Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Perché trasferirsi in Portogallo? La top 10 dei motivi per iscriversi a delle lezioni di portoghese

Di Igor, pubblicato il 05/11/2019 Blog > Lingue straniere > Portoghese > Scopri al Corso di Portoghese Perché Diventare Cittadino Lusitano!

I traslochi sono movimenti dell’esistenza. La cosa può sconvolgere, ostacola l’abitudinarietà.

Louis Portal

Monica Bellucci, Eric Cantona, Madonna, Florent Pagny…sono davvero numerose le figure del mondo dello spettacolo che hanno compiuto il grande passo, trasferendosi in Portogallo. E non è di certo un caso… Se, infatti, le procedure burocratiche da effettuare sono di certo snervanti, espatriare nel Paese del Fado apporta un grosso numero di vantaggi, soprattutto per noi italiani, che non siamo poi troppo distanti, alla fin fine.

L’Associaçao dos Profissionais e Empresas de Mediaçao Imobiliaria de Portugal dichiara che i cittadini europei che scelgono di trasferirsi in Portogallo sono davvero numerosi. Primi della lista i francesi.

Le immagini suggestive delle spiagge, della costa di Albufeira; lo stile di vita piuttosto attraente; la cucina abbondante e nutriente… Per quale ragione esattamente ci si trasferisce in Portogallo?

Oggi a Superprof ci siamo dedicati a rispondere a questa domanda o, quantomeno, a provarci!

Corso di portoghese e costo della vita basso

Il clima, il mare e la montagna del Portogallo sono veramente invitanti, soprattutto per chi abiti nel freddo nord dell’Italia. Se questi scenari ti fanno sognare, è forse giunto il momento di trasferirti in Portogallo!

Probabilmente, il capitolo “costi” rappresenta una delle ragioni fondamentali per le quali trasferirsi in Portogallo. Giovani, pensionati benestanti, amanti della natura marittima, quadri dirigenti… sono tantissime le persone che si trasferiscono in Portogallo.

Eh già…Come prima cosa, conta il dato circa l’economicità della vita in Portogallo: si spende tra il 20 ed il 40 % in meno rispetto al resto d’Europa.

Partiamo dalle cose più semplici: un gesto come “bere il caffè” … è super economico. Andando, poi, a considerare qualcosa di più impregnativo, come l’acquisto di una casa, passando per l’acquisto di indumenti, ci si rende conto che il Portogallo può anche apparire come una destinazione da sogno.

Imparare portoghese per la qualità di vita incomparabile

Dai turisti a coloro che definitivamente si traferiscono in terra portoghese, tutti sono d’accordo su un aspetto: il Portogallo è un paese estremamente accogliente.

Dolcevita, piaceri piccoli e grandi …! Il sole risplende per circa 300 giorni all’anno! Ciò lo rende molto simile alla parte più calda della Sicilia, nonché al nord Africa, a certe zone della Spagna. Tutti luoghi apprezzati da giovani ed anziani per le condizioni miti del clima. Passeggiare senza tempo, senza limitazione stagionale in riva al mare … Cosa c’è di più gradevole, sia che si lavori, sia che si riposi?

Oltre a questi fattori, la gentilezza estrema dei portoghesi rende la loro terra estremamente ospitale.

Lo spirito lusofono si unisce ad una capacità di accoglienza davvero senza eguali. E ciò vale sia che i portoghesi ricevano degli operai, sia che a trasferirsi in Portogallo siano giovani studenti, pensionati più e meno abbienti.

I prezzi bassi, insomma, che sono una realtà materiale, si uniscono a questa componente più astratta, ma ben percepibile che è la calorosità del popolo portoghese: non stupisce che ne esca fuori una carta d’identità vincente, da parte del paese in questione.

Se, quindi, stai pensando di metterti a studiare portoghese, perché non si sa mai…. Ebbene, sappi che condividiamo a pieno la tua iniziativa: l’idea è buona!

Le lezioni portoghese anche in cucina: una gastronomia tipica

Se non le conosci, devi provarle assolutamente: prendi il primo aereo e atterra a Lisbona! Tra le ricette culinarie tipiche del Portogallo, trovi le pasteis de nata!

È un dato di fatto che le specialità culinarie portoghesi siano un fattore attrattivo molto rilevante. Piatti pieni, caldi, ricchi di sostanze e, in particolare, di proteine … I colori della cucina portoghese giocano un ruolo di rilievo nella messa in valore delle ricette tipiche. Un piatto portoghese non passa inosservato: trabocca di passione, colore e calore Nutre, sazia, soddisfa, fa sentire coccolati. E il tutto … per tornare aduno dei punti precedentemente illustrai, in un range di prezzi davvero sorprendente!

Vediamo, allora, se conosci già qualcuno di questi piatti tipici portoghesi:

  • Il baccalà (Bacalhau in portoghese, delizioso in forma di frittelle),
  • Il pasticcio di Nata, sorta di piccolo flan portoghese,
  • La Francesinha piatto ispirato al croque monsieur dei francesi, che richiama, a sua volta, la mozzarella in carrozza,
  • Il Porto, da consumare con moderazione,
  • Il queijo da serra, un formaggio DOP dalla buccia piuttosto spessa,
  • Il polpo al forno,
  • Il sandwich al maialino da latte ( Sandes de Leitão),

Insomma, senti già un certo languorino, no? Che tu vada a mangiare in un ristorante o che tu organizzi un pic-nic, questi piatti tipici potrebbero divenire la tua realtà quotidiana. Alcuni partano della cucina portoghese come della ragione principale per vivere in Portogallo.

Le lezioni di portoghese per partecipare a diverse attività

Eh già, il Portogallo è un piccolo paese. Ma si tratta di un Paese in cui è impossibile annoiarsi. Ciò per un fatto estremamente semplice, quanto incontestabile: il Portogallo ha mare e montagna. Tutti i paesaggi sono presenti. La tua vista non potrà mai sentire la mancanza di nulla. Non vi sarà un solo weekend in cui rischierai di non sapere cosa fare.

Sappi anche che è possibile addirittura sciare in Portogallo!

Eh già! Molta gente resta stupita da questa notizia. La Serra da Estrela è una stazione sciistica situata a circa 300 km da Lisbona. È ideale per iniziarsi agli sport invernali o per continuare a praticarli. Frequentare questi luoghi consente davvero di avere una buona visione dell’intero paese, pian pianino.

Inoltre, le città portoghesi, da Madeira ad Évora, sono le une più belle della altre. Non ti sarà affatto difficile organizzare delle gradevoli visite turistiche, da effettuare nei weekend, per diventare esperto del paese che ti accoglie!

Tra altri fattori di interesse in Portogallo, ritroviamo, poi, ancora:

  • La Vallata del Douro, nota per la sua produzione di vino,
  • La Città di Faro, charme portoghese allo stato puro,
  • Il porto di Lagos, e le sue baie,
  • Il mercato del pesce di Nazaré,
  • Il parco naturale dell’Algarve, con la sua bellezza mozzafiato,
  • La torre di Belem, a Lisbona, qualcosa di imperdibile,
  • Il paesino medievale di Sortelha, un tuffo nel tempo.

Il Portogallo è quindi un Pese in cui si trova sempre qualcosa da fare e che rigoglia di chicche storiche, turistiche, naturali. Questa combinazione di fattori ne fa un Paese che dà voglia a chiunque di restarvi.

Inizia col prendere lezioni di portoghese.

Corsi di portoghese per approfittare del meteo

Anche nel vicino Portogallo, si può godere di un clima favoloso e di un mare eccezionale. Sole, spiagge e montagne: non ci sono solo i Caraibi che fanno sognare!

Se vivi a Milano, probabilmente, non troverai un posto con tutte le ore di sole di cui gode il Portogallo: trecento! Non vicino casa, comunque. Non a meno di mille chilometri! E allora, perché non tentare l’avventura verso questo paese straniero? Trecento giorni su trecentosessantacinque sono davvero molti. Di che buttare via le tute boccettine di vitamina D!

Tutto l’anno si vive bene, in Portogallo. La Lusitania è fruibile trecento giorni su trecentosessantacinque…. Sconvolgente se vieni, ad esempio, dal triveneto!

Nord e Sud del Portogallo si differenziano per qualche dettaglio inerente le temperature. A fare la differenza è l’Oceano Atlantico, che rende il Nord un po’ più umido, sebbene non si tratti di generare differenze grosse tra le due zone del Paese.

Giusto perché tu possa farti un’idea della questione, prendiamo in considerazione l’esempio di Lisbona. Tutti conoscono, a grandi linee, anche solo per sentito parlare, questa bella città:

  • In primavera le temperature si attestano attorno ai 20°C, ed anche attorno a qualche grado in più,
  • In estate, il termometro può segnare anche più di 30°C,
  • Quando sopraggiunge l’autunno, le temperature si attestano comunque spesso attorno ai 23 gradi di massima, durante il giorno,
  • In inverno, le temperature restano miti, attestandosi attorno ai dieci gradi in media.

Insomma, se si proviene da zone fredde, di certo si avrà un’ottima sensazione, passando il primo inverno della propria vita in Portogallo!

Imparare portoghese per approfittare della movida notturna

Eh già, diciamo che in Portogallo non si troveranno bene solo i pensionati. Anche i giovani troveranno il loro buon conto. In effetti, non v’è solo la questione della minor pressione fiscale, che incide sulla scelta di restare per sempre in Portogallo. La possibilità di divertirsi ad ogni ora del giorno e della notte è ugualmente molto forte, fra le motivazioni per stabilirsi in Portogallo.

Diciamo, insomma, che la vita notturna in Portogallo non è di certo carente. Anzi! A prescindere dalla città considerata, in effetti, si trova davvero come passare il tempo e divertirsi!

Da Lisbona a Porto, lo spirito benevolente è di casa e il Portogallo saprà accogliere tutti come si deve!

Un corso di portoghese, la lingua di un paese stabile

Richiedere ed ottenere la residenza portoghese è una garanzia della possibilità di restare per sempre in un paese piuttosto calmo, stabile politicamente, sicuro da diversi punti di vista.

In Europa, il Portogallo costituisce un Paese davvero vivibilissimo: microcriminalità, rischio terrorismo, qualità della vita in genere sono fattori da prendere sempre in conto, prima di effettuare una scelta di vita. Ed il Portogallo è piuttosto incoraggiante.

In seguito alla Primavera Araba, certe destinazioni di vacanza tipiche per gli amanti del caldo, come il Marocco, erano divenute instabili. Molte lo sono tutt’ora! Ebbene, il Portogallo rappresenta una validissima alternativa, in termini climatici, economici ed arriva anche a superare il livello del Marocco in termini di accoglienza.

Il Portogallo è economicamente attivo, come Paese; i cittadini sono aperti. Ed è piuttosto facile, per noi cittadini europei, trasferirvisi. Di che metterlo in cima alla lista della preferenze.

Installarsi in un Paese centrale per l’Europa dopo il corso di portoghese

Non è un motivo importante per trasferirsi in Portogallo, ma aiuta ad aumentare la fama del Paese, se mai ce ne fosse bisogno. Cristiano Ronaldo è originario di Funchal, isola portoghese!

Andare a vivere all’estero significa anche lasciare tutto un universo conosciuto per dirigersi verso l’ignoto: ma, nel caso del Portogallo, per un italiano, lo choc sarà minore, grazie ad abitudini di vita ancora piuttosto simili alle nostre e grazie ad una serie di vantaggi innegabili.

Nonostante ciò, ci sono ancora parecchi cittadini europei che esitano ad iscriversi nelle liste elettorali di Porto e Lisbona, in quanto molto attaccati alla famiglia e alla terra d’origine.

Ma non c’è da preoccuparsi: all’interno il Portogallo è ben servito, in termini di trasporti e reti stradali. Ma, soprattutto, il legame tra Portogallo e Italia potrà essere facilmente mantenuto, grazie ai voli quotidiani di compagnie aeree come TAP Air, RyanAir, Brussels Airlines, Lufthansa e EasyJet.

Seguire lezioni di portoghese e comprare casa: un mercato dell’immobiliare molto attrattivo

Eh già, passiamo ora alle cose serie! In effetti, trasferirsi in un nuovo Paese di residenza in maniera stabile, ossia come un espatriato, significa intraprendere e condurre a buon fine determinate procedure amministrative.

Si inizierà, come immagini, col riempire formulari, moduli, costituendo un dossier.

Acquistare una casa, prendere in affitto un monolocale, tutto ciò è spesso ben più facile che in altri Paesi europei, dall’Italia alla Francia.

Sebbene, in seguito al crescere recente delle richieste i prezzi dell’immobiliare siano un po’ cresciuti anche in Portogallo, diciamo che le case restano ancora piuttosto a buon mercato, per noi. A Lisbona il prezzo al metro quadro è di circa 3.600 euro, mentre in altre capitali e grosse città europee, da Milano a Parigi, raggiunge i 9.500€!

Una differenza notevole, che fa in modo che trovare una villa con piscina a meno di 400.000 euro sia una possibilità concreta!

Vivere in Portogallo: imparare portoghese per il contesto fiscale vantaggioso

Eh già, la mobilità internazionale implica anche il fatto di stabilirsi in un Paese piuttosto che in un altro, per vivere meglio… i propri obblighi fiscali!

Che tu sia pensionato o imprenditore, la Lusitania offre un certo comfort dal punto di vista fiscale. Sai che per dieci anni sei esonerato dal pagare le tasse, se ti trasferisci in Portogallo come pensionato?

E non è tutto! Architetti, ingegneri, medici, imprenditori sono tassati al 20% per i primi dieci anni. Niente male davvero, no?

Se la tassa sul reddito viene prelevata alla base, il regime di residente non abituale consente poi di effettuare degli investimenti di interesse.

Un regime fiscale decisamente vantaggioso, terreno fertile per acquisti immobiliari: un pensionamento sotto al sole; una vita fatta di agi e buona cucina, oltre che di divertimento in qualsiasi fascia della giornata…Insomma, se escludiamo le proposte di copertura assicurativa medica – ancora da migliorare in Portogallo – diciamo che viverci apporta un numero notevole di vantaggi inattesi! La qualità della vita ne risulta migliorata.

Allora, vuoi espatriare?

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar