Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Lezioni di giapponese per imparare la lingua a distanza

Di Martina, pubblicato il 07/01/2019 Blog > Lingue straniere > Giapponese > Corso di Giapponese via Webcam Passo dopo Passo

Il paese del Sol Levante appare come un universo affascinante e misterioso. La storia del Giappone è ricca e le sue radici risalgono prima della seconda guerra mondiale.

Ma cosa conosciamo veramente del paese nipponico? La modernità si fonde con la tradizione, il shinkansen (treno ad alta velocità) affianca una civiltà passata ricca di tempi, santuari o matsuri (feste popolari tradizionali).

Se desideri lavorare in Giapponese o solo viaggiare, dovrai prima o poi dovrai studiare la lingua giapponese!

Allora perché non optare per le lezioni via webcam tra tutti gli strumenti esistenti per imparare il giapponese?

Alla fine di questo articolo, saprai dove trovare il professore perfetto, il costo di un corso di giapponese e i vantaggi nel prendere lezioni via webcam!

Pronto per un’immersione nel paese dei manga e del sakè?

I vantaggi di imparare il giapponese in videoconferenza

In un primo momento, vedremo perché imparare il giapponese a distanza può essere interessante!

Nelle nostre vite moderne, la nozione del tempo è molto importante e hai avuto forse l’impressione di averne sempre meno!

Sei stanco di prendere lezioni di giapponese online?  O imparare il giapponese attraverso i video?

Prendere lezioni a distanza eviterà di annoiarti! Potrai facilmente fare una lezione durante la tua pausa pranzo! Basta semplicemente sederti di fronte allo schermo e il tuo professore sarà davanti a te. Non deve più sposarsi a casa tua o in un luogo conveniente per entrambi!

Dal punto di vista filogenetico il giapponese si considera solitamente una lingua isolata, per l'impossibilità di ricostruire con sicurezza la sua origine. Impara a comunicare in giapponese risparmiando tempo con le lezioni a distanza!

Entrambi guadagnerete tempo! Il tempo di spostamento risparmiato, ti permetterà di migliorare nell’apprendimento dell’alfabeto, della grammatica o del vocabolario!

Con un corso a distanza, i vincoli geografici non esistono più! Il tuo migliore amico prende lezioni con un professore di giapponese brillante, ma si trova a Milano mentre tu sei a Roma? Nessun problema! Finché c’è una connessione internet, tutto è possibile!

Hai ore lavorative non regolari che ti impediscono di studiare il giapponese come desideri? Le lezioni via webcam offrono una maggiore flessibilità negli orari! Potrai programmare una lezione per imparare le sfumature dell’hiragana, katakana, kanji e roumaji alle 22:00 di sera sempre che il tuo professore sia d’accordo!

La personalizzazione delle lezioni è sicuramente sempre possibile. Desideri saperne di più sulla cultura giapponese?

Secondo i professori, lo faranno fin dall’inizio, ma se non è il caso, non esitare a chiedere! Così, sarai impeccabile sulla geografia e sulle quattro isole del Giappone (Honshu, Hokkaido, Kyushu, Shikoku), sul hanami (festa della fioritura dei ciliegi), sulle funzioni dell’imperatore del Giappone e sull’arte geisha.

Le lezioni in videoconferenza offrono altri vantaggi, in particolare in termini di strumenti utilizzati:

  • La condivisione dello schermo: è possibile per te e il tuo professore condividere lo schermo se desidera ad esempio farti lavorare sulla pronuncia mostrandoti delle immagini o la scrittura giapponese.
  • Google Doc: pratico per condividere gli esercizi e qualsiasi tipo di documento per insegnarti l’arte della conversazione e le forme di cortesia indispensabili. Google Doc consente soprattutto di lavorare insieme su uno stesso documento! Pratico per la correzione degli esercizi!
  • Le email e le app come Whatsapp: se devi ad esempio lavorare sulla tua calligrafia, con Whatsapp, è facile scattare foto del tuo lavoro e inviarle direttamente al tuo professore. Lo stesso vale per le email! (Si ricorda che è possibile imparare il giapponese attraverso le applicazioni specializzate).

 Dove trovare un professore di giapponese a distanza?

Nel mezzo dei preparativi per il tuo viaggio in Giappone, non hai il tempo di cercare tutto su internet per trovare il tuo professore ideale! Fortunatamente, siamo qui per aiutarti!

Possiamo naturalmente orientarti verso la nostra piattaforma online Superprof!

Eh si, se non lo sapevi, i nostri professori forniscono ugualmente corsi online! Una volta inserito il corso desiderato e la tua città di residenza, i risultati appariranno. Per scegliere solo i corsi impartiti a distanza, basta selezionare sul lato sinistro “via webcam”.

Il giapponese è lingua ufficiale nell'arcipelago giapponese e nell'isola di Angaur (Palau), dove condivide lo status con l'angaur e l'inglese. Chiedi un’introduzione alla trascrizione italo-giapponese a un prof di giapponese sulla nostra piattaforma!

Troverai ad esempio Masafumi, di origine giapponese e bilingue, installato a Milano ma offre lezioni via webcam! Un professore che ascolta i suoi allievi e pedagogo!

Quanto costa un corso privato di giapponese in Italia?

Una lezione privata di giapponese costa in media tra i 20 e i 25 € sulla nostra piattaforma Superprof in funzione del luogo!

Poche sono le differenze quando decidi di prendere lezioni a distanza. In effetti, la qualità del corso è la stessa, gli strumenti sono diversi ma la l’efficacia resta uguale finché l’allievo è motivato.

La prima lezione è spesso offerta dai nostri professori che ti permette di farti un’idea e di vedere se “funziona” con il tuo professore.

Si pensa spesso in modo sbagliato che essere davanti a uno schermo porta più distrazioni, ma quando frequenti una lezione via webcam il tuo professore è li, ti vede, ti osserva, sei obbligato a prestare attenzione, rispondergli e di partecipare attivamente alle sue lezioni esattamente come se fosse affianco a te!

L’efficienza si basa prima di tutto sulla tua motivazione!

Come scegliere il proprio professore per iniziare le lezioni di giapponese via webcam?

I primi testi trovati in Giappone sono scritti in cinese classico, ma può darsi che fossero destinati a essere letti come giapponesi mediante il metodo kanbun Se hai come ambizione di lavorare all’ambasciata Giapponese, dovrai essere in grado di tradurre perfettamente dall’italiano al giapponese e dal giapponese all’italiano!

Prima di scegliere il tuo professore di giapponese, devi porti diverse domande e verificare alcuni elementi:

  • Sei principiante o hai già delle basi?
  • Preferisci imparare il giapponese con un madrelingua o non importa?  
  • Qual è il tuo budget? I nostri professori su Superprof fissano loro stessi le tariffe orarie, troverai quindi diverse tariffe per uno stesso corso di giapponese.
  • Qual è il tuo obiettivo di apprendimento? Viaggiare in Giappone, lavorarci, leggere i manga in versione originale, lavorare in ambasciata ed essere capace di tradurre (scoprire gli strumenti della traduzione italiano-giapponese), fare delle trascrizioni linguistiche…
  • Quali sono le referenze del tuo professore potenziale? Formazione, esperienze, metodi di insegnamento, recensioni di ex studenti…

Non esitare a contattare il tuo professore potenziale via email e avere un primo contatto con luifuori corso se è d’accordo per sapere se ti corrisponde e se è in grado di farti progredire nel giapponese a seconda della direzione che desideri.

L’importanza di comprare il materiale video-sonoro di qualità

Quando si prendono lezioni di giapponese a distanza per imparare ad esprimersi correttamente e poter chiedere indicazioni stradali della capitale o di Kyoto, il problema principale che si può riscontrare è…la cattiva connessione internet e i problemi di comunicazione a causa di attrezzature scadenti!

Si ritiene che il giapponese moderno sia iniziato con il periodo Edo Con un po’ di fortuna, potrai negoziare con il tuo professore per imparare l’arte della cucina giapponese!

Può essere opportuno investire un po’ in materiale di buona qualità affinché le tue lezioni si svolgano senza intoppi:

  • Una buona webcam: bisogna tener conto tra i 25 e i 70 € per una massima qualità. Oppure puoi utilizzare una videocamera o una macchina fotografica che filma se ne hai una di buona qualità! È spesso possibile collegarla al computer!
  • Un auricolare: per ascoltare e farti ascoltare correttamente dal tuo professore. Più il microfono è vicino alla bocca, più il tuo professore capirà meglio ciò che dici, soprattutto quando si tratta di migliorare la tua pronuncia. Per una buona qualità, scegli un auricolare a partire dai 30 € ma puoi trovarne fino a 100 €.

In sintesi:

  • Sia che tu voglia partire per il Giappone in vacanza, scoprire il monte Fuji e tutta la sua ricca storia e i suoi costumi, o per lavoro, è importante imparare a parlare la lingua giapponese.
  • Prendere dei corsi a distanza ha numerosi vantaggi economici o di flessibilità geografica e di tempo. Da un punto di vista organizzativo, ciò può essere una prospettiva interessante per te.
  • Preveditra i 20 e i 25 € all’ora per una lezione di giapponese.
  • Definisci i tuoi obiettivi di apprendimento e verifica le referenze del tuo professore prima di lanciarti a capofitto nella comprensione di questa lingua asiatica.
  • Per migliorare la qualità delle lezioni, investi in un buon materiale suono-immagine per un budget di circa cento euro in totale.

Scopri infine i vantaggi di imparare il giapponese attraverso i libri di testo specializzati!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar