"È il mese dei prati erbosi e delle rose;
il mese dei giorni lunghi e delle notti chiare.
Le rose fioriscono nei giardini, si arrampicano
sui muri delle case. Nei campi, tra il grano,
fioriscono gli azzurri fiordalisi e i papaveri
fiammanti e la sera mille e mille lucciole
scintillano fra le spighe.
Il campo di grano ondeggia al passare
del vento: sembra un mare d'oro.
Il contadino guarda le messi e sorride. Ancora
pochi giorni e raccoglierà il frutto delle sue fatiche."

Così l'illustre poeta Giosuè Carducci celebra il mese di giugno in una delle sue poesie più conosciute. Tuttavia, per migliaia di studenti ogni anno questo periodo dell'anno non porta con sé solo la gioia dell'estate e delle vacanze, ma anche grandi preoccupazioni legate al temutissimo esame di maturità.

Com'è risaputo, le date di questa prova importante sono stabilite ogni anno dal Ministero dell'Istruzione (Miur) e sono uguali su tutto il territorio nazionale. Quest'anno però, così come l'anno scorso, a causa delle misure restrittive volte a impedire il dilagare del coronavirus, la maturità si svolgerà con un formato particolare, che non prevede le famose prove scritte, ma solamente un maxi colloquio orale, per il quale è necessario presentare un elaborato che verte sulle materie d'indirizzo.

Se fai parte del mezzo milione di studenti che quest'anno sosterranno l'esame di maturità con questo nuovo formato — sperando che sia l'ultima volta e che i vaccini ci consentano, entro l'anno prossimo, di tornare alla vita normale — ti starai forse chiedendo quali sono le date fondamentali da tenere a mente per la maturità 2021 e come si svolgerà questa prova finale del percorso scolastico. Noi di Superprof abbiamo quindi deciso di creare una pratica guida completa all'esame di stato!

I migliori insegnanti di Attualità disponibili
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (7 Commenti)
Riccardo
15€
/h
Prima lezione offerta!
Alessandra
5
5 (7 Commenti)
Alessandra
12€
/h
Prima lezione offerta!
Egidio & anto
5
5 (5 Commenti)
Egidio & anto
10€
/h
Prima lezione offerta!
Giulia
5
5 (2 Commenti)
Giulia
15€
/h
Prima lezione offerta!
Luisa
5
5 (4 Commenti)
Luisa
15€
/h
Prima lezione offerta!
Stefano
5
5 (3 Commenti)
Stefano
10€
/h
Prima lezione offerta!
Joshua
5
5 (1 Commenti)
Joshua
20€
/h
Prima lezione offerta!
Gianluca
5
5 (5 Commenti)
Gianluca
10€
/h
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (7 Commenti)
Riccardo
15€
/h
Prima lezione offerta!
Alessandra
5
5 (7 Commenti)
Alessandra
12€
/h
Prima lezione offerta!
Egidio & anto
5
5 (5 Commenti)
Egidio & anto
10€
/h
Prima lezione offerta!
Giulia
5
5 (2 Commenti)
Giulia
15€
/h
Prima lezione offerta!
Luisa
5
5 (4 Commenti)
Luisa
15€
/h
Prima lezione offerta!
Stefano
5
5 (3 Commenti)
Stefano
10€
/h
Prima lezione offerta!
Joshua
5
5 (1 Commenti)
Joshua
20€
/h
Prima lezione offerta!
Gianluca
5
5 (5 Commenti)
Gianluca
10€
/h
1a lezione offerta>

Maturità 2021: quando inizia?

La data di inizio della maturità 2021 è stata fissata il 16 giugno.
Per gli studenti, giugno è generalmente il mese della fine delle lezioni e della libertà. Ma per chi frequenta l'ultimo anno, giugno è il mese dell'esame di maturità.

Fino al 2019, erano diverse le date importanti da ricordare per l'esame di maturità: quella delle due prove scritte e quella dell'inizio dei colloqui orali, che si svolgevano solo dopo aver ricevuto i risultati della prima parte dell'esame.

Dall'anno scorso le cose sono (provvisoriamente) cambiate, poiché, come abbiamo detto in precedenza, le prove scritte sono state annullate, dal momento che avrebbero richiesto la presenza di un grande numero di studenti all'interno di un'unica classe, e sostituite con un'unica prova orale individuale, comunemente chiamata maxi colloquio, della durata di un'ora.

Ma quando avrà dunque inizio la maturità 2021? L'inizio dei colloqui è stato fissata dal Miur a livello nazionale mercoledì 16 giugno alle 8:30 del mattino. Per sapere esattamente quando sarà il tuo turno, dovrai però attendere il 14 giugno, giorno della riunione plenaria delle commissioni, che stabiliranno l'ordine di interrogazione sorteggiando la lettera dell'alfabeto da cui iniziare, e stabiliranno se partire dai candidati interni o dai candidati esterni, ecc...

Essendo che il maxi colloquio ha una durata superiore rispetto alla prova orale del formato precedente, e per permettere alla commissione di valutare le competenze dei candidati e dedicare a ognuno di loro il tempo necessario, è stato stabilito tramite ordinanza che per ogni commissione possano essere interrogati un massimo di 5 studenti al giorno.

Organizzare gruppi di studio è un ottimo modo per prepararsi alla maturità. Ricorda però di rispettare le restrizioni per evitare l'aumento dei contagi di covid19.

Ovviamente non è possibile stabilire una data unitaria di fine esami, il tutto dipenderà dal numero di studenti che ogni commissione deve interrogare, anche se è possibile ipotizzare che i risultati saranno resi noti non oltre la metà del mese di luglio.

Nel frattempo, ricorda che rinchiuderti in una stanza coi libri di testo non è l'unico modo per prepararti all'arrivo degli esami. Nella prova orale saranno verificate le tue competenze nelle diverse discipline studiate a scuole. Se vuoi essere sicuro/a di avere acquisito un buon livello di conoscenze, cerca di confrontarti con i tuoi compagni di liceo, magari organizzando giornate di studio collettivo. Dalla storia all'italiano, dalla matematica all'inglese, avrai così modo di verificare il tuo livello di preparazione e di rimediare alle tue lacune entro la data di inizio degli esami.

Dai un'occhiata ai nostri consigli per prepararti al meglio all'esame di maturità 2021.

Maturità 2021: le date importanti per l'elaborato

L'elaborato funge da sostituto per la seconda prova, conosciuta anche come prova di indirizzo.
Gli argomenti dell'elaborato sono stabiliti in base all'indirizzo di studi: greco e latino per il classico, matematica e fisica per lo scientifico, e così via.

Come abbiamo visto in precedenza, una delle grandi novità della maturità durante la pandemia è l'elaborato, che va a sostituire di fatto la seconda prova o prova d'indirizzo, focalizzandosi sulle materie caratteristiche della tipologia di scuola che si frequenta: greco e latino per il liceo classico, matematica e fisica per lo scientifico, la prima e la terza lingua per il linguistico, ecc...

Le discipline oggetto dell'elaborato devono essere state comunicate ad aprile dal consiglio di classe agli studenti, ma in caso tu nutra qualche dubbio, sul sito del ministero dell'istruzione puoi trovare un elenco dettagliato di tutti i campi di studio suddivisi per tipi di liceo, di istituti tecnici o di istituti professionali.

L'assegnazione dell'argomento per l'elaborato è stata fissata per quest'anno al 30 aprile. Nella stessa occasione, il consiglio di classe aveva l'obbligo di assegnare a ogni studente un docente di riferimento.

I candidati dovranno consegnare attraverso posta elettronica una copia definitiva dell'elaborato non oltre il 31 maggio 2021 (ricorda di mettere in copia la scuola nella mail — e se le istruzioni non dovessero risultare chiare, non esitare a chiedere al tuo insegnante di riferimento delle chiarificazioni a riguardo).

Con la consegna stabilità a fine maggio, le commissioni avranno il tempo di studiare gli elaborati di ogni studente prima dell'inizio delle prove orali, e potranno così porre domande, a seconda dell'indirizzo di studio, sulle discipline oggetto della ricerca.

Se senti di avere dei dubbi riguardo a questa novità della maturità 2021, dai un'occhiata alla nostra guida!

I cento giorni della maturità 2021

La maturità rappresenta un passaggio importante dall'adolescenza alla vita adulta.
La tradizione dei 100 giorni è ormai presente in tutto il paese, anche se questo rito di passaggio si celebra in forme diverse a seconda delle città e delle scuole.

Avrai probabilmente già sentito parlare della tradizione dei cento giorni, evocata anche in programmi popolari come Skam Italia. Ma di cosa si tratta esattamente?

Secondo alcuni esperti, questa rito sarebbe nato in un'Accademia militare di Torino nella prima metà dell'Ottocento. All'annuncio di un'ordinanza regia che stabiliva la durata dei corsi a un limite di tre anni, l'allievo Emanuele Balbo Bertone avrebbe esclamato la frase in dialetto piemontese "Mac pi tre ani!", ovvero "ancora soltanto tre anni. Da quel giorno gli allievi dell'accademia cominciarono a fare un conto alla rovescia dei giorni mancanti al diploma. Inizio così la tradizione del Mak P 100, ovvero "soltanto 100 giorni". In breve tempo, questa neonata tradizione si fece spazio nell'ambito dell'istruzione, contagiando anche le scuole pubbliche.

Così, quasi due secoli più tardi, è diventata pratica comune a tutti gli studenti quella di festeggiare i 100 giorni alla maturità organizzando gite fuori porta, cene con genitori e professori, viaggi, feste o weekend in gruppo per darsi alla pazza gioia prima di iniziare a prepararsi seriamente alla prova che segna la fine del percorso scolastico e l'inizio della vita adulta.

In diverse città si sono sviluppati negli anni veri e propri riti particolari, spesso un mix di goliardia e scaramanzia, a cui ogni studente è tenuto a partecipare per aumentare le proprie possibilità di superare gli esami con risultati soddisfacenti.

  • A Roma ad esempio è pratica comune che gli studenti facciano una raccolta fondi in giro per la città per poter offrire la cena ai professori, o per potersi pagare un weekend fuori porta.
  • In Abruzzo gli studenti si recano al santuario di San Gabriele (Teramo) per partecipare al rito della benedizione delle penne, in cui vengono per l'appunto benedette le penne con cui si affronterà l'esame di maturità.
  • A Pisa gli studenti vanno a toccare la coda della lucertola della Cattedrale in Piazza dei Miracoli. Un altro rito della città consiste nel fare cento giri intorno alla celebre Torre, atto che porterebbe buona fortuna per l'esame.

Essendo la data di inizio della maturità fissata per il 16 di giugno, i 100 giorni sono stati festeggiati quest'anno l'8 di marzo, seppur in maniera ridotta date le limitazioni dovute alla pandemia di covid-19.

Quando?Cosa?
8 marzo Si celebrano i famosi 100 giorni all'inizio dell'esame di maturità.
Entro il 30 aprileAssegnazione dell'argomento dell'elaborato agli studenti e indicazione dei docenti di riferimento.
Entro il 31 maggioConsegna dell'elaborato al docente di riferimento via email.
14 giugno Riunione plenaria della commissione, durante la quale viene stabilito l'ordine dei colloquio.
16 giugnoInizio della sessione d'esame.

Salvo eventuali novità dovute a un'ordinanza dell'ultimo minuto, le date della tabella dovrebbero essere definitive. Ti consigliamo comunque di tenere d'occhio il sito del Miur che fa testo in materia di scuola e istruzione e riporta tutte le informazioni necessarie, dalle date alle materie oggetto dell'elaborato.

E se pensi di aver bisogno di un aiuto personalizzato per prepararti al maxi orale, ti ricordiamo che sulla nostra piattaforma troverai migliaia di insegnanti privati/e per tutte le materie e per tutti i livelli. Molti dei nostri professori offrono anche la possibilità di fare lezione via webcam per limitare i contatti e rispettare le norme anti contagi. Cosa aspetti? Prenota la tua prima lezione oggi stesso!

Bisogno di un insegnante di Attualità?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 2 vote(s)
Loading...

Nicolò

Scrittore e traduttore laureato in letterature comparate. Vivo a Parigi, dove coltivo la mia passione per i libri, il cinema e la buona cucina.