Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Prendere lezioni di cinese

Di Igor, pubblicato il 29/10/2018 Blog > Lingue straniere > Cinese > Come Scegliere un Corso di Cinese?

Oltre 1,3 miliardi di persone sul nostro pianeta sono di madre lingua cinese, il che rende questo idioma la lingua più parlata e utilizzata al mondo in quanto a numero di parlanti, e supera di gran lunga l’inglese e lo spagnolo.

 

Gli esperti di linguistica identificano sette lingue viventi attualmente parlate in Cina, le cui aree di influenza sono distribuite su territori più o meno ampi. La lingua di matrice cinese più parlata e utilizzata è il mandarino, con circa 850 milioni di parlanti.

La lingua e la cultura cinese, la storia del Regno di Mezzo e il suo incredibile e ricchissimo patrimonio secolare stanno attraendo da circa un decennio un numero sempre più grande di persone, le quali desiderano imparare a leggere, a scrivere e a parlare il cinese mandarino!

Le caratteristiche della lingua cinese

Il cinese è una lingua graficamente molto complessa da imparare, per via della sua natura ideografica e per la totale assenza di un sistema di trascrizione alfabetica, ma presenta invece una sintassi e una morfologia davvero semplici! Imparare a parlare il cinese infatti è (quasi) un gioco da ragazzi, mentre lo è molto meno sul piano della lingua scritta. Nonostante la relativa difficoltà a imparare a leggere e scrivere la lingua di Confucio, sono davvero tanti i sinologi in erba disposti a superare questa difficoltà per immergersi nel magico mondo del dragone asiatico!

Il cinese è una lingua graficamente molto complessa da imparare. Il cinese è indubbiamente una lingua graficamente molto complessa da imparare.

I madrelingua cinesi non sono famosi nel mondo per le loro abilità nel parlare la lingua inglese. Per tale ragione studiare la lingua di Confucio e imparare a parlare in modo fluente il cinese costituisce uno strumento di base essenziale e in un certo senso irrinunciabile per poter pianificare un bel viaggio in Cina!

 

Quanto costa una lezione di cinese?

All’inizio dell’anno scolastico a settembre potresti quindi reclutare un insegnante privato per prendere lezioni di cinese e imparare rapidamente a parlare questa bellissima lingua! Superprof ha creato una piccola guida di criteri da seguire per scegliere il tuo insegnante di cinese mandarino!

Quali sono i requisiti essenziali di un insegnante di lingua cinese?

Prima di cercare l’aiuto individualizzato di un insegnante per parlare cinese mandarino o cantonese, è importante innanzitutto chiedersi quali possano essere le tue aspettative circa l’apprendimento che intendi conseguire: quali sono dunque le qualità e le caratteristiche personali che dovrebbe possedere un buon insegnante di lingua cinese?

Sicuramente il mercato degli esperti di mandarino è cresciuto in modo esponenziale negli ultimi decenni per via dell’incredibile interesse sorto in occidente nei confronti della millenaria civiltà cinese, ma questo ha prodotto anche una certa difficoltà per coloro che desiderano approfondire o accostarsi a essa in modo serio e approfondito. Sono in tanti infatti i sinologi che si propongono di insegnare privatamente la lingua di Confucio, ma non è sempre semplice capire a chi potersi rivolgere per impararla al meglio. Quando il mercato delle lezioni e dei corsi privati inizia a saturarsi, la scelta da parte degli allievi si fa sempre più ardua!

La qualità dell’apprendimento di una lingua straniera dipende infatti in larghissima misura dalla qualità dell’insegnante che impartisce l’insegnamento. Un buon insegnante è infatti fondamentale per diventare dei veri esperti nella lingua di Confucio, data anche la natura complessa di questo idioma, soprattutto per via della scrittura idiografica!

Se uscirai dalla lezione di cinese con questa espressione forse sarà il caso di continuare le lezioni con il tuo insegnante! Se uscirai dalla lezione di cinese con questa espressione sarà il caso di continuare le lezioni con il tuo insegnante!

Per riuscire a scegliere un insegnante di cinese mandarino valido ed esperto potresti innanzitutto seguire questi criteri:

  • Viene da un paese di lingua cinese: Cina, Taiwan, Hong-Kong, Singapore o è nato da genitori di origine cinese;
  • Quali sono i suoi titoli di studio?
  • Qual è la sua esperienza nell’insegnare il cinese mandarino? Da quanti anni insegna?
  • Quanti studenti ha già seguito l’insegnante? L’essersi relazionato a un certo numero di allievi rende un insegnante sicuramente più esperto, flessibile e capace di adattare il proprio insegnamento alle esigenze dei propri allievi, diversi l’uno dall’altro e con competenze molto differenti;
  • L’insegnante ha mai vissuto in una metropoli cinese o taiwanese? Questo è un aspetto molto importante e può fare davvero la differenza! Chi ha avuto la possibilità di vivere in un paese straniero sa quanto sia utile per migliorare il proprio livello di competenza linguistica! Si può essere laureati in cinese e sapere tutto di grammatica e di letteratura, ma se non si è mai stati in Cina, parlando quotidianamente con i madrelingua, la competenza orale non potrà mai fare quel vero salto di qualità che ci rende veri esperti di una lingua!
  • Qual è il livello di cinese che l’insegnante impartisce? (base, intermedio, avanzato) Spesso si possono verificare delle incomprensioni tra docente e allievo circa il livello che si intende impartire o ricevere, pertanto sarà indispensabile stabilirlo sin dal principio!
  • Quali tipi di corsi vengono offerti dall’insegnante in questione? Corsi intensivi, corsi estivi, corsi serali, corsi settimanali o nel fine settimana, etc.
  • Qual è la disponibilità dell’insegnante ad adattarsi alle tue esigenze e al tuo livello? Si tratta di un docente flessibile e versatile? Si mostra adattabile al tuo programma di massima?
  • Quale variante della lingua cinese scritta o orale viene insegnata: mandarino, cantonese, cinese semplificato, cinese tradizionale, cinese romanizzato (pinyin)? Sarà importante verificare la tipologia di cinese che l’insegnante è solito impartire, onde evitare fraintendimenti o delusioni!

Dopo aver raccolto tutte queste informazioni ti diamo inoltre un consiglio che qui a Superprof consideriamo di di assoluta importanza: prima di iniziare a seguire le lezioni dovrai conoscere personalmente il tuo futuro di insegnante! In qualunque tipo di percorso di apprendimento la relazione umana è davvero fondamentale per la frequenza proficua di un corso! Una buona relazione allievo/insegnante determina infatti un apprendimento efficace, perché imparare da qualcuno con il quale si ha un buon rapporto umano è decisamente più gradevole e divertente!

 

Scopri come studiare da solo cinese.

Nell’apprendimento della lingua cinese dobbiamo imparare a decifrare, leggere e scrivere i caratteri cinesi per poter imparare questo affascinante idioma nella sua variante scritta. Questo è certamente l’aspetto più ostico nell’apprendimento della lingua cinese: si tratta infatti di compiere un grande sforzo mnemonico, dal momento che la lingua di Confucio non presenta un alfabeto, bensì un insieme di caratteri (singoli ma più generalmente accoppiati) che andranno studiati a memoria! Se infatti si legge un giornale cinese, non sarà possibile comprendere a fondo ciò che si legge se non si sono imparati migliaia e migliaia di caratteri base! Proprio in questo risiede l’insidia di una lingua altresì semplice e immediata, specialmente sul piano grammaticale e sintattico!

La scrittura cinese è l’aspetto più ostico di questa lingua millenaria. La scrittura cinese è l’aspetto più ostico di questa lingua millenaria!

Un corso privato non è una lezione universitaria: l’insegnante individuale deve assicurarsi che il suo studente abbia assimilato i caratteri base, senza i quali non sarà possibile progredire nell’apprendimento.

L’insegnante dovrebbe inoltre:

  • ascoltare i bisogni del proprio studente,
  • essere paziente,
  • adattarsi al livello e al temperamento dello studente,
  • utilizzare gli strumenti pedagogici più adeguati e un approccio globale per non scoraggiare il proprio allievo,
  • insegnare senza esprimere giudizi: le cose sono facili solo quando sai come farle! Non bisogna esprimere giudizi severi o impietosi a un principiante … si scoraggerà!
  • essere premuroso, piacevole e decisamente benevolo: l’arroganza e la supponenza non servono a nessuno!
  • chiarire, a volte semplificare, illustrare e spiegare le parole difficili.
  • Quali sono i diversi profili degli insegnanti di lingua cinese

Un proverbio cinese consiglia: “Non aver paura di essere lento, abbi invece paura di essere fermato”.

  • Per scegliere un insegnante di lingua cinese devi trovare una persona esperta che ti permetta di progredire in modo proficuo e significativo. Se desideri cercare il tuo insegnante sulle pagine di Superprof, potresti utilizzare i criteri e i consigli che ti abbiamo fornito poc’anzi!

Nel confrontare i diversi profili lo studente dovrà individuare le figure più adatte alle sue esigenze e  contattare quegli insegnanti che rispondono maggiormente alle sue aspettative.

Ecco come stupire il tuo insegnante di cinese!

Quali sono i possibili profili tra cui scegliere un buon insegnante di cinese

Se diamo un’occhiata ai profili degli insegnanti privati ​​di lingua cinese sulla nostra piattaforma Superprof emergono alcune tendenze:

  • Professori universitari che provengono dai grandi centri urbani cinesi (Pechino, Guangzhou, Chengdu, etc.)
  • Insegnanti la cui lingua madre è il cinese
  • Insegnanti di lingua cinese con certificazioni linguistiche ufficiali
  • Insegnanti che già lavorano in associazioni o istituzioni pubbliche
  • Insegnanti che offrono corsi di aggiornamento o corsi introduttivi per principianti
  • Italiani che hanno vissuto in Cina per molti anni e che insegnano il cinese mandarino al loro ritorno in Italia
  • Insegnanti privati ​​che sono semplici studenti universitari o dottorandi
  • Professori che insegnano altre discipline (matematica, francese, inglese, ecc.) e che sono bilingui
  • Insegnanti che offrono i loro servizi di coaching per imparare molto rapidamente una lingua.
  • Offerte di corsi online, tramite webcam, etc.

Per imparare a scrivere in cinese occorre molto esercizio e memoria per le parole e i segni. Per imparare a scrivere in cinese occorre molto esercizio e memoria per le parole e i segni

Queste diverse tipologie di insegnanti sono presenti nella maggior parte delle città in cui sono registrati dei profili di insegnanti di cinese su Superprof. La varietà è piuttosto ampia e in effetti la scelta per un principiante potrebbe risultare un po’ ardua, ma con i nostri suggerimenti potrebbe essere il tutto un po’ più semplice e agevole! Ecco tutti i consigli per imparare cinese.

Con pochi click, un po’ di lettura per scegliere l’insegnante di cinese che più si adatta alle tue aspettative, e vai! Immergiti nella ricerca del tuo insegnante ideale come se la partenza per Pechino fosse imminente! Buona ricerca!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar