Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Come trovare un corso di batteria con un insegnante privato?

Di Alice, pubblicato il 23/09/2019 Blog > Musica > Batteria > Come Scegliere un Insegnante Privato per le Lezioni di Batteria

La musica ha questo vantaggio, che ognuno la interpreta a suo modo; ciascuno può immaginarsi che racconti una storia diversa – Victor Cherbuliez

Imparare a fare musica è sempre una buona idea. Tuttavia, scegliere il proprio strumento è un percorso che passa dal solfeggio e dalla scelta dello stile che si desidera suonare.

Seguire corsi di batteria è una scelta che molti musicisti fanno: la batteria è uno strumento ludico e versatile, simbolo di personaggi che hanno fatto la storia del rock.

Un esempio su tutti? John Bonham, definito da Rolling Stone il più grande batterista rock di tutti i tempi!

Se anche voi volete prendere la vostra prima lezione di batteria e diventare come lui, seguite i consigli di Superprof per scegliere, tra gli insegnanti privati a disposizione, quello che fa per voi!

Corso batteria: analizzare le proprie aspettative, individuare gli obiettivi

Individua i tuoi obiettivi e… via! Il tuo insegnante è lì per portarti oltre alle tue aspettative!

Prima di decidere in che modo si svolgeranno i tuoi corsi batteria, è necessario fissare i propri obiettivi, quelle che sono le proprie aspettative e, anche, le proprie disponibilità a livello finanziario.  Pedagogia e tariffe sono infatti molto differenti, a seconda che si tratti di corsi collettivi o di una lezione batteria privata, fatta su misura per te e magari a domicilio!

Ecco allora alcune domande che entrano in gioco quando si tratta di prendere lezioni private, e lezioni di batteria nello specifico:

  • Quale sarà il mio obiettivo?
  • Qual è il mio livello attuale?
  • Quale budget sono disposto a spendere?
  • Mi sento più a mio agio con un corso collettivo o con un corso di batteria individuale?
  • Ho a disposizione una batteria e – se no – sono pronto a procurarmene una?

Ogni allievo vive la musica in maniera differente, per questa ragione è importante riuscire ad analizzare e riflettere più nel dettaglio su quello che si aspetta dalle lezioni batteria per migliorarsi.

Dopo aver riflettuto su tutte queste domande, dopo essersi domandati quali diplomi l’insegnante del corso batteria deve avere, dopo esservi chiesti come imparare a suonare la batteria da autodidatta e esservi detti che non potrebbe funzionare, dopo aver capito che si è davvero motivati e pieni di passione… ebbene, come scegliere il proprio insegnante privato?

Lezione batteria: trovare l’insegnante grazie al passaparola

L’avete visto? Se amate il cinema e la batteria, vi consigliamo di emozionarvi con il film «Whiplash»!

Non sempre ci si pensa, ma il passaparola è una maniera davvero efficace per trovare e scegliere l’insegnante del corso di batteria.

In effetti, basta tenere orecchie e occhi bene aperti: un amico di un amico che tiene lezioni di solfeggio, un annuncio nella bacheca dell’università o nel negozio sotto casa e il gioco è fatto! Sta a ognuno trovare l’insegnante più affine alle proprie inclinazioni e al proprio modo di apprendere, che sia perfettamente in linea con le proprie aspettative, il proprio livello e anche il budget!

I corsi di batteria a domicilio hanno il vantaggio, come i corsi in molte altre materie, di essere spesso legati alla propria cerchia di conoscenze: un aspetto che farà stare tranquilli i più ansiosi tra voi!

Imparare a suonare la batteria, ma qualsiasi strumento in generale, è qualcosa di molto pratico che porta a esibirsi di fronte a una persona. Bisogna quindi sentirsi pienamente a proprio agio con l’insegnante e il passaparola è spesso una buona soluzione in tal senso!

Non tutti gli insegnanti privati sono diplomati o hanno fatto il conservatorio (a proposito, sapete come prendere lezioni di batteria in conservatorio?): i loro corsi di batteria saranno quindi meno costosi e possono rivelarsi preziosi, almeno per cominciare.

Si andrà dritti sullo strumento, senza stressarsi eccessivamente su partiture e ritmo… non si parla qui di prendere lezioni di pianoforte, chitarra classica o canto ma di uno strumento che fa sognare i più rocker tra noi!

Esistono certamente altre tecniche di insegnamento, applicate in corsi batteria che prevedono un diverso lavoro su alcuni aspetti della musica… anche la rete, YouTube e tutti gli strumenti digitali contribuiscono a rendere tutto più semplice e efficace.

Lezioni di batteria: imparare grazie alla rete

La batteria è quello strumento che mette tutti d’accordo perché è ovunque, di qualsiasi genere musicale si tratti!

Semplice e efficace, la rete è un po’ un passaparola virtuale! Si spulciano gli annunci e si trovano gli insegnanti disponibili a dare lezioni di batteria. La missione? Trovare il più simpatico, il più qualificato e quello più economico!

Sì, il web è diventato uno strumento di ricerca formidabile in cui si può trovare davvero di tutto, anche come imparare a suonare l’ukulele, persino se non si trova in una grande città. Sono molti i siti che propongono corsi di musica e corsi di batteria a allievi desiderosi di mettersi alla prova o perfezionarsi senza doversi muovere da casa.

Le piattaforme dedicate agli insegnanti privati sono moltissime, sarà quindi importante sapersi muovere, confrontarle e poi rivolgersi a quello in linea con ciò che cercate, non solo per le tariffe praticate, ma anche per la modalità di insegnamento.

Con un po’ di ricerca mirata troverete di erto quello che fa per voi: online il livello degli insegnanti è generalmente indicato, gli annunci sono accompagnati dalla foto dell’insegnante, le tariffe e anche la geolocalizzazione per sapere subito quanto lontano si trova il professore… e tutto questo richiede pochi clic. Prendere lezioni di batteria su internet permette di fare progressi senza muoversi dal proprio ufficio, dal divano o – se si è fortunati – dal proprio terrazzo.

Nel caso di uno strumento musicale, l’idea è spesso quella di incontrarsi fisicamente, in modo da poter praticare la batteria concretamente. Ciò è consigliato ma non obbligatorio: a seconda delle vostre necessità, disponibilità di tempo e orario, potrete decidere insieme al vostro insegnante come organizzare le lezioni nel corso del tempo.

In rete potrete trovare offerte per lezioni in tutti gli stili musicali perché, sì, anche i professori hanno il loro genere preferito! Se non disponete di una batteria  a casa, cercate un insegnante che la metta a disposizione per le lezioni… in tal caso sarete ovviamente voi a dovervi muovere da casa, è difficile portare in tram una batteria. Dunque, qualche comodità in meno, rispetto ai corsi a domicilio, ma siamo sicuri che sulla lunga distanza ne varrà la pena!

A tal proposito, esiste una piattaforma che può davvero esservi d’aiuto per la scelta e per dare il via al vostro corso di batteria, capace di coniugare tutte le esigenze e offrire molte alternative: sì, l’avrete capito, si tratta proprio di quella di Superprof!

Sapete come funziona?

Se state valutando altre idee per l’apprendimento, scoprite come imparare a suonare la batteria in una scuola di musica.

Corsi di batteria: fare progressi con Superprof

Uno strumento poco discreto: in concerto, infatti, la batteria si fa notare… su le mani!

Superprof è una soluzione rapida ed efficace per una formazione in campo musicale, di qualsiasi strumento si tratti… anche la batteria. I nostri insegnanti, infatti, sono a disposizione per aiutarvi a fare pratica in maniera progressiva, ovunque vi troviate!

Non sempre si ha il tempo, la voglia di spostarsi per andare  a lezione o la possibilità di spendere soldi per un corso… Superprof e i suoi professori sono là proprio per venire incontro a tutte queste esigenze e per rendere possibile ciò che ora non vi sembra!

Cosa c’è di meglio e di più divertente, quando si è prof, che insegnare a suonare uno strumento a un principiante? Si impara insieme il solfeggio, si comprende come è fatta una batteria, si fanno esercizi pensati su misura per raggiungere i propri obiettivi a seconda del livello e delle attese che lo studente ha!

Il plus dei nostri professori? Sono davvero adatti a tutti! Amate la musica contemporanea? Nessun problema: troveremo l’insegnante privato migliore per voi e i vostri gusti. Diversi stili, dalla musica folk al rock, passando dai Led Zeppelin… sarete voi a scegliere, per poter suonare al meglio questo strumento, sempre con lo stesso piacere e la stessa passione!

Nel giro di qualche lezione, sarete pronti e agguerriti e farete vostra l’arte della batteria!

Siete pronti a mettervi alla prova?

Riassumendo, la batteria è uno strumento imprescindibile per i generi musicali più disparati, che è meglio apprendere insieme a un professore in linea con voi e i vostri desideri. Per sceglierlo, avete numerose alternative davanti a voi: la ricerca può essere fatta in molti modi, sia sul web che sul territorio, rapidi e semplici.

E allora, non vi resta che mettervi al lavoro e scegliere come prendere lezioni di batteria!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar