Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Tutto su come diventare insegnante cinese

Di Catia, pubblicato il 19/10/2018 Blog > Lingue straniere > Cinese > Come Dare Corsi di Cinese?

Il gigante asiatico dà i numeri:

  • 1.37 miliardi di sinofoni nel mondo
  • seconda potenza mondiale
  • 300 mila Cinesi in Italia
  • quinta lingua straniera studiata nelle scuole

Per ragioni scolastiche, professionali e culturali, anno dopo anno cresce il numero degli Italiani che vogliono imparare il cinese!

Non tutti gli studenti hanno la fortuna di abitare vicino a un istituto scolastico che ha incluso il cinese nelle materie di studio. Per questo la domanda di corsi privati è in aumento.

Sogni di insegnare il cinese mandarino a studenti diversi?

Allora scopriamo insieme come dare lezioni di cinese di qualità!

Comincia la tua prima lezione con questo proverbio cinese:

“Riconoscere la propria ignoranza è la parte migliore della conoscenza.”

Insegnante cinese: come dare lezioni private?

La domanda che molti aspiranti insegnanti si pongono è: “Per diventare un insegnante privato di cinese bisogna avere dei titoli di studio?”

La risposta è no.

Non è obbligatorio avere un titolo di studio per insegnare la lingua cinese a domicilio.

La laurea non è obbligatoria per insegnare cinese, ma è sicuramente un ottimo punto di partenza. Quale titolo per insegnare cinese? Lingue o mediazione linguistica?

Servono, però, una perfetta conoscenza della lingua cinese e la passione per la trasmissione della conoscenza. Un profilo atipico può fare la differenza!

 Studenti universitari, studenti di scuole di lingua, madrelingua possono insegnare cinese.

Conoscere una lingua non significa essere in grado di insegnarla automaticamente. Servono delle capacità pedagogiche e molta empatia per poter accompagnare i propri studenti.

Informati sullo status giuridico che ti permette di esercitare l’attività di insegnante di cinese. La retribuzione, le tasse, gli adempimenti amministrativi cambiano se lavori per enti di formazione o come autonomo.

Sogni di insegnare cinese ma il tuo livello di conoscenza della lingua non è eccellente?

Ci sono dei corsi di laurea universitari che ti permettono di acquisire le giuste competenze linguistiche:

  • Laurea in lingue e letterature straniere
  • Laurea in mediazione linguistica

La laurea ti può aprire le porte dei concorsi per la scuola pubblica, l’università e darà utile  anche per il tuo lavoro di insegnante di cinese a domicilio.

Grazie agli studi universitari potresti anche fare dei viaggi in Cina tramite il programma Erasmus, per esempio, o accedere alle borse di studio nell’ambito degli accordi Italia-Cina.

Si sa che immergersi completamente in una cultura diversa è il modo migliore per imparare una lingua.

Approfitta, quindi, dei soggiorni linguistici per perfezionare la tua conoscenze del cinese ed essere in grado di insegnarlo al tuo rientro.

Come trovare degli studenti per i tuoi corsi di cinese?

Per avviare la propria attività di insegnante privato la parte più complicata resta quella di trovare degli allievi per le tue lezioni di cinese.

Ci sono diversi modi per avvicinarti ai tuoi potenziali studenti.

Offrire delle lezioni di cinese alle persone a te vicine

La prima tappa è far conoscere al tuo entourage la tua nuova attività di insegnante di cinese. Sarà il passaparola a portarti i primi studenti che non vedono l’ora di imparare il cinese!

Fa’ circolare l’informazione tra amici e parenti che, a loro volta, informeranno i propri conoscenti.

Non dimenticare i tuoi vicini di casa!

Potresti andare di casa in casa oppure lasciare un volantino nella cassetta della posta. In entrambi i casi puoi spargere la voce rapidamente.

Il passo successivo sono i negozi del tuo quartiere.

Quando dei genitori o degli allievi cercano un insegnante privato danno la precedenza a qualcuno che viva nei paraggi. La localizzazione, quindi, è un criterio importante per la scelta di un insegnante a domicilio.

La maggior parte dei negozi accetta il volantinaggio e alcuni hanno anche degli appositi spazi per gli annunci.

Questo metodo è più efficace se abiti in una grande città perché riesci a raggiungere un pubblico più vasto. Pensa anche ai supermercati più frequentati, possono essere una grande fonte di futuri allievi!

Prepara il tuo annuncio con cura. Deve attirare l’attenzione e contenere delle informazioni cruciali:

  • Il tipo di corso: corso serale, corso a distanza, corso a domicilio, corso intensivo di cinese;
  • Il pubblico target: lezioni di cinese per alunni di medie e licei, studenti universitari, adulti, professionisti;
  • Gli strumenti e i supporti usati per l’insegnamento;
  • Le tue qualifiche: titoli, esperienza, soggiorni linguistici ecc.

Farsi conoscere da imprese e istituti scolastici

Gli Italiani vogliono imparare il cinese per motivi professionali. L’Italia e la Cina hanno molti rapporti economici e culturali!

Le tue lezioni di cinese sono adatte a liceali e studenti universitari?

Rivolgiti allora alle scuole e alle università!

Negli istituti scolastici puoi trovare la maggior parte dei tuoi futuri studenti in cerca di corsi di cinese!

Andare nelle scuole di zona comporta due vantaggi:

  1. Negli istituti dove si insegna il cinese, gli studenti saranno ben disposti a farsi supportare da un esperto di cinese in modo da approfondire le proprie conoscenze e superare i test scolastici.
  2. Negli istituti dove il cinese non è nel corso di studi, gli studenti potranno essere introdotti alla lingua dell’imperatrice Cixi e impararne le basi.

Sei più orientato all’insegnamento del cinese agli adulti?

Il luogo ideale per te sono le grandi società internazionali o anche le piccole aziende che lavorano con l’estero.

Nei prossimi anni la conoscenza del cinese rappresenterà un asso nella manica da giocarsi per aprirsi a una carriera internazionale.

Dare lezioni di cinese con Superprof

Studenti, insegnanti qualificati, madrelingua cinese possono trovare studenti facilmente iscrivendosi a Superprof!

E’ una soluzione moderna che ti permette di guadagnare visibilità velocemente.

L’uso di internet è parte integrante della nostra vita di tutti i giorni. Per questo sempre più internauti fanno ricorso a Superprof per trovare un insegnante privato.

A proposito di internet, perché non cercare i tuoi studenti tramite i social network?

Usare piattaforme come Facebook e Twitter ti farà apparire, agli occhi dei tuoi potenziali studenti, come un insegnante moderno e “ultra-connesso”.

Come preparare una lezione di cinese

Complimenti per aver trovato degli studenti determinati a imparare a parlare e scrivere in cinese!

Ora è arrivato il momento di preparare una lezione di cinese che tenga alta la qualità del corso.

Organizzazione, metodo, e originalità sono gli ingredienti base del programma.

  • Prepara le tue lezioni di cinese 

Devi rispettare una regola importante: essere ben organizzato e metodico. Non c’è spazio per l’improvvisazione! Come insegnante privato, avrai a che fare con studenti da profili e obiettivi diversi.

Per far progredire rapidamente i tuoi studenti e aprirli alla ricchezza della linguistica cinese è necessario:

  1. Identificare i bisogni formativi
  2. Preparare in anticipo lezioni ed esercizi di cinese
  3. Spiegare lo svolgimento della lezione
  4. Assegnare degli esercizi al tuo studente
  5. Fare delle verifiche sullo stato di apprendimento

Ognuno impara in un modo diverso e dovrai imparare ad assecondare il ritmo di ognuno e gestire il tempo nel modo migliore.

  • Diversifica i supporti educativi

Manuali scolastici di cinese, risorse online, applicazioni come Pleco … Dando delle lezioni private di cinese hai la possibilità di variare i supporti educativi a piacimento. Se lavorassi per una società privata dovresti, invece, adattarti al manuale e agli strumenti consigliati.

Approfitta della tua autonomia per rendere le lezioni ludiche e originali!

Se usi delle app e altri supporti come la musica e i film, i tuoi corsi di cinese sono più accattivanti. Alcuni supporti educativi rendono le lezioni di cinese attraenti e divertenti!

  • Scegli come dare lezioni di cinese

Sei libero di scegliere tra corsi a domicilio o corsi via webcam.

Se opti per l’insegnamento online puoi abbattere le barriere della distanza geografica e dare corsi di cinese a molti più studenti, senza più perdere tempo con i trasporti.

  • Impara a creare dei corsi di cinese personalizzati

Quando uno studente decide di ricorrere a un insegnante privato cerca un supporto personalizzato che lo aiuti a raggiungere meglio e più velocemente i propri obiettivi:

  1. Imparare a scrivere in cinese: pinyin, caratteri cinesi, calligrafia cinese;
  2. Studiare la storia della Cina;
  3. Preparare un viaggio in Cina
  4. Conoscere le manifestazioni culturali cinesi: pittura, letteratura, gastronomia…
  5. Imparare a parlare cinese: lessico, pronuncia, conversazione.

Ogni studente ha delle aspettative diverse su un corso di cinese. Sta a te incentrare il corso sui punti che aiuteranno ognuno a ottenere i risultati sperati.

Come fissare il prezzo di un corso di cinese

Quanto costa un corso di cinese?

Il guadagno di un insegnante di cinese dipende da diversi fattori.

Se lavori per un ente di formazione privata, la questione non si pone: gli insegnanti prendono un compenso stabilito dalla società.

Uno studente paga in genere 30-35€ l’ora per un corso individuale ma, ovviamente, gli insegnanti vedono solo una parte di questa importo.

Se invece decidi di dare lezioni private tramite una piattaforma che mette in relazione studenti e insegnanti, il prezzo delle lezioni lo stabilisci tu.

Per scegliere la tariffa giusta ti basta studiare i prezzi praticati dalla concorrenza tenendo conto di diversi fattori:

  1. La tua posizione geografica: un corso di cinese ha un costo medio di 21€ a Torino, 20€ a Milano e 16€ a Roma e Napoli, per esempio.
  2. I tuoi titoli di studio: un titolo adatto all’insegnamento del cinese è una garanzia delle tue competenze. Le tue tariffe saranno più alte rispetto a quelle di uno studente universitario.
  3. Il tuo profilo: un insegnante madrelingua porta con sé delle conoscenze culturali che possono fare la differenza. E poi ci sono la pronuncia e le espressioni più usate.

Un corso di cinese ha un costo che deve essere commisurato all'attività, alla concorrenza e alle tue capacità. E’ importante fissare un prezzo di mercato per le tue lezioni di cinese!

Ogni insegnante ha le proprie peculiarità e può seguire un certo tipo di studente, a seconda dei bisogni formativi.

Metti in risalto tutte le tue qualifiche: esperienza, titoli di studio, soggiorni linguistici, certificazioni. Possono darti più risalto rispetto ad altri insegnanti e aiutarti a trovare più studenti per i tuoi corsi di cinese.

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar