Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Un programma da scaricare in originale per migliorare la tua comprensione della BBC

Di Igor, pubblicato il 27/09/2017 Blog > Lingue straniere > Inglese > Corso Inglese Online: i Migliori Podcast!

Oggi giorno, l’inglese è ritenuto la lingua del business per definizione. È la lingua ufficiale di 53 paesi e terza lingua più parlata nel mondo dopo il cinese e lo spagnolo.

L’inglese è la lingua madre di oltre 400 milioni di persone e inoltre si stima che più di 750 milioni di persone parlino inglese.

Se non si ha il livello d’inglese richiesto per il proprio percorso di studi o si desidera riscoprire questa lingua dopo averla abbandonata, come riprendere il treno per imparare la lingua di Shakespeare?

Per coloro che puntano insieme all’audio e al video un’unica soluzione s’impone: il podcast.

Può fungere da complemento o addirittura sostituirsi ai corsi di inglese per coloro che non dispongano di tempo o danaro per imparare la lingua tramite un corso di inglese privato.

Vedrai: apprendere l’inglese online è una scelta giudiziosa!

Il vantaggio del podcast

Che sia per riuscire nel lavoro (commercio, tecnologia, scienze, comunicazione, informatica, etc.), per comunicare a livello internazionale e scoprire una nuova cultura, essere sereni durante i viaggi e i soggiorni in Paesi anglofoni, ma anche banalmente per avere una competenza in più, l’apprendimento dell’inglese è oggi tappa obbligata.

Se la lingua numericamente non è proprio la prima parlata nel mondo (il cinese infatti domina ogni statistica), si tratta della lingua più usata e più appresa attraverso il mondo.

Il podcast è un ottimo modo per ascoltare questa lingua ed impararla o scoprire i diversi accenti inglesi, al di là delle lezioni di inglese. Per migliorare la comprensione e la pronuncia, niente di meglio dell’esposizione ai diversi accenti: britannico, americano, australiano o ancora scozzese ed irlandese! La pronuncia di una stessa parola può variare del tutto passando da una parlata all’altra.

La pronuncia del termine "love" varia da sud a nord del Regno Unito. E trovare quello giusto non è poi tanto semplice. Le differenze di accento tra una parte e l’altra del Regno Unito hanno messo in difficoltà i 4 di Liverpool!

Ad esempio, il termine “love” si pronuncerà:

  • [lɐv] per un britannico,
  • [lʌv] per un americano,
  • [lʊv] per un irlandese.

Nella stessa Inghilterra la pronuncia può variare. Sembra addirittura che Paul McCartney e i Beatles, insieme, avessero non poche difficoltà a pronunciare la parola “love” come dei britannici nella canzone All you need is love. Venendo da  Liverpool, la loro pronuncia si avvicinava più al [lʊv] irlandese, ed ebbero non poche difficoltà ad andare verso una sorta di “o”: [ɔ̃]! Non ascolterai più come prima questa canzone ora!

Prestare attenzione ai modi di pronunciare anche nelle canzoni è un modo per avanzare in inglese!

Un podcast è un’emissione, una registrazione audio o video che puoi ascoltare benissimo sullo smartphone, l’MP3 o addirittura sul PC. Puoi anche imparare l’inglese con l’Ipad!

…E la sua utilità per migliorare in inglese

Il podcast è effettivamente utile per migliorare il proprio livello d’inglese. Vi sono tre ragioni per ciò:

  • Progredirai senza accorgertene: ascoltando regolarmente l’inglese, il tuo cervello immagazzinerà poco alla volta tonnellate di informazioni in inglese, comincerà a pensare in inglese, a cercare determinate strutture idiomatiche e in men che non si dica avrai assimilato più di quanto non si possa immaginare.
  • Fra i mezzi per progredire in inglese il podcast meriterebbe il podio d’onore: ovunque tu sia (treno, aereo, macchina, parco, terreno da jogging bar, etc.), lo puoi ascoltare. Ti basta possedere il supporto adatto, scaricare trasmissioni e registrazioni, poi l’avventura comincia.
  • Si arricchisce il vocabolario! Ascoltando trasmissioni radio, ad esempio, i temi cambiano ogni giorno e apportano la loro quantità di termini nuovi e vocabolario specifico. Se devi preparare il Toeic, i podcasts aiutano ad abituarti alla lingua inglese e passerai più facilmente l’esame! Passare il Toeic può aprirti porte di facoltà di economia prestigiose. È spesso richiesto quando si vuole fare uno stage o lavorare in un paese anglofono.

La praticità del podcast ti consente di portarlo ovunque. E la loro ricchezza di contenuti miglioreranno rapidamente il tuo livello linguistico. Scegli il tuo metodo di apprendimento d’inglese: audio o video?

Non preoccuparti se sei proprio un novellino in inglese! Esistono diversi livelli di comprensione dell’inglese ed ogni podcast ha le sue difficoltà:

  • Il podcast inglese principianti,
  • Il podcast inglese intermedio,
  • Il podcast inglese avanzato.

Come un corso di inglese, i podcasts in lingua inglese possono adattarsi al livello dello studente. Non si chiede a un bambino che sta imparando a camminare di cominciare a correre, e lo stesso vale per una lingua straniera. Non ascolterai, all’inizio dell’apprendimento, un podcast sulle sfide geopolitiche degli Stati Uniti, pena lo scoraggiamento definitivo!

La nostra selezione di podcasts in inglese

Con Internet e i canali tipo Youtube, i podcast vanno per la maggiore da qualche anno.

Ecco una selezione di podcast per capire e imparare tutto dell’inglese.

Learn English

Riservato più che altro ai debuttanti, questo podcast si basa su discussioni e conversazioni per approcciare le frasi brevi ed essenziali in inglese, utili sia nella vita quotidiana, sia nelle situazioni concrete.

Si tratta di una vera e propria miniera di supporti gratuiti per chi voglia tuffarsi nell’apprendimento dell’inglese. Potrai abbordare diverse tematiche, classificate in diverse categorie:

  • Word on the Street,
  • Starting out,
  • Britain is Great,
  • Elementary Podcasts,
  • Big City Small Words,
  • How To…,
  • Shakespeare,
  • Premier Skills,
  • Magazines,
  • Stories & Poems,
  • I wanna talk about,
  • UK Culture,
  • Overcooked.

Alla fine di ogni podcast avrai la possibilità di testare la comprensione di quello che hai appena ascoltato o visto e valutare il tuo livello di inglese, rispondendo a dei quiz.

Pensa che pratico poter portare con te un semplice file per ascoltarlo quando più ti pare e piace. Imparare l’inglese anche a bordo piscina, grazie ai podcast!

Troverai anche dei piccoli video di uno humor so british per imparare divertendoti, come nel caso di “how to ask someone to repeat”, dove si sentono almeno sei modi diversi per chiedere a qualcuno di ripetere una frase.

Livello: debuttante

I vantaggi:

  • Il sito è ergonomico e le lezioni sono ben organizzate e classificate
  • I piccoli video divertenti per illustrare gli “how to”
  • L’esaustività delle lezioni proposte
  • L’approfondimento di vari elementi culturali, solitamente dimenticati nell’apprendimento di una lingua

The English We Speak

È uno dei numerosi podcast proposti dal network televisivo BBC.

Ogni podcast è di breve durata, tra i 2 e i 3 minuti al massimo e tratta ogni volta un’espressione idiomatica diversa o quello che in una sola parola è definito slang.

Un modo eccellente per immergerti nell’inglese di tutti i giorni con esempi concreti e dei corsi di inglese.

Livello: da debuttante ad avanzato

I vantaggi:

  • vera pronuncia britannica
  • una presentazione chiara e pulita per capire e poter scegliere facilmente un’espressione
  • novità caricate piuttosto regolarmente
  • una trascrizione in basso allo schermo per capire bene

L’inglese alla radio grazie alla BBC

La pronuncia dei giornalisti della BBC è quella corretta della lingua di Shakespeare. Migliora la tua grazie al podcast dell'emittente. La BBC è un punto di riferimento certo per chi voglia apprendere il vero inglese di Londra!

La celebre emissione “L’inglese alla radio” ha al suo attivo oltre 500 programmi proposti sul sito internet della BBC Africa.

Per accelerare la progressione del tuo livello, puoi già ora ascoltare delle emissioni che sono previste per qualcuno che abbia un livello intermedio.

In totale, troverai 36 serie di lezioni, articolate attorno a 10 temi diversi:

  • media
  • grammatica
  • vocabolario
  • lingua parlata
  • scienza e tecnologia
  • musica
  • biografia
  • storia
  • sport
  • vita quotidiana in Gran Bretagna

Livello: da intermedio ad avanzato

I vantaggi:

  • un altro sito della BBC, ti puoi fidare ciecamente ed ascoltarlo senza timore
  • la pronuncia britannica
  • la diversità dei temi trattati

Gli aspetti negativi:

  • l’ergonomia e l’estetica del sito non sono necessariamente belle e funzionali

6 Minute Grammar

Un altro podcast realizzato dalla BBC, in cui, ad ogni episodio, è proposto un documento con le regole di grammatica da studiare, così come degli esercizi scaricabili sul sito web in formato pdf.

Livello: da debuttante ad avanzato

I vantaggi:

  • per tutti! Ognuno ha bisogno di imparare o di ripassare una regola di grammatica
  • la durata del podcast: per un buon momento non avrai bisogno di una concentrazione estrema

Gli elementi negativi:

  • I podcast sono disponibili solo per 30 giorni, a meno che non si sottoscriva un abbonamento.

TeaTime Mag

Non solo si tratta di una rivista che consente di approfondire le tue conoscenze in inglese, proponendoti degli articoli diversi sui costumi, le abitudini, il mondo degli affari, la vita artistica nel mondo anglofono. Il Tea Time Mag esiste anche sotto forma di podcast per non perdere proprio niente di ogni emissione e di ogni soggetto.

Per perfezionare il tuo apprendimento in inglese, troverai anche delle spiegazioni e degli esercizi per valutare la tua comprensione.

Livello: intermedio

I vantaggi:

  • La presentazione sotto forma di rivista
  • La vastità e il tipo di argomenti trattati
  • I supporti scritti, le foto e l’ascolto dei brani per farti migliorare sia lo scritto, sia l’orale.

Podcasts in English

I Podcasts in English sono semplicemente incredibili per la varietà di programmi e registrazioni che sono destinati a tutti i livelli.

Ogni episodio dura almento 5 minuti e tratta argomenti divertenti affinché l’apprendimento dell’inglese sia un piacere.

Livello: dal principiante all’avanzato

I punti di forza:

  • La separazione in 3 livelli, perché ognuno possa imparare e migliorare
  • La varietà dei soggetti proposti
  • Le trascrizioni, il vocabolario e gli esercizi dopo ogni podcast.

I punti di debolezza:

  • L’aspetto un po’ vecchiotto del sito

English Listening

Il vantaggio principale di questo sito è che ti permette di trovare quello che cerchi, ascoltando un podcast che corrisponde al tuo livello e a quello che vuoi fare in quel momento:

  • Accento: puoi scegliere tra un accento britannico, un accento americano o un accento internazionale;
  • Livello: i livelli corrispondono a quelli del quadro europeo comune di riferimento: A1, A2, B1, B2, C1 e C2.
  • Tipo di testo: descrittivo, narrativo, informativo…
  • Oggetto: famiglia, nutrizione, impresa, educazione, letteratura, storia…

Una legenda ti dice anche se il ritmo delle parole è lento o rapido e se il testo è lungo o corto.

Alcuni podcast per imparare l'inglese ti fanno selezionare gli audio più vicini ai tuoi interessi e al tuo livello di conoscenza della lingua. E’ bello avere la libertà di scegliere l’argomento del podcast in inglese!

Livello: da principiante ad avanzato

I punti forti:

  • La possibilità di selezionare davvero il proprio podcast per imparare l’inglese sulla base di più criteri
  • La grande varietà di argomenti proposti

I punti deboli:

  • L’aspetto del sito
  • Una versione a pagamento per accedere alla totalità dei contenuti

ESLpod

ESLpod (English as a Second Language) è un ottimo strumento.

Per farti immergere totalmente in un contesto anglofono non usa nessuna parola in italiano.

Comunque, lo speaker parla molto lentamente, per aiutarti a capire tutto quello che dice.

Attenzione: mentre i file audio sono gratuiti, i testi sono a pagamento per meno di 10$ al mese.

Livello: intermedio-avanzato

I punti di forza: 

  • Jeff parla lentamente e in modo comprensibile
  • Gli argomenti trattati sono numerosi e variegati

I punti di debolezza:

  • Il sito non sembra aggiornato da parecchio
  • Le trascrizioni dei file audio sono a pagamento

English Pronunciation pod

Questo podcast è sostanzialmente destinato a quelli che vogliono migliorare la loro pronuncia in inglese.

Tuttavia, per quelli che vogliono lavorare su un accento particolarmente British non è il podcast giusto, visto che lo speaker ha uno spiccato accento americano, di New York, per la precisione.

Trovi file audio per imparare l'inglese anche online attraverso i podcast. Puoi imparare la pronuncia americana con un podcast!

Livello: intermedio

I pro: 

  • Charles Becker è uno specialista nella riduzione dell’accento
  • Anche se c’è una versione a pagamento, le lezioni gratuite sono molto numerose e ti aiutano a migliorare la pronuncia!

I contro:

  • Si dedica esclusivamente alla pronuncia americana.

Business English pod

Come si capisce dal titolo, questo podcast è riservato alle persone che vogliono lavorare, imparare ed accelerare il loro livello di inglese commerciale e di inglese degli affari.

Ogni settimana questo podcast ti propone una messa in scena al fine di farti concentrare su una competenza particolare: situazione d’ufficio, al telefono, in informatica, in fase di negoziazione, durante una conversazione o in viaggio d’affari, etc.

È anche l’occasione di imparare ad esprimere in maniera corretta la tua opinione, di mostrare un eventuale disaccordo utilizzando le parole corrette o ancora di imparare a convincere e a porre delle domande nell’ambito del tuo lavoro.

Un podcast di grandissima utilità! Non ti preoccupare se all’inizio non capirai alcune parole: è del tutto normale. Potrai comunque consultare i migliori traduttori online ed arricchire il tuo vocabolario del mondo del lavoro.

Livello: da intermedio ad avanzato

I vantaggi:

  • Oltre 400 lezioni disponibili
  • Una categorizzazione ben realizzata: interviste, riunioni, telefono, presentazione, negoziazione, socializzazione e un dizionario
  • La presenza di trascrizioni e di quiz per testare il tuo livello

Gli elementi negativi:

  • È abbastanza caro: 77€ l’anno, ma per un accesso all inclusive! Esiste comunque una sottoscrizione gratuita, che da accesso ad una serie di podcast
  • Le trascrizioni sono a pagamento

E se invece preferisci imparare alla vecchia maniera, digita ad esempio “conversazione in inglese” “corsi inglese milano” per scoprire subito tutto quello che il web e la tua città hanno da offrirti per l’apprendimento di questa bella lingua!

Voice of America

Anche questo è un podcast in inglese molto conosciuto.

Ti dà l’opportunità di avanzare di livello mentre ascolti dei file audio sui temi d’attualità.

E’ un servizio di informazione continua che diffonde diversi programmi audio che sono raccontati a un ritmo più lento rispetto al normale.

Ogni programma di Voice of America, VOA, tratta un argomento specifico. Per esempio, American Mosaic tratta della cultura pop negli Stai Uniti, The Making of the Nation parla della storia americana e ci sono molti altri programmi che vanno dalla scienza alla grammatica inglese.

Livello: intermedio-avanzato

I pro: 

  • Pratico per seguire l’attualità e rendersi conto del sistema mediatico di un altro paese
  • E’ un vero giornale, ci puoi trovare anche degli editoriali in inglese
  • Lo strumento di pronuncia di VOA

I contro:

  • Anche se il ritmo è un po’ più lento, bisogna comunque avere un buon livello per seguire tutti i discorsi.

Better At English

Un podcast efficace per imparare l’inglese di tutti i giorni e non un inglese accademico.

Ecco perché puoi trovare delle espressioni idiomatiche, del linguaggio familiare, anche slang.

Qui, i podcast in inglese con testo sono gratuiti.

L'inglese di tutti i giorni è alla portata di tutti con i podcast. Con i podcast in inglese puoi imparare anche lo slang americano!

Livello: intermedio-avanzato

I vantaggi:

  • Impari l’inglese di strada, quello parlato dalle persone e non quello parlato sui libri
  • E’ gratuito al 100%
  • La trascrizione dei testi è gratuita

My Sweet Babe

E’ un podcast piuttosto originale.

In effetti è una storia suddivisa in 10 sezioni e composta da dialoghi registrati e documenti scritti.

Sembra l’ideale per gli studenti che vogliono rinforzare le loro competenze in materia di comprensione orale. E’ l’ideale come complemento ai corsi d’inglese e per imparare divertendosi!

Livello: intermedio-avanzato

I vantaggi:

  • L’originalità della storia
  • Le domande a cui bisogna rispondere per non perdere la concentrazione

Gli svantaggi:

  • E’ limitato nel tempo! Una volta terminata la storia, il sito non ha molto altro da offrire
  • Le istruzioni sono in francese!

China232

Contrariamente a quello che si può pensare, questo podcast non ha niente a che vedere con la Cina!

Qui, 2 insegnanti americani discutono di temi d’attualità con un linguaggio non formale. Ti piegano le espressioni e le parole complicate.

E’ perfetto per addentrarsi nell’universo anglofono.

Livello: intermedio-avanzato

I pro: 

  • Imparare l’inglese come un madrelingua
  • L’originalità dell’idea: si impara ascoltando una conversazione

I contro:

  • Bisogna avere un certo livello di inglese per stare dietro ai dialoghi
  • Ascolterai l’inglese solo con l’accento canadese

Grammar Girl: Quick and Dirty Tips

Si può può dire che è un corso di inglese audio che si focalizza su vocabolario, grammatica e cultura.

Quick and Dirty Tips è una rivista e si rivolge agli studenti e agli insegnanti che hanno un livello alto, oltre che ai madrelingua inglese che vogliono accrescere la loro cultura generale.

Se cerchi un corso di inglese audio puoi trovare i podcast gratuiti online. Ci sono i podcast gratuiti per imparare l’inglese!

E’ un podcast irrinunciabile per chi ha l’esigenza di approfondire la conoscenza della lingua inglese.

Livello: avanzato-madrelingua

I pro: 

  • I soggetti trattati sono esaustivi
  • Il sito si presenta sotto forma di blog
  • Ti immergi totalmente nella cultura anglofona

I contro: 

  • Ci sono troppi argomenti e, in effetti, rischi di perderti!

Altre soluzioni

Anche i video sono molto utili per imparare l’inglese e avere delle immagini abbinate all’audio favorisce la comprensione. Se sei davanti al computer potresti cercare, ad esempio, le migliori serie tv in inglese.

In sintesi:

  • Si può imparare l’inglese in diversi modi. Una combinazione di testi scritti, audio e video è un ottimo modo per progredire rapidamente.
  • La BBC è una fonte autorevole se non sai quali podcast scegliere. Puoi scegliere tra una vasta gamma di argomenti, se il tuo livello d’inglese te lo consente.
  • Puoi scegliere il tuo podcast a seconda del tuo livello e dei tuoi interessi.

Principianti

  • Se sei un principiante opta per Podcasts in English e Learn English. I file audio sono suddivisi per livello, a partire da quello per principianti e ti aiutano a migliorare l’ascolto progressivamente.

Livelli medio-alti

  • Se invece hai una conoscenza medio-alta dell’inglese, puoi scegliere tra una serie di podcast in inglese a seconda dei tuoi obiettivi: Business English Pod per imparare l’inglese degli affari, ESLpod per tutti quelli che imparano l’inglese come lingua straniera.

Pronuncia e accenti

  • Puoi lavorare sulla tua pronuncia sfruttando le lezioni di English Pronunciation Pod oppure scegliendo uno dei tanti podcast di English Listening. 
  • L’accento British non è proprio facile da capire. Prima di partire per un viaggio nel Regno Unito esercitati con i podcast di 6 minutes English e ascolta i dialoghi. Se la tua destinazione è il nord America puoi sintonizzarti sui podcast di China 232 e scegliere un corso di inglese completo.

Scrittura

  • Per migliorare le tue competenze scritte segui i podcast di Grammar Girl, imparerai molto sulla cultura anglosassone.

Inglese di tutti i giorni

Inglese e informazione

  • Imparare l’inglese e allo stesso tempo rimanere informato sull’attualità è un vantaggio non indifferente! Segui Voice of America e i podcast della BBC. Con TeaTime Mag puoi espandere la tua cultura generale spaziando dall’arte all’economia.

Ora conosci i migliori podcast per imparare l’inglese, non ti resta che scegliere quello più adatto a te! 

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar