Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Le 10 migliori ricette autunnali

Di Nicolò, pubblicato il 28/10/2019 Blog > Arte e Svago > Cucina > Corsi di Cucina: I Migliori Piatti Da Preparare in Autunno

“Cadete foglie, cadete fiori e svanite,
notte distenditi, accorciati giorno,
ogni foglia mi parla di pace soave
staccandosi con un sussurro dall’albero autunnale.” Emily Brontë

I colori dell’autunno ti affascinano? Mentre molte persone si rattristano durante i mesi di ottobre, novembre e dicembre, tu adori l’atmosfera dolce di questo periodo?

L’autunno non è soltanto la stagione delle foglie che cadono, del tempo uggioso e delle giornate che si accorciano: nei mesi autunnali si trovano molti ingredienti dal gusto unico, irreperibili il resto dell’anno, che aiutano a scaldarsi e a sopportare meglio il freddo.

Castagne, zucca, funghi, ecc… Su internet, troverai molti siti ricchi di ricette autunnali, come GialloZafferano o Ricette della Nonna. Ma dal momento anche nella squadra di Superprof.it i golosi non mancano, abbiamo deciso di preparare per te la lista delle 7 migliori recette autunnali, per goderti il più possibile questa stagione condividendo i piaceri della tavola con i tuoi cari. Pronto/a a stupire tutti con combinazioni di gusti uniche, che faranno risonare nel tuo palato tutte le sfumature di questa coloratissima stagione?

Crostoni con salsa di nocciole e finferli

I funghi fanno parte dei gusti tipici dell'autunno. E se domenica mattina andassi a raccogliere funghi per preparare un delizioso piatto autunnale?

Ingredienti:

  • Funghi finferli: 600 g
  • Latte: 200 g
  • Nocciole senza guscio: 150 g
  • Fette di pane ai cereali: x4
  • Amido di mais q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Limone q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Inizia mettendo una padella antiaderente sul fuoco e facendoci tostare le nocciole sgusciate. Prosegui poi sminuzzando i funghi. Dividi in finferli tagliati sottilmente in tre porzioni uguali, e falle cuocere una alla volta con 3 cucchiai d’oro su una fiamma viva per un paio di minuti. Se i funghi fanno uscire troppa acqua, scolatela su uno scolapasta. Una volta concluso questo passaggio, fate saltare ancora in padella per tre minuti l’insieme dei finferli. insaporiscili poi con qualche goccia di succo di limone, un pizzico di scorza grattugiata, un po’ di prezzemolo tritato e sale quanto basta..

Fai poi bollire 250g di latte in una piccola pentola. Mentre aspetti che il latte bolla, sciogli un cucchiaio di amido di mais (non troppo abbondante) in poca acqua fredda. Aggiungi l’amido con l’acqua al latte e lascia che il composto si addensi. Togli poi dal fuoco e aggiungi le nocciole tostate precedentemente. Mescola bene e in seguito mixa con un frullatore a immersione, aggiungendo anche un pizzico di sale.

Il piatto è quasi pronto: ti basterà far tostare le fette di pane ai cereali in una padella calda, aggiungendo un filo d’olio. Quando i crostoni di pane sono abbastanza croccanti, ricoprili con la salsa di nocciole, i finferli aromatizzati e con un po’ di prezzemolo sminuzzato per aggiungere una note di gusto. Servili caldi come antipasto e durante l’aperitivo!

Crema di Zucca

Ingredienti:

  • Zucca: 1 kg
  • Patate: 200 g
  • Brodo vegetale: 1 l
  • Cipolle bianche: 80 g
  • Pepe nero: q.b.
  • Sale: 1 pizzico
  • Olio extravergine d’oliva: 60 g
  • Cannella in polvere: q.b.
  • Noce moscata: q.b.

Pronto a preparare una ricetta semplice, leggera e gustosa? Per iniziare, taglia la zucca e le patate a cubetti (dopo averle pelate), monda la cipolla, tritala e falla soffriggere a fuoco dolce per qualche minuto, fino a che non sarà abbastanza dorata.

Aggiungi poi nella padella la zucca e le patate, e ricoprile con il brodo vegetale già caldo. Aggiungi sale e pepe e lascia cuocere a fuoco medio per una mezzora, aggiungendo brodo quando l’insieme ti sembra troppo asciutto. Quando zucca e patate ti sembrano abbastanza cotte, mixale con un frullatore a immersione fino ad ottenere un insieme cremoso e senza grumi.

Per finire, aggiungi un filo d’olio, un po’ di noce moscata, un pizzico di cannella e mescola il tutto. Il piatto è pronto ad essere servito!

Ps: per renderlo ancora più ricco, fai tostare dei crostini di pane al forno e aggiungili alla crema di zucca!

Lasagna d’autunno

 Sapevi che nei paesi anglosassoni la zucca viene utilizzata molto nei dolci? Con il suo colore acceso e il suo gusto unico, la zucca rappresenta l’essenza stessa dell’autunno!

Ingredienti:

Per le lasagne

  • Lasagne all’uovo: 200 g
  • Olio extravergine d’oliva: 20 g
  • Grana Padano: 50 g
  • Rosmarino: 1 rametto

Per la crema alla zucca

  • Zucca: 500 g
  • Brodo vegetale: 400 g
  • Porri: 1
  • Olio extravergine d’oliva: 30 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per il ragù (facoltativo – se siete vegetariani potete saltare questo passaggio)

  • Salsiccia: 460 g
  • Vino bianco: 100 ml
  • Semi di finocchio: q.b.
  • Rosmarino: 1 rametto
  • Brodo vegetale: 50 ml
  • Sale fino q.b.
  • Olio extravergine d’oliva: 20 g

Per la besciamella

  • Latte (tiepido): 500 ml
  • Farina 00: 50 g
  • Burro: 50 g
  • Noce moscata q.b.
  • Sale fino q.b.

Per i funghi

  • Funghi porcini: 500 g
  • Aglio: 1 spicchio
  • Brodo vegetale: 50 ml
  • Olio extravergine d’oliva: 30 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per iniziare, taglia la zucca a cubetti e sminuzza il porro in fettine sottili. Fallo poi soffriggere con un po’ di olio e, quando è sufficientemente dorato, aggiungi la zucca (tenendone però da parte 50 g, che userai per il ragù) e il rosmarino, e cuoci aggiungendo poco a poco il brodo vegetale, mano a mano che il contenuto della pentola si asciuga. Continua per una ventina di minuti, fino a che la zucca non sarà pronta, poi mixa il tutto con un frullatore a immersione per ottenere un crema.

Spezzetta la salsiccia e mettila in una padella larga, falla aromatizzare un po’ con i semi di finocchietto e sfumala poi col vino bianco. Unisci in seguito la zucca che hai precedentemente messo da parte e il rosmarino e lascia sul fuoco finché la salsiccia non è cotta.

Taglia i funghi in fette e falli cuocere con aglio e un filo d’olio e aggiungendo un po’ di brodo vegetale, finché non si saranno ammorbiditi abbastanza. Al contempo, prepara la besciamella con mezzo litro di latte, 50 gr di burro e 50 di farina.

Prendi una teglia della taglia giusta e ricoprila con una strato di besciamella, uno di crema di zucca, uno di lasagne, uno di ragù e uno di funghi e ripeti l’operazione fino a finire gli ingredienti.

Inforna la teglia in un forno preriscaldato a 180° per 15 minuti, e poi per 5 minuti in modalità grill, in modo da far dorare la superficie. Servi la lasagna ancora calda!

Risotto con pere e gorgonzola

Ingredienti:

  • Riso Carnaroli: 320 g
  • Gorgonzola piccante: 100 g
  • Scalogno: 1
  • Pere Decana: 2
  • Noci: 40 g
  • Burro: 50 g
  • Vino bianco: 1 bicchiere
  • Parmigiano Reggiano: 100 g
  • Brodo vegetale q.b.

Per questa ricca ricetta autunnale, comincia col preparare un brodo vegetale e col tagliare le pere a cubetti dopo averle sbucciate. Mettile poi in una pentola e falle cuocere con un po’ di vino bianco. Trita le noci grossolanamente e mettile da parte.

Sminuzza lo scalogno e fallo soffriggere con una noce di burro. Aggiungi poi il riso, fallo tostare un po’ e sfumalo con un bicchiere di vino. Inizia poi a versare il brodo sul riso poco a poco, senza mai lasciarlo asciugare del tutto. A metà cottura, unisci le pere al riso e continua ad aggiungere brodo.

Quando il riso è quasi cotto, togli la crosta al gorgonzola e taglialo a cubetti. Fai mantecare il riso con il gorgonzola e un po’ di parmigiano e sale. Servi poi il risotto nei piatti aggiungendo parmigiano, noci e, per dare un tocco in più, una fetta di pera cruda per decorare.

I colori caldi, i sapori unici, le feste... Ci sono mille e una ragione per adorare questa stagione! Qual è l’aspetto che preferisci dell’autunno?

Polpette autunnali do zucca e provola 

Ingredienti

  • Zucca: 200 g
  • Patata: 1
  • Provola affumicata: 50 g
  • Uova: 1
  • Tuorlo: 1
  • Pecorino romano: 1 cucchiaio
  • Pangrattato q.b.
  • Farina q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergina d’oliva q.b.

Fai lessare la patata e la zucca, poi mixale con il pecorino, la farina e l’uovo. Aggiungi sale e pepe a piacimento. Taglia la provola, prendi manciate di composto dandogli la forma di polpette e inserisci la Provola al centro.

Passa poi le polpette in un miscuglio di tuorlo e pangrattato, e falle friggerle in abbondante olio di oliva per pochi minuti, finché non risulteranno dorate. Servile calde!

Babà alle mele con crema di noci

Ingredienti:

  • Succo di mela: 1 l
  • Latte: 560 g
  • Farina: 280 g
  • Zucchero: 265 g
  • Noci: 200 g
  • Miele: 100 g
  • Burro: 60 g
  • Panna fresca: 60 g
  • Lievito di birra fresco: 15 g
  • Tuorli: 6
  • Uova: 2
  • Limone qb
  • Aceto qb
  • Sale qb

Mescola vivacemente il burro con 15g di zucchero e 4 di sale, e aggiungi poi 200 g di farina al composto. Unisci poi all’impasto 60g di latte, il lievito sbriciolato e le 2 uova. Mescola il tutto per 5 minuti, fino ad ottenere un impasto fluido che trasferirai in una tasca da pasticcere.

Servendoti della tasca, versa il composto in 8 stampini per babà, riempiendoli a 3/4. Inforna poi il tutto a 200° per due minuti, poi per altri 8 a 170°. Togli dal forno, sformali e lasciali raffreddare.

Nel frattempo mescola vigorosamente i tuorli con 200 g di zucchero e i rimanenti 80 g di farina. Scalda il latte con le noci, versalo sui tuorli, mescole e rimetti in pentola per farlo addensare, poi mixa il tutto con un frullatore a immersione e aspetta che si raffreddi.

Scotta due scorze di limone in acqua bollente e poi falle candire in padella con un po’ di zucchero. Infine metti il succo di mele e il miele in una casseruola e fallo bollire. Quando si raffredda, immergici i babà per qualche secondo, strizzali con delicatezza e poi dai una spennellata con l’acqua delle scorze di limone.

Fai felici i tuoi ospiti servendo loro i babà con la crema di noci e le scorze di limone!

Torta con marmellata d’arance, frutta secca e miele

Una mela al giorno toglie il medico di torno! Se solo valesse anche per le torte...! Non l’abbiamo inserita nella nostra top 7, ma la torta di mele e cannella è un altro grande classico dell’autunno!

Ingredienti:

  • Farina 00: 200 g
  • Burro: 120 g
  • Zucchero a velo: 80 g
  • Marmellata di arance: 300 g
  • Frutta secca mista: 200 g
  • Miele: 10 g
  • Tuorli: 2
  • Scorza di 1 arancia
  • Sale

Mescola la farina, il burro e lo zucchero a velo e frullali fino a ottenere un composto sabbioso. Aggiungi i tuorli, il miele, il sale e la scorza d’arancia grattugiata. Otterrai così l’impasto della pasta frolla. Lascialo riposare per un paio d’ora, poi stendilo usando il matterello.

Imburra una tortiera rotonda, posaci la frolla e falla aderire ai bordi. Bucherella il fondo con una forchetta e ricopri poi la pasta con marmellata d’arance e frutta secca. Fai cuocere in un forno preriscaldato per circa 35/40 minuti. Puoi consumarla sia calda che fredda!

Pronto a mettere alla prova il tuo talento culinario con queste deliziose ricette?

Hai paura di essere una frana in cucina? Fatti guidare da un cuoco professionista e impara e stupire i tuoi ospiti con piatti da 5 stelle Michelin con i corsi di cucina di Superprof!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar