Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Fare pratica con il proprio pc tra un corso di informatica e l’altro!

Di Alice, pubblicato il 26/02/2018 Blog > Arte e Svago > Informatica > Come Fare Progressi tra un Corso di Informatica e l’altro?

È forgiando che si diventa fabbri, giusto?

Vi siete decisi a seguire 1 o 2 lezioni di informatica alla settimana? Bene, ma potete fare di meglio…

Per far sedimentare in maniera duratura le conoscenze apprese con il vostro insegnante relative a:

  • Utilizzo dei programmi (Office, open Office, Excel, PowerPoint, posta elettronica…)
  • Programmzione,
  • Software,
  • Sicurezza informatica,
  • Crittografia e molto altro…

La soluzione migliore è di fare pratica!

Per ottimizzare la resa dei vostri corsi di informatica a domicilio,  Superprof vi consiglia di andare a visionare video specifici sul linguaggio informatico, di confrontarvi con informatici e persone che lavorano e hanno esperienza diretta nel settore, oppure di guardare serie tv come Big Bang Theory!

Superprof vi rivela come ottimizzare il vostro lavoro individuale tra un corso di informatica e l’altro!

Ripassare tra un corso di informatica e l’altro guardando video su YouTube

Se non siete tipi da quaderno e matita, per ripassare le vostre lezioni di informatica connettetevi con il vostro pc per scoprire centinaia di video e tutorial online concernenti le varie tematiche affrontate durante il corso.

E quale migliore biblioteca virtuale che YouTube per fare le vostre ricerche?

I programmatori apprezzeranno «Lecture Programming Methodology» postata in rete dalla celebre Università californiana di Stanford: sono disponibili numerose lezioni da 50 minuti.

YouTube è un ottimo canale per reperire video e tutorial di informatica, sia per il livello principianti, sia per chi cerca tematiche più complesse. Ecco perché può essere utile utilizzare il canale per un ripasso tra un corso e l'altro. YouTube è pieno di corso di informatica per tutti i livelli: da quello base alla programmazione complessa!

O anche CS50 Lecture con Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, che parla di applicazioni concrete di programmazione informatica legate alle funzionalità del più celebre social network.

Se amate l’informatica, la tecnologia e le personalità che si vedono raramente nelle interviste tv, non esitate a guardare i contenuti postati sul canale YouTube di TED. Le conferenze video di TED (Technology, Entertainment and Design) sono una serie di videoconferenze organizzate a livello internazionale dall’associazione americana senza scopo di lucro The Sapling Foundation.

Non c’è bisogno di grande materiale informatico per questo.

L’occasione di scoprire artisti, grandi scienziati, uomini politici o business men «with a vision» comme Bill Clinton, Elon Musk o anche Tim Berners-Lee, coiventore del Web!

Attenzione, questi video sono in inglese, ma avrete così l’opportunità di imparare l’inglese E l’informatica, non è meraviglioso ?

Se invece volete rimanere sui video in italiano, niente paura: ne troverete migliaia sia per il livello principianti sia relativi alla programmazione più complessa!

Un attimo: il termine «programmazione» vi fa pensare al cinema o al prossimo programma proposto in tv? Forse vi conviene buttarvi sulla formazione pensata per i principianti con diversi argomenti come:

  • primi passi con il PC,
  • manutenzione del materiale informatico,
  • utilizzo dei software,
  • utilizzo della casella email,
  • navigazione su Internet.

Divorare libri di informatica!

Esistono migliaia di libri di informatica, in italiano ma anche nella lingua di Shakespeare: visto che l’informatica è una materia universale, niente di meglio che scriverne in inglese!

Come richiesto dalla globalizzazione, le pubblicazioni sulle scienze informatiche sono spesso realizzate in inglese piuttosto che in italiano.

Ecco alcune delle tematiche che si incontrano frequentemente nei libri di informatica:

  • Padroneggiare testi, tabelle e presentazioni Powerpoint,
  • Sicurezza informatica,
  • Imparare la programmazione (Java, Python, C, Visual Basic,…)
  • Consigli per principianti,
  • Comprendere l’architettura dei pc,
  • Navigare in internet e proteggersi,
  • Tecnologie dell’informazione,…

Ecco alcuni libri e supporti ai corsi, con recensioni positive, che potete trovare anche online:

Pc per negati di Dan Gookin

Questa serie di libri gialli e neri, molto nota al grande pubblico, è – come dice il nome – una guida di iniziazione all’informatica. Rilassatevi, questo libro vi darà tutte le risposte alle domande che non avete mai osato fare come:

  • collegare e accendere un pc,
  • utilizzare mouse e tastiera,
  • connettersi a internet,
  • utilizzare Windows,
  • configurare la casella di posta elettronica,
  • cavarsela con un software di testo,…

 

Servirsi di libri di informatica per ripassare le lezioni apprese è un altro strumento molto utile! Se ne trovano moltissimi disponibili online, sia in formato cartaceo che per in formato ebook. Moltissimi libri di informatica sono disponibili online, sia in versione cartacea che in formato Kindle!

Pensare in Phyton di Allen Downey

Un libro di programmazione rivolto a tutti, specialmente ai principianti.

Programmazione in C di Kim N. King

Si tratta di un libro con molti esempi e alcuni esercizi pratici per potersi cimentare in piena autonomia.

The Second Machine Age: Work, Progress and Prosperity in a Time of Brilliant Technologies di Erik Brynjolfsson e Andrew McAfee

In questo libro si parla di tecnologia digitale e di come quest’ultima abbia trasformato e stia ancora trasformando le nostre vite e il nostro lavoro.

Cracking the coding interview: 189 Programming Questions di Gayle Laakmann McDowel

Bestseller nel campo della sicurezza informatica e della crittografia, questo libro di Gayle Laakmann McDowel riprende 189 domande di programmazione poste durante veri colloqui di lavoro rivolti a ingegneri informatici. L’autrice spiega come decodificare le domande e utilizzare gli strumenti giusti della scienza informatica grazie alla sua esperienza sia sul campo informatico che in quello del recruiting.

Non esitate a sollecitare il vostro insegnante e i vostri conoscenti per farvi prestare libri di informatica. Potete anche recarvi in biblioteca per trovare opere e pubblicazioni interessanti a costo zero.

Un’opzione meno dispendiosa rispetto ai costi per seguire un corso di informatica, che può essere ugualmente fruttuosa se si scelgono i prodotti giusti!

Immergersi nella cultura «geek» per fare progressi col corso di informatica

Per diventare un asso dell’informatica, bisogna vivere, pensare e mangiare informatica… ok, stiamo esagerando, ma essere un po’ geek vi aiuterà a entrare in questo mondo e rimanerci anche tra un corso di informatica e l’altro.

Quale serie migliore di Big Bang Theory per immergersi completamente nell’universo geek?

Scoprite la vita di Sheldon, Leonard, Howard e Rajesh che, una volta usciti dal loro ruolo di ingegneri e ricercatori scientifici, tornano a casa a giocare a videogiochi online sui loro pc o parlare di fumetti per ore, a scapito della loro vita sentimentale…

Per continuare a "pensare da informatico" anche tra un corso e l'altro, Big Bang Theory può essere una soluzione interessante. E così, non si tralascia neanche il divertimento. Big Bang Theory, una maniera ludica per immergervi nel mondo geek!

E, d’altra parte, il geek non è più visto come uno sfigato che vive nel garage dei suoi, sempre intento a occuparsi della manutenzione del suo materiale informatico… il geek ora è fashion! La prova in queste cifre:

  • 66 % dei ragazzi sotto i 20 anni ritengono geek un complimento,
  • 43 % delle persone interrogate considerano i geek molto intelligenti,
  • 31 % dei geek hanno più possibilità di riuscire nel loro lavoro.

Leonard non finisce forse per accasarsi con Penny, la bella ragazza bionda che abita proprio di fronte a lui? Bisognerà che guardiate alcuni episodi della serie per capire com’è riuscito nel miracolo!

Gli ingegneri informatici hanno acquisito ormai molto valore!

Fare regolarmente esercizi di programmazione

Se la vostra formazione informatica si concentra su programmazione e linguaggi come Java, Visual Basic, C++, Python ou encore MySQL (sistema di gestione di basi di dati relazionali), niente di meglio che fare esercizi di programmazione a casa tra un corso e l’altro, per non perdere la mano. D’altra parte questo vale in tutti i campi. Un esempio? Prendete i musicisti che ripetono i loro pezzi quotidianamente!

Linguaggi di programmazione e codice sono alla base della formazione informatica di qualsiasi studente laureato in questo campo. Avvicinarsi a questi temi si può anche se si è principianti. Imparare i linguaggi di programmazione e il codice, la base di ogni ingegnere informatico!

Potete organizzarvi per trovare esercizi in autonomia, online o sui libri oppure rivolgervi al vostro insegnante per concordarli insieme. Il vantaggio è che potete inviare i codici via mail oppure via Skype, tra una lezione e l’altra, per scoprire se state lavorando bene e tenere sotto controllo i vostri progressi!

Confrontarvi con informatici professionisti

Semplicemente parlando con specialisti dell’informatica, potete farvi un’idea più puntuale del mondo del digitale e conoscere le opportunità di carriera aperte in questo settore.

Se non avete ancora trovato il vostro insegnante privato di informatica, può anche essere una buona fonte!

Potrà anche darvi delle dritte e spiegarvi la differenza tra:

  • Tecnico informatico,
  • Responsabile del settore informatico,
  • Specialista in programmazione,
  • Specialista di manutenzione informatica,
  • Programmatore,
  • Ingegnere specializzato nelle reti informatiche,…

Con lo sviluppo degli smartphone, delle app, il big data è ormai al centro dell’interesse di tutte le aziende. Gli specialisti del settore gestione dati sono sempre più ricercati e per loro ci sono ottime opportunità di impiego.

Se il settore vi interessa, potreste essere i prossimi ad essere sottoposti a un colloquio per l’assunzione!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar