Bisogna concentrarsi su quello che ci resta, e non su quello che abbiamo perso. (Yann Arthus Bertrand)

Il tasso di positività sta nuovamente aumentando anche in Italia. Anche se con si può ancora parlare di “Seconda ondata”, la ripresa della scuola lascia presagire un aumento del numero dei casi, di ospedalizzazioni e purtroppo anche di decessi nei mesi che verranno.

Il Covid-19 non è ancora debellato, e siamo ancora lontani dal trovare un vaccino.

Tuttavia, i bambini, i ragazzi delle medie e delle superiori hanno ripreso il cammino della scuola.

La continuità pedagogica  è essenziale affiché i giovani continuino a vivere quasi normalmente, imparando le basi dell’italiano, della matematica, della storia, ma anche l’apertura verso gli altri e l’aiuto reciproco. Siate tranquilli: vi daremo tutte le precauzioni da seguire, secondo le raccomandazioni del Governo, per continuare ad aiutare i vostri allievi a portare a termine con successo il loro anno scolastico!

Barbara
Barbara
Prof di Photoshop
5.00 5.00 (2) 25€/h
Prima lezione offerta!
Maurizio
Maurizio
Prof di AutoCAD
5.00 5.00 (2) 20€/h
Prima lezione offerta!
Giorgia
Giorgia
Prof di Danza moderna
5.00 5.00 (15) 20€/h
Prima lezione offerta!
Serena
Serena
Prof di Traduzione - italiano
4.93 4.93 (14) 25€/h
Prima lezione offerta!
Rina clece
Rina clece
Prof di Portoghese (Portogallo)
5.00 5.00 (3) 16€/h
Prima lezione offerta!
Cristiana
Cristiana
Prof di Inglese
4.93 4.93 (14) 20€/h
Prima lezione offerta!
Lara
Lara
Prof di Disegno
5.00 5.00 (8) 25€/h
Prima lezione offerta!
Paolo
Paolo
Prof di Fotogiornalismo
5.00 5.00 (5) 18€/h
Prima lezione offerta!
Laura
Laura
Prof di Francese
5.00 5.00 (5) 18€/h
Prima lezione offerta!
Bruno
Bruno
Prof di Spagnolo
5.00 5.00 (12) 15€/h
Prima lezione offerta!
Nath
Nath
Prof di Aritmetica
4.97 4.97 (89) 40€/h
Prima lezione offerta!
Arianna
Arianna
Prof di Web design
5.00 5.00 (5) 30€/h
Prima lezione offerta!
Giuseppe
Giuseppe
Prof di Latino
5.00 5.00 (12) 25€/h
Prima lezione offerta!
Antonino
Antonino
Prof di Iniziazione musicale
5.00 5.00 (18) 20€/h
Prima lezione offerta!
Riccardo
Riccardo
Prof di Scacchi
5.00 5.00 (6) 15€/h
Prima lezione offerta!
Marta
Marta
Prof di Solfeggio
5.00 5.00 (22) 30€/h
Prima lezione offerta!
Andrea
Andrea
Prof di Tennis
5.00 5.00 (5) 25€/h
Prima lezione offerta!

Covid-19: le precauzioni da prendere prima di un corso privato

Quelles sont les mesures sanitaires à prendre quand on donne des cours à la maison ?
Provatevi la temperatura, e chiedete ai vostri allievi di farlo a loro volta

Lo sappiamo bene, la situazione non è ideale per dare dei corsi a domicilio. Pur tuttavia, gli alunni hanno ritrovato i loro banchi di scuola, con le misure adeguate al tipo di scuola.

E’ necessario, tanto per i bambini come per i genitori, rimandare  gli alunni in classe.

Ogni alunno può ricominciare ad imparare, in un ambiente neutro, con un insegnante professionale, e soprattutto ritrovando i propri compagni, pur con il distanziamento sociale.

Non tutti gli alunni hanno potuto godere della stessa situazione durante il periodo di lockdown e della chiusura delle scuole. Alcuni non hanno avuto accesso ad Internet, altri non hanno avuto l’opportunità di un aiuto da parte dei genitori, altri ancora non hanno avuto un reale sostegno da parte del loro stesso istituto scolastico.

Era dunque tempo di riprendere una vita “normale” dove i genitori sono al lavoro (o in smartworking, ma soli a casa) ed i bambini a scuola a riprendere i loro studi

Coloro che preparano un diploma, avranno bisogno di essere accompagnati! Allora, non esitate a riprendere i corsi a domicilio! Richiederà un po’ di organizzazione, ma è fattibile!

Vediamo piuttosto le precauzioni da seguire prima di rendervi a a casa dell’allievo:

  • Provatevi la febbre il giorno stesso e chiedete al vostro allievo ed ai suoi genitori se sono presenti, di fare altrettanto. Al minimo sospetto, annullate il corso, il tempo di fare un tampone e di averne il risultato: il corso lo potrete spostare a più avanti, una volta certi di non avere il Coronavirus.
  • Legatevi i capelli, se li avete lunghi: i capelli sono un vero ricettacolo di batteri, virus e microbi.
  • Tagliatevi le unghie corte, per le stesse ragioni. E’ difficile lavarsi bene le mani sotto le unghie, per scovare dei batteri.
  • Lavatevi le mani prima di uscire da casa vostra
  • Infilate una mascherina monouso o lavabile, con le mani pulite. I guanti sino inutili, anzi, controproduttivi poichè la plastica facilita la trasmissione del virus. E’ molto meglio lavarsi le mani regolarmente.
  • Prima del vostro arrivo, chiedete all’allievo di aerare la stanza nella quale nella quale vi troverete per almeno un’ora.
  • Recatevi dal vostro allievo:
  • Se dovete prendere i mezzi pubblici, evitate al massimo di toccare le barre o i sedili
  • Se prendete la vostra vettura, disinfettate il volante, la leva del cambio, e le maniglie, ogniqualvolta entrate in macchina.
  • Se invece vi spostate in bicicletta, non c’è bisogno della mascherina. Potrebbe disturbarvi nella respirazione.
  • Se invece vi recate a piedi: mascherina obbligatoria!

Coronavirus: le precauzioni da prendere durante il corso privato

Comment éviter la contamination entre prof et élève ?
Lavatevi le mani regolarmente, con acqua tiepida e sapone

Durante il corso dovrete stare attenti. State per passare un’ora con il vostro allievo, è meglio prendere tutte le precauzioni necessarie per evitare qualsiasi rischio di contagio. Ricordatevi sempre che uno di voi due può essere malato senza saperlo, o perchè ancora in periodo di incubazione, o perchè  asintomatico (i bambini spesso lo sono).

Cercate di arrivare 10 o 15 minuti prima del corso, e prendetevi il tempo dopo il corso per lavarvi le mani e disinfettare, senza che il corso ne risenta. Potete eventualmente alzare un po’ la tarffa, se lo trovate opportuno.

Al vostro arrivo, chiedete di lavarvi le mani, o mettetevi del gel idroalcoolico, e chiedete all’allievo di fare altrettanto. L’acqua e il sapone sono da preferire con i bambini piccoli, per evitare qualsiasi rischio di ingestione del prodotto disinfettante. Non è necessario avere un  sapone disinfettante. I batteri, i virus ed i microbi se ne vanno con l’acqua. Piuttosto, aprite e chiudete il rubinetto con il gomito.

Evidentemente, non abbracciatelo, e non stringete la mano ai genitori; mantenete le distanze da subito.

Prima dell’inizio del corso, disinfettate il luogo dove vi sistemerete: tavolo, computer, sedia... con delle salviette disinfettanti, anche se non è proprio il massimo per l’inquinamento ambientale: chiedete piuttosto ai genitori un panno imbibito di un prodotto disinfettante, che potranno poi lavare.

Tenete la mascherina durante tutto il corso e chiedete al vostro allievo  di farlo, se ha più di sei anni (prima che arriviate). Anche i genitori dovranno portarla se avete un contatto con loro (soprattutto se sarà a meno di un metro). Se il vostro allievo è alle elementari o  comunque ha meno di 6 anni, non è consigliabile fargli indossare la mascherina, secondo le ultime indicazioni Governo. Ma alcuni genitori lo preferiscono: vedete con loro il meglio da farsi.

Non toccate null’altro che le vostre cose. Evitate di toccarvi il viso durante il corso. Portate con voi il minimo indispensabile. Se possibile, lasciate la vostra giacca o il cappotto in macchina. Non portate una borsa piena di cose, se vi è possibile. Portate piuttosto una vostra borraccia, un thermos, o una bottiglietta d’acqua se avete bisogno di bere durante il corso (sappiamo bene che parlare, secca la gola)

Evitate di portare libri durante il corso! Potete ad esempio scannerizzare le pagine di cui vi servirete e chiedete all’allievo di stamparle, nella misura del possibile. Non prestate la vostra penna all’allievo e venite con la vostra. Ad ognuno il proprio foglio, ad ognuno le proprie cose!

Se ne avete la necessità, tossite nel gomito, senza togliere la mascherina. Soffiatevi il naso con un fazzoletto di carta, che butterete via subito dopo, appena fuori casa. Cercate di non aver bisogno di andare ai servizi durante il corso, sempre per toccare meno cose possibili mentre siete in casa altrui.

Cercate di sistemarvi in una stanza dove possiate essere a meno di un metro dal vostro allievo (sappiamo che non sempre è possibile). In ogni caso, limitate i contatti: potete darvi di gomito o di piede, per mantenere un contatto con il vostro allievo..

Evidentemente, se davate  corsi collettivi, non sono permessi, a meno che voi non possiate trovare una sala abbastanza grande, dove le distanze sanitarie possano essere mantenute.

Cosa fare dopo un corso a domicilio durante la crisi sanitaria?

Redonner des cours à domicile avec la covid-19, c'est possible ! Avec des précautions.
Tenete la mascherina durante tutta la durata del corso!

Una volta il corso terminato, prendete 5 o 10 minuti per pulire il luogo dove avete soggiornato. Come all’arrivo, con delle salviette igienizzanti o con un nuovo panno imbibito di una sostanza disinfettante.

Lavatevi le mani prima di andarvene o passate del gel disinfettante sulle mani.

Chiedete al vostro allievo di aerare la stanza per circa un quarto d’ora. Del resto, se potete lasciare aperta la finestra durante il corso, ancora meglio, ma sappiamo che la temperatura inizia a scendere! Non vorrete prendere freddo!

Rientrati a casa, buttate via la mascherina, o mettetela a lavare (60° in lavatrice). Lavatevi le mani. Togliete gli abiti che avevate addosso e metteteli in lavatrice. Se potete farvi una doccia subito, ancora meglio!

Le alternative ai corsi a domicilio

Comment gérer les cours à domicile avec la crise sanitaire ?
Ed i corsi a distanza: ci avete pensato?

Avete pensato a dei corsi via webcam durante questo periodo così particolare? E’ un’alternativa interessante che permette di proteggere meglio l’insegnante e l’allievo.

Allora, diteci, avete ripreso i vostri corsi privati?

Bisogno di un insegnante di ?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 2 vote(s)
Loading...

Paola

Traduttrice, insegnante, chissà un giorno....scrittrice. Ma con un'infinita passione per le lingue