Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Lo slang britannico e statunitense nei corsi di inglese

Di Nicolò, pubblicato il 14/06/2019 Blog > Lingue straniere > Inglese > Lezioni Di Inglese Per Imparare Lo Slang Britannico E Americano

Spesso trascurato nei classici corsi inglese, lo “slang” è tuttavia una componente fondamentale della lingua inglese, soprattutto per chi vuole andare a vivere in un paese anglofono e creare legami con gli abitanti del luogo.

Capire lo slang di un gruppo sociale permette in effetti di integrarsi meglio in una cultura, anche se spesso si tratta di gerghi difficili da comprendere per i principianti.

Ecco a voi la nostra lista dei migliori termini slang in inglese!

La storia dello slang britannico

Lo slang inglese, chiamato anche “slang language”, è un gergo particolare utilizzato dagli anglofoni. 

Hai mai pensato di seguire corsi inglese online?

Si tratta di un linguaggio informale: è poco probabile trovare termini dialettali in un test d’inglese ufficiale, nei canti di Natale o in un’email professionale in lingua inglese. Tuttavia, numerosi autori britannici utilizzano il linguaggio dialettale nei loro romanzi, sopratutto quando questo tipo di registro è coerente col personaggio che parla.

Lo slang rimanda in effetti spesso a una certa classe sociale: i primi termini slang di cui abbiamo traccia risalgono al XVI secolo e si trovano negli scritti di Shakespeare, anche se è impossibile risalire all’origine esatta di questo registro linguistico.

Esistono diversi tipi di slang britannici: 

  • Lo slang di Londra, 
  • Lo slang Inglese, 
  • Lo slang scozzese, 
  • Lo slang gallico, 
  • Lo slang irlandese. 

La storia coloniale della Gran Bretagna ha permesso ad alcuni termini slang di attraversare l’oceano a approdare in luoghi come il Canada, l’Australia o gli Stati Uniti. 

Lo slang più celebre nel Regno Unito è il cosiddetto “rhyming slang” (“slang a rime”), originario dell’est di Londra. Meglio conosciuto come “cockney speech”, questo tipo di linguaggio, comprensibile per la maggior parte dei britannici, gioca con le sonorità delle lingua inglese, creando giochi di parole basati sulle rime.

Trova il corso di inglese fatto per te!

Per capire un testo rap, avrete bisogno di familiarizzarvi con lo slang Lo slang è molto utilizzato nella musica rap!

Oltre a possedere aggettivi, pronomi e verbi specifici, lo slang possiede anche un grande numero di interiezioni e di espressioni proprie — si dice ad esempio “Ayy” per esprimere la propria approvazione!

Per conoscere la pronuncia corretta dei termini dello slang britannico, bisognerà evidentemente studiare la fonetica inglese. Qualche lezione di inglese, l’alunno potrà imparare a parlare inglese come un madrelingua! 

Lo slang britannico

“Imparare inglese”: una frase che avete cliccato per giorni e giorni su Google, senza però riuscire a trovare un corso inglese che vi convincesse completamente.

I nomi e gli aggettivi nello slang dell’inglese britannico

Per imparare a parlare inglese o a scrivere in inglese, non c’è bisogno di iscriversi a un corso di inglese, né di imparare per forza le formule di cortesia nella lingua di Shakespeare! 

Sappiate che esistono numerosi dizionari che recensiscono tutti i termini più popolari del linguaggio slang inglese. L’opera di riferimento rimane però il Dictionary of Slang and Uncoventional English, rivisto e edito da Paul Beale. Anno dopo anno, il dizionario evolve per dare spazio a termini slang più moderni. 

Per sopravvivere a un soggiorno linguistico oltremanica, progredire rapidamente con la comprensione orale e scritta, l’ideale è iniziare a studiare i nomi e aggettivi slang particolarmente utilizzati dai madrelingua prima di partire. Approfittate dell’occasione per studiare anche un po’ di storia britannica e stupire i sudditi di sua maestà Elisabetta II 😉

Ecco una lista non esaustiva dei nomi e degli aggettivi popolari in slang inglese:

  • “Blinding”: sensazionale, fenomenale,
  • “Conk”: un livido sul volto o sul naso,
  • “Corker”: qualcuno di eccezionale,
  • “Doofer”: un oggetto indescrivibile,
  • “Fortnight”: un periodo di due settimane,
  • “The fuzz”: la polizia,
  • “Jock”: un ragazzo o un soprannome per chi si chiama “John”,
  • “Joe Bloggs / Joe Blow”: un uomo non particolarmente interessante,
  • “Marbles”: buonsenso,
  • “Miffed”: essere sconvolto o offeso,
  • “Nob”: uno snob,
  • “Numpty”: una persona incompetente,
  • “Rozzer”: un poliziotto,
  • “Tosh”: sciocchezze, stupidaggini.

Il miglior modo di imparare l’inglese facilmente? Discutere regolarmente con madrelingua inglesi per assimilare questo genere di espressioni quotidiane! 

Allo scritto, ma soprattutto all’orale, gli anglofoni utilizzano spesso termini completamente sconosciuti agli italiani che hanno studiato l’inglese in maniera tradizionale (corso di inglese a domicilio, ripetizioni inglese, ecc…). Studiando tutte le varianti esistenti della lingua inglese, lo studente potrà passare da un livello principiante a un livello bilingue in solo qualche mese di lezioni private inglese.

Non siete sicuri di come scrivere una frase? Chiedete aiuto ai correttori ortografici online!

I verbi dello slang britannico 

Conoscere il preterito, il present perfect e gli ausiliari non basterà per autoproclamarsi esperti di verbi inglesi! Se saper scrivere la data in inglese vi servirà durante i test scritti, lo slang potrebbe rivelarsi molto utile all’orale.

Trova il corso di inglese fatto per te!

Prima di studiare lo slang cercate di acquisire un buon livello di inglese! Conoscere lo slang è essenziale se volete integrarvi completamente in un paese anglofono!

Diventare bilingue implica di conoscere non solo il registro sostenuto inglese come le proprie tasche, ma anche il linguaggio non convenzionale, ovvero l’inglese parlato nelle strade di Londra, di Liverpool o di Manchester. 

Piccola lista di verbi di slang britannico da imparare per aumentare il proprio livello di inglese: 

  • “Blab”: parlare,
  • “Bun”: distruggere,
  • “Cop”: ottenere,
  • “Chuff”: rallegrarsi,
  • “Dip”: partire,
  • “Earwig”: ascoltare alle porte,
  • “Gas”: mentire,
  • “Honk”: vomitare,
  • “Level”: sorpassare qualcuno,
  • “Paste: bussare,
  • “Rep”: rappresentare,
  • “Wag off”: perdere tempo.

Imparate a parlare inglese come se fosse la vostra lingua materna con le lezioni inglese! 

Come imparare l’inglese gratuitamente senza partecipare a un programma di scambio come l’Erasmus? 

La risposta è semplice: basta ricorrere alle lezioni inglese online! 

Oltre a poter studiare lo slang, lo studente potrà ripassare i verbi irregolari, la grammatica inglese o la coniugazione inglese dal proprio computer o dal proprio smartphone. 

In effetti, tutte le regole linguistiche dell’inglese dovranno essere state acquisite prima di iniziare a studiare lo slang britannico. Bisognerà padroneggiare le espressioni idiomatiche della lingua di Shakespeare, i connettori logici, ma anche l’inglese degli affari e l’inglese professionale per poter sperare di integrarsi in un paese anglofono.

Certo, la conoscenza del linguaggio familiare britannico non servirà per forza a ottenere un buon punteggio al TOEIC o al TOEFL, ma sarà indispensabile per vivere in una città del Regno Unito. 

Perché non imparate l’inglese rapidamente servendovi di un’applicazione educativa gratuita?

Su internet trovate tante risorse per imparare i termini dello slang inglese, come ad esempio l’Urban Dictionary. Non esitate a servirvene!

La grande storia dello slang americano

Lo slang americano è particolarmente ricco e vario, e vi ci vorrà un po’ di tempo per familiarizzarvi con questo tipo di registro!

Fate attenzione a non confondervi e studiare lo slang del paese che intendete visitare. Lo slang americano è per molti aspetti totalmente diverso da quello britannico.

Il popolo nordamericano inventa ogni anno nuove parole di slang per creare un gergo speciale, compreso unicamente da determinati gruppi sociali, etnici o generazionali. I due tipi di linguaggio slang americano più celebri sono ancora oggi lo slang californiano e l’African-American Vernacular English. 

Sapete sicuramente già che l’inglese britannico e l’inglese americano possiedono molte differenze, ma sapevate che è giustamente grazie allo sviluppo dello slang? 

Nel XIX secolo, gli Americani, che volevano liberarsi dalla dominazione britannica, si misero a sviluppare un nuovo vocabolario inglese sconosciuto in Gran Bretagna. Lo slang divenne allora il simbolo della liberazione! È poco probabile che il vostro correttore ortografico online riconosca i termini dello slang, ma potete sempre provare. 

Oggi lo slang negli Stati Uniti è utilizzato soprattuto in ambienti familiare e permette di rinforzare i legami all’interno di una stessa comunità. Certi gruppi, come i prigionieri, le società segrete o gli studenti utilizzano un particolare slang per rafforzare lo spirito di gruppo ed evitare di essere compresi da ascoltatori esterni.

I termini slang più utilizzati nel paese dello Zio Sam! 

Prima di partire e di fare un’immersione totale in un paese anglofono, perché non ripassate il linguaggio familiare con qualche lezione di inglese? 

In Italia, numerosi professori di inglese si specializzano in determinati stili letterari e linguistici. Se la vostra intenzione è quella di andare a vivere negli Stati Uniti, cercate di trovare un insegnante privato americano: oltre a insegnarvi lo slang, vi farà scoprire i diversi accenti degli States e le varianti linguistiche. 

Ecco i nomi e gli aggettivi più utilizzati in America: 

  • “Ace”: formidabile,
  • “Amped”: impaziente,
  • “Broke”: squattrinato,
  • “Buck”: un dollaro,
  • “Creep”: una persona strana,
  • “La la land”: un mondo meraviglioso,
  • “Nut”: matto,
  • “Sweet”: carino,
  • “Twit”: idiota,
  • “Uptight”: conservatore, nervoso, teso,
  • “Wicked”: fantastico,
  • “Zonked”: stanco.

Per parlare inglese fluentemente, il linguaggio slang è un “must-have”: avendo regolarmente delle conversazioni con i madrelingua, riuscirete a memorizzare i termini in maniera naturale. 

Potete imparare lo slang anche grazie ad alcuni canti natalizi!

I verbi slang dell’inglese statunitense 

Nel 2016, EF Education First ha pubblicato il suo rapporto annuale riguardo l’insegnamento della lingua di Shakespeare in Europa: ci si impara che l’Italia è il fanalino di coda dell’Europa per quanto riguarda la conoscenza dell’inglese. 

Secondo lo studio, i nostri compatrioti sarebbero naturalmente reticenti allo studio della lingua inglese. Ma il miglior mezzo di appassionarsi per una lingua è di interessarsi alla cultura di chi la parla!

Guardando film e serie in versione originale sottotitolata, ad esempio, gli studenti italiani possono facilmente assimilare i verbi slang della lingua inglese americana! 

Ecco una piccola lista dei verbi più utilizzati nello slang americano: 

  • “Bail”: partire all’improvviso,
  • “Chill”: rilassarsi, distendersi,
  • “Cram”: studiare in maniera intensiva dopo aver procrastinato,
  • “Crash”: presentarsi a una serata senza essere stati invitati,
  • “Dig”: amare qualcosa,
  • “Get [it]”: capire,
  • “Go bananas”: diventare pazzi,
  • “Hustle”: darsi una mossa,
  • “Knock”: parlare negativamente di qualcuno,
  • “Suss out”: trovare una soluzione,
  • “Trash”: distruggere,
  • “Wrap up”: finire qualcosa.

Lo studio attraverso la cultura permette di imparare una lingua in maniera ludica ed efficace. Il nostro consiglio: segnare su un quaderno ogni parola che non conoscete quando guardate un film americano in lingua originale, per poi costruire delle schede lessicali per memorizzare più facilmente i nuovi termini.

L'influenza dello slang sulla lingua inglese è più importante di quanto si creda. Senza lo slang, il jazz non si chiamerebbe così!

Grazie al suo continuo sviluppo, lo slang americano ha dato nascita a termini che fanno ormai parte del lessico comune!

È per esempio il caso dello stile di musica “jazz”. Alla base, il nome comune “jazz” voleva dire al contempo “insensato” e “energia” o “eccitazione”. È nel 1915 che questa parola dello slang diventa uno stile musicale vero e proprio, grazie ai sentimenti positivi che provocava la musica jazz nei caffè dell’epoca.

Cosa aspettate? Scoprite come diventare bilingue e iniziate oggi le vostre lezioni di inglese per imparare tutte le espressioni dello slang americano!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar