Che si tratti di musica per film, musica classica o rock, il violino sta attirando molti nuovi appassionati oggi.

Ma prima di poter suonare le Quattro Stagioni di Vivaldi, devi passare inevitabilmente attraverso le tablature e le note musicali. Imparare la teoria musicale (chiave di violino, chiave di basso, leggere una partitura) e sapere come leggere la musica richiede un certo sforzo, e non è alla prima lezione di musica che diventerai il nuovo Vivaldi.

La musica richiede molta concentrazione, motivazione ed educazione. Imparare a suonare e leggere uno spartito viene fatto passo dopo passo, molto gradualmente.

Per imparare la musica in modo più divertente, alcuni scelgono di imparare il violino usando le nuove tecnologie.

Esistono molti metodi per apprendere il violino su Internet (siti di corsi online, video di YouTube, ecc.), ma quale atteggiamento dovresti adottare per imparare il violino online in modo efficace?

In che modo non assumere cattive abitudini?

Stabilisci obiettivi

Perché vuoi suonare il violino?

Questa è la prima domanda da porsi quando si iniziano lezioni di violino, online o con un insegnante di violino.

Gli obiettivi non sono gli stessi se vuoi fare carriera in un'orchestra sinfonica o se volessi semplicemente suonare con gli amici nei fine settimana.

Altra cosa importante: scoprire tutti i segreti per suonare il violino.

Come puoi motivarti a diventare un violinista?
Come puoi motivarti a diventare un violinista?

Sebbene le basi del violino rimangano uguali, un musicista dilettante può permettersi di ignorare la teoria musicale, mentre un musicista che desidera diventare un vero e proprio professionista deve essere in grado di comprendere il linguaggio musicale internazionale.

Quindi devi capire perché stiamo studiando la teoria musicale e quali sono i nostri obiettivi.

Ciò ti consente anche di rimanere concentrato sull'apprendimento della musica e di non mollare. Perché nessuno è dietro di te per costringerti a suonare a differenza delle lezioni di scuola di musica.

Le tue motivazioni possono essere di ogni tipo.

Potrebbe essere uno spettacolo di fine anno, una esibizione per il matrimonio dei tuoi amici, un concerto con la tua rock band o l'esame di ammissione al conservatorio nazionale.

Ottimi motivi per seguire la lezione di musica online che stai seguendo.

Stabilire un programma

Dopo aver impostato i tuoi obiettivi, passa al passaggio successivo: completa un programma di lezioni di violino per principianti.

Il problema nel prendere lezioni di musica online è che non esiste necessariamente un programma coerente. Ad esempio, puoi imbatterti in un video con la tecnica del vibrato subito dopo una lezione che spiega la posizione delle mani.

Due argomenti che non possono essere posizionati uno dopo l'altro. La tecnica del vibrato è un po’ troppo complicata per un musicista principiante.

Quindi, per essere sicuri di muoverti nella giusta direzione, è importante trovare un significato nel tuo viaggio. Ma come?

Puoi trovare un programma standard nei libri di testo in biblioteca, o sempre online ma su siti specializzati nell'apprendimento del violino. I siti delle scuole di musica a volte pubblicano anche i loro programmi.

Dovrai quindi trovare l'ordine per tutti i temi:

  • Posizione delle mani,
  • Come tendere l'archetto,
  • Leggere le note,
  • Aspetto ritmico e tempo
  • Formazione musicale,
  • Improvvisazione,
  • Orchestrazione
  • Composizione musicale

I programmi a volte sono inadatti alle tue aspettative.

Quindi non esitate a modificare un po’ il programma eliminando determinate sequenze o aggiungendo corsi.

Devi poi anche scoprire le tecniche per suonare un violino.

Perché non usare una to do list per organizzarti?
Perché non usare una to do list per organizzarti?

Suona il violino regolarmente

Per avere successo nella musica, come in molte altre attività artistiche, è necessario avere una certa regolarità:

“Il carattere di ciò che accade, si sviluppa, funziona senza variazioni o interruzioni impreviste. "

Quindi devi essere in grado di prendere lezioni di violino online ad un certo punto del tuo programma e attenerti ad esso.

Non cambiare di continuo orari o giorni.

Se un divario troppo grande separa una lezione da un'altra, le conoscenze e le abilità acquisite potrebbero andare perse lungo il percorso.

Inoltre, essere regolari nella tua pratica ti consente di non mollare. Dedicando una determinata ora della settimana riservata alle lezioni di violino ti spingerà a lavorare sul tuo strumento.

Suona il più possibile

Le lezioni di violino sono come l’amicizia, nutrono lo spirito.

I tuoi sforzi saranno vani se suoni il violino solo una volta ogni due mesi.

Quindi sicuramente devi essere regolare, ma devi anche avere una regolarità abbastanza sostenuta per osservare davvero i tuoi progressi.

Suonando il violino solo una volta ogni tre settimane, l'apprendista musicista progredisce molto meno rapidamente perché in ogni sessione quest'ultimo deve ricordare ciò che ha imparato tre settimane prima. Una buona frequenza può essere stimata in un'ora alla settimana.

È molto difficile ridurre il tempo di una sessione, ad esempio dieci minuti ogni giorno. Il tempo necessario per impostare l'attrezzatura, scegliere un video o una lezione di violino online richiede già alcuni minuti del tuo tempo di apprendimento.

Stabilisci un'ora o mezz'ora minimo.

Così potrai rielaborare i punti visti sopra e imparare nuovi concetti.

Scopri come suonare il violino usando un manuale.

A volte dovrai alzarti prima per poter suonare il violino!
A volte dovrai alzarti prima per poter suonare il violino!

L'apprendimento del violino richiede molto tempo. Più ti alleni, più sarai in grado di padroneggiare come Lindsey Stirling un brano di Vivaldi, Mozart o Bach.

Non dimenticare di imparare a accordare anche il violino!

Ascolto di brani per violino

Anche se non hai un orecchio assoluto, puoi lavorarci ascoltando spesso brani di violino.

Brani che potrai poi riprodurre in seguito.

Ascoltarli regolarmente ti renderà più facile accorgerti dei tuoi errori di esecuzione e quindi correggere te stesso.Perché in assenza di un insegnante, a volte è difficile capire dove siano i nostri errori.

Ecco alcuni brani adatti al violino:

  • Amazing Grace, tradizionale,
  • Valzer n° 2 di Šostakovič,
  • Perfect di Ed Sheeran.

Su YouTube troverai tutti questi brani, le tablature e i tutorial per riprodurre tutti questi brani.

inoltre potresti diventare il nuovo violinista più noto sul web, come Lindsay Stirling!

E anche se usi Internet, perché non filmarti e pubblicare le tue versioni di brani celebri sul web?

Scegli il supporto giusto

Imparare il violino online significa anche scegliere il mezzo giusto dalla moltitudine di corsi offerti su Internet: è molto facile perdersi, quindi ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a orientarti.

E comunque si può imparare a suonare il violino anche da adulti.

Guarda chi insegna

È importante dare un'occhiata a chi è l'autore dei corsi che seguirai:

  • È un vero violinista?
  • Da quanto tempo pratica?
  • È un buon insegnante?

Sentiti libero di guardare altri suoi video o questi corsi online per vedere se il suo metodo è adatto a te.Può anche essere utile seguire i consigli dei principianti per scoprire gli errori che hanno commesso e i potenziali consigli che possono darti.

Non scegliere gente a caso per insegnarti il ​​violino!
Non scegliere gente a caso per insegnarti il ​​violino!

Scegli in base al tuo profilo

Alcuni corsi si adatteranno ad alcuni musicisti mentre per altri, questi stessi corsi saranno incomprensibili e non adatti! Non esiste un sistema universale valido per tutti! I metodi di apprendimento e le predisposizioni personali sono davvero diverse e varie, pertanto il nostro consiglio è quello di fare una breve ricognizione dell’offerta a tua disposizione e mettere a confronto le varie possibilità in relazione alle tue esigenze. Ricorda: il tuo obiettivo sarà più facilmente raggiungibile se saprai individuare un sistema adatto a te!

Quindi prenditi il ​​tempo per riconoscere ciò che vuoi.

Prova a trovare lezioni complete, che non si fermano alle basi dello strumento. Perché anche se stai iniziando per il momento, ci sarà un momento in cui vorrai passare dal livello principiante a quello intermedio.

Questo è un aspetto da non sottovalutare: è centrale e basilare impadronirsi dell’abc di una disciplina, ma nello scegliere un metodo dovrai saper individuarne uno completo, che presenti un insegnamento progressivo e coerente, che ti possa far progredire davvero, e non solo offrirti un’infarinatura generale! Questo è un fattore davvero importante, e ti invitiamo a essere attento nello scegliere un metodo serio, completo ed esaustivo.

A proposito, conosci l’ABC del violino?

Sii motivato e perseverante

Qualsiasi musicista te lo dirà: la condizione sine qua non per l'apprendimento della musica è la motivazione.

È impossibile vedere una scintilla simile a quella del genio di Mozart brillare in noi se l'impulso di scoprire e imparare la musica ti sfugge, in qualsiasi momento.

Alcuni problemi possono essere risolti, come la mancanza di tempo o la mancanza di pratica, ma certamente non potrai risolvere la mancanza di motivazione. Senza di essa nessun progresso potrà mai avvenire!

Quindi, più che impostare un programma impeccabile e seguire letteralmente i consigli di un amico violinista, assicurati di avere un reale desiderio di imparare a suonare il violino.

Con molta motivazione, l'apprendimento avviene praticamente da solo.

E quando sei motivato, è più facile metterci il cuore.

    “La musica è il linguaggio delle emozioni.” Emmanuel Kant

Quindi non dimenticare di trasmettere alla musica tutto l'amore che hai per il tuo nuovo strumento.

Altrimenti le lezioni di musica diventeranno rapidamente poco interessanti.

E questo vale per qualsiasi altro strumento (chitarra, sassofono, pianoforte, clarinetto, flauto, ukulele, fisarmonica, armonica, basso, batteria, arpa, tromba, synth, contrabbasso, ...).

Lezioni di teoria musicale, diteggiatura, tenuta dell'arco: le lezioni di violino non saranno tutte attraenti o divertenti allo stesso modo, ma dovrai essere tenace e perseverante!

Soprattutto quando impari la teoria musicale e il violino da autodidatta. È qui che la motivazione avrà un ruolo centrale!

Buono studio!

Bisogno di un insegnante di Violino?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5, 1 votes
Loading...

Igor

Traduttore e insegnante, mi occupo anche di montaggio video e recitazione. Amo la musica, dal pop italiano alla classica. Curiosità è l'anagramma del mio nome.