subito!

Disconnettersi da Instagram è davvero facile, e non avrete nemmeno bisogno di disinstallare tutto! Per farlo, dovrete prima di tutto recarvi sul vostro profilo (l’ultima icona in basso a destra dello schermo, quella raffigurante una sagoma umana, ricordate?). Da qui, cliccate sull’icona a forma di ingranaggio o i tre punti situati in alto a destra dello schermo e cliccate su “Esci da -nome del profilo-” nella parte inferiore dello schermo. Se solo potesse essere tutto così semplice nella vita!

Tuttavia, se non trovate il pulsante di disconnessione, significa forse che la vostra applicazione non è aggiornata. In questo caso, recatevi sullo Store per fare un aggiornamento, anche a costo di disinstallare e reinstallare l’applicazione Instagram (il vostro conto non sarà cancellato, a patto che vi ricordiate i vostri dati d’accesso). È davvero importanti assicurarsi che l’applicazione sia sempre aggiornata all’ultima versione, o rischiate di non poter accedere alle nuove funzionalità introdotte dalla piattaforma. 

Il vostro livello di saturazione su Instagram ha raggiunto livelli tali che non volete più sentire parlare dell’applicazione? Una semplice disconnessione non vi sembra sufficiente?

Se i boomerang ormai vi danno il voltastomaco, se siete stufi di veder sfilare migliaia di immagini della Fashion Week tutti i giorni e se le pubblicità delle star dei reality vi fanno venire voglia di prendere il primo aereo per un’isola deserta e tagliare tutti i contatti con il genere umano, vi consigliamo di lasciare Instagram, almeno per un po’. 

Ecco a voi i passi da eseguire per disattivare il vostro conto e uscire da Instagram in maniera più incisiva:

  • recatevi sul sito di Instagram dal vostro computer (eh già, non potrete eseguire quest’operazione dall’app)
  • connettetevi inserendo i vostri dati d’accesso, 
  • cliccate su  “il mio profilo”, 
  • cliccate su “modificare il profilo”, 
  • selezionate “disattivare temporaneamente il mio conto”,
  • Reinserite la vostra password e confermate. 

Disattivare il vostro conto non è tuttavia un modo di cancellarlo definitivamente: questo permette solo di fare andare in letargo i vostri dati. Nessuno potrà vedere le vostre pubblicazioni, ma queste rimarranno sulla piattaforma in incognito.

Esiste infine un’ultima soluzione, la più decisiva: quello di eliminare in maniera definitiva il vostro profilo ed eliminare dalla piattaforma tutti i vostri dati. Vi consigliamo di ricorrere a questa soluzione solo in un secondo momento, quando sarete davvero certi di non voler più utilizzare Instagram.

Per cancellare definitivamente un conto Instagram, bisogna recarsi sulla pagina dedicata alla soppressione del conto, sempre in “Modifica il profilo”(anche in questo caso dovrete accedere al sito della piattaforma tramite il vostro computerà). Vi verrà in seguito richiesta la ragione della vostra partenza: selezionate una delle opzioni disponibili,  inserite per un’ultima volta la vostra password e confermate. Ecco, avete lasciato la piattaforma, i vostri dati sono stati rimossi e potete ora cancellare l’applicazione senza rimorsi.

Ormai siete in grado di creare un conto, di pubblicare contenuti — che siano foto, video o stories —, conoscete tutte le funzionalità dell’applicazione, e sapete anche come disconnettervi, disattivare momentaneamente il vostro profilo o cancellare del tutto i vostri dati. Non vi rimane che lanciarvi all’avventure e fare del vostro meglio per diventare star di Instagram!

Superprof vi invita anche a informarvi sulle altre reti social come Twitter o l’applicazione Tumblr, grazie ai nostri articoli dettagliati sull’argomento. Potete anche prendere corsi informatica o lezioni informatica per migliorare il vostro livello nei social del futuro!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar