Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Come impartire un corso di fotografia via webcam?

Di Igor, pubblicato il 13/09/2018 Blog > Arte e Svago > Fotografia > È Possibile Dare Corsi di Fotografia Online?

E se cambiassi il tuo modo di dare lezioni?

Su Superprof, ti basta un clic per accettare di dare delle lezioni di fotografia online. Oltre a dare degli strumenti in più ai tuoi studenti, con un corso online potrai facilmente smarcarti dalla concorrenza e trovare clienti seri e motivati.

Ecco tutti i nostri consigli per farti iniziare la tua carriera di insegnante di foto via Skype!

Tutti i vantaggi di dare lezioni di fotografia online

Grazie all’insegnamento online, potrai concentrarti solo sull’essenziale: il corso!

In questi ultimi anni, la pratica dell’insegnamento online è diventata sempre più frequente. Se questa formula seduce tanto è proprio grazie alla popolarità degli strumenti digitali. Sapendo che quasi tutti in Francia dispongono di un computer, con una webcam integrata, non sarà complicato trovare dei fotografi in erba interessati dalla foto in studio, dalla macrofotografia o dal fotogiornalismo.

Potrai raggiungere un numero estremamente elevato di studenti, da Nord a Sud dell’Italia, senza muoverti dalla tua camera! Dispensare lezioni di fotografia attraverso la webcam è LA soluzione ideale!

Che si tratti di uno stage di tecniche fotografiche o di una formazione di quattro ore, il fotografo professionista dimostrerà la propria apertura di spirito accettando di postare un tutorial in fotografia.

Scopri quali sono i vantaggi di dare lezioni di fotografia online:

  1. Poter accedere ad un ampio pubblico di studenti di foto, che non sarà più limitato ad una ristretta zona geografica, ma si amplierà a tutte le latitudini del nostro Paese.
  2. Risparmiare soldi sul tuo stipendio di insegnante di fotografia: in quanto non dovrai spendere per spostarti da una parte all’altra della città, per fotografare un paesaggio urbano con luce naturale o per andare in uno studio fotografico, ad esempio.
  3. Organizzare più facilmente la seduta fotografica: il corso può svolgersi ovunque, senza particolari preoccupazioni per le fasce orarie. In quanto insegnante non dovrai aspettare che lo studenti si prepari e potrà concentrarsi sulla lezione stessa.
  4. Impartire lezioni fotografia meno formali: la lezione online ha tendenza a svolgersi in un’atmosfera meno tesa e più rilassata, soprattutto per i neofiti dell’arte fotografica, come i giovani e gli adolescenti.

Dare lezioni di fotografia online è anche un eccellente mezzo per promuovere la propria disciplina. Qualsiasi sia la tua specialità (ritocchi fotografici fotografia digitale o fotografia analogica, non dovrai attendere molto per trovare degli studenti che condividano la tua passione; e poco importa se sono debuttanti, intermedi o avanzati).

Allora, mettiti al computer: partiamo con il corso di fotografia via webcam!

Il materiale informatico per dare corsi fotografia

Per dare un buon corso di iniziazione alla fotografia online, devi prima disporre di tutto il materiale fotografico e digitale necessario!

Fino a qui, niente di troppo complesso: è inutile investire migliaia di euro in materiale informatico all’ultimo grido. In regola generale, tutti disponiamo dell’equipaggiamento necessario all’organizzazione di un corso di foto reflex, di ritratto in studio o di foto bianco e nero.

Impartire una lezione di foto online ti permetterà di guadagnare tanto quanto – addirittura di più – di una lezione tradizionale! Hai mai pensato a quanto potresti guadagnare insegnando fotografia online?

Una sola regola: acquista materiale fotografico da professionista, tanto quanto lo faresti per un corso di tipo tradizionale (cavalletto, corpo macchina reflex, con focale e diaframma di qualità, …)!

Ecco una piccola lista del materiale imprescindibile per dare un corso di fotografia online:

  • Un computer, fisso o portatile, Windows o Mac, a seconda del tipo di trattamento post foto che vorrai fare;
  • Una webcam di qualità, preferibilmente indipendente dal pc (considera che potrai spendere tra i 20€ e i 30€);
  • Un microfono integrato al pc o alla webcam oppure un microfono indipendente;
  • Una buona connessione internet (il top sarebbe la fibra ottica);
  • Un programma di chat istantanea, come Google Hangouts, Skype…
  • Dei programmi di ritocco fotografico in post produzione.

Un nostro consiglio aggiuntivo: discutere prima dell’inizio con lo studente del materiale informatico di cui questo dovrà disporre: anche lui dovrà avere una connessione Internet di qualità e dello stesso sistema operativo, al fine di facilitare la condivisione delle immagini.

L’insegnante privato e l’apprendista fotografo possono restare in contatto attraverso delle applicazioni di messaggeria, ma anche condividere dei documenti con dei programmi come Google Docs.

Insomma, niente di troppo complicato, per degli appassionati di digitale!

Che prezzo chiedere per una lezione di fotografia online?

Pensi che un corso di fotografia online ti farà guadagnare meno di un corso tradizionale? Ti sbagli.

In realtà, il corso di fotografia online non sarà molto diverso da quello faccia a faccia. Su Superprof, sei tu e tu solo che scegli la tua tariffa media per un’ora di lezione di apprendimento della fotografia. Mentre alcuni abbassano i loro prezzi per le lezioni online, la maggior parte degli insegnanti di fotografia mantiene le tariffe dei corsi faccia a faccia.

Preparati il programma in anticipo, così come degli esercizi per verificare la comprensione della lezione precedente. Con pochi esercizi a settimana, il tuo studente potrà diventare un professionista dell’obiettivo!

Come per un corso tradizionale, il fotografo dovrà prendere in considerazione alcuni criteri per fissare la propria tariffa:

  • La specialità del corso (foto di paesaggi, foto culinarie, formazione fotografica di light painting, …);
  • Il livello del corso;
  • I diplomi del professore;
  • L’esperienza da fotografo (vendere le proprie foto o essere stati esposti, come i più grandi maestri fotografia, può consentirti di alzare la tua tariffa oraria);
  • La durata del corso (formazione rapida o dipanata su un lungo periodo);
  • Gli obiettivi finali proposti (ottenimento di un diploma, diventare professionista della fotografia, scoprire i mestieri della fotografia, …);
  • Il tipo di corso (individuale o a piccoli gruppi).

Proporre delle tecniche avanzate di fotografia o altre opzioni, come imparare l’utilizzo della velocità di otturazione, la storia della fotografia o altro, è anche un eccellente mezzo per raggiungere anche gli studenti avanzati e, quindi, più inclini a pagare tariffe più elevate per dare corsi di fotografia.

Scegliendo di dare lezioni di foto culinaria o lezioni di foto per matrimoni – online, ovviamente – potrai avere ancora più successo e guadagnare di più.

Con le lezioni e gli stage di fotografia online sembra dunque tu possa guadagnare molto rapidamente. È l’ideale per completare il tuo stipendio di insegnante in una scuola di fotografia oppure per finanziare i tuoi studi per diventare fotografo professionista, oppure, ancora, solo per poterti godere la tua passione artistica.

Le risorse per far imparare fotografia agli studenti online

Un altro vantaggio delle lezioni di fotografia online è la possibilità di approfittare di tutte le risorse che Internet può offrirti.

Pedagoghi e seri, i maestri fotografia proporranno ai loro studenti un sacco di astuzie online che gli permettano di essere più fluido e diretto nello scattare le foto. Sono numerosi gli studenti che penano a fare i compiti a casa, ma con gli strumenti digitali, qualsiasi sia la materia, sarai certo di piacere ad un ampio pubblico.

Ludici e divertenti, gli strumenti online sono delle vere e proprie miniere d’oro per perfezionarsi in questa o quella specialità fotografica (studiare il bilanciamento dei bianchi, la foto di animali, la modalità manuale o quella automatica, …).

Ecco alcuni siti in cui potrai trovare degli esercizi e dei consigli per i tuoi corsi:

  • fotografia-digitale.it
  • occhiodelfotografo.com
  • diventaunfotografo.com
  • fotografareindigitale.com
  • phototutorial.net
  • fotocomefare.com

Alla fine di ogni corso di fotografia, l’insegnante privato dovrà preparare uno o due esercizi da proporre agli studenti all’inizio della lezione successiva. Grazie agli strumenti pedagogici, lo studente troverà non solo degli esercizi adatti al proprio livello, ma potrà anche imparare le basi della fotografia mediante delle astuzie semplici ed efficaci.

La nostra piattaforma è a tua completa disposizione per proporre tutta la tua esperienza e le tue competenze in fotografia. Perché non dai anche tu dei corsi fotografia online su Superprof?

Foto di notte, inquadratura… Sono tantissimi gli aspetti che potrai approfondire nelle applicazioni fotografiche!

Con l’aiuto di un’app gratuita per scattare foto, lo studente non dovrà fare altro che spedire i propri risultati all’insegnante, tra due lezioni o all’inizio di ogni corso. Dopo, l’insegnante potrà selezionale le migliori e spiegare allo studente come migliorare la messa a punto, i bianchi, …

Insomma, ecco come progredire nel trattamento di immagini e nello scatto di foto, senza nessuno stress!

Corso fotografia via webcam: come proporsi?

Per proporre un corso di foto online, niente di più semplice, grazie ai servizi di Superprof dedicati appositamente alle lezioni sul web!

La prima tappa consisterà nel redigere un piccolo annuncio, chiaro e conciso, che spieghi i dettagli e il contenuto del corso. Non dimenticare di esporre i tuoi diplomi e le tue esperienze professionali, che faranno sempre da attrattiva nei confronti dei potenziali clienti, ma non dimenticare nemmeno di aggiungere alcune fotografie personali al tuo portfolio. Lo studente, in questo modo, potrà individuare in un colpo d’occhio il tuo senso dell’estetica e la tua visione del mondo!

Sapendo che le lezioni si indirizzano agli studenti di tutta Italia, non dimenticare di dettagliare anche le tue specializzazioni:

  • Fotografo di moda,
  • Fotografo di soggetti naturali,
  • Ritrattista,
  • Fotografo con macchine analogiche,
  • Fotografo digitale,
  • Fotografo di paesaggi,
  • Fotogiornalista.

Alle volte, bastano poche parole per convincere uno studente che sia alla ricerca di un corso specifico.

Al momento della redazione del tuo annuncio per Superprof, il sito di chiederà se accetti di dare corsi online. Non dovrai fare altro che barrare la casella “Sì”: quest’indicazione apparirà automaticamente sul tuo profilo di insegnante privato. Ancora più importante, gli studenti che non abbiano alcun prof di foto nella propria città di residenza accetteranno i corsi online, via webcam.

Più il tuo profilo sarà completo, più le note degli studenti nei tuoi confronti saranno positive e più apparirai in cima alla lista: un modo eccezionale per aumentare rapidamente il proprio gruppo di studenti!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar