Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Studiare la lingua francese con le app da smartphone

Di Catia, pubblicato il 04/08/2017 Blog > Lingue straniere > Francese > Quali Applicazioni per il Francese sul Cellulare?

Secondo l’Alliance Française, la rete di associazioni che promuove la lingua e la cultura francese in tutto il mondo, l’interesse per la lingua di Molière è sempre più forte.

Lezioni a scuola, lezioni private e blog tentano di aiutare chi vuole imparare il francese come lingua straniera a trovare tutti gli strumenti più efficaci.

Uno dei più popolari da usare per raggiungere questo scopo è l’inseparabile smartphone.

Il telefono intelligente è parte della nostra vita di tutti i giorni e ci offre delle applicazioni ludico-educative per imparare il francese in tutti i tipi di piattaforma (Android, iOs e Windows) grazie a esercizi di ortografia, pronuncia e comprensione.

Secondo un ‘inchiesta di Mobile Ecosystem Forum il 17% degli utenti mondiali scarica delle app educative. La società Technavio prevede che le nuove forme di apprendimento genereranno quasi 22 miliardi di dollari entro il 2019.

Così, sai che il tuo denaro è ben speso con uno smartphone visto che puoi accedere a ogni tipo di contenuto in francese e a esercizi intensivi per perfezionare la lingua di Molière.

Se ami la cultura francese e vuoi migliorare la tua capacità di espressione scritta e orale e hai del tempo a disposizione, sei nel posto giusto!

Non seguiranno il programma ministeriale di francese per le scuole superiori, ma queste app per il cellulare e gli strumenti per imparare il francese gratuitamente che abbiamo selezionato per te ti saranno di aiuto! Molte di queste app affrontano le maggiori difficoltà che hanno i madrelingua nell’imparare il francese a cominciare dalle basi che vengono insegnate alle scuole elementari.

Se invece preferisci l’insegnamento alla vecchia maniera, ti basterà digitare corsi francese milano, ad esempio, per trovare quello che fa per te!

Le applicazioni per imparare la lingua francese: Projet Voltaire

L’82% dei datori di lavoro dà una grande importanza alla capacità di scrittura dei candidati, e trova gli errori di ortografia molto penalizzanti.

il Projet Voltaire si basa su questa statistica e ha messo appunto un certificato che equivale al TOEIC, TOEFL o IELTS che si usano per l’inglese. In questo caso però è un esame specifico per certificare il proprio livello di ortografia, grammatica e di comprensione della lingua francese allo scritto.

Ci sono delle app per il cellulare che ti aiutano a scrivere in francese correttamente. L’ortografia è uno degli aspetti più difficili del francese!

Per preparare al meglio questo esame puoi sfruttare l’app per il cellulare messa a punto dal Projet Voltaire e che ti permette di studiare, allenarti e prepararti come Rocky Balboa in una macelleria e migliorare il tuo francese.

Projet Voltaire è disponibile per tutte le piattaforme ed è apprezzato da 3 milioni di utenti.

Il rating, è di 4.2 su 5 per 5.000 pareri su Android, il che è un indice del successo di quest’app per lo studio delle lingue straniere sul cellulare.

Il programma funziona un po’ come una scuola di lingua specializzata, offrendoti un metodo specifico per allenarti e colmare le tue lacune in francese. Puoi tenerti occupato durante l’inverno o nelle giornate piovose in compagnia di avverbi, congiuntivo, periodi ipotetici. Latte caldo, nutella e ortografia, chi ci aveva pensato?

La particolarità di quest’app è che si adatta automaticamente al tuo livello e al tuo ritmo di acquisizione delle conoscenze per superar le tue difficoltà. Cliccando sugli errori che fai scrivendo delle frasi puoi continuare a lavorarci sopra oppure puoi passare all’esercizio successivo.

E’ attraverso questi esercizi e test organizzati per livello di difficoltà che l’applicazione Projet Voltaire ti aiuta a padroneggiare le regole grammaticali.

Oltre all’app, puoi consultare il sito web per imparare il francese.

Orthofolie per migliorare l’ortografia!

La scrittura è uno degli aspetti più difficili del francese, non solo per gli studenti che studiano la lingua di Molière come lingua straniera, ma anche per i madrelingua.

Se chi nasce, vive e cresce in Francia ha bisogno di molto allenamento per poter scrivere correttamente, cosa ci fa pensare che un non madrelingua non ne abbia bisogno?

Orthofolie è un’altra app per l’apprendimento del francese con il cellulare che fa del dettato un potente mezzo per imparare.

E’ un’app divertente che ti fa immergere completamente nella lingua francese mettendo alla prova le tue conoscenze con livelli crescenti di difficoltà.

Lo scopo è del “gioco” è fare i dettati senza errori di punteggiatura, ortografia e concordanza.

Ci sono 7 livelli di difficoltà, due modalità di gioco, una classica e una in sequenza, con cui divertirti su iTunes e Google Play, come fanno altri 10.000 utenti.

Ad oggi Orthofolie gode di un rating di 3.5/5 per 264 commenti, ma sta a te giudicare la sua ultima versione.

Studiare il francese con Cordial

Tra le app gratuite troviamo anche Cordial, pensato per chi studia il francese come lingua straniera e cerca di migliorare la comprensione scritta e la produzione orale.

Nel menu trovi due app per imparare il francese online con 40 attività ed esercizi, secondo la metodologia della casa editrice Editions Didier.

Con la fonetica come migliore amica gli studenti possono finalmente uscire dal livello di principiante assoluto A1 del quadro comune europeo e cominciare a prepararsi per le certificazioni di lingua.

Disponibile per tablet e telefoni Android, quest’app impiega una metodologia che può piacere agli adolescenti e agli adulti.

E’ già stata scaricata da 5.000 utenti, tu cosa aspetti?

Le coniugazioni: l’applicazione per coniugare i verbi francesi

Per il condizionale bisogna aggiungere la s, oppure è il futuro?

Le coniugazioni dei verbi irregolari francesi non saranno più un problema con le app educative. Impara a coniugare i verbi francesi con un’app per smartphone!

Studi francese sin dalle medie, ma con i verbi ancora ti vengono mille dubbi.

I verbi irregolari, il passato prossimo o i cambiamenti che subiscono i verbi pronominali sono una fonte di domande inesauribile per molte delle persone che studiano il francese come lingua straniera, e per i madrelingua piccoli e grandi che hanno bisogno di un refresh.

La rivista d’attualità Nouvel Observateur ha messo a punto un’app per le coniugazioni chiamata molto semplicemente La conjugaison. Puoi trovare gratuitamente le forme verbali di 9.000 verbi francesi!

Si trovano tutte le informazioni essenziali per coniugare i verbi:

  • I tempi: presente, passato, futuro…
  • I modi: indicativo, congiuntivo, imperativo…
  • La forma: attiva, passiva, riflessiva
  • I gruppi: ausiliario, primo, secondo e terzo gruppo.

Oltre alla ricerca, puoi fare degli esercizi per coniugare il verbo che non conosci e trovare sinonimi e modi d’uso grazie al dizionario. Quest’app è gratuita e disponibile per iPhone, iPad o Android.

Nota: la versione gratuita include la pubblicità, non proprio l’ideale se hai i minuti contati per esercitarti.

Scaricare l’app “Améliorez votre français!”

Il titolo parla da solo, e ti fa capire chiaramente qual è l’obiettivo di quest’app educativa.

Si basa sul libro di Jacques Beauchemin, 209 lezioni di base per scrivere bene, pubblicato nel 2006. Quest’app include lezioni teoriche che ti permetteranno di perfezionare il tuo corso di francese.

La teoria, però, non è nulla senza la pratica. Ecco perché puoi trovare 4 tipi di testi interattivi sotto forma di quiz con oltre 475 domande per testare la tua conoscenza del francese.

Pubblicato da MarinWeb, ha già attratto 1.5 milioni di utenti su Android, ottenendo 4.1 di rating con più di 11.000 commenti.

L’idea di quest’app, un po’ come alcuni blog specializzati nel francese,  è quella di conservare la ricchezza della lingua di Molière e può essere usata da tutti quelli che studiano il francese come prima e seconda lingua.

Grammar Snob: l’applicazione che fa bene alla grammatica

Se sei uno di quelli che si strappano i capelli quando leggono degli errori grammaticali in un sms esiste un’app che ti autorizza a criticare i tuoi amici!

Con Grammar snob sei autorizzato a fare l'antipatico e correggere gli errori di grammatica e ortografia francese dei tuoi amici. Se vuoi perdere i tuoi amici correggi i loro errori in francese!

E’ Grammar Snob, un’app disponibile su iOS che ti da degli strumenti grafici come la spunta, le croci e la punteggiatura per correggere i messaggi dei tuoi amici.

Sarai come un insegnante con la tanto adorata penna rossa e potrai rivedere gli errori che ti urtano il sistema nervoso. Certo, se ancora zoppichi con il francese puoi chiedere a un amico di penna francese di correggere i tuoi messaggi!

Quest’app è disponibile a un prezzo simbolico di 1 euro e potrai dare sfogo a tutta la tua cattiveria, puntualizzando tutti gli errori di grammatica che fanno i tuoi amici.

Il dizionario Larousse sul cellulare

Larousse è un punto di riferimento per i dizionari di francese. C’è un’app a pagamento che ti permette di accedere ai diversi dizionari delle Editions Larousse su Android e iOS.

Larousse è un dizionario completo della lingua francese che puoi usare anche dal tuo smartphone scaricando l'app. Vuoi un dizionario completo per imparare il francese con il tuo cellulare?

L’interfaccia è facile da usare e ti da tutte le informazioni che hai l’abitudine di cercare sul dizionario francese cartaceo:

  • etimologia delle parole
  • sinonimi
  • antònimi
  • lessico
  • glossario
  • espressioni

Puoi sfruttare quest’app per espandere il tuo vocabolario e interiorizzare le parole imparate usandole nella tua vita quotidiana.

Un must-have, direbbero gli anglofoni, perché le parole sono alla base di una lingua.

Chi studia il francese come lingua internazionale con un corso di francese probabilmente pensa che essendo una lingua neo-latina abbia un vocabolario prettamente italiano. In realtà non è così. Il francese ha conservato molte parole di origine celtica, e poi anche la pronuncia influisce molto.

Un conto è sentire pronunciare una parola, un conto è vederla scritta e sapere come si usa davvero nel contesto.

L’applicazione Larousse non ha bisogno di una connessione internet una volta scaricata!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 4,00 su 5 per 3 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar