Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

6 argomenti a favore del dopo-scuola via web!

Di Igor, pubblicato il 27/11/2017 Blog > Lezioni private > Ripetizioni > I Vantaggi delle Ripetizioni Online!

Al momento di lottare con le difficoltà scolastiche, che si tratti di un problema dei genitori, degli insegnanti, della scuola, il dopo-scuola e le ripetizioni assumono un’importanza cruciale…

Necessaria per alcuni, solo d’appoggio per altri, è ormai facile reperire un insegnante privato per ogni tipo di recupero, in ogni disciplina e a qualsiasi livello.

Per questo, certe famiglie possono permettersi di chiamare uno specialista addirittura a casa.

Ma per altri può sussistere un problema di budget, tempo, indisponibilità (legata la territorio di residenza).

Per quest’altra categoria di alunni, allora, internet propone una soluzione alternativa interessante attraverso le ripetizioni online. Scopri allora i 6 vantaggi dell’opzione web

1. Le lezioni on line: un prezzo ultra-competitivo

Il primo punto a favore delle lezioni on line è quello del costo.

In Italia il prezzo medio di un’ora di lezione privata si attesta attorno ai 15 euro.

Su Superprof, sono centinaia le discipline per le quali è possibile ottenere dei corsi privati.

Il risparmio di tempo dell'insegnante (nessun viaggio) consente di abbassare le tariffe. L’aiuto ai compiti sul web è adatto a chi non ha molti soldi da spendere!

I prezzi vanno dettagliati in funzione:

  • Della disciplina: un aiuto in matematica o un recupero in Inglese, così come delle lezioni di pedagogia non avranno necessariamente lo stesso prezzo.
  • Del livello dell’alunno: un aiuto nei compiti di matematica alle elementari è più facile da attuare, rispetto ad un corso di matematica per liceali dell’ultimo anno.
  • Dell’esperienza dell’insegnante.
  • Della regione: le ripetizioni sono più care a Milano che a Palermo.

Sul web troverai diverse formule che facilitano molto il tutto.

I prezzi variano e si situano, generalmente, in un range compreso tra i 3€ per 1 ora di lezione ed i 140€ per 4 sessioni da un’ora. Ricorda che la cosa più interessante della lezione on line è il fatto di riuscire a consolidare le tue conoscenze direttamente a casa, dal tuo PC.

Ciò fa risparmiare in benzina, biglietti dei trasporti, tempo…

Insomma, i forum sono un aiuto prezioso nella revisione interamente gratuita, da non sottovalutare mai.

Scopri anche gli inconvenienti delle ripetizioni online!

2. Accedi in qualsiasi momento alle risorse educative on line

Ti trovi in vacanza e di colpo ti sei ricordato che al rientro avrai una verifica in classe? Niente paura: è come se avessi con te tutti i tuoi appunti!

Nessun problema: recati presso un internet point e stampa dei documenti on line che ti saranno d’aiuto per ripassare ed assicurarti un buon voto.

Fino a pochi anni fa, gli studenti avevano solo i propri appunti per ripassare in vista di un’interrogazione o un compito in classe. I meno concentrati o quelli che non riuscivano bene a prendere appunti si ritrovavano spesso penalizzati, al momento di ripassare.

Oggi giorno, invece, Internet ha cambiato anche questa realtà.

D’altro canto, perfino gli organismi più noti nell’ambito del dopo-scuola a pagamento hanno rivisto la propria organizzazione, arrivando a proporre ripetizioni on line.

Tramite questi siti di ripetizione online troverai video e lezioni (interattivi e non). Così, se non hai ben afferrato una nozione durante l’ultima lezione di geografia, ritroverai facilmente tutti gli elementi mancanti on line.

La connessione web oramai si trova quasi ovunque, per il resto ci sono gli smartphone. A casa, in viaggio o al bar, puoi ripassare ovunque, ammesso che tu disponga di una connessione.

Internet ha davvero facilitato di molto la messa a disposizione di risorse educative per gli alunni di ogni livello.

Di fatto, sapere che è possibile accedere, illimitatamente, a lezioni ed esercizi di allenamento fa davvero guadagnare della serenità.

La cosa, però, non deve portare ad essere disattenti in aula, è ovvio. Tutto si gioca al momento della prima ricezione di un contenuto, in realtà.

3. La possibilità di lavorare secondo il proprio ritmo

Ti rendi conto, leggendo la tua lezione di grammatica, che non hai ancora ben afferrato l’utilizzo del questionario a risposta multipla. Non è gravissimo. La matematica, si sa, è laboriosa, ma si può migliorare e progredire, in un modo o nell’altro…

Ogni alunno incontra, prima o poi, dei momenti in cui è più facile o difficile apprendere determinate discipline e nozioni. Magari stai proprio vivendo un periodo particolare.

Vi sono dei momenti in cui, senza apparente motivo, ti risulta più difficile concentrarti. Altre volte, invece, sei attentissimo e riesci ad afferrare tutto.

Nell’apprendimento siamo tutti diversi, e ognuno di noi varia anche da un’occasione all’altra, molto spesso.

Certuni hanno bisogno di imparare un po’ ogni giorno. Certi altri sono più efficaci se messi sotto pressione o alla vigilia di un compito in classe (per quanto, poi, gli specialisti sconsiglino vivamente di ripassare troppo il giorno prima di un’interrogazione).

Tutto quello di cui avrai bisogno sarà un pc, uno smartphone o un tablet. D’ora in poi non avrai più bisogno di inondare il tuo tavolo di foglietti!

Il vantaggio di trovare degli esercizi on line è la possibilità di scegliere il momento giusto per lavorare.

Per affinare la comprensione di un concetto che ti risulti ostico, basta effettuare una brave ricerca su Internet.

Non è necessario cercare fra i tuoi quaderni, raccoglitori e fogli volanti. Basteranno pochi click per procurarti esercizi e spiegazioni on line, elaborati da pedagoghi competenti.

Perfetto, per riuscire a guadagnare un po’ di autonomia nello studio. Questo aspetto è indispensabile poi al liceo e all’università.

4. Un apprendimento ludico che si adatta agli alunni di qualunque età

Dopo le lezioni è difficile per i bambini e gli adolescenti rimettersi subito al lavoro. La TV chiama, per non parlare dei video giochi, che di certo non sono buoni alleati dello sforzo richiesto ad uno studente.

Va poi detto che la giornata è lunga. A metà dì, il cervello ha già avuto occasione di fumare!

Il vantaggio del dopo-scuola online, allora, assume tutto il suo significato. In rete puoi trovare dei video davvero esclusivi: video educativi e giochi interattivi.

Esistono video per tutti i livelli e tutte le discipline ti saranno proposti (dalla scuola materna all’ultimo anno di liceo).

Per quanto riguarda i giochi, la matematica è la disciplina che si presta di più a questo strumento ludico. Il sito http://www.gioco.it/giochi/matematica ti offre numerose risorse interessanti per imparare divertendoti.

Alcuni siti di dopo-scuola hanno davvero capito l’importanza, poi, della motivazione nell’apprendimento. E hanno quindi improntato un sistema di medaglie e ricompense ispirato al funzionamento di molti video-giochi. È il caso del Gufo Boo, che eroga medaglie e badges da collezionare e condividere con gli altri allievi.

Questo sistema intelligente dà proprio voglia di tornare spesso sul sito per progredire e confrontarsi con gli altri, in modo sano e divertente.

5. Trovare facilmente l’insegnante che fa per te

Durante l’anno scolastico o durante le vacanze scolastiche, è facile prendere contatto con degli insegnanti esperienti, a cui porre tutti i tipi di domande possibili ed immaginabili.

Che sia tramite forum o su spazi dedicati, che la maggior parte dei dopo-scuola in rete prevede.

Ad esempio, grazie a Superprof trovi insegnanti specializzati che rispondano alle tue domande e ti aiutino a fare esercizi tramite webcam quando vuoi.

Grazie ad una webcam, ad un pc e ad una connessione internet, potrai dare o ricevere lezioni online. La webcam è una tecnologia che ha consentito all’e learning di evolvere!

Così, puoi concordare con lui o con lei un accompagnamento su più mesi, che preveda la possibilità di contattarlo ad ogni necessità e ad ogni dubbio, secondo fasce orarie previste in anticipo.

Non conta quale sia la disciplina da rinforzare. Il fatto di poter dialogare via webcam ti darà accesso ad un insieme vastissimo di esperti dell’educazione che chiedono solo di poter trasmettere le proprie conoscenze.

Questo tipo di sostegno scolastico è un modo eccellente per superare le tue difficoltà scolastiche riacquisendo fiducia nelle tue capacità ed incrementando la tua motivazione.

6. Un apprendimento centrato sull’efficacia

È scoraggiante vedere come la scuola riesca sempre meno ad assolvere bene a tutti i suoi compiti.

A volta in classe succede che un alunno non capisca bene ciò che spiega il professore, magari per via del chiasso. Capita poi anche di ammalarsi e saltare delle ore. Ma non sempre l’insegnante può tornare su una nozione, date le costrizioni legate allo svolgimento del programma ministeriale.

L’insegnante deve avanzare, costi quel che costi, e peggio per chi resta indietro.

Ecco perché molto spesso si ravvisano delle situazioni di fallimento scolastico.

E la cosa è un dato di fatto: oggi giorno, alla scuola pubblica, nessun insegnante ha la possibilità di seguire davvero personalmente ogni singolo alunno. La cosa è particolarmente vera a partire dalla scuola media.

I genitori devono, da soli, far fronte a questo genere di problema, cercando di aiutare al meglio i propri bambini a casa. Gli sforzi andranno dedicati a ciò che risulta più problematico per il giovane.

Se il problema è legato ad una questione di comprensione, permettere al bimbo di reperire delle buone ripetizioni online potrà aiutarlo a far risalire la media.

Se il problema è legato ai metodi di lavoro, un appuntamento particolare con un trainer scolastico potrà sbloccare la situazione.

Comunque sia, internet offre ottimi strumenti ai genitori o agli insegnanti privati per seguire i giovani alunni.

Alcuni genitori non hanno la possibilità di verificare se ogni lezione sia stata ben compresa e assimilata; se gli appunti siano stati trascritti bene e correttamente. Una volta trovato il dopo scuola su internet il gioco è fatto. Tutto è risolto.

Proprio per questo, ogni genitore può fin d’ora diventare un mentore attivo nella riuscita scolastica del proprio figliolo.

Scopri anche i MOOC per il sostegno scolastico online di qualità!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar