Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Quali sono i motivi per imparare giapponese?

Di Catia, pubblicato il 18/12/2018 Blog > Lingue straniere > Giapponese > Perché Prendere Lezioni di Giapponese?

Con oltre 127 milioni di locutori, di cui 126 milioni madrelingua, il giapponese figura al tredicesimo posto tra le lingue più parlate al mondo.

Altri locutori di giapponese come seconda lingua straniera vivono in Brasile e in alcuni territori conquistati dal Giappone prima del 1945, come Taiwan e la Corea.

Il giapponese viene anche insegnato nella maggior parte delle scuole dell’Asia orientale e si inserisce sempre più come seconda e terza lingua straniera nelle scuole europee.

Il paese del Sol Levante è una fonte inesauribile di fascino grazie a:

  • una ricca cultura gastronomica
  • una lunga eredità di storia e cultura
  • una forte impronta artistica
  • un’industria dinamica e altamente tecnologica
  • un turismo in espansione con picchi di 20 milioni di visitatori l’anno
  • una filosofia di vita fondata sul rispetto per la natura
  • un sapiente misto di tradizione e modernità
  • un paesaggio naturalistico mozzafiato

Nonostante gli alti e bassi della sua storia e i disastri causati dall’uomo e dalla natura sul suo territorio, il Giappone ha sempre saputo rinascere dalle proprie ceneri.

Imparare una lingua straniera non è mai semplice, ma il gioco si complica quando una lingua è totalmente diversa dalla propria lingua madre.

Questo, però, non ti spaventa. Parlare giapponese e insegnarlo in Italia o andare a lavorare in Giappone è ormai diventata una priorità.

Ci sono molti buoni motivi per seguire un corso di giapponese!

L’arcipelago giapponese, una cultura unica

Il primo sistema di scrittura del giapponese è stato creato dai monaci buddisti cinesi a partire dal IV secolo. Dai caratteri cinesi sono nati, quindi, molti ideogrammi giapponesi.

La lingua giapponese in linguistica viene definita agglutinante: ci sono degli elementi costituiti che sono stati uniti gli uni agli altri.

In giapponese non ci sono articoli, genere, numero e i verbi non si coniugano.

Gli stessi locutori giapponesi fanno fatica a riconoscere tutti i kanji, il sistema di scrittura di derivazione cinese.

I caratteri e alcune parole sono state prese in prestito dal cinese, ma di fatto il giapponese è una lingua completamente diversa da quella parlata dai Cinesi.

Per ripassare la lezione di giapponese potresti andare al ristorante e mangiare sushi! Anche andare al ristorante ti permette di ripassare qualche parola di giapponese!

Studiare il giapponese ti permette di avere accesso a una cultura unica al mondo:

  • imparare a scrivere con kanji, hiragana e katakana
  • perfezionare la pronuncia
  • dare l’esame Japanese language proficiency test, JLPT
  • fare un lungo viaggio in Giappone
  • imparare la storia del Giappone
  • avvicinarti a manga e cinema nipponico
  • entrare nel favoloso mondo dei videogiochi in versione originale
  • assaporare la gastronomia con sushi, ramen, takoyaki…
  • avvicinarti a una spiritualità zen nel rispetto della natura

Imparare a parlare giapponese ti aiuta a capire quanto sono importanti i manga nella vita quotidiana del paese:

  • un giro d’affari di 95 milioni di euro
  • uno share del 22.6% dell’editoria giapponese
  • un giapponese su 12 che legge almeno un manga a settimana

Se studi il giapponese attraverso la sua cultura letteraria e cinematografica puoi migliorare la pronuncia, aumentare il lessico e avere una migliore comprensione orale della lingua.

Elencare tutti i manga di successo sarebbe impossibile ma consociamo tutti Naruto, One Piece, Dragon Ball o Ranma 1/2.

Corsi giapponese per visitare il paese

Nel 2015 l’arcipelago giapponese è stato visitato da circa 20 milioni di persone. Questo piega perché sono sempre più richiesti i corsi di giapponese da parte di chi vuole fare un viaggio nel paese.

Per imparare a parlare giapponese puoi fare un soggiorno linguistico nel paese. Da Hokkaido a Kyushhu è bello imparare il giapponese in loco!

I Giapponesi, si sa, non sono molto bravi a parlare iin nglese. E poi è sempre meglio imparare la lingua del posto se ti vuoi inserire nella società giapponese.

Ecco come imparare il giapponese prima di partire per un viaggio in Giappone:

  • seleziona un metodo di apprendimento
  • prendi dei corsi di giapponese con un insegnante madrelingua in una scuola di lingue
  • supera l’esame JLPT
  • fa’ uno scambio linguistico con un madrelingua: italiano in cambio di giapponese
  • immergiti totalmente nel giapponese: leggi i manga, guarda la televisione, ascolta la radio giapponese
  • lavora presso una società giapponese
  • fatti ospitare da un famiglia giapponese
  • vivi con coinquilini giapponesi

Una volta arrivato in Giappone, potrai partire alla scoperta delle grandi città come Tokyo, Sapporo, Fukuoka o Kyoto.

Alcune di queste città, come la capitale, contano milioni di abitanti mentre altre, come Kyoto, hanno un ricchissimo patrimonio artistico da visitare. Ovunque tu vada parlare in giapponese ti aiuterà a:

  • parlare con i commercianti
  • chiedere indicazioni stradali
  • riservare un camera d’albergo
  • aprire un conto in banca
  • calarti nella vita di tutti i giorni

Dopo un corso intensivo di giapponese riposati e cerca di goderti al massimo le attrazioni del paese.

Per esempio, potresti fare un’escursione mistica sul Monte Fuji e raggiungere i suoi 3.776 metri d’altezza o ammirarlo da uno dei 5 laghi che lo circondano.

Corso di giapponese per lavorare tra Italia e Giappone

Dopo un soggiorno linguistico nel paese del Sol Levante molti decidono di tornare per lavorare in Giappone e cominciano col dare lezioni di italiano.

Per lavorare in Giappone devi seguire un corso di giapponese. Se diventi bilingue avrai una bella carta da giocare con le aziende italiane e giapponesi!

Parlare giapponese ti dà un grande vantaggio professionale:

  • il Giappone è la terza potenza economica mondiale dopo Usa e Cina
  • la cultura italiana è molto amata in Giappone e vice versa
  • puoi insegnare l’italiano in Giappone
  • potresti diventare traduttore dal giapponese all’italiano
  • potresti mettere a frutto le tue competenze culinarie o lavorare nel turismo

Prima di partire per il Giappone comincia a studiare gli ideogrammi e i sistemi di scrittura giapponesi grazie a un insegnante a domicilio.

Trovi l’insegnante a domicilio più adatto a te tramite la piattaforma Superprof!

Oltre a imparare la scrittura e il vocabolo di base, durante le lezioni fatti spiegare dall’insegnante di giapponese quali sono i diversi registri da usare. Come sai, il linguaggio cambia totalmente a seconda dell’ambiente in cui ti trovi, familiare o di lavoro, e dell’età delle persone con cui parli.

Prendere lezioni di giapponese per insegnare in Italia

Ancora non hai i mezzi per poter visitare il Giappone?

Nonostante questo, sei affascinato dalla cultura nipponica e studi il giapponese già da diversi anni per poter diventare insegnante di giapponese in Italia?

Potresti imparare il giapponese per insegnare la lingua in Italia. Puoi dare corsi di giapponese ai tuoi studenti italiani!

Per accedere al concorso e poi al periodo di formazione e tirocinio per insegnare nella scuola pubblica o all’università devi avere i giusti titoli di studio.

Ancora nei licei italiani è raro vedere un corso di giapponese, a meno che non segui un corso pomeridiano o non frequenti una delle scuole bilingui private. Comunque, per diventare insegnante di giapponese dovresti prendere la laurea in lingue e letterature straniere oppure in mediazione linguistica.

La grammatica giapponese, i kanji, il vocabolario, la storia, la letteratura e la cultura giapponese non avranno più segreti per te!

Come insegnante di giapponese puoi lavorare presso:

  • scuole di lingua
  • associazioni e centri culturali
  • dare lezioni private con organismi come Superprof o Firstutors
  • creare un sito dare corsi di giapponese online

Su Superprof scegli tu la tariffa per cominciare a insegnare giapponese!

10 motivi per andare a lezione di giapponese

Abbiamo già visto che ci sono diversi vantaggi nel conoscere la lingua di Mishima.

Ecco una selezione di 10 motivi per imparare il giapponese:

  1. Conoscere una lingua diversa dal latino
  2. Scoprire la ricchezza culturale nipponica, come il teatro No!
  3. Visitare una delle capitali più folli del mondo, Tokyo
  4. Leggere i manga in versione originale
  5. Apprezzare il cinema giapponese senza sottotitoli
  6. Andare al di là del sushi per abbracciare la diversità della cucina nipponica
  7. Viaggiare in tutte le isole giapponesi
  8. Partire alla ricerca dei templi leggendari di Kyoto
  9. Trovare un lavoro e vivere nella terza economia mondiale
  10. Scoprire una scrittura differente e imparare l’arte della calligrafia giapponese

Corso giapponese: quali sono i rapporti tra Italia e Giappone?

Il Giappone non sarà trai primi partner italiani come la Germania, gli Usa e la Francia, ma è comunque un paese con cui l’Italia ha dei forti legami di cooperazione economica, scientifica e culturale.

I rapporti italo-nipponici risalgono ufficialmente al 1866, l’anno in cui fu firmato il Trattato di Amicizia.

! I rapporti italo-nipponici sono ottimi. Il primo incontro ufficiale di Roma e Kyoto risale al barocco e non a Ken Shiro!

Questo aprì il commercio del baco della seta tra i due paesi che da quel momento in poi, sono stati legati da una comune storia di caduta e rinascita.

In realtà il primissimo viaggio ufficiale di un delegato giapponese a Roma risale al 1613 con Hasekura Tsunenaga, sbarcato a Civitavecchia.

Dopo il secondo dopo guerra entrambi i paesi hanno vissuto un forte periodo di espansione economica che ha rafforzato ancora di più i loro legami commerciali.

La cultura giapponese e quella italiana si influenzano a vicenda con il rispettivo apprezzamento per il cinema, la letteratura, il teatro, l’opera e l”arte.

Con gli accordi di partenariato ci sono borse di studio in ambito scientifico, come le nanotecnologie e letterario, per chi vuole approfondire lo studio della lingua e della cultura giapponese.

Sul sito del Mae, Ministero per gli affari esteri, puoi trovare le borse di studio messe a disposizione dal governo giapponese per i giovani italiani.

Imparare il giapponese è un modo per mantenere vivo un rapporto di amicizia che va avanti da oltre 400 anni!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar