Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

I consigli per scegliere il proprio insegnante di francese

Blog > Lingue straniere > Francese > Come Prendere Lezioni di Francese?

Studente delle medie, liceale, universitario e perfino lavoratore, non è mai troppo tardi per migliorare il tuo livello di francese.

Nel 2015, un’inchiesta condotta dal baromètre Voltaire rivelava che addirittura l’ortografia degli stessi francesi e le conoscenze delle regole di grammatica si erano andate deteriorando negli ultimi anni.

Di che scoraggiare un italiano che voglia cimentarsi nell’apprendimento e nel perfezionamento della lingua francese.

Per fortuna, però, non è mai troppo tardi per decidere di affidarsi alle competenze di un insegnante preparato, seguendo delle lezioni private di lingua francese.

Come procedere, allora, se si vuole studiare francese ed imparare la cultura francese tramite delle lezioni private a domicilio?

Un insegnante privato può trasmetterti il metodo per ben affrontare lo studio della lingua francese.

In qualsiasi momento puoi prendere delle lezioni di lingua francese, scegliendo tu stesso il tuo insegnante e concordando con lui le modalità della lezione. Non è mai troppo tardi per perfezionare il tuo francese!

Superprof ti da qualche consiglio per trovare l’insegnante la cui pedagogia e disciplina siano adatte al tuo caso.

Quale prezzo per una lezione di francese?

La prima cosa che devi fare prima di prendere lezioni di lingua francese è quella di informarti sui costi di una lezione di francese.

Non esiste un prezzo fisso ed ufficiale valido per tutti i tipi di lezioni private.

L’ammontare può variare da una lezione di francese all’altra, in funzione ad esempio, del livello del discente.

In effetti, se sei uno studente delle medie e necessiti di un aiuto nei compiti per migliorare la tua espressione allo scritto o all’orale, il tuo insegnante non dovrà necessariamente avere la stessa preparazione che servirà per seguire uno studente universitario.

È quindi necessario, prima di cominciare la tua ricerca dell’insegnante di francese ideale stabilire chiaramente il tuo livello e le tue aspettative.

Ciò ti consentirà di identificare grosso modo una tariffa media relativa al tuo profilo.

Dando un’occhiata ai diversi annunci messi da coloro che vogliono insegnare francese, vedrai rapidamente i prezzi proposti per alunni il cui livello è simile al tuo.

Non tralasciare di sottoporti ad un test di valutazione in francese (come il TCF: Test de Connaissance du Français) allo scopo di valutare i tuoi bisogni.

Il livello del tuo insegnante giocherà un peso nel calcolo del prezzo di ogni ora di lezione.

Un insegnante abilitato per l’insegnamento pubblico costerà ovviamente di più rispetto ad uno studente universitario che dia lezioni per arrotondare introiti alla fine del mese.

Se alcuni decidono di passare tramite organismi specializzati nel sostegno scolastico per studiare francese, altri ricorrono ai classici annunci di bacheca.

Nel primo caso, l’esperienza è certamente personalizzata ma vi sono dei costi di iscrizione (che possono arrivare ai 50 €) e occorre prevedere delle commissioni per ogni ora di lezione.

Molto dipende dal tuo insegnante: è laureato o diplomato? Ha vissuto all'estero? Ma anche da quello che chiedi tu: devi imparare da zero o devi migliorare il tuo livello per entrare in una scuola importante a Parigi? Come fare per conoscere le tariffe della lezione di francese?

Superprof, che collega insegnanti e futuri alunni, non domanda iscrizioni e non preleva commissioni. Solo 19€ vengono chiesti all’alunno, una tantum, e solo in caso di effettiva messa in relazione con l’insegnante.

Come scegliere il proprio insegnante di francese?

Quando si conosce più o meno il prezzo da prevedere per le lezioni di lingua francese, emerge un altro interrogativo: come scegliere il proprio insegnante di francese?

Se guardi le proposte di insegnamento del francese nell’ambito del sostegno scolastico, noterai rapidamente che i profili possono variare enormemente.

Dottorando, insegnante in pensione, abilitato per le medie, ricercatore, studente universitario: sono in molti a proporre i propri servigi!

Parti innanzitutto dal principio che il tuo insegnante privato debba avere un livello di conoscenza della lingua ben superiore al tuo.

In tal senso, uno studente delle medie potrà con fiducia rivolgersi a dei liceali che studiano francese durante l’anno scolastico per imparare il francese e le sue regole lessicali.

Devi sapere anche quale tipo di insegnante faccia al caso tuo, a seconda della tua personalità.

Hai bisogno di un vero pedagogo o di un corso dinamico per imparare la lingua francese? Questo fattore deve influenzare la tua scelta dell’insegnante!

Se sei stipendiato e cerchi delle lezioni serali per adulti rigorose per migliorare rapidamente, rivolgiti ad un insegnante di professione, che avrà un’attitudine accademica e pedagogica necessaria per avanzare.

Il suo programma di francese sarà adattato a te: orale, grammatica, vocabolario. L’insegnante saprà identificare le tue lacune.

Un maturando che si senta in rottura col sistema scolastico potrà a sua volta rivolgersi ad uno studente che utilizzerà dei metodi meno frontali e tradizionali per insegnare il francese.

In base ai tuoi obbiettivi, dovrai valutare che tipo di insegnante scegliere: per viaggiare, per studiare, per fare carriera! Troverai diversi profili di insegnanti: devi saper scegliere quello che si confaccia al tuo caso!

Non dimenticare che seguire il tuo istinto è la regola più importante, nel senso che quello che si pensa di una persona al primo incontro resta fortemente impresso nel profondo dell’animo.

E così, fin dal primo contatto col tuo insegnante privato saprai se la relazione tra voi possa funzionare.

Divertendosi si impara molto di più.

Per non rendere difficile la tua esperienza di apprendimento del francese, ti converrà scegliere qualcuno con cui ti intenda a meraviglia, in modo da affrontare con facilità gli esercizi e lo studio del francese.

Come trovare un insegnante di francese?

Quando si vuole trovare un insegnante di francese, bisogna sapere come e dove cercarlo.

Quello del sostegno scolastico è un settore in continua espansione.

Per questo, i modi per trovare un insegnante si moltiplicano e a volte ci si può sentire smarriti.

Ma niente paura: basta conoscere i diversi organismi per riuscire ad orientarsi correttamente.

Innanzitutto, esistono molti organismi specializzati in sostegno scolastico che propongono formule per lezioni private.

L’offerta è di solito molto varia per tutti i tipi di studenti delle superiori: lezioni serali, corsi estivi, soggiorni linguistici, preparazione all’esame di maturità, concorsi per accedere all’università…

Teniamo sempre conto, però, del costo dell’iscrizione richiesto e del fatto che gli insegnanti non vengono scelti personalmente.

E' già la fuori che ti aspetta, non ti resta che scovarlo. Ma puoi puntare anche lontano, grazie alla tecnologia e alla webcam. Dove si nasconde colui o colei che ti insegnerà il francese?

Nelle grandi città esistono scuole di lingua e sedi dell’Alliance Française presso cui imparare il francese come lingua straniera (FLS).

Oltre ai corsi di francese lingua straniera, le scuole di francese propongono spesso vari test di conoscenza (TCF, DELF, DALF), con il fine di determinare il livello linguistico.

Rivolgerti ad una di queste scuole ti consentirà, in particolare, di incontrare degli insegnanti di francese.

Potrai reperire molti insegnanti anche tramite gli annunci, tanto sulle bacheche dei negozietti, quanto su Internet.

Coloro che vogliono assicurarsi un insegnante dall’alto livello linguistico possono servirsi della piattaforma Superprof, che con i suoi descrittivi specifici consente di trovare il proprio insegnante ideale di francese.

In effetti, dovrai solo selezionare la tua zona geografica per far comparire sullo schermo l’insieme di tutti gli insegnanti di francese della tua zona. E il bonus? Si tratta di tutte le opinioni degli ex-allievi, che vi consentiranno di verificare la serietà del vostro futuro insegnante!

10 buone ragioni per prendere lezioni di francese

Non sei convinto dei benefici del prendere lezioni nella vostra lingua madre? Eppure vi sono almeno dieci buone ragioni per seguire lezioni in lingua francese!

I primi vantaggi delle lezioni a domicilio saranno di carattere metodologico.

In effetti, grazie al tuo insegnante, acquisirai innanzitutto un certo rigore nel tuo lavoro.

Coloro che decidono di diventare insegnanti privati sanno che un percorso ed un approccio personalizzato sono le chiavi della riuscita.

In tal modo soltanto riuscirai a tirar fuori il meglio di te stesso.

E questo metodo ti servirà ad ogni prova, in ogni materia, esame dopo esame. Parliamo anche della tua carriera professionale.

In francese particolarmente, dove lo studio con un insegnante privato ti consentirà anche di aumentare la tua media!

Tanto nella vita quotidiana, quanto nell’ambito professionale, saper parlare francese, comunicare correttamente e soprattutto scrivere senza errori è un sinonimo di serietà agli occhi di eventuali datori di lavoro francofoni o comunque internazionali.

Il tuo senso della retorica e la tua padronanza della grammatica rappresenteranno dei veri vantaggi.

Uno studio condotto nel 2016 presso l’Università di Tolone ha mostrato che, ovviamente, una documentazione ricca di errori di ortografia rischia di essere cestinata al primo impatto. Ca va de soi !

Così, padroneggiare una lingua straniera come il francese ti consentirà di acquisire fiducia in te stesso, oltre che di impressionare positivamente il tuo entourage.

Immagina sfoderare un ottima pronuncia parigina con gli amici, fare citazioni colte con la ragazza, ... Oramai è ora di rinvigorire il tuo ego, grazie alle lezioni di francese!

Distinguersi con frasi colte in francese, attirando l’attenzione dei propri conoscenti di certo rinforza l’ego.

La cultura francese nella quale ti immergerai ancor meglio grazie alle lezioni private (lingua e cultura in effetti sono due nozioni imprescindibilmente legate) ti consentirà, soprattutto, di far prova di te durante qualche riunione impegnata in società.

Di che parlare di flatterie, no?

Perché prendere lezioni di francese?

Se ancora ti chiedi perché mai dovresti prendere lezioni di francese, sappi che la cosa ti permetterà anche di palliare, ad esempio, ad un mancato incontro con un buon insegnante di francese durante la tua esperienza scolastica. O al fatto di aver privilegiato a lungo la scelta della lingua straniera inglese, come accade ormai troppo spesso.

Se invece hai un buon insegnante di francese, ma proprio sei rimasto indietro, sappi che nessuna lacuna è incolmabile. Il corso privato di francese sarà per te una nuova partenza!

L’insegnante privato di lingua ridà fiducia, rispondendo alle domande che in classe non si ha il coraggio di porre.

Se invece sei un alunno piuttosto brillante, le lezioni private ti consentiranno di spingerti ancor più lontano nel tuo apprendimento, migliorando ulteriormente fino a sperare di accedere, ad esempio, ad una scuola per interpreti e traduttori.

Ad ogni esame, specie in occasione della maturità, le lezioni di recupero possono aiutare a rinforzare le nozioni di base.

Romanzi, testi teatrali con annessa rappresentazione, scrittura poetica sono aspetti arricchenti quanto complessi nell’apprendimento di una lingua.

E se prendessi lezioni private proprio per vivere tutto questo?

Vi è di certo un Superprof che aspetta solo te da qualche parte in Italia!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar