Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Lezioni di tedesco fai da te in 6 tappe

Blog > Lingue straniere > Tedesco > Corso di Tedesco a Domicilio

Voler studiare la lingua tedesca non significa solo avvicinarsi a suoni inusuali, ma anche immergersi nella storia. Il tedesco è una lingua di cui si trova traccia fin dall’alto medioevo.

Si stima che i germanofoni nel mondo siano oltre 120 milioni di persone suddivise in 34 paesi.

Se anche tu vuoi fare parte del club dovrai imparare il tedesco!

I corsi di tedesco non fanno al caso tuo? Probabilmente hai una vita piena di impegni e proprio non c’è spazio per un corso di tedesco presso un centro linguistico.

Se il tuo desiderio di apprendimento del tedesco è davvero forte potresti provare a studiare il tedesco a casa.

Per aiutarti, segui questi 6 consigli che speriamo ti portino a migliorare il tuo livello in poco tempo!

1. Imparare il tedesco a casa con il manuale giusto!

Come sai, in Italia ci sono delle minoranze di lingua tedesca. Chi abita nelle provincie di Trento e Bolzano e altre zone frontaliere del nord ha la fortuna di parlare la lingua tedesca accanto all’italiano fin dalla nascita.

Sfortunatamente non hai nessuno che ti insegni il tedesco in famiglia. E allora che fare? Prendere dei corsi di tedesco? Troppo cari. Sbrigartela da solo? Perché no.

Per cominciare non puoi fare a meno di un manuale dedicato all’apprendimento della lingua di Goethe, per migliorare senza difficoltà.

Ti basta comprare un libro di tedesco che comprenda la grammatica,la fonetica e gli esercizi. Quanti manuali di tedesco bisogna comprare?

Ci sono molti libri di diversi livelli che ti insegnano il tedesco passo dopo passo.

Se hai dei figli che studiano il tedesco, imparare la lingua è più facile.

Ti basta usare i loro libri scolastici per imparare il tedesco insieme a loro. Se non è il tuo caso è meglio andare nella tua libreria preferita o sui siti online di tua scelta per comprare il manuale adatto al tuo livello.

Chiedi consiglio a chi ne sa più di te su quale libro di tedesco ti permette di migliorare rapidamente.

Per esempio, puoi andare sui forum per chiedere consiglio a chi ha studiato tedesco da autodidatta, oppure leggere le recensioni dei libri, o ancora chiedere al negoziante.

Ci sono libri di tedesco per principianti assoluti o elementari, intermedi e intermedi autonomi: scegli in base ai tuoi bisogni e alle tue conoscenze della lingua.

Per risparmiare qualcosa puoi cercare delle offerte oppure comprare dei manuali di seconda mano.

2. Corsi di tedesco online, video e app: come usare internet!

Internet è una formidabile fonte di risorse e di corsi di tedesco online.

Abbiamo la fortuna di usare le potenzialità della rete per migliorare le lingue in maniera gratuita o a pagamento. Puoi scegliere un programma o un software in base al tuo budget e a seconda del tuo livello. Per esempio, potresti imparare il tedesco sull’iPad!

Se vuoi un consiglio, è meglio optare per un’applicazione a pagamento.

Può essere una spinta per continuare l’apprendimento, anche quando sei stanco e non avresti proprio voglia di studiare.

Pagando, avrai un motivo in più per continuare a imparare il tedesco da principiante.

Sfrutta le app per imparare il tedesco da solo. Ci sono migliaia di app che ti aspettano con corsi di tedesco!

YouTube offre molti video e mini lezioni di tedesco.

Ci sono anche film, serie TV e podcast per migliorare la comprensione orale.

Indipendentemente dal tu livello linguistico puoi cominciare con dei video facili da capire, come i cartoni animati per i bambini, continuare con i cortometraggi, per poi passare a film, documentari o video con vocabolario specialistico.

Puoi anche cercare delle canzoni.

Può essere una buona occasione per testare la tua comprensione della lingua, a cominciare dalla musica di Marlene Dietrich, la famosa attrice che ha mosso i suoi primi passi nella musica

Se ami il metal, gruppi come i Rammstein possono fare al caso tuo, ma linguisticamente parlando possono essere un po’ complicati per i principianti!

3. Parlare tedesco con un “amico di penna”

La cosa più importante quando si impara una lingua è comunicare con gli altri. In effetti buona parte del lavoro viene fatto interagendo con le persone che parlano il tedesco.

Problema: quando sei a casa, in genere, sei da solo, o comunque non hai delle persone intorno a te che parlano tedesco.

Se hai dei conoscenti germanofoni chiedi loro di aiutarti. Crea delle occasioni per dialogare solo in tedesco senza far ricorso all’italiano.

Se invece non conosci nessuno con cui parlare tedesco rivolgiti a internet ancora una volta. Puoi spulciare tutti gli annunci per trovare un germanofono che voglia fare uno scambio linguistico con te. È un modo economico per imparare il tedesco e insegnare l’italiano.

Il tuo interlocutore può essere uno studente tedesco che studia l’italiano, una persona bilingue oppure un madrelingua che non conosce neanche una parola di italiano.

Puoi comunicare con queste persone per iscritto per poi passare all’orale quando ti sentirai più pronto.

Scegli in base alla tua disponibilità di tempo se scrivere email oppure usare i messaggi istantanei per comunicare in tempo reale.

Una volta che hai preso confidenza con lo scritto, puoi usare il telefono o Skype per parlare direttamente con il tuo interlocutore.

Confrontarsi all’orale è una tappa fondamentale per migliorare il tuo livello di tedesco principiante.

4. Perfezionare il tedesco a casa propria: lavorare poco e bene

Per migliorare il tuo livello di tedesco in un modo efficace bisogna anche saper dosare i metodi intensivi. In realtà, se studi da solo, è meglio non usarli proprio.

Diversi studi hanno dimostrato che la nostra concentrazione non supera i 20 minuti consecutivi. Se non rimani focalizzato rischi di fare molta fatica per poi non assimilare un granché.

Studiare troppe nozioni di tedesco e troppo a lungo può essere controproducente. Va bene imparare il tedesco da soli, ma attento a non ridurti in questo stato!

Per imparare nuove parole in tedesco è meglio fare delle brevi sessioni di studio di 10-20 minuti al giorno. Se sei un principiante è meglio partire dal vocabolario di base della lingua tedesca.

Ecco un esempio di programma elementare:

  • comincia con l’imparare i vocaboli per presentarti,
  • passa ai numeri,
  • continua con i vocaboli che ti servono tutti i giorni: colori, abbigliamento, azioni quotidiane, trasporti…

Per ogni argomento che tratti cerca di fare una lista di 10 parole che includano nomi, aggettivi e verbi. Invece di impararle a memoria prova a usarle in alcune frasi utili.

Se davvero vuoi interiorizzare i vocaboli dovresti usarli il più spesso possibile, magari la mattina appena sveglio. Il weekend potresti approfittarne per fare il punto su tutto quello che hai imparato.

In questo modo sarà più facile ricordare le parole nuove, senza dimenticare le vecchie.

E poi è più facile rimanere motivati per 10-15 minuti al giorno, invece di 1 o 2 ore una volta a settimana. Puoi imparare in un modo più semplice ed efficace.

Prova entrambi i metodi per vedere quello che funziona meglio con te.

5. Comincia a pensare in tedesco!

Per migliorare rapidamente il tuo tedesco e parlare correntemente devi cominciare a pensare in tedesco.

Detto in altri termini: ti devi immergere completamente nella lingua tedesca. Ovviamente, il modo migliore per farlo sarebbe andare in un paese germanofono e rimanerci qualche mese. Con dei coinquilini tedeschi e un lavoro stagionale non solo impari il tedesco ma migliori rapidamente.

Il tuo problema è come immergersi nella lingua tedesca rimando a casa propria? Per esempio, potresti cominciare con i film e con la musica tedesca.

Comincia con dei video sottotitolati, se preferisci in italiano prima di passare al tedesco.

Poi, quando ti sentirai pronto, la tappa successiva sarà guardare film e serie TV in lingua tedesca, senza sottotitoli.

Le serie televisive tedesche in lingua originale ti aiutano a migliorare il tuo livello linguistico. Ti va di imparare il tedesco con l’ispettore Derrick?

Questo esercizio divertente lo dovresti ripetere spesso. Invece di guardarti il film della sera in italiano, perché non lo fai in tedesco? Se ami i polizieschi potresti guardare Squadra speciale Lipsia in lingua originale.

Lo stesso vale per i i social network, lo smartphone, il tablet, il computer…imposta il tedesco come lingua predefinita.

6. Imparare il tedesco divertendosi

Imparare il tedesco da zero è un esercizio appassionante che richiede molta motivazione giorno dopo giorno. Ci saranno senz’altro degli alti e dei bassi nell’apprendimento della lingua.

Ma non disperare, arriverà il giorno in cui ti sentirai a tuo agio con questa lingua.

Il nostro consiglio è quello di fare di tutto per divertirti. Trasforma gli esercizi ripetitivi in un qualcosa di coinvolgente.

Se trovi qualche compagno di studi, sarà già più divertente.

Per imparare il tedesco devi fissare degli obiettivi che puoi raggiungere facilmente e velocemente.

Ovviamente, gli esercizi non devono neanche essere troppo facili, altrimenti rischi di annoiarti.

Imparare il tedesco da soli a casa richiede una quantità immensa di lavoro e una forte motivazione.

Visto che sarai solo, dovrai necessariamente fare un grande lavoro per compensare la mancanza di un interlocutore con molte attività di ascolto e altrettante letture. Oltre a questo, puoi sempre trovare un amico di penna tedesco e parlarci per telefono o via Skype.

Se ti avanza un po’ di tempo, perché non fare appello a un insegnante privato? È la figura ideale con cui lavorare sulle tue lacune!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar