Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Perché diventare insegnante privato conviene?

Di Igor, pubblicato il 30/08/2019 Blog > Lezioni private > Dare delle Lezioni Private > Quali Sono i Vantaggi del Diventare Professore Privato?

Chiunque sia stato insegnante, manterrà per sempre un aspetto da studente

Alfred de Vigny

Oggi giorno, se si ha voglia di avanzare intellettualmente, si potrà facilmente ricorrere alle migliaia di proposte relative alle lezioni private. Dall’arte, al disegno, passando per le lingue straniere, le lezioni di musica, le lezioni di Greco antico e le lezioni di Italiano…. Ve n’è per ogni gusto e necessità.

Ed ecco perché moltissimi scelgono oggi di diventare insegnanti, anche se inizialmente svolgevano altre professioni o in complemento di queste. Il mercato è florido. Il bello del prendere lezioni private da adulti sta nel fatto che si usufruisce maggiormente di tutti i vantaggi di questa esperienza.

Ad esempio, il fatto di rilassarsi, distrarsi, divertirsi e rallegrarsi, rientra spesso fra le ragioni più profonde che inducono gli adulti ad andare a lezioni private. Se intendi diventare insegnate privato sappi che oggi non si tratta solo di far fare i compiti ai bambini o di aiutare dei liceali a non essere rimendati in matematica e latino. Oggi, la fetta di mercato costituita dalle ripetizioni a pagamento è amplia, variegata ed affascina sempre più persone. Ecco perché moltissimi decidono di formarsi specificamente per diventare professori e insegnanti privati a domicilio. Gli introiti sono garantiti.

Cosa implica dare lezioni private ad un adulto?

Insegnare a ragazzi e adulti comporta delle differenze, nello stile, nel metodo e nelle tempistiche. Il professor Keating avrebbe insegnato volentieri anche agli adulti?

Quanto vale un insegnante lo si scopre testando le personalità dei suoi allievi

Insegnare agli adulti, sia dando lezioni private, sia impartendo lezioni di recupero, sia diventando insegnante di matematica o preparando allievi per un concorso, è spesso un piacere in sé! E di fatto, mentre i bambini sono spesso più agitati e meno attenti degli adulti in classe, nel caso delle lezioni private non è detto che le cose vadano alla stesa maniera.

Gli adulti possono voler prendere la parola di continuo, il che è faticosissimo per l’insegnante. D’altra parte, il lavoro dell’insegnante è più abbondante, durante ogni lezione. Infatti, gli adulti sono calmi e si riesce a trasmettere una quantità maggiore di contenuti, ad una piccola classetta di adulti. Figuriamoci ad un unico adulto.

L’insegnante privato che voglia impartire lezioni ad adulti dovrà tenere questo a mente. Il contenuto della lezione sarà quantitativamente maggiore.

D’altro canto, degli adulti che volontariamente prendano lezioni progrediranno molto in fretta. La cosa sarà estremamente motivante per l’insegnante. Si sentirà sempre appagato.

La professione di insegnante privato per adulti, alla fine, potrà essere meno faticosa dal punto di vista didattico, più appagante nell’immediato e in modo continuo.

Si sa che gli adulti imparano meglio anche le cose che da ragazzi proprio non riuscivano a memorizzare e a capire.

  • Conoscono qualche trucco per imparare, ormai,
  • Sono rapidi nel trattenere i concetti e le nozioni,
  • Hanno molta curiosità, generalmente pertinente rispetto alla disciplina considerata,
  • Non hanno lo stress dei voti scolastici,
  • Sono praticamente ghiotti rispetto ad ogni cosa venga loro spiegata, essendosi interessati volontariamente all’insegnamento richiesto,
  • Riescono ad avere un dialogo fra pari con l’insegnante, il che faciliterà tutto,
  • Etc.

Per sintetizzare un po’, allora, potremmo dire che: un adulto può anche rivelarsi un allievo piuttosto facile, rispetto ad un giovane, agli occhi dell’insegnante. Una sorta di allievo ideale. Nell’insieme, però, ricordiamo che non si tratta di stilare una classifica, quanto di ricordare che si tratta di due mestieri differenti: una cosa è dare lezioni private ai giovani, un’altra è impartire lezioni agli adulti. Il metodo e la quantità dei contenuti trasmissibili in un determinato lasso di tempo differiranno.

Come si diventa insegnanti? Il caso degli adulti

A qualsiasi età, il nostro cervello può essere positivamente stimolato. In età adulta, si pensa di non poter più imparare: niente di più sbagliato!

Naturalmente, non intendiamo qui, in alcun modo criticare le lezioni per bambini esaltando i corsi per adulti. In base all’età, alla preparazione, al percorso di studi e di vita, alle attitudini e alla personalità dell’insegnante, questi potrà preferire avere a che fare con giovani, bambini oppure adulti. E non si tratta di stilare una classifica, bensì di sottolineare che alcuni profili sono idonei per determinate situazioni, mentre altri saranno estremamente adeguati all’interazione con adulti.

Alcuni soggetti troveranno più facile e gratificante insegnare ad un pubblico adulto.

Nessun rimprovero, nessun richiamo all’attenzione, nozioni di approfondimento di interesse per tutti, poca ripetitività…

Insomma, fatto bene, il mestiere di insegnante per adulti può davvero costituire una fonte di immensa gratificazione: si ripassa, si spiega, si interagisce con i propri simili, senza dover modificare e semplificare il proprio linguaggio per stare all’altezza di un uditorio dalla comprensione a volte meno fluida.

Questo vale per qualsiasi campo disciplinare, ovviamente.

Tuttavia, teniamo conto che anche gli adulti andranno ben stimolati, così come i bambini.

E proprio in questa ricerca dello stimolo ottimale l’insegnante darà il meglio di sé e si metterà alla prova. Insomma, il progresso degli allievi dipenderà dalla fantasia dell’insegnante, il quale, a sua volta, sarà incoraggiato dalla rapida comprensione da parte degli allievi. Un circolo virtuoso.

Uno scambio produttivo con gli studenti: come diventare insegnante per adulti

Non ti resta che provare: fai il test con uno dei tuoi parenti e vedrai quanto sia diverso confrontarsi con un giovane e con un adulto. Davanti ad una classe intera o ad un singolo, insegnare ad un adulto è particolarmente motivante.

Essere più ricettivo implica dunque il fatto di essere più implicato, impegnato e partecipe, rispetto ad un bambino e ad un adolescente. Il dialogo e la relazione tra docente e discente, in tal caso, parte su basi ottime ed è più facile che svolga un ruolo ottimale sul successo dell’insegnamento in sé.

Il rovescio della medaglia esiste sempre, tuttavia: occhio alle domande troppo approfondite da parte degli studenti.

Del resto, proprio questa vivacità consente di fornire dettagli a partire dai quali un interessante dibattito fra pari potrà avere inizio.

Il metodo va adattato all’età, alla maturità, alle competenze sociali e curricolari, nonché al livello intellettuale socio-culturale degli allievi. Bisogna, innanzitutto, che questi capiscano tutto di quanto dice loro l’insegnante. Qualsiasi disciplina, anche la matematica dovrà essere trasmessa facendo riferimento a riferimenti e simboli culturali che siano noti al pubblico, in modo da fornire un rapido aggancio alla nozione da parte di tutti.

Impartire lezioni private agli adulti per spingersi un po’ più in là

Proprio per questo, l’adulto è in grado di offrire molto al proprio insegnante. L’insegnamento è sempre e comunque un momento di scambio!

Tutto chiaro, allora? Impartire lezioni ad adulti è stimolante, così come per un adulto è interessantissimo ricevere lezioni da un coetaneo, con cui scambiare alla pari. La relazione alla pari assicura tentativi di comprensione reciproca, che avranno successo assicurato, perché, nel dubbio, si potrà sempre rispiegare o chiedere che qualcosa venga rispiegato. L’attenzione sarà facilmente catturata dall’insegnante che manterrà gli allievi adulti incollati

Lo scambio relazionale, la capacità di dialogo, il clima disteso sono decisivi per il successo del corso privato da parte dell’insegnante a domicilio. Un corso per allievi adulti è un corso in cui l’insegnante si stupirà della facilità con cui gli sarà chiesto sempre di proseguire oltre, approfondendo in una disciplina che è la passione di tutti.

Il dibatto critico spinto, la riflessione approfondita, la capacità di memorizzare porteranno il livello di un corso di matematica per adulti o di una lezione di Greco per adulti molto, molto in alto, L’efficacia sarà enorme in termini di arricchimento per tutti, allievi ed insegnanti privati.

La rapidità di assimilazione, combinata con una relazione di fiducia reciproca, consentirà:

  • Un avanzamento sul programma rapido e fluido,
  • Di fermarsi e soffermarsi più a lungo su nozioni, a richiesta,
  • Di dialogare in modo costruttivo e produttivo,
  • Di progredire e veder progredire tutti in modo flagrante,
  • L’incremento della fiducia in sé, da parte di ogni allievo e dell’insegnante,
  • Un ritorno all’esperienza infantile della scuola,
  • Un’esperienza di umiltà, poiché il discente si pone come un bambino di fronte all’insegnante e questi, a sua volta deve sentirsi un servitore degli allievi,
  • Etc.

Insomma, ti sei convinto a diventare professore per adulti e a impartire lezioni private? I vantaggi sono molti, non solo economici. Infatti, al di là della paga, avrai modo di relazionarti con un vasto pubblico, conoscendo persone di ogni sorta, ognuna portatrice di cultura, modi che potranno arricchire il tuo stesso bagaglio. Inoltre quando si tratta di riempire il proprio CV come insegnante, ogni esperienza conta, poiché ogni allievo ti svelerà un dettaglio a te ignoto relativo all’insegnamento di successo. Provare per credere.

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar