Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Consigli per scegliere bene il tuo insegnante di danza classica

Di Martina, pubblicato il 18/02/2019 Blog > Arte e Svago > Danza > Corso Danza: Come Trovare il Proprio Maestro di Danza Classica?

Conta per perduto il giorno senza danza. F. Nietzsche

Quanti giorni hai sprecato? È ora di dedicarsi alla danza classica!

Corso di danza, stretching o risveglio alla danza classica, l’insegnante ha una grande importanza nel progresso dell’allievo.

È li per insegnare la musicalità, il ritmo, la postura, o l’espressione corporea attraverso la pratica della danza classica.

Ma come trovare un insegnante di classico che corrisponda alle nostre esigenze?

Superprof ti guida nella tua ricerca della perla rara.

I luoghi in cui trovare un insegnante di danza classica

Trovare un insegnante coreografo di danza classica non è così difficile. Numerose strutture propongono lezioni di danza classica. Basta semplicemente scegliere quelle che si adattano meglio al tuo livello e alle tue esigenze.

Prendere corsi di danza classica in Accademia

 Il ballerino è un artista in grado di interpretare la musica e tradurla attraverso il linguaggio del corpo. È possibile diventare ballerino ad ogni età!

Come? È possibile un corso di classico per adulti? Anche per un livello principiante?

E bene si! Gli allievi dell’accademia non hanno tutti per obiettivo di diventare un danseur étoile.

Quando si parla di accademia, si intende spesso l’accademia del Teatro alla Scala, del Teatro San Carlo, il Conservatoire National de l’Opéra di Parigi, ecc.

In effetti, superati gli 11 anni per le bambine e 10 per i bambini, è difficile diventare un ballerino di queste accademie. Tutti gli allievi dell’Opéra di Parigi, del Teatro alla Scala o del Teatro San Carlo hanno come obiettivo quello di fare della danza classica la loro professione.

Non sono molto numerosi, di età compresa tra gli 8 e i 18 anni e sono stati ammessi attraverso concorsi e stage. Gli stage sono molto richiesti per la mancanza di posti. Non bisogna essere già elastici, aggraziati e avere il senso del ritmo, ma anche corrispondere ai criteri di taglia e di peso ben definiti.

Ma non basta, bisogna essere inoltre capaci di memorizzare velocemente, essere in eccellente salute, avere una ottima resistenza fisica e sportiva, una forte volontà, nervi d’acciaio e un’ambizione fuori misura

In breve, non è per tutti! Diversamente, trovi altre scuole di danza comunali, regionali o nazionali. Il livello varia a seconda dell’influenza e l’insegnamento è gratuito o a un costo minore rispetto a quelle private.

Scegliere l’insegnante di classica in una scuola di danza

Per un’iniziazione alla danza, dirigiti verso le scuole di danza della tua zona. Gli insegnanti presenti in tali scuole sono particolarmente ben preparati e sei quasi certo della qualità dei corsi insegnati.

Sono in genere più cari rispetto alle associazioni, ma le scuole di danza sono meglio attrezzate.

I corsi iniziano a settembre e seguono il calendario scolastico (generalmente con le vacanze). Settembre è passato? Non ti preoccupare, le scuole accettano gli allievi tutto l’anno.

La danza è una disciplina dura, che però riserva grandi soddisfazioni a chi si impegna costantemente. Prima di salire sulle punte, bisogna lavorare!

Fare lezioni di danza classica presso un’associazione

Gestite da un team associativo, le associazioni ingaggiano uno o più insegnanti per offrire corsi di danza classica, danza contemporanea ma anche danza jazz, tip tap, salsa cubana, tango argentino, ecc.

Sono a pagamento, ma spesso a tariffe più vantaggiose rispetto alle scuole. L’attrezzatura dei locali varia e dipende molto dalla notorietà dell’associazione e dagli aiuti che riceve.

Prendere lezioni private di danza classica

Hai paura degli sguardi altrui, desideri migliorare rapidamente con un accompagnamento personalizzato e/o preparare un concorso di danza? Rivolgiti ai corsi privati.

Un annuncio presso la tua panetteria o su internet, sulle piattaforme di messa in relazione insegnante-allievo come Superprof, sui gruppi Facebook…I mezzi non mancano per trovare un insegnante privato competente nel suo campo e secondo lo stile di danza richiesto.

Tantissimi insegnanti privati di danza sono disponibili in Italia su Superprof. Le lezioni oscillano tra i 10 e i 70 € all’ora in base al tuo livello, all’esperienza dell’insegnante, alla posizione geografica e ai tuoi obiettivi.

Dai un’occhiata alla nostra offerta di corsi di danza classica per adulti.

Le domande da porsi prima di scegliere il proprio maestro di danza classica

Prima di scegliere il proprio insegnante e il centro di danza classica, è fondamentale porsi alcune domande.

Assicurati che l’insegnante abbia un Diploma statale di insegnante di danza o un equivalente. In effetti, non è perché un insegnanteè un eccellente ballerino che saprà insegnare. Un Diploma statale ti assicura che sia abilitato ad assumersi la responsabilità dei corsi collettivi per insegnare la danza ai principianti o agli iniziati.

Si afferma spesso che i corsi di danza sono cari. Informati sul costo delle lezioni.

È possibile pagare a trimestre o al mese per facilitare il pagamento. Alcune scuole e associazioni propongono inoltre dei carnet di 10 lezioni, molto utili se desideri testare diversi corsi (danza hip hop, danza del ventre, danza africana, rumba, ecc).

Inoltre, altre propongono riduzioni per gli studenti, per coloro che cercano un impiego e per i seniors, e a volte anche per più membri della famiglia che desiderano prendere lezioni di danza negli stessi locali.

La danza è molto di più: una disciplina che coniuga corpo e anima Un insegnante di danza classica deve avere un Diploma statale per poter insegnare.

Al momento dell’iscrizione, ti sarà richiesto un certificato medico che non controindica la pratica della danza classica. È obbligatorio quando si pratica uno sport. Ti saranno inoltre richiesti le informazioni di base: cognome, nome, indirizzo, email, numero di telefono e una foto.

Alcuni insegnanti di classico chiedono agli allievi di attenersi a una tenuta data durante il corso. Informati al riguardo. Se no, opta per un body, calze o leggings, i capelli legati e un paio di mezze-punte. Nulla che possa ostacolare i tuoi movimenti.

Spesso all’inizio dell’anno, la prima lezione è offerta. È ciò che chiamiamo lezione di prova per essere sicuri di prendere la giusta decisione. Ricorda di chiedere se è possibile e approfittane per osservare la pedagogia dell’insegnante, i metodi di insegnamento e lo svolgimento della lezione.

Un saggio di fine anno è quasi sempre organizzato per mostrare il lavoro degli allievi nel corso dell’anno. Può tuttavia richiedere costi supplementari per l’allievo. Informati al riguardo.

Consiglio: vedere gli spettacoli di danza di fine anno di una scuola o di un’associazione che desideri integrare, per vedere il livello, lo stile coreografico e se ciò corrisponde alle tue esigenze. Sono organizzati generalmente tra maggio e luglio.

Le qualità da ricercare in un insegnante di danza classica

Ballare è un'attività aerobica, l'allenamento costante migliora quindi l'ossigenazione dei tessuti e la capacità respiratoria Non tutti possono fare una spaccata frontale.

La lezione di prova è prima di tutto l’occasione per osservare l’insegnante e verificare le qualità essenziali da ritrovare:

  • La pedagogia: un ballerino professionista non è necessariamente un buon professore. Bisogna essere in grado di scomporre i passi di danza e la coreografia affinché la maggior parte degli allievi capisca. Bisogna inoltre adattarsi ad ogni allievo anche in un corso collettivo.
  • Il livello della sequenza della coreografia è adattato al livello del corso: è normale aver difficoltà nel seguire all’inizio, ma osserva anche gli altri allievi. Se nessuno riesce a riprodurre un minimo la coreografia, il livello richiesto è troppo alto e questo dimostra che l’insegnante non sa adattarsi ai principianti. Allo stesso modo, se hai già acquisito un certo livello e la sequenza ti sembra troppo facile e senza nessuna difficoltà,
  • La pazienza e la gentilezza: imparare a ballare richiede tempo. L’insegnante di classico non deve dimenticarlo e deve essere paziente e gentile verso gli allievi. Deve correggerli senza “mortificarli” e deve riprendere gli errori di ognuno tutte le volte necessarie per perfezionare l’allievo,
  • La capacità di motivare gli allievi: quando un esercizio è ben realizzato, un buon insegnante sa riconoscerlo e congratularsi con i propri allievi. Li sa motivare in caso di dubbio. L’insegnante è un vero coach di motivazione,
  • Il rispetto dei limiti di ognuno, in particolare in termini di elasticità: nella danza classica, la flessibilità fa parte delle basi. Ma non tutti hanno le stesse capacità e non è grave. Nessun esercizio deve provocarti un infortunio. Tutto deve essere realizzato nel rispetto del corpo, da un grand battement a una pirouette passando per un grand écart o un grand jeté,
  • Un tempo di riscaldamento consistente: per evitare i rischi di infortunio, il riscaldamento deve durare un certo arco di tempo, soprattutto nella danza classica. Prima di fare gli esercizi alla sbarra, almeno un terzo del tempo della lezione deve essere dedicato al riscaldamento muscolare,
  • Le competenze tecniche e artistiche dell’insegnante: un insegnante di classico deve farti sognare, invogliarti a ballare come lui e deve sembrarti impossibile raggiungere il suo livello, se no perché sceglierlo? Che sia nell’improvvisazione o nell’esecuzione del pas de deux e d’entrechats, deve impressionarti.

In sintesi:

  • Scegli prima di tutto il luogo in cui desideri prendere lezione di classico: accademia, scuola, associazione o a domicilio,
  • Poni le domande essenziali all’insegnante: costo, orari, tenuta di danza, spettacolo, diploma di insegnante, lezione di prova…
  • Ricerca il massimo delle qualità nel tuo insegnante di classico: pedagogo, paziente, gentile, competente, rispettoso dei limiti di ognuno…

Cerchi qualcosa di esotico? Trova un corso di danza del ventre con Superprof!

 

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar