Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Sei modi per mettere a frutto un corso di informatica

Blog > Arte e Svago > Informatica > Corsi di informatica: come applicarli?

Secondo un recente sondaggio svolto nel 2016, l’informatica rappresenta il settore lavorativo nel qual si incontrano le maggiori difficoltà nel reclutamento del personale. Secondo le aziende intervistate, nel 67% dei casi è molto difficile, ove non impossibile, trovare candidati qualificati rispetto al 40% degli altri settori lavorativi.

Si evidenzia pertanto una grande penuria di professionisti qualificati. Se sei un esperto di computer o desideri diventarlo, sappi che in questo campo la formazione è essenziale e, in un momento storico in cui trovare lavoro è molto difficile, disporre di una buona base di competenze acquisite è imprescindibile.

La richiesta di esperti di informatica da parte delle aziende è in crescita e il settore è lungi dall’essere saturato. Quindi, per aiutarvi a scegliere una buona scuola di computer e a sapere quale corso di informatica seguire, vi suggeriamo qui di seguito le principali professioni informatiche e i corsi di formazione a esse associati.

Sviluppatore web

Uno sviluppatore web idea e crea programmi per il computer su richiesta dei clienti. Il suo compito è quello di realizzare un progetto informatico dalla A alla Z. È necessario conoscere i diversi linguaggi di programmazione come Java, C ++, o Python. Il cliente può anche chiedere al programmatore di eseguire la manutenzione del programma creato, nel caso in cui il reparto informatico dell’azienda non sia in grado di gestirlo.

Come si diventa sviluppatore web? Come si diventa sviluppatore web?

La professione di sviluppatore web ha conosciuto negli ultimi anni un momento di grande fulgore e per via della grande domanda sta diventando un lavoro sempre più retribuito: da una nostra indagine emerge infatti che questo è anche il lavoro più ricercato su LinkedIn!

Ma quali sono le qualifiche richieste per la professione di sviluppatore web? Eccole qui di seguito!:

  • Rigore
  • Capacità analitica
  • Reattività
  • Creatività

Per diventare uno sviluppatore web non è sufficiente il livello acquisito con un diploma di perito informatico: è infatti dirimente possedere una laurea triennale, o, ancora meglio, un percorso universitario di cinque anni che consente di conseguire la laurea magistrale in ingegneria informatica.

può aiutarvi a trovare le soluzioni più adatte per integrare e sviluppare il vostro percorso formativo. Più i candidati sono qualificati, più è probabile che ottengano rapidamente posizioni da project manager.

Stipendio medio iniziale: da 2000 a 2500 € al mese

Ecco invece come trovare lavoro grazie all’informatica.

Sviluppatore per applicazioni smartphone e tablet

Diventare un integratore o uno sviluppatore di applicazioni richiede alcuni anni di studi di informatica Diventare un integratore o uno sviluppatore di applicazioni richiede alcuni anni di studi di informatica

Il settore informatico dedicato allo sviluppo delle applicazioni e dei software mobile risulta oggi in grandissima espansione. Ogni giorno vengono create dozzine di app iOS o Android. Uno sviluppatore di applicazioni è responsabile della realizzazione tecnica e dello sviluppo di una app, che può creare da zero, adattare a un sito Web oppure può ottimizzare un’applicazione già esistente.

Per fare ciò deve rispettare regole precise per definire la parte algoritmica che consente l’elaborazione dei dati dall’applicazione. È importante testare costantemente l’applicazione durante la realizzazione per evidenziarne i potenziali limiti o problemi.

Quali sono le qualifiche richieste per la professione di sviluppatore di app?

  • Rigore
  • Mettere in discussione quanto fatto
  • Curiosità
  • Approccio pedagogico orientato alla ricerca
  • Autonomia

Anche in questo caso sono indispensabili una laurea triennale e una buona base di informatica (link), fondamentali per poter padroneggiare i diversi linguaggi di programmazione.

Stipendio medio iniziale: da 2000 a 2500 € al mese. C’è una grossa differenza con lo sviluppatore web: in questo caso vi verrà chiesto di acquisire una certa esperienza prima di affidarvi dei progetti di una certa rilevanza.

Ecco qui 10 step base di informatica.

Webmaster

Un webmaster deve avere una buona conoscenza del linguaggio HTML per poter apportare delle modifiche ai siti web. Un webmaster deve avere una buona conoscenza del linguaggio HTML per apportare modifiche ai siti web.

Il lavoro del webmaster dipende in larga misura dall’azienda con cui collabora, cosa che può avvenire sia attraverso contratti che, come accade molto spesso, con una collaborazione basata sulla partita IVA. A volte si tratterà di un impiego largamente tecnico, altre volte più grafico, altre più legato all’editing, talvolta potrà essere tutto in una volta.

Prima del caricamento, il webmaster partecipa alla progettazione del sito, pertanto è indispensabile possedere buone competenze tecniche e padroneggiare i linguaggi di programmazione e in special modo il linguaggio HTML, che sta alla base della comunicazione su internet.

Il webmaster deve essere molto preciso e attento, deve essere in grado rintracciare gli eventuali errori presenti nelle pagine del sito, individuare i bug e risolverli. Uno dei suoi compiti è anche quello di alimentare il sito dal punto di vista contenutistico (scrittura, video, foto).

Una buona conoscenza dei principi SEO è sicuramente una competenza utile. Anche se non dovesse essere responsabile degli aspetti legati all’editing di testi, il webmaster avrebbe comunque un ruolo di consulenza per i redattori, guidandoli per incrementare e raffinare gli aspetti legati alla ricerca SEO. Come avrete notato la parola chiave per diventare un webmaster è l’adattabilità!

Quali sono le qualifiche richieste per essere un buon webmaster? Eccole in questo elenco:

  • Adattamento
  • Capacità analitica
  • Disponibilità
  • Efficienza.

Diversi corsi di laurea possono permetterti di diventare un webmaster, ma perché non iniziare con un semplice corso per principianti?

Stipendio di partenza: 1500 € al mese.

Cerca 5 motivi per studiare informatica!

Webdesigner

Libera lo spirito creativo che c'è in te! Diventa webdesigner! Libera lo spirito creativo che c’è in te!

Liberate l’artista che è in voi con la professione di webdesigner! Siete più creativi che matematici? Amerete il lavoro di webdesigner! Il webdesigner è responsabile dell’identità visiva di un sito web: deve essere pratico e creativo allo stesso tempo, perché una volta che la struttura è sistemata, spetta a lui creare le immagini, le illustrazioni e i banner che caratterizzeranno il sito donandogli una sua identità precisa.

L’obiettivo è rendere il sito attraente per i potenziali clienti, pertanto deve essere a conoscenza delle ultime notizie e delle tecnologie che possono servire al sito. È un esperto di Photoshop, Illustrator e InDesign, ma anche di Flash e di After Effect. La conoscenza del linguaggio HTML e quello CSS costituisce un vantaggio per poter comunicare più facilmente con gli sviluppatori del sito.

Quali sono i requisiti richiesti?

  • organizzazione
  • creatività
  • autonomia
  • diplomazia

Per diventare web designer potreste conseguire un titolo in programmazione informatica e completare il vostro background acquisendo competenze artistiche. Se si inizia con una licenza informatica sarà poi facile completare la propria formazione con un master in comunicazione, arte o design.

Stipendio medio iniziale: 2000 € al mese.

Ecco qui: le faq dell’informatica!

Responsabile SEO

Quella del responsabile SEO o SEO Manager (per l’ottimizzazione dei motori di ricerca) è una professione in forte espansione.

Come diventare un responsabile SEO? Come diventare un responsabile SEO?

L’obiettivo del lavoro di un buon responsabile SEO consiste nel far si che il sito del cliente sia in prima posizione nelle ricerche di Google o in altri motori di ricerca. Per questa ragione l’esperto SEO lavora su tre parametri:

  • tecnica: interviene direttamente sul sito per renderlo più potente
  • capacità editoriale: sceglie le parole chiave e le integra in articoli ottimizzati,
  • popolarità: sviluppa partnership o scambi di link e analizza le statistiche delle visite e poi prescrive raccomandazioni per migliorare il sito e la sua visibilità.

Quali sono le qualità richieste?

  • Approccio pedagogico orientato alla ricerca
  • Alta tolleranza dello stress
  • Doti comunicative

Riteniamo indispensabile per questo ruolo l’essere in possesso di una laurea triennale in informatica e una specializzazione in marketing. Si tratta in ogni caso di un settore piuttosto nuovo, pertanto lo si può apprendere davvero solamente sul campo!

Stipendio medio iniziale : 2000 € al mese

E che ne direste di offrire corsi online di informatica?

Web project manager

Un manager accompagna quotidianamente la sua squadra, ma deve anche avere una buona conoscenza del lavoro. Un manager deve avere una buona conoscenza del lavoro.

Più manager che ingegnere informatico, un web project manager ha il compito di supervisionare e coordinare un team di sviluppatori, stabilendo mansioni, organizzando il team in diversi gruppi, occupandosi in prima persona del budget. La dimensione decisionale è importante in questa posizione, pertanto si tratta di un lavoro per persone con forte volontà, spirito di iniziativa e grande autocontrollo.

Quali sono le qualità richieste?

  • Reattività
  • Doti relazionali
  • Organizzazione
  • Pragmatismo
  • Apertura mentale

Sono richieste una formazione post laurea in informatica oltre a una solida esperienza nello sviluppo di programmi e una buona capacità di gestione di un team.

Stipendio medio iniziale: € 2.900.

Se vuoi insegnare informatica, consulta il nostro articolo! E anche quello relativo al corso di informatica, un buon modo per prepararsi all’entrata in un corso universitario di informatica!.

In sintesi :

  • I lavori legati al web non sono solo quelli generalmente rivolti agli ingegneri informatici o quelli orientati alla programmazione. Potrebbero infatti chiedervi di gestire un progetto, scrivere contenuti o potrebbe venirvi richiesto di gestire un team di persone. Essere in grado di adattarsi è oggi una necessità imprescindibile per esercitare una professione legata al web.
  • Fare un tirocinio è una delle migliori opzioni per diventare un esperto di informatica. Nessuna esperienza può competere con la formazione aziendale, che consente di entrare a contatto con il mondo reale.
  • Una cosa è certa, che voi vogliate diventare sviluppatori Java, amministratori di sistema e reti, consulenti informatici o sviluppatori web, avrete sempre bisogno di una buona formazione, costruita su misura per voi e di un’esperienza significativa e professionalizzante
  • I lavori legati al web rappresentano i mestieri del futuro, pertanto non si sbaglia optando per uno di essi!

 

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar