Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Imparare portoghese con le lezioni private

Di Igor, pubblicato il 22/10/2019 Blog > Lingue straniere > Portghese > Come Preparare un Corso di Portoghese?

Prima di iniziare a impartire lezioni come insegnante privato di portoghese, è molto importante fare il punto su come preparare al meglio un corso di lingua.

Come si può affrontare l’apprendimento della lingua portoghese con i tuoi studenti?

Quali sono i punti importanti da tenere a mente?

L’insegnamento è un processo complesso che richiede molte abilità. Oltre alle conoscenze che vuoi condividere, è assolutamente necessario pensare a come trasmetterle. Per imparare concretamente come impartire lezioni di portoghese è indispensabile un lavoro preparatorio.

Come scriveva André Gide, “un buon insegnante ha questa costante preoccupazione: insegnare a fare a meno di lui”.

Studia il profilo dello studente prima di dare una lezione di portoghese

Le lezioni private hanno la particolarità di essere personalizzate. A differenza dell’istruzione scolastica, basata su lezioni frontali di gruppo, come insegnante di portoghese ti ritroverai solo con il tuo studente.

È un approccio completamente diverso che richiede un buon senso di adattamento.

Prima di decidere quale corso proporre, dovrai iniziare studiando il profilo del tuo studente per adattarlo al meglio alle sue aspettative, alle sue esigenze, ai suoi obiettivi, alle sue abilità linguistiche e alle sue eventuali difficoltà di apprendimento.

Il portoghese non viene insegnato allo stesso modo a un adulto che ha intenzione di andare all’estero in Brasile, a uno studente universitario che inizia il suo percorso di studi o a un allievo autodidatta che desidera migliorare.

I metodi di insegnamento e gli argomenti sono davvero numerosi. Cogli l'occasione per discutere con i tuoi studenti della cultura brasiliana! Cogli l’occasione per discutere con i tuoi studenti della cultura brasiliana!

Come facciamo sapere quale tipo di insegnamento impartire? A seconda del suo profilo, sarai in grado di:

  • Determinare le priorità in base alle aree di miglioramento stabilite in precedenza,
  • Definire obiettivi specifici
  • Sviluppare i contenuti del corso nel dettaglio
  • Fornire materiale didattico adeguato
  • Stabilire un rapporto di fiducia
  • Trova spunti e modalità adeguate per promuovere l’apprendimento degli studenti,

Come determinare il profilo, il livello, i bisogni e gli obiettivi dello studente?

Questo passaggio deve essere compiuto al meglio sin dalla prima lezione. In questa occasione, sarai in grado di conoscere il tuo studente e, in caso di un ragazzo giovane, i suoi genitori. Questo primo incontro è un’opportunità per fare un esame completo delle esigenze del tuo studente. Per preparare questi primi scambi, puoi:

  • Pianificare un ciclo di lezioni in base al livello dello studente
  • Pensare alle domande da porgli: difficoltà incontrate, obiettivi, etc.
  • Comprendere i suoi gusti: per esempio le sue passioni culturali e i suoi hobby, per insegnargli il vocabolario portoghese adeguato!
  • Interessarsi ai suoi metodi di apprendimento preferiti…

Si dovrebbe imporre il proprio metodo pedagogico all’allievo o chiedergli le sue preferenze prima di impostare un corso?

Le lezioni private, soprattutto di lingua, offrono molteplici possibilità in termini di approcci pedagogici.

Ciò è particolarmente importante quando uno studente ricorre a un insegnante privato e avrà necessariamente delle aspettative specifiche. L’idea è di non riprodurre ciò che sarebbe possibile fare in una lezione di gruppo tradizionale. Al contrario, è importante offrire corsi diversi, personalizzati e versatili.

Con i bambini piccoli, le lezioni di lingua devono essere giocose! Con i bambini piccoli, le lezioni di lingua devono essere giocose!

Prima cosa da verificare: il livello dello studente (principiante, intermedio, avanzato)! Le lezioni di portoghese devono ovviamente adattarsi allo studente.

È anche importante notare che nessuno studente è uguale a un altro: ciascuno ha i propri punti di forza e le proprie difficoltà nell’apprendimento di una lingua. Dovrai anche considerare l’età e la maturità dei tuoi studenti.

Imparare il portoghese per un adulto non è semplice come per un adolescente!

Alcuni saranno a proprio agio nello scrivere mentre altri avranno più difficoltà a parlare. Il ruolo dell’insegnante privato è quello di identificare gli ostacoli incontrati dal suo studente e aiutarlo a superarli per migliorare.

Come procedere? Dovremmo chiedere allo studente cosa preferisce e assecondarlo o imporre una pedagogia che non è necessariamente gradita allo studente?

Sarebbe troppo facile rispondere semplicemente con si o con un no. Per progredire nell’apprendimento del portoghese l’alunno naturalmente deve essere coinvolto, motivato e incoraggiato. Imporre un metodo che lo studente non gradisce può essere estremamente controproducente.

Tuttavia va anche detto che concentrarsi esclusivamente sulle preferenze dello studente potrebbe diminuire il suo livello di miglioramento. Uno studente preferirà inevitabilmente rimanere nella sua zona di comfort, il che gli impedirà di affrontare alcune sfide necessarie per migliorare in modo soddisfacente.

Esiste una ricetta miracolosa? Purtroppo no… o forse per fortuna!

Come insegnante di portoghese dovrai mettere in luce rapidamente le difficoltà dello studente:

  • pronuncia
  • accento
  • ortografia
  • coniugazioni e grammatica, etc.

A seconda delle predisposizioni dello studente, l’ideale è quindi alternare i supporti e variare gli approcci pedagogici. L’incoraggiamento e il sostegno dello studente sono essenziali: per imparare in modo efficace, è importante avere fiducia in se stessi. Far sentire lo studente in una posizione di “successo didattico” richiede anche la valutazione dei risultati. È quindi utile alternare gli esercizi in cui lo studente è più a suo agio con altri approcci meno ovvi per lui.

Dividi il tuo corso di portoghese in 5 passaggi

Qualunque siano le tue scelte pedagogiche per insegnare il portoghese, dovrai necessariamente strutturare i tuoi corsi. Una buona organizzazione è essenziale per raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato e non rimanere indietro. Questo vale per il portoghese, ma anche per lo spagnolo, il tedesco, il russo, l’arabo o qualunque altra lingua straniera!

All'inizio dovrai dedicare del tempo alla preparazione delle lezioni di portoghese. All’inizio dovrai dedicare del tempo alla preparazione delle lezioni di portoghese.

Un corso di lingua può essere organizzato in diversi modi a seconda del profilo e degli obiettivi dello studente. Il corso del corso è suddiviso in più fasi, che sono come un riferimento per l’insegnante, ma anche per lo studente:

  • Corso online portoghese: è essenziale rivedere i punti importanti che sono stati visti nel corso precedente. Questa fase dedicata a una revisione consente di convalidare l’acquisizione
  • Correzione di esercizi di portoghese: se lo studente ha avuto un lavoro personale da svolgere per il nuovo corso, è anche nelle prime ore del giorno che la correzione deve essere effettuata,
  • Annuncio del tema del corso di portoghese del giorno: è importante definire gli obiettivi del corso del giorno (concetti discussi, mezzo usato, obiettivo),
  • Lezioni ed esercitazioni pratiche: l’insegnante portoghese spiega un concetto e propone attività pratiche per aiutare lo studente ad assimilare (spiegazioni, esercizi scritti, espressione orale …)
  • Conclusione della lezione di portoghese: è importante prima di terminare la lezione tornare ai punti chiave della lezione di portoghese che si è appena svolta. Questo è anche il momento di dare i compiti per la prossima lezione.

Questi semplici passaggi creano una linea guida per ogni corso. L’altra domanda che sorge quando iniziamo a insegnare in lezioni private è quella della gestione del tempo: come non essere sopraffatti, attenersi al filo del discorso e assicurarsi che, una volta terminato il tempo della nostra lezione di portoghese, i concetti che dovevano essere affrontati siano stati ben affrontati?

Ecco tutto ciò che ti deve interessare nella preparazione di un corso. Non solo dovrai preparare il contenuto linguistico, ma imparerai anche a rispettare i limiti di tempo in ogni fase del corso. Per fare questo, allenati per essere sicuro che le lezione che hai preparato possa essere impartita in solo 1 ora.

È anche importante avere del tempo libero per rispondere alle domande dei tuoi studenti, riformulare una regola grammaticale, riprendere un esercizio non compreso …

Infine, un corso di portoghese deve essere tenuto in portoghese! L’insegnante deve sapere come adattare il suo livello di lingua per essere compreso dal suo studente. Non insegniamo portoghese parlando italiano! E questo è vero per tutti i corsi di lingua straniera (inglese, spagnolo, tedesco…).

Trova il tuo metodo per insegnare il portoghese! Trova suggerimenti per creare il tuo metodo per insegnare il portoghese!

Corso di portoghese: fornire gli strumenti didattici più efficaci

Un altro punto, ma non meno importante: la scelta dei sussidi didattici per i tuoi corsi!

Hai stabilito un programma di argomenti da discutere con i tuoi studenti, stabilito approcci educativi adatti ai loro profili ed esigenze: ora è necessario esaminare i materiali che utilizzerai per i tuoi corsi!

Infatti, non solo devi di affrontare le nozioni di lingua, ma devi interessare e appassionare i tuoi studenti.

L’interesse di un corso di portoghese è fortemente legato all’insegnante e, in un certo qual modo, è favorito dai sussidi didattici. È essenziale conoscere i gusti degli studenti e le loro aspettative per trovare i supporti adatti a loro!

Variare spesso i supporti è uno dei punti chiave:

  • supporti audio e video
  • esercizi cartacei interattivi o multimediali
  • giochi
  • app

Oggi le risorse sono molto varie. Impara a sfruttarle! Ad esempio, i media audio e video sono un buon modo per acquisire familiarità con il suono della lingua.

Le app come Babbel, invece semplificano l’apprendimento e lo rendono giocoso! I giochi di carte invece possono essere molto utili per memorizzare il vocabolario!

Ancora una volta, è una questione di personalizzazione. Se dai lezioni di portoghese a uno studente universitario, è utile collegarsi con le lezioni che segue in classe per accompagnarlo nei suoi progressi, in conformità con il programma seguito a lezione.

Questo non ti impedisce di offrirgli alternative e supporti divertenti. App mobili, siti Web, giochi, ma anche video possono aiutarlo a lavorare in modo diverso e imparare la lingua da un’altra angolazione.

Prendere in considerazione le passioni dello studente può anche essere una leva per suscitare il suo interesse e aiutarlo a padroneggiare la lingua.

Un adulto che vuole imparare a parlare portoghese per piacere o per viaggiare sarà interessato ai paesi che può visitare, alle situazioni concrete che incontrerà:

  • In Portogallo
  • In Brasile
  • A Capo Verde o in un altro paese di lingua portoghese.

È utile offrirgli lezioni di conversazione, ma anche dargli le chiavi (e gli strumenti giusti) per diventare autonomo nel parlare la lingua (app, dizionari di portoghese, guide turistiche, film, musica, etc.)

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *