Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Lezioni di informatica con Superprof: tutto quello che c’è da sapere sui principali social network

Di Nicolò, pubblicato il 15/04/2019 Blog > Arte e Svago > Informatica > I Corsi Di Informatica Superprof Vi Permetteranno Di Diventare Star Dei Social!

« Amo i social media perché sono all’intersezione tra l’umanità e la tecnologia » — Jeremy Waite 

Ecco come possiamo definire i social network e il posto che occupano nella nostra società contemporanea. Che sia su Facebook, Snapchat o qualsiasi altro grande nome nella lista dei social media più popolari, condividere è diventata una necessita e un piacere a cui sarebbe un peccato rinunciare completamente!

Tra condivisione di foto, messaggistica instantanea, blogging e marketing virale, questi siti o applicazioni permettono di interagire enormemente con altre persone, anche se in modo virtuale.

Superprof vi propone una panoramica di diversi social network, al fine di scoprire i più popolari e di familiarizzarvi col loro sistema. Potrete imparare a creare un conto e in seguito seguire i nostri consigli per utilizzarlo al meglio! E se questo non vi bastasse, appuntamento sulla nostra piattaforma per dei corsi informatica o ripetizioni informatica!

Iscriversi a Twitter

Twitter è un social network basato sulla parola Sul social del famoso passero blu, potete esprimervi su qualsiasi argomento! (fonte: Pme-Web.com)

Considerato sesto nella classifica dei social network più popolari in termini di utenti, Twitter è una piattaforma che permette di esprimersi a proposito di diversi soggetti d’attualità e di tenersi informati. Il suo concept è quello del tweet: messaggi di 280 caratteri che contengono degli hashtags, ovvero delle parole chiave. Numerosi internauti desiderano oggi creare un conto Twitter!

Creare il proprio profilo e iniziare a twittare

Come per tutti i nuovi social network, la prima tappa per entrare su Twitter è crearsi un conto. Per fare ciò, recatevi sulla homepage del sito e cliccate su “iscriversi”. Dovrete allora inserire qualche informazione di base: 

  • nome, cognome o pseudonimo, 
  • un numero di telefono o un indirizzo email, 
  • una password di almeno 6 caratteri. 

Le opzioni avanzate vi permettono di conservare il vostro anonimato sulla rete senza svelare il vostro numero di telefono o la vostra mail. Confermate l’autenticità del vostro conto cliccando sul link nella mail di conferma e il gioco è fatto! 

Per personalizzare il vostro profilo Twitter, potete anche aggiungere una foto profilo e una descrizione, ma questo è facoltativo. Utilizzate i parametri come strumenti di gestione del vostro conto per personalizzarlo e renderlo sicuro.

Per ora la vostra homepage è vuota: bisogna infatti iniziare a seguire altri profili al fine di riempirla. In questo modo, entrando nell’applicazione o sul sito, vedrete subito i tweet delle persone che seguite. Conti umoristici, d’informazione, di arte, di sport, di cultura; esistono tantissimi profili, ciascuno con il proprio universo!

Per seguire un utente, basta cliccare sul bottone “segui” e diventerete ufficialmente un follower (senza essere abbonati). È possibile disabbonarsi cliccando sullo stesso pulsante. Per cominciare col piede giusto, perché non iniziare a seguire il profilo Twitter di Superprof? 

Ecco come trovare corsi informatica roma!

Consigli di utilizzo di Twitter 

Che utilizziate Twitter per svago, perché lavorate nello spettacolo o per crearvi una rete per gli affari, è importante ricordarsi che si tratta di un social network libero, sul quale si può leggere di tutto e di più.

Troverete spesso commenti negativi diretti contro di voi o contro le persone che seguite. Bisogna quindi fare attenzione e soprattutto rimanere civili, cosa purtroppo rara oggi sui social network: 

“Non basta parlare, se non si parla bene” —  William Shakespeare

Utilizzate Twitter con moderazione. Potete anche servirvene per il suo servizio di messaggistica privata, molto utile per non mostrare pubblicamente tutte le vostre conversazioni. 

Infine, se volete migliorare la vostra reputazione sul web attraverso Twitter e utilizzandolo per sviluppare la vostra rete professionale, pensate a curare la vostra foto profilo (foto, descrizione, legame, linea editoriale, regolarità e utilizzo dei nuovi strumenti di rete) e a gestire bene il vostro web marketing (non strafare e saper sedurre gli utenti di Twitter). 

Per finire, se siete stufi di Twitter, potete disiscrivervi abbastanza facilmente e in qualsiasi momento, il che è sempre un’ottima idea quando non se ne può più!

Ecco come trovare un corso online excel!

Modalità d’impiego per utilizzare instagram 

Instagram si basa sull'immagine e permette di comunicare grazie alla fotografia! Instagram è il modo migliore per tenervi aggiornati sulla vita dei vostri idoli!

Con il suo miliardo di utilizzatori (quasi 1 persona su 7 nel mondo!), Instagram è definitivamente uno dei social network più popolari degli ultimi anni! Questo social media permette di condividere foto con il mondo intero e di likare magnifiche immagini delle vostre celebrità preferite o dei vostri amici con un semplice gesto del pollice.

Iscriversi e utilizzare instagram per la prima volta

L’iscrizione su Instagram è di una semplicità disarmante: basta andare sull’applicazione o sul sito internet, inserire un indirizzo email valido, un nome utente, una password e una foto profilo (facoltativa). Cliccate in seguito su “iscrizione” e il gioco è fatto — fate ormai parte della grande famiglia di Instagram!  

Dovete in seguito iniziare a seguire i conti dei vostri amici o delle vostre celebrità preferite. Se non avete troppe idee, la lista dei 10 conti Instagram più seguiti al mondo può ispirarvi: 

  • Instagram,
  • Cristiano Ronaldo,
  • Selena Gomez,
  • Ariana Grande,
  • Dwayne « The Rock » Johnson,
  • Kim Kardashian,
  • Kylie Jenner,
  • Beyoncé,
  • Taylor Swift,
  • Justin Bieber.

Tuttavia, Instagram non è solo guardar foto e likarle. La sua interfaccia si compone di 5 sezioni diverse: la homeage (icona della casa), che permette di sfogliare le pubblicazioni delle persone che seguite, la ricerca (lente di ingrandimento) per trovare un contenuto specifico, la macchina fotografica (icona « + »), le notifiche (icona del cuore) e infine il vostro conto (la sagoma o la vostra foto) per regolare le impostazione e vedere il proprio profilo.

Diventare un instagrammer: guida pratica

Se volete iniziare a condividere le vostre foto sui social networks, diventate instagrammers!

Che vogliate mostrare i vostri migliori selfie, le vostre ultime vacanze o delle scene divertenti della vostra vita di tutti i giorni, la scelta è vostra: 

« Siete quello che condividete » — C.W. Leadbeater

Imparate a servirvi correttamente degli hashtag per far diventare la vostra foto virale!

Condividere foto non è la sola opzione che avete: potete anche filmarvi durante una live o pubblicare una story. Infine, instagram è conosciuto per avere tutti i filtri possibili e immaginabili per migliorare le vostre foto. Testateli tutti! 

Ecco come trovare corsi informatica online!

Ecco un riassunto dei consigli che potremmo dare agli instagrammatori in erba: 

  • utilizzate gli hashtag per taggare le vostre foto, 
  • Scattate foto di buona qualità e con belle inquadrature, 
  • Postate regolarmente,
  • Adottate una strategia di comunicazione basata sulle interazioni sociali con la vostra comunità, 
  • Aggiungete una leggenda e un luogo alle vostre foto (potete essere geolocalizzati), 
  • Utilizzate i filtri e le emoticon (emoji) messe a vostra disposizione. 

I migliori instagrammers possono anche diventare degli influencer e guadagnare soldi scattandosi foto e video ogni giorno. Una ragione in più per iniziare a condividere le vostre foto! 

Utilizzo semplice della piattaforma Tumblr

Bloggare, rebloggare e rirebloggare: ecco le parole d'ordine di tumblr! Se volete scoprire cosa significa “fandom”, createvi un profilo su Tumblr!

Partendo da un concept semplice ma originale, Tumblr ha saputo imporsi, diventato il quinto social network con più iscritti nel 2018. In effetti, la piattaforma permette di creare il proprio blog sul sito e di condividere ogni sorta di contenuto, dalla letteratura ai video musicali. Tumblr è in qualche modo l’erede di siti come MySpace (#nostalgia)! 

Ecco come trovare un corso base computer per anziani!

Iscriversi su Tumblr e personalizzare il proprio conto

Prima di tutto, è necessario sapere come creare un conto Tumblr. Recatevi sulla homepage del sito per iscrivervi gratuitamente inserendo qualche informazione di base: mail, nome utente, password e età. Scegliete bene il vostro nome poiché sarà scritto sull’URL del vostro blog e non potrete modificarlo! 

Ora che il vostro conto è stato creato, cercate di farne uno specchio della vostra personalità e dei vostri gusti. Ecco una lista di ciò che potrete personalizzare sul vostro blog: 

  • il titolo (o nome del blog), 
  • il tema, 
  • il vostro avatar (la foto che vi rappresenta), 
  • il colore di sfondo del blog, 
  • il colore del titolo, dei testi, dei link, 
  • le opzioni avanzate (logo, dimensioni dell’immagine, scorrimento infinito, …). 

Esistono due tipi di temi: i temi gratuiti e i temi a pagamento. Sta a voi scegliere in funzione del vostro budget, ma potete benissimo utilizzare Tumblr in maniera gratuita!

Infine, ecco un elenco dei termini utili: 

  • Post: articolo su un blog, ogni tipo di contenuto, 
  • Tema: aspetto estetico del blog Tumblr (gratuito o a pagamento), 
  • Dashboard (tabella di bordo): pagina principale sulla quale troverete i post dei conti tumblr che seguite,
  • Tag: Una o più parole chiave associate a un post, 
  • Rebloggare: condividere il contenuto di un altro conto tumblr,
  • Followers (abbonati): utenti che vi seguono, 
  • Following (abbonamenti): utenti che seguite, 
  • Note: interazioni su un post (numero di reblogs, commenti),
  • Fanfic: una fan-fiction, un testo letterario scritto dai fans e che si svolge nell’universo della loro opera preferita, 
  • Fandom: una comunità di fans della stessa cosa (gruppo, persona, opera, ecc…), 
  • Ship: mettere in coppia o voler vedere in coppia 2 personaggi o persone che non lo sono nella vita reale, 
  • Crossover: mescolare due universi, spesso di fiction, in un’opera letteraria, 
  • OTP: one True Pairing, considerare una relazione tra due personaggi come la migliore e l’unica che dovrebbe esistere. 

Adesso siete pronti a percorrere Tumblr e ad abbonarvi ai contenuti che vi interessano!

Bloggare o abbonarsi a dei conti 

Su Tumblr, potete sia cercare contenuti, sia postarne. Ogni utilizzatore ha il proprio blog che mostra i suoi centri di interesse e diversi tipi di media: testi, foto, video, suoni, link, citazioni o discussioni. Non per nulla Tumblr è il primo social network di blogging nel mondo! 

Se volete sviluppare le vostre attività su Tumblr, è necessario curare l’aspetto del vostro blog, trovare una linea editoriale e gestire i vostri contenuti affinché si rivolgano al maggior numero di persone possibili. È questo il prezzo da pagare per diventare virali! 

Potete anche utilizzare Tumblr esclusivamente per curiosare sui blog degli altri. Scoprire e condividere fanno parte dei vantaggi principali del social network ed è normale passare del tempo a farlo. Se vi rimproverate di aver trascorso troppo tempo a navigare su Tumblr, ricordatevi questa frase: 

« Il tempo che amate perdere non è perso » — John Lennon

Per cercare facilmente contenuti, basta utilizzare la funzione ricerca, trovando così i post che vi interessano. La funzione “percorri”, lei, è molto generale. Infine, se trovate un Post che vi interessa veramente, potete likarlo o addirittura rebloggarlo per farlo conoscere alla vostra cerchia! 

Infine, potete abbonarvi ai blog degli altri per seguire le loro news e rimanere sempre aggiornati. Molto semplice, appassionante ed estremamente ricco nei contenuti, Tumblr vi occuperà senza alcun dubbio per ore e ore! 

Vi rimangono molti dubbi? Iscrivetevi a un corso informatica con un insegnante privato!

Guida all’utilizzo di Pinterest per i nuovi utenti 

Come Instagram, Pinterest si basa sull'immagine I social network possono dare dipendenza: state attenti a fare regolarmente una pausa. (fonte: Dumpaday.com)

Pinterest è un social network di condivisione fotografica di successo. La prova? Più di 250 milioni di utenti vi si connettono diffondendo le loro foto e immagini. Se il social è aperto a tutti, in molti lo usano come uno strumento professionale, poiché permette alle azienda di far parlare di sé e di mostrare i propri prodotti. 

Pinterest: creazione del profilo e funzioni

Per iscriversi su Pinterest, bisogna recarsi sul sito ufficiale (o sul sito per i professionisti). Inserite in seguito il vostro indirizzo email, una password e la vostra età, o utilizzate il metodo rapido dell’iscrizione via Facebook o Google, e avrete creato il vostro conto! 

Subito dopo questa tappa, vi sarà chiesto di selezionare 5 centri di interesse maggiori, affinché Pinterest possa proporvi contenuti su misura. Potrete in ogni caso sempre accedere a soggetti specifici attraverso la funzione di ricerca. 

A partire dalle impostazioni, potrete anche personalizzare il vostro conto con più informazioni: 

  • modificare la vostra foto profilo, 
  • modificare il vostro nome, 
  • modificare il nome utente, 
  • modificare la biografia, 
  • modificare la localizzazione. 

Le funzioni della piattaforma sono principalmente 5: homepage, esplora, conto, notifiche e impostazioni. Una volta che le avrete scoperte tutte, sarete pronti a percorrere più in dettaglio questo grande affresco collaborativo che è Pinterest! 

Pinnare immagini e postare sulla piattaforma

Una volta che avete trovato contenuti che vi piacciono, potete pinnarli (registrarli nella vostra bacheca) o accedere a diverse opzioni: condividere un’immagine, segnalare la foto, integrare la foto a una delle vostre pagine, lasciare un commento, visitare il sito d’origine dell’immagine, effettuare il riconoscimento visivo per affinare i consigli di Pinterest. 

Potrete così salvare facilmente tutte le vostre immagini preferite! 

Per postare una foto sulla piattaforma, vi basterà creare una bacheca, e in seguito aggiungere una spilla. Avrete allora la scelta di pubblicare un’immagine o una foto trovata su Internet o un vostro file selezionandolo dal vostro computer. 

In quanto azienda, potrete ovviamente utilizzare Pinterest come un social network aziendale e quindi fare del marketing digitale per i vostri prodotti. Utilizzando belle immagini, potrete attirare nuovi clienti!

Il vostro profilo, le vostre foto e le vostre descrizioni dovranno essere originali e appetitose per il pubblico: 

« Per vincere, dovete essere diversi, eccellenti o i primi arrivati » — Loretta Lynn

Fare la propria promozione su Pinterest è moneta corrente al giorno d’oggi, in particolare per le start-up o i piccoli artigiani che hanno bisogno di visibilità. Per passare da un conto privato  un conto professionale, andate nelle impostazioni e cliccate su “passare a un conto professionale gratuito”.  

Se non avete ancora un’identità digitale e una piattaforma social in questa lista vi piace, lanciatevi! Lontano dall’essere solo un mondo virtuale, la costruzione di una rete è un modo per comodo con il mondo intero. 

Se volete saperne di più sui nuovi mezzi di comunicazione, Superprof può aiutarvi! Leggete i nostri articoli, e se le nostre guide non vi bastano, trovate un insegnante per un corso di informatica o lezioni informatica sulla nostra piattaforma!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar